Milano, 20 gen. - (Adnkronos) - Ammenda di 20mila euro e diffida all'Inter. Lo ha deciso il giudice sportivo, che ha punito la societa' nerazzurra per il comportamento dei propri sostenitori, che fra il 24' e il 34' del primo tempo del match contro l'Atalanta hanno "lanciato nel settore occupato dalla tifoseria avversaria tre razzi, uno dei quali colpiva al volto un tifoso atalantino che doveva ricorrere alle cure dei sanitari".

VIVA L'ITALIA!