http://www.corriereadriatico.it/arti...07CD29963BE333
Camerata, preoccupata la coordinatrice della Lega Nord
“Per i più piccoli niente spazi”


CAMERATA - Michela Pergolini, coordinatrice locale della Lega Nord, chiede interventi perchè ai più giovani vengano assicurati spazi di ritrovo, dove ritrovarsi in modo educativo. “Dando merito all’Amministrazione comunale che tanto fa per la popolazione, nella stagione più fredda, mancano degli spazi dove i nostri bambini possano passare del tempo - scrive in una nota - Abbiamo dei bellissimi parchi da poter sfruttare dalla primavera in poi, ma d’inverno, quando fa freddo, quando fa buio presto, i nostri figli dove li portiamo? Non c’è un oratorio, un gruppo di scout o comunque non ci spazi educativi di aggregazione, luoghi dove passare il tempo libero in modo divertente e creativo. Io penso si possa creare un Centro polifunzionale, utilizzando locali che potrebbero essere messi a disposizione dalla comunità o dalla locale parrocchia ove i bambini possano, sia durante la settimana che il sabato, trascorrere delle ore di svago in un ambiente sereno e sicuro, con precise regole di convivenza”.

“Si potrebbe con il contributo di genitori, e perché no, nonni, volontari - prosegue Pergolini - creare dei laboratori di pittura, di teatro, di decoupage, e magari far riscoprire ai bimbi i giochi che facevano i loro genitori ed i loro nonni una volta. Tutto ciò oltre ad offrire al bambino un alternativa divertente per trascorre re il suo tempo libero, diventa anche un momento di avvicinamento tra i bambini ed i loro genitori che spesso presi dalla quotidianità hanno poco tempo loro malgrado da dedicare ai propri figli”.