User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27

Discussione: Il Califfato di Varese

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Il Califfato di Varese

    Dal libro “Inchiesta sul Cristianesimo” di Corrado Augias pagina 61.

    Si parla di Giacomo indicato da molti come fratello di Gesù, e che ha preso in mano la situazione della comunità cristiana di Gerusalemme dopo l’Ascensione.

    Al di là dei ragionamenti che si possono fare sulle considerazioni religiose, nel libro il coautore Remo Cacitti, per spiegare l’importanza della parentela, risponde.


    “””””””””””Quello che viceversa può sorprendere è che Giacomo, da un iniziale atteggiamento di incomprensione del messaggio del fratello, giunga nel volgere di pochissimi anni a un ruolo preminente nella comunità dei credenti in Gesù Cristo. Ciò si spiega con il “”Califfato ante litteram “” vale dire l’uso orientale (già preso li ebrei , poi anche preso i musulmani) di trasmettere il potere religioso per via famigliare.”””””””””””


    Anche la lega ha un certo aspetto religioso, ne dimostra il comportamento di setta nella sua conduzione.

    Tuttavia la setta è in effetti una deviazione della religione.
    La religione si basa su dei principi, mentre la setta si basa sui disegni iniziatici del capo carismatico.

    Il fatto che nella lega si voglia passare il bastone al figlio, potrebbe non essere solamente una forma di propaganda, ma essere la risoluzione di una setta che vuole trasformarsi in una religione laica (partito), onde essere trasmissibile.

    Questa trasformazione, non per necessità politiche, ma perché la lega non è gestibile seguendo solamente le impostazioni poste dal capo, quando questo venisse ad abdicare per svariate ragioni.

    Ecco il perché vi sono dei tenuissimi segnali che la lega sta cercando di trasformarsi da setta in partito.

    Forse la lega si vuole trasformare in un tipo di Califfato.


    Il Califfato di Varese.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma il santo spirito leghista e' emanato solo da Bossi, o lo sara' anche dal figlio?
    ex Patre Filioque procedit? Aggiungeranno ufficialmente il "filioque" nello statuto della lega al prossimo concilio...ehm, congresso? Ci saranno scismi di chi non accetta il filioque?

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da aussiebloke Visualizza Messaggio
    Ma il santo spirito leghista e' emanato solo da Bossi, o lo sara' anche dal figlio?
    ex Patre Filioque procedit? Aggiungeranno ufficialmente il "filioque" nello statuto della lega al prossimo concilio...ehm, congresso? Ci saranno scismi di chi non accetta il filioque?
    Lo sciamano varesino ha smesso di affrontare il futuro in modo da soddisfare solamente il proprio desiderio di difendere la palladiana unità d’italia.

    Incomincia a ragionare e cercare di protrarre nel tempo la sua grande opera determinante per la storia.

    Per portare a buon fine il disegno opera su due linee:

    La definitiva mitizzazione del capo, la cui immagine consolida, attraverso ricostruzioni storiche, un lustro eterno al movimento che lascia.

    Secondo. La trasformazione della setta in partito. Ossia passare da una conduzione “Illuminata” ad un processo con punti di riferimenti ideologici, culturale e anche pseudoreligiosi.

    Questi saranno gli argomenti che sorgeranno questo anno, in quanto la lega ha iniziato con decisione e determinazione ad affrontarli.

    Bisognerà monitorare i vari atti della lega in riferimento a queste due operazioni che si incuneeranno nella politica.

    Certamente tutto svanirà in un sogno, in quanto lo tsunami creato artificialmente dal trattato Basilea2 spazzerà via molte operazioni artificiali, specialmente se non hanno una origine solida culturale , ma frutto di un disegno Illuminato.

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Oct 2005
    Località
    Trieste
    Messaggi
    3,688
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Tutti sanno che il successore della Lega sara' con ogni probabilita' scelto tra Maroni (il piu' accreditato) e Calderoli. Cota come possibile outsider. Le possibilita' che il figlio di Bossi prenda le redini del partito sono praticamente dello 0%

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da rafrad6164 Visualizza Messaggio
    Tutti sanno che il successore della Lega sara' con ogni probabilita' scelto tra Maroni (il piu' accreditato) e Calderoli. Cota come possibile outsider. Le possibilita' che il figlio di Bossi prenda le redini del partito sono praticamente dello 0%
    Forse hai ragione.
    Ma non si può comandare al cuore di un padre.

    In fin dei conti della sua roba ognuno ne fa quello che vuole.

    E' meglio dare anche una parte ridotta al proprio figlio, che il tutto a degli amici, ma pur sempre estranei.
    Devi pensare alle parole di Remo Cacitti ( vedere intervento iniziale) dove vi è la frase "vale a dire l'uso orientale."
    .
    E nel metodo del capo vi è molto di uso orientale.
    Anche nella famiglia ha rafforzato questa sua inclinazione verso il mediterraneo.

