User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 31
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    10 Apr 2009
    Messaggi
    727
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito moratoria universale della pena di morte

    Pena di morte: in Florida il boia riprende a "pungere" martedì 01 luglio 2008 Mark Dean Schwaw, il detenuto oggi sul lettino dell'iniezione letale, è stato 16 anni nel braccio della morte per lo stupro e l'assassinio di un ragazzino di undici anni. La sua esecuzione, mediante la sperimentazione di una nuova procedura, è la prima in Florida dopo che nel dicembre 2006 una drammatica iniezione letale aveva portato a una pausa di riflessione e creato interrogativi su scala nazionale sul metodo utilizzato nelle esecuzioni capitali.



    Nel 2006, durante l'esecuzione di Angel Diaz furono inseriti in modo errato gli aghi nelle vene. Occorsero così 34 minuti per uccidere il condannato, che secondo gli esperti avrebbe sofferto a lungo anche se esteriormente appariva sotto sedativi. L'allora governatore della Florida, Jeb Bush, dopo il caso Diaz sospese tutte le esecuzioni. Seguì un acceso dibattito nazionale sulle iniezioni letali, il metodo usato in 35 dei 36 stati che prevedono la pena capitale. Dopo una sentenza della Corte Suprema che lo scorso aprile ha dichiarato costituzionali le iniezioni, uno dopo l'altro gli stati stanno rimettendo in attività la macchina delle esecuzioni.(fonte Ansa)

    http://www.agenziaradicale.com/index...5250&Itemid=60

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    10 Apr 2009
    Messaggi
    727
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Moratoria della pena di morte anche per Tareq Aziz giovedì 10 luglio 2008
    Il direttore Giuseppe Rippa commenta nel suo editoriale l'iniziativa nonviolenta portata avanti da Marco Pannella contro la condanna a morte di Tareq Aziz, affinché venga rispettata la risoluzione Onu sulla moratoria della pena di morte.
    (Agenzia Radicale Video @ YouTube )

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    10 Apr 2009
    Messaggi
    727
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Cina: giustiziati due Uiguri accusati di terrorismo sabato 12 luglio 2008 Due Uiguri, Mukhtar Setiwaldi e Abduweli Imin, accusati di terrrismo, sono stati giustiziati in Cina. E' quanto riferisce 'Radio free Asia'. Le esecuzioni sono avvenute subito dopo il processo pubblico mercoledì scorso a Kashgar, nella regione dello Xinjiang, contro 17 persone accusate di appartenere al Movimento islamico del Turkestan orientale (Etim).
    Altri due coimputati sono stati condannati a morte con pena sospesa per 2 anni, mentre 15 Uiguri hanno avuto condanne variabili da 10 anni all'ergastolo. Tutti e 17 erano stati arrestati durante un raid in un accampamento sulle montagne del Pamir nel gennaio 2007.
    Per l'associazione degli Uiguri americani le esecuzioni di Kashgar mostrano che la Cina con il pretesto del terrorismo sta perseguitando la pacifica dissidenza degli Uiguri di fede musulmana proprio mentre stanno conquistando la solidarieta' internazionale alla loro causa.
    Due giorni fa Chen Zhuangwei, capo della polizia di Urumqi, capoluogo regionale dello Xinjiang, aveva annunciato l'arresto di 82 terroristi accusati di voler sabotare le Olimpiadi di agosto. Il giorno prima l'agenzia ufficiale cinese Xinhua aveva riferito della uccisione di 5 "combattenti della guerra santa" nella regione. (fonte Adnkronos)

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    10 Apr 2009
    Messaggi
    727
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Iran: eseguite 6 condanne a morte in pubblico lunedì 14 luglio 2008 Sei condanne a morte sono state eseguite in pubblico a Sabzevar, nell'Iran nord-orientale, secondo quanto ha riportato oggi la radio di stato. Si tratta del secondo episodio del genere in meno di una settimana nella repubblica islamica. L'ayatollah Mahmoud Hashemi-Shahroudi, a capo del sistema giudiziario, a gennaio aveva ordinato la sospensione delle esecuzioni pubbliche, a meno che non fossero autorizzate da lui personalmente per "necessità sociali".
    La radio ha descritto i condannati come "cattive" persone, ma non ha spiegato di quali crimini siano colpevoli né quando le condanne siano state eseguite.
    Normalmente in Iran le esecuzioni vengono eseguite in carcere per impiccagione.
    In virtù della legge della legge coranica, la Sharia, in vigore dalla rivoluzione islamica del 1979, omicidio, stupro, adulterio, rapina a mano armata e traffico di droga sono tutti reati punibili con la pena di morte.
    Sabato, un giornale iraniano aveva scritto dell'impiccagione pubblica di quattro assassini, nella provincia meridionale di Bushehr.
    Lo stesso giorno, la polizia locale di Teheran ha lanciato una dura campagna di repressione contro gli spacciatori, arrestando diverse persone. "Queste persone incriminate" - ha dichiarato il procuratore Saeed Mortazavi - "rischiano di essere condannati a morte".
    Amnesty International, nel mese di aprile, ha accusato l'Iran di essere il secondo paese al mondo con più condanne a morte eseguite, 317persone, superata solo dalla Cina, con 470 condanne a morte. L'Iran , dal canto suo, ha sempre respinto le accuse. (Fonte Reuters)

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    10 Apr 2009
    Messaggi
    727
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Corte di giustizia dell'Aja chide agli USA di sospendere esecuzioni di 5 messicani mercoledì 16 luglio 2008 La Corte internazionale di giustizia dell'Aja ha chiesto agli Stati Uniti di sospendere l'esecuzione di cinque messicani in attesa di un giudizio richiesto alla stessa Corte dal Messico sull'obbligo degli Usa di riesaminare le condanne a morte.
    Secondo il tribunale dell'Aja ai cinque condannati a morte messicani sarebbe stato negato il diritto all'assistenza delle autorità consolari, al momento dell'arresto.

