User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: mutilazioni genitali

  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    17 Apr 2009
    Messaggi
    2,951
    Mentioned
    17 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito mutilazioni genitali

    «In Italia 30 mila casi ma dal divieto del 2006 neanche un processo»

    http://www.radicali.it/view.php?id=134467
    • da Corriere della Sera del 23 dicembre 2008, pag. 11


    di C. Zec.

    «Si dice che siano almeno 30 mila in Italia le donne e le bambine mutilate nelle varie comunità di immigrati. Ma chissà quante sono davvero? E dove? Sono anni che mi batto per avere un osservatorio nazionale, che manca ovunque per altro. Solo così sapremo come agire, in quali lingue e con quali strumenti fare prevenzione e dissuasione. Per ora, almeno, abbiamo la legge». Emma Bonino, vicepresidente del Senato, radicale e da tempo in guerra contro le mutilazioni genitali femminili (mgf), si consola pensando che «per il divorzio la lotta è durata 14 anni». Per bandire le mgf - la normativa è stata approvata nel gennaio 2006 - c’è voluto in fondo meno. Ma è applicata? Genitori, medici, o chiunque effettui l’«operazione» (spesso in condizioni igieniche pessime, senza anestesia) sono perseguiti? In realtà, da quando la legge è passata non c’è stato un solo processo (due furono celebrati prima del2oo6) e nemmeno una denuncia.
    -----------------------------------

    credo che il problema sia più complesso di come è stato affrontato finora dalla politica.
    Ovviamente trattandosi di un problema sentito come riguardante donne migranti, ha poco risalto......

    io credo che sarebbe utile coinvolgere esperti e migranti, e non solo limitare la discussione all'ambito politico.

    Anni fa un ospedale toscano propose di aprire un "servizio" presso cui richiamare le famiglie migranti per proporre di fare in ospedale una "puntura di spillo" simbolica, priva di conseguenze per le bambine, per tentare una via legale di sublimazione della pratica senza negarla, partendo dall'asunto che tale pratica è vista in certe culture come molto importante socialmente...ma fu subito vista come uno scandalo.....

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Aderisci a Radical
    Data Registrazione
    31 May 2008
    Località
    unità dei radicali su POL
    Messaggi
    5,979
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Invece mi sembra una proposta molto intelligente, questa dei toscani.
    Il problema, già di per sé drammatico, dovrà aspettare che le interessate (o la loro progenie) diventino cittadine italiane?

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    17 Apr 2009
    Messaggi
    2,951
    Mentioned
    17 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    infatti anche secondo me era una proposta molto interessante....
    purtroppo mi risulta che non abbia avuto seguito perchè "bollata" come una pseudo-legalizzazione della pratica..

  4. #4
    Forumista
    Data Registrazione
    06 Oct 2007
    Messaggi
    197
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Nicola bis Visualizza Messaggio
    Invece mi sembra una proposta molto intelligente, questa dei toscani.
    Il problema, già di per sé drammatico, dovrà aspettare che le interessate (o la loro progenie) diventino cittadine italiane?
    Era una risposta intelligentissima... quando frequentavo il primo anno di università se ne è parlato a lezione di antropologia culturale, e si è parlato del fatto che da qualche parte (in kenia forse, non sono sicuro), un movimento di donne locali si sta mobilitando proprio per sostituire l'infibulazione con la "puntura di spillo", mantenendo intatti i significati sociali della pratica... Da ormai 5 anni, ogni volta che tiro in ballo questa cosa vengo tacciato di perversione o peggio... E' bello vedere che esistono persone che magari non hanno mai studiato antropologia culturale eppure capiscono che se l'infibulazione c'è un motivo ci sarà, e che vietarla non ha senso...

    R.

  5. #5
    Nichilismo Cristiano
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    35,635
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    388 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito

    E non sarebbe nemmeno una innovazione forzata. In diverse aree in cui si pratica l'infibulazione era consueto fin dall'inizio accontentarsi di una incisione superficiale che facesse uscire sette stille di sangue. Semmai andrebbero considerate posteriori, e infondate, le aggiunte che hanno reso sempre più cruenta la procedura.

