User Tag List

Pagina 1 di 8 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 76
  1. #1
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    24 Aug 2009
    Messaggi
    5,382
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Sulle recenti polemiche forumistiche

    Carissimi forumisti,
    la mia presenza nel forum negli ultimi tempi si è diradata per i molteplici impegni personali e in questi giorni per la gradita visita di sua eminenza il Metropolita Gennadios, Arcivescovo ortodosso d'Italia e Malta. La visita del Metropolita è stata un momento di Grazia e di edificazione spirituale per le nostre Chiese, e mi dispiace interrompere questo momento per intervennire in questo forum per polemiche che sinceramente mi hanno parecchio intristito. Il nostro forum si è sempre distinto per la possibilità di confronto, senza tuttavia concedere spazio alle provocazioni o alle cretinerie. Ultimamente il forumista informatore, che apprezziamo per la schiettezza, la preparazione e la fede senza compromessi, ha aperto due thread polemici con la Chiesa Cattolica. Il primo thread non è stato chiuso subito mentre il secondo è stato chiuso immediatamente per evitare ulteriori polemiche. Personalmente ho pensato che la discussione, seppur spinosa, potesse tornare utile ma gli eventi mi hanno smentito. Non do colpe a nessuno, ma dico però che abbiamo sbagliato tutti. Ho sbagliato per primo io a non sorvegliare la discussione, hanno sbagliato quanti, pur in buona fede, hanno cercato di "attaccare" e "difendere", hanno sbagliato quanti hanno spostato la discussione sul piano personale, e hanno sbagliato terribilmente quanti intenzionalmente hanno gettato della paglia sul fuoco. Mi riprometto per il futuro di sorvegliare attentamente queste discussioni, al costo di annoiarmi. Infine agli ortodossi e ai cattolici che frequentano in piena libertà questo forum racconto un aneddoto di questi giorni che penso ci potrà aiutare a vivere serenamente il forum e i nostri rapporti: in una di queste belle serate in compagnia del Metropolita Gennadios, una signora ortodossa mi chiedeva conto delle "cose terribili" che il Denzinger dice degli ortodossi. E mentre stavo per rispondere vengo interrotto da sua eminenza il Metropolita che rivolto alla signora dice: "Signora, lei ha mai letto le lettere di san Fozio?" - "no" - "beh, anche lui dice cose terribili dei latini, ma ha scritto anche altre cose belle". E dopo un caldo sorriso del Metropolita non si parlò nè del Denzinger, nè di Fozio.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Logiké Latreía
    Data Registrazione
    28 Mar 2009
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,440
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    24

    Predefinito

    Chi se n'è andato ha sbagliato?

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    22 Sep 2004
    Messaggi
    1,844
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Caro Lepanto,

    grazie per la risposta pacata e argomentata.
    Siccome tu sei colui che dirige questo forum, è giusto stare a quanto tu stabilisci.
    Detto questo, però, noto quanto segue.

    1) Nel forum saranno consentiti interventi di tipo religioso e di tipo storico in grado, però, di non scuotere troppo le coscienze. Se ciò avviene questi interventi, anche se ben motivati, non saranno inseribili.

    2) Ho una personale passione per la questione teologica MAI SGANCIATA, però, dal dato storico, anche se paradossale e "scandalizzante". Non amo la polemica ma la verità. Per essa a me interessa TUTTO QUELLO che dice Fozio ma anche quello che dice il Denzinger (a favore e/o contro Fozio). Poi sarà la pazienza e la buona volontà a districare i nodi, che certo non si districano semplicemente dimenticandoli o facendo finta che ci sono cmq molte cose buone (era l'INGENUISSIMO atteggiamento ecumenico postconciliare che poi si è molto ridimensionato o è entrato in crisi davanti alla realtà, non dimentichiamolo!).

    3) Non potendo (e dopo quando dice Lepanto) non volendo inserire in questa sede argomenti "provocatori" mi rivolgerò altrove, dove c'è libertà e possibilità di farlo.

