User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    18,319
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Orrore Obama.....poveri yhankee...

    Ho estrapolato questi interessanti considerazioni dell'amico Zaffo da altro forum.
    Vorrei sapere cosa ne pensate.
    Io come già detto, vedendo come si presentava, avevo già una pessima idea di Barak Hussein Obama e se americano non lo avrei mai votato.
    Sicuramente ammazzare salmoni in Alaska, per alcuni di noi può essere un grave crimine morale, ma ammazzare creature innocenti nel ventre materno di sicuro non lo é meno.
    Se la Palin, rea di avere un marito cacciatore e pescatore, era una criminale, mentre McCaine, che pure con tutti i suoi (ENORMI) limiti, un fesso, nonostante almeno abbia servito il suo paese in armi, durante la guerra del Vietnam e non abbia fatto l'imboscato, vorrei sapere cos'è Obama per voi.

    Una risposta semplice; tipo un americano, forse non mi basta, anche perché la do già pr scontata per la maggior parte di noi.

    Citazione Originariamente Scritto da zaffo Visualizza Messaggio
    Il presidente americano Barack Obama si appresta a firmare un ordine esecutivo che cancella il divieto dell’amministrazione Bush di finanziare con fondi federali organizzazioni non governative che propongono l’aborto all’ estero come pratica di pianificazione