  6. #6
    Aderisci a Radical
    Data Registrazione
    31 May 2008
    Località
    unità dei radicali su POL
    Messaggi
    5,979
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Resurgens Visualizza Messaggio
    Era una risposta intelligentissima... quando frequentavo il primo anno di università se ne è parlato a lezione di antropologia culturale, e si è parlato del fatto che da qualche parte (in kenia forse, non sono sicuro), un movimento di donne locali si sta mobilitando proprio per sostituire l'infibulazione con la "puntura di spillo", mantenendo intatti i significati sociali della pratica... Da ormai 5 anni, ogni volta che tiro in ballo questa cosa vengo tacciato di perversione o peggio... E' bello vedere che esistono persone che magari non hanno mai studiato antropologia culturale eppure capiscono che se l'infibulazione c'è un motivo ci sarà, e che vietarla non ha senso...

    R.
    I veri perversi sono quelli che mutilano i genitali.

    Citazione Originariamente Scritto da Perseo Visualizza Messaggio
    E non sarebbe nemmeno una innovazione forzata. In diverse aree in cui si pratica l'infibulazione era consueto fin dall'inizio accontentarsi di una incisione superficiale che facesse uscire sette stille di sangue. Semmai andrebbero considerate posteriori, e infondate, le aggiunte che hanno reso sempre più cruenta la procedura.
    Questa non la sapevo...

  7. #7
    Forumista senior
    Data Registrazione
    17 Apr 2009
    Messaggi
    2,951
    Mentioned
    17 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Nicola bis Visualizza Messaggio
    I veri perversi sono quelli che mutilano i genitali.
    ma vederla come una perversione non aiuta ad affrontarla.
    E' una pratica culturale ed è come tale che offre il fianco a modificazioni e a destrutturazione...

  8. #8
    Aderisci a Radical
    Data Registrazione
    31 May 2008
    Località
    unità dei radicali su POL
    Messaggi
    5,979
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dru_na Visualizza Messaggio
    ma vederla come una perversione non aiuta ad affrontarla.
    E' una pratica culturale ed è come tale che offre il fianco a modificazioni e a destrutturazione...
    Ma la mia era una battuta, anche se colpevolmente mancava la faccina

  9. #9
    Nichilismo Cristiano
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    35,635
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    388 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito

    Bisogna però vedere quanto valore culturale abbia veramente un certo tipo di pratica. Visto che viene attuata in maggioranza da popolazioni che si dicono mussulmane, sarebbe il caso di fargli presente che il diritto islamico ( mai veramente applicato ) non prevede la mutilazione. C'è anche una hadith che dovrebbe confermare la procedura dell'incisione superficiale. D'altra parte l'uso della mutilazione vera e propria è più patrimoniale che culturale, cioè serve a garantire la verginità della sposa in vista della trattativa sulla dote. Anche questo va contro il diritto islamico, che considera la dote come proprietà della sposa, di cui i familiari non si possono impadronire.
    Chiaro che nel momento in cui la loro cultura venisse per davvero applicata, e la dote restasse alla sposa, i familiari non avrebbero motivo di mutilarla per guadagnarci qualcosa di più.

  10. #10
    Forumista senior
    Data Registrazione
    17 Apr 2009
    Messaggi
    2,951
    Mentioned
    17 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    infatti non è una pratica islamica, quindi che c'entra ?

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-02-11, 11:28
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 19-11-10, 17:00
  3. Mutilazioni genitali femminili, l’Onu voterà per la proibizione
    Di zulux nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 18-11-10, 20:23
  4. Mutilazioni genitali
    Di MazingaZ nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-04-06, 14:09
  5. FGM (Mutilazioni Genitali Femminili)
    Di Wolare nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-03-03, 23:19

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226