    4) Faccio, però, notare che una attenzione del mio genere ha riabilitato persone ingiustamente condannate, come ad esempio, Marco Eugenico. Ricordo, a tal proposito, uno studio di Basilio Petrà che scioglie tanti pregiudizi e nodi irrisolti su questo che, come Fozio, era una specie di demonio per il mondo cattolico postridentino.

    5) Storia, filosofia, sociologia, psicologia sono tutte materie che non dovrebbero essere assolutamente dissociate dal fatto religioso anche quando sono "scomode" sul versante cattolico o ortodosso che sia. In caso contrario (e non osservando quanto dicono diverse parti) non è come chiudere gli occhi?

    6) Credo che la comodità (e spesso da parte del clero solo QUELLA, anche se non so e non voglio sapere dove il Metropolita citato si ponga) faccia fare altre scelte, magari con motivazioni accattivanti e irenistiche. La lascio ad altri: non fanno per me!
    Penso che bisogna uscire da questa vita avendoci capito almeno qualcosa, costi quel che costi. Comunicare le proprie "scoperte" agli altri entra in questa prospettiva, essendo anche un modo per chiedere un aiuto. Ma, vedo, che non tutti sono in grado di darlo, per motivi che, dal loro punto di vista possono pure essere rispettabili, per carità.

    Un cordialissimo saluto.

  4. #4
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    A casa mia
    Messaggi
    8,389
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ha ragione Informatore. Continua a postare e a scrivere discussioni qui!

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    22 Sep 2004
    Messaggi
    1,844
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da popolareDL Visualizza Messaggio
    Ha ragione Informatore. Continua a postare e a scrivere discussioni qui!
    La scelta è stata fatta e ribadita da Lepanto. E' una scelta fondamentalmente conformista (pur con ottime ragioni personali). Se noi chiediamo "possiamo scoprire e combattere assieme il male del mondo che colpisce ora uno ora l'altro?", non possiamo avere alcuna mano da chi parte con posizioni molto delimitanti.
    Sono scelte di campo: ognuno fa la sua!
    Anch'io faccio la mia: se vedo un demonio abitare sotto lo stesso tetto di un uomo (o un luogo) ritenuto convenzionalmente "santo" non posso far finta di nulla. Se non altro per non passare per scemo ai miei stessi occhi. È ovvio che la cosa mi farà soffrire e mi farà assumere una posizione poco comoda ma almeno sarò onesto con me stesso. È una cosa che auguro sinceramente ad ognuno.

  6. #6
    Forumista
    Data Registrazione
    02 Aug 2008
    Messaggi
    641
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    informatore, scusa ma questo
    1) Nel forum saranno consentiti interventi di tipo religioso e di tipo storico in grado, però, di non scuotere troppo le coscienze. Se ciò avviene questi interventi, anche se ben motivati, non saranno inseribili.
    da dove lo ricavi?
    lepanto non ha detto per niente questo.

    ha detto (o meglio, io ho capito) che cercherà di essere più presente, per controllare e stroncare sul nascere polemiche.

    ora....c'è una bella differenza tra proporre temi , testimonianze, argomenti, avvenimenti anche controversi e fare POLEMICA

    mi spiego:
    il tuo topic sulle sofferenze dei nativi americani era duro, ma non era POLEMICO

    un topic che dicesse "i preti sono tutti pedofili, e voi cattolici lo sapetee lo nascondete, perché siete collusi", oltre ad essere una menzogna, è anche POLEMICO.

    la differenza è che gli argomenti controversi vengono proposti per accrescere la conoscenza del mondo, e rafforzare la fede.
    le POLEMICHE vengono proposte solo per fare i bastardi, e far perdere la calma agli altr.

    è OVVIO che non sia permesso aprire topic POLEMICI.
    ma lepanto non ha mai detto chwe non è permesso aprire topic CONTROVERSI, o anche DURI.

    quindi ti sei convinto di una cosa non vera.
    se però ti piace esserne convinto, fai pure.

