User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    TOLLERANZA ZERO!
    Data Registrazione
    03 Sep 2008
    Località
    Europa dei Popoli e delle Patrie
    Messaggi
    1,081
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Il suicidio della destra radicale in Italia (per fortuna c'è la Lega)

    Slogan al corteo e bandiere in fiamme
    A Milano va in scena l'ira palestinese


    Manifestanti mostrano una bandiera di Israele in fiamme a Milano

    Pochi gli italiani in manifestazione
    Dura la condanna del vicesindaco:
    «Il centro sotto sequestro per ore»

    MILANO
    Slogan contro Israele. Bandiere palestinesi sventolate con orgoglio e quelle israeliane bruciate e addirittura un ragazzo con il viso coperto dalla kefia, portato a braccio dagli amici come se fosse una vittima delle bombe israeliane su Gaza. Alcune migliaia di persone, quasi tutte delle comunità palestinesi e irachene, hanno manifestato così per le vie di Milano la loro rabbia per i bombardamenti israeliana sulla striscia di Gaza. Il corteo, che avrebbe dovuto concludersi in piazza San Babila, è proseguito per le vie del centro affollate per la prima giornata di saldi, fino in piazza del Duomo dove, davanti alla cattedrale, molti manifestanti, guidati nella preghiera dall’imam di viale Jenner, si sono inginocchiati rivolti verso la Mecca. Molti iracheni, che si sono uniti ai palestinesi, hanno mostrato le scarpe, diventate un simbolo dopo il lancio effettuato da un giornalista iracheno contro l’ex presidente degli Stati Uniti George W. Bush. Qualche momento di tensione si è registrato solo in piazza San Babila dove il corteo avrebbe dovuto sciogliersi. I manifestanti hanno invece proseguito lungo corso Matteotti ma, fortunatamente, non si è verificato alcun incidente.

    Pochi gli italiani in manifestazione: oltre a qualche centro sociale hanno manifestato singoli militanti di Rifondazione comunista, del Partito comunista dei lavoratori e dei Cobas. In testa al corteo anche Sergio Cusani, l’ex finanziere, diventato simbolo dei processi per Tangentopoli e da anni impegnato in ambito sociale. Contro la manifestazione si è schierato il vicesindaco di Milano, Riccardo de Corato: «Per ore il centro di Milano, particolarmente affollato per l’avvio dei saldi invernali è stato sequestrato da un migliaio di manifestanti pro Palestina. Gravi atti sono stati compiuti contro lo Stato di Israele. Piazza Duomo è stata trasformata in una moschea e la prima giornata degli attesi sconti da parte dei milanesi è stata compromessa nel centro storico».


    Ovviamente, da più parti si levano le solite inutili voci politicamente corrette ''attentato alla democrazia''etc.etc, che cadono nel vuoto davanti all'ennesima OCCUPAZIONE ETNICA ALLOGENA.

    Ma l'estrema destra, da Fiamma Tricolore a Forza Nuova, sta con loro, gli arabi, perché invece di preoccuparsi di conquistare il consenso cittadino, l'estrema destra in questi giorni ha fatto a gara a chi spendeva più comunicati pro-Gaza in rivalità alla sinistra radicale per conquistare il consenso fra giovani scalmanati, anziché tra la gente comune.

    Forza Nuova se è uscita addirittura con un "intitolare ai martiri di Gaza (i terroristi di Hamas) una piazza di Roma", ecco l'estrema destra che non esiste: buona solo a bisticciare con Pacifici e a dare sempre nuovi argomenti alla comunità ebraica.

    La gente perbene cosa pensa tirando le somme?
    Semplice, accosta - forse a ragione - tutti nello stesso calderone: estremisti arabi, comunisti o neofascisti che siano.

    E così alla Lega Nord, movimento nato come indipendentista sulla stessa riga dei movimenti basco, catalano etc, viene lasciato il compito di rappresentare l'INDENTITARISMO POPULISTA della nostra gente.


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    20 Jan 2011
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    15,362
    Mentioned
    196 Post(s)
    Tagged
    19 Thread(s)

    Predefinito

    Un ottimo intervento. In effetti la destra radicale ha perso il contatto con le reali necessità del popolo italiano. Non c'è motivo di avere una particolare simpatia per Israele, ma da qui a dare sostegno alle organizzazioni terroristiche islamiche ce ne corre!
    La Lega Nord - oggi - con tutti i suoi limiti, rappresenta l'unico partito che abbia a cuore la nostra composita identità nazionale.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 28-04-12, 21:47
  2. Risposte: 86
    Ultimo Messaggio: 05-01-09, 14:56
  3. lega nord insulto alla destra radicale
    Di leon rudolf nel forum Destra Radicale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 13-11-08, 18:01
  4. Le fazioni della destra radicale in Italia
    Di ReMagno nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 24-04-07, 15:26
  5. Se parli della lega fai la tua fortuna
    Di pensiero nel forum Padania!
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 24-07-05, 22:33

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225