    Il Messico, il mese scorso, aveva chiesto al tribunale la revisione delle cinque condanne a morte, accusa gli Stati Uniti di non avere recepito un precedente ordine della corte dell'Aja del 2004 che ordinava la revisione delle condanne di altri 51 detenuti nel braccio della morte in diversi stati americani. La corte ha accolto la richiesta del Messico e ora preme sul governo federale di Washington affinché sia fatto il possibile per fermare le esecuzioni. (fonte Ansa)

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    10 Apr 2009
    Messaggi
    727
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Usa: Bush autorizza l'esecuzione di un militare martedì 29 luglio 2008 Ieri il presidente degli Stati Uniti George W. Bush ha avallato la condanna a morte del militare Ronald Gray, rinchiuso dal 1988 in un carcere del Kansas. Il soldato è stato ritenuto colpevole di una serie di omicidi e stupri, compiuti tra il 1986 e il 1987.

    La portavoce della Casa Bianca Dana Perino ha diramato a tal proposito un comunicato: "approvare una sentenza di morte di un membro dei nostri servizi militari è una decisione seria e difficile per un comandante capo, il presidente crede che i fatti in questa circostanza non lascino dubbi e che la sentenza sia equa e giusta".

    George W. Bush è il primo presidente ad autorizzare un'esecuzione militare in 51 anni. Nel caso dei processi militari è obbligatoria l'approvazione del presidente per comminare la pena di morte.

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    10 Apr 2009
    Messaggi
    727
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ohio (USA): Troppo grasso per l'iniezione letale, detenuto intenta causa federale martedì 05 agosto 2008 Richard Cooey, detenuto nel braccio della morte in Ohio, ha intentato una causa federale perché sostiene di essere troppo in sovrappeso per essere sottoposto a iniezione letale. Cooey - che pesa 121 chili per 170 centimetri di altezza - sostiene che in una eventuale esecuzione i boia incontrebbero problemi a trovare sul suo corpo le vene dove iniettare il cocktail letale e che gli effetti delle sostanze killer potrebbero essere ridotti.
    L'esecuzione di Cooey, 41 anni, condannato a morte per il rapimento e l'omicidio di due giovani donne nel 1986, è prevista per il 14 ottobre 2008 nel braccio della morte del Southern Ohio Correctional Facility, il carcere dell'Ohio vicino a Lucasville. (fonte Ansa).

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    10 Apr 2009
    Messaggi
    727
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Texas: eseguita condanna a morte malgrado richiesta sospensione Corte dell'Aja mercoledì 06 agosto 2008 Josè Ernesto Medellin Rojas, 33 anni, accusato di aver violentato e ucciso una sedicenne nel 1993 a Houston, è stato giustiziato in Texas nonostante la Corte Internazionale di Giustizia dell'Aja avesse chiesto la sospensione della sentenza.

    L'uomo, che faceva parte di una banda di sei persone che avevano anche violentato e ucciso una quattordicenne, non era stato avvertito del suo diritto a richiedere assistenza al consolato messicano. Per questo motivo, il Messico si era rivolto alla Corte dell'Aja, che nel 2004 aveva recepito la sua istanza.

    Agli Stati Uniti era stato chiesto quindi di sospendere questa e altre esecuzioni di cittadini messicane, sulla base della Convenzione di Vienna del 1963 che regola i rapporti consolari. L'amministrazione Bush aveva accolto a richiesta facendo a sua volta una richiesta ai tribunali americani. Ma il Texas, lo stato Usa più intransigente in materia di pena di morte, fece ricorso alla Corte Suprema che lo scorso marzo gli diede ragione,dichiarando che il governo federale non può imporre agli stati le nuove udienze, compito che spetta invece al Congresso.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    10 Apr 2009
    Messaggi
    727
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    http://www.radioradicale.it/scheda/2...per-tarek-aziz

    Collegamento con Marco Pannella sul suo sciopero della fame contro la pena di morte per Tarek Aziz

    RADIO, 12 agosto 2008 - 14:08 - Di Roberto Spagnoli
    » playlist, Invia a un amico, Stampa

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    10 Apr 2009
    Messaggi
    727
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Moratoria pena di morte anche per Tarek Aziz: Pannella termina lo sciopero della fame martedì 12 agosto 2008 [FONT='Arial','sans-serif']''Ritengo che gli obiettivi che avevano portato l'urgenza della lotta nonviolenta sono in realtà raggiunti". Così Marco Pannella, dai microfoni di Radio Radicale, ha annunciato la fine del suo sciopero della fame iniziato il 6 luglio scorso, per la moratoria della pena di morte anche per Tarek Aziz, ministro degli esteri di Saddam Hussein.[/FONT]

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Moratoria universale della pena di morte
    Di yure22 nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 16-06-10, 21:56
  2. Moratoria Della Pena Di Morte
    Di Nando Biondini nel forum Repubblicani
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-12-07, 09:52
  3. E' stata approvata la Moratoria della Pena di Morte
    Di John Galt nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 18-12-07, 20:22
  4. Moratoria universale pena di morte
    Di Beppi nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 19-11-07, 23:20
  5. Abolizione Universale della Pena di Morte!
    Di Repubblica nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-11-06, 15:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226