  7. #7
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    A casa mia
    Messaggi
    8,389
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E' anche vero che talvolta vengono eliminati post scomodi, questo non va bene, anche quando non si è d'accordo.

  8. #8
    Utente
    Data Registrazione
    02 Mar 2006
    Messaggi
    2,600
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Le polemiche sono sbagliate, ma talvolta le critiche possono essere costruttive.

    Ora se si vuole criticare un'istituzione in se stessa a mio avviso bisogna criticare le regole oggettive che formano l'istituzione.
    Se si criticano le singole persone o gruppi di persone o anche mentalità di un gruppo di persone, non bisogna mai fare l'errore di attribuire le critiche all'istituzione stessa.

    Tanto per fare un esempio: se devo criticare le chiese separate critico la loro teologia che sta alla base di esse. In pratica le regole scritte e non scritte sulle quali l'istituzione si fonda, ha vita ed è costituta.

    Se invece devo criticare una certa mentalità prevalente, un gruppo di persone legate tra loro per loro comportamenti sbagliati, critico loro.

    Certo poi devo verificare se quei comportamenti sbagliati delle persone sono un riflesso delle regole sulle quali si basa l'istituzione. Se queste sono la causa dei comportamenti e mentalità sbagliate.
    Stabilire rapporti causa- effetto con rigore, obiettività ed oggettività non è facile. Si tratta di prendere in esame le regole per vedere se ci sono elementi che possono portare sostanzialmente o accidentalmente (differenza di non poco conto) a comportamenti e/o mentalità sbagliate.
    Certi comportamenti / mentalità sono spesso il riflesso di tempi e condizionamenti storici. Il che non vuol dire giustificarli o peggio proporli per l'oggi. Vanno condannati.

    Certo da una regola buona, non può portare ad un frutto marcio.
    Se Informatore voleva condannare il gesto di quei "cristiani" sono d'accordo. Sono anche d'accordo nel condannare un'intera mentalità passata.
    Non sono più d'accordo con le critiche all'istituzione in quanto nessuna delle "regole" della Chiesa cattolica incoraggia all'uccisione di bambini.

  9. #9
    Registered User
    Data Registrazione
    22 Sep 2004
    Messaggi
    1,844
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Alex Bottero Visualizza Messaggio

    mi spiego:
    il tuo topic sulle sofferenze dei nativi americani era duro, ma non era POLEMICO
    Invece per il responsabile del forum le cose stanne diversamente:

    Citazione Originariamente Scritto da Lepanto Visualizza Messaggio
    Ultimamente il forumista informatore, che apprezziamo per la schiettezza, la preparazione e la fede senza compromessi, ha aperto due thread polemici con la Chiesa Cattolica.
    Ora io sono convinto che non è così e ne ho dato amplissima dimostrazione. Ma, vedi, quando una persona parte con l'idea che certe cose non s'hanno da discutere deve usare degli aggettivi negativi per svalutare gli argomenti portati (nonostante i complimenti "schiettezza", "preparazione", ecc.).

    Non sono d'accordo sul fatto di non parlare per principio dei problemi anche perché questi o prima o poi si manifestano da qualche parte magari pure ingigantiti (vedasi la questione dei pedofili nella Chiesa).

    Ma se per qualcuno il fatto di parlare è POLEMICA oppure significa aprire thread POLEMICI è ovvio che l'invito sotteso è: "Ragazzi qui sono benvenuti quelli che tengono la testa sotto la sabbia!".
    Ecco perché penso che, in realtà, Lepanto non voglia cose che "turbino".
    Ne prendo atto e posso seguirlo ma, evidentemente, questo a quanto servirà?