  6. #6
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    17,464
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    molto piu semplicemente la lega è un partito centralista senza contendibilità democratica al proprio interno.
    come un partito centralista possa proporsi in senso federale è cosa incomprensibile a chi ha un cervellino.

  7. #7
    www.leganordromagna.org
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Romagna Nazione Padana
    Messaggi
    4,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    sarà maroni, berlusconi uscirà dalla politica o per cause di salute o perchè troppo vecchio e stufo di subire mille indagini o perchè andrà a fare il presidente della repubblica.
    il pdl calerà ulteriormente i propri consensi in favore della lega, maroni è visto da moltissimi come il volto presentabile della lega e intercetterà tantissimi voti del pdl
    in pratica torneranno tutti quei voti che l'allora FI ci tolse negli anni 90, il tutto condito dalla crisi economica e dall'islamizzazione della padania che farà incazzare ancora di più il popolo padano fino ad ora troppo addormentato dal benessere.
    la lega sarà il primo partito assoluto del nord e conquisterà piemonte, lombardia e veneto in solitudine, a quel punto seguiranno anche tutte le altre nazioni padane che saranno costrette a scegliere se rimanere con napoli e montenero di bisaccia oppure agganciarsi alla locomotiva produttiva del paese.
    la breccia che apriremo in questi 5 anni col federalismo fiscale e quello istituzionale si allargherà sempre di più e per lo stato nazione italiano (complice anche la sempre più importanza che prenderà l'europa rispetto ai vecchi stati giacobini) sarà la fine.

  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Oct 2005
    Località
    Trieste
    Messaggi
    3,688
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Spero che le tue aspettative diventino realta'.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Enrico1987 Visualizza Messaggio
    molto piu semplicemente la lega è un partito centralista senza contendibilità democratica al proprio interno.
    come un partito centralista possa proporsi in senso federale è cosa incomprensibile a chi ha un cervellino.

    Chela lega sia un partito e un po’ grossa.
    La lega, sarà come sarà, ma non è un partito ma una setta.

    E’ stata formata da un gruppo impostato settariamente, con a capo una figura con forte carisma imbonitore, il quale; grazie a diversi passaggi agevolati dal potere centrale romano, e stato messo in condizione di poter infinocchiare tutti i movimenti autonomisti del Nord.

    Tutti vennero illusi che unendosi e concedendo i poteri in stile leninista nelle mani di uno solo, fosse solamente un atto dovuto per accelerare i tempi della conquista del potere.

    L’ unione venne fatta in fretta in quanto doveva avvenire prima che avvenissero le votazioni politiche, in quanto dato lo sviluppo del consenso, qualsiasi movimento nel suo territorio avrebbe potuto mandare dei suoi membri in Parlamento.
    In tal modo il sistema del Nord sarebbe stato ingestibile da roma..

    Dopo l’unione ottenuta, alle votazioni politiche si conquistarono i risultati in funzione del consenso acquisito.
    Subito dopo venne varata una legge elettorale che impediva la affermazione di nuovi movimenti. Contemporaneamente gli eletti diventavano dirigenti regionali del cartello dell’unione di tutti i movimenti autonomisti.

    Fu una operazione difficile, mentre roma cercava di aiutare persino finanziariamente ( 200 milioni) il cartello autonomista, i media, attraverso l’esacrazione concentrata determinavano nell’immaginario comune come la lega fosse l’unica sostenitrice delle aspirazioni del Nord.

    Arrivata la stabilizzazione politica , la lega ritirò i remi in barca dandosi ad operazioni di facciata.
    In tal modo si iniziava un nuovo periodo di respiro alla partitocrazia, che ormai opera da 15 anni tranquillamente nel saccheggiare lo stato.

    La lega non si propone assolutamente in senso federale. Quello che propone adesso dopo moli progetti, è un sistema che chiama, a scopo imbonitore federalismo, che deve permettere alle regioni di poter contrarre più debiti e conseguentemente il Nord risenta di meno del maggior esproprio di denaro verso roma.

    La lega è centralista, e lo rimane, tutta la sua opera è la gloria del centralismo, infatti è l’unica veramente fedele alle direttive del potere romano.

  10. #10
    730
    Data Registrazione
    11 Jun 2006
    Messaggi
    1,915
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jotsecondo Visualizza Messaggio
    Chela lega sia un partito e un po’ grossa.
    La lega, sarà come sarà, ma non è un partito ma una setta.
    Bizzaria del destino ma per il santone l'ictus e il seguente ritorno alla attività politica ne ha amplificato l'alone fideistico che lo circonda , se sbaglia è perchè non è più quello di una volta , se fa una mossa " vincente " è un grande alla chuck norris .

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226