    Un ultimo appunto, dal momento che al fatto da lui riportato Lepanto pone troppa importanza:

    Citazione Originariamente Scritto da Lepanto Visualizza Messaggio
    [...] una signora ortodossa mi chiedeva conto delle "cose terribili" che il Denzinger dice degli ortodossi. E mentre stavo per rispondere vengo interrotto da sua eminenza il Metropolita che rivolto alla signora dice: "Signora, lei ha mai letto le lettere di san Fozio?" - "no" - "beh, anche lui dice cose terribili dei latini, ma ha scritto anche altre cose belle". E dopo un caldo sorriso del Metropolita non si parlò nè del Denzinger, nè di Fozio.
    Certo che in un luogo (forse) conviviale c'è poco spazio per dare risposte profonde, ne prendo atto. Ma tra tante risposte possibili questa non fa giustizia alla realtà, dal momento che mette il "Denzinger" (una raccolta di documenti dogmatici e papali) sullo stesso piano degli scritti di Fozio. Come sono polemici quelli sono polemici anche gli altri, come se partissero entrambi dalle stesse basi.
    Eppure basta poco per accorgersi che chi ha scritto i documenti dogmatici e papali - raccolti nel Denzinger - non ha assolutamente la stessa mentalità di Fozio, rappresenta oggettivamente UN MONDO DIFFERENTE. Questa spiegazione - come sopra ho annotato - non facendo giustizia delle realtà storiche spinge le persone verso una considerazione illusoria che poi non regge alla prova dei fatti (come non ha retto alla prova dei fatti l'ecumenismo idealistico dei primi anni postconciliari): butta via il "brutto" e tieni il "bello". Ma si può mai fare questa violenza ad un testo senza stravolgerlo?

    Infinitamente più profonda è la risposta del patriarca Bartolomeo quando, in circostanze simili, dice (pressapoco): lo studio con pazienza e carità delle rispettive posizioni deve aiutare a comprendere le differenti parti.
    Qui è rispettata la filologia e non ci sono banali giudizi. Sopra no.

  10. #10
    Registered User
    Data Registrazione
    22 Sep 2004
    Messaggi
    1,844
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Eugenius Visualizza Messaggio
    Se Informatore voleva condannare il gesto di quei "cristiani" sono d'accordo. Sono anche d'accordo nel condannare un'intera mentalità passata.
    Non sono più d'accordo con le critiche all'istituzione in quanto nessuna delle "regole" della Chiesa cattolica incoraggia all'uccisione di bambini.
    Quello che qui non è capito da alcuni (forse ci vorrà qualche generazione) è che il fatto che siano citati ambienti di Chiesa non significa che in essi tutto vada sempre e comunque bene.
    Esistono nascoste ma reali alleanze di potere e di interesse dove i cosiddetti scrupoli morali non esistono (che siano ambienti statali, laici o ecclesiastici).

    Poi, fortunatamente!, esistono anche persone che rappresentano realmente l'onestà E nella Chiesa E nello Stato E nel mondo laico in generale.
    Quello che non va è coprire tutto PER PRINCIPIO, ignorando che poi le cose scoppiano con maggiore virulenza.

    Per questo una certa mia simpatia va a certi laici o atei ("stranamente" invisi in certi settori ecclesiastici) i quali amano la chiarezza e l'onestà mentre sono contrarissimi alle ipocrisie. Evidentemente, i più vicini al vangelo sono questi ultimi non certi clericali...

 

 
Pagina 1 di 8 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Sulle recenti posizioni di Paolo Ferrero e Gianfranco La grassa
    Di Muntzer nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-10-11, 13:48
  2. Comunicato Stampa Del Cpe Sulle Recenti Violenze In Ossezia
    Di Sabotaggio nel forum Destra Radicale
    Risposte: 50
    Ultimo Messaggio: 11-08-08, 21:01
  3. Comunicato Stampa Del Cpe Sulle Recenti Violenze In Ossezia
    Di Sabotaggio nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-08-08, 23:27
  4. Crimen sollicitationis e le recenti polemiche sulla Chiesa
    Di Augustinus nel forum Tradizionalismo
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 22-08-07, 07:43
  5. Khatami sulle recenti manifestazioni studentesche
    Di cornelio nel forum Politica Estera
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 11-08-03, 16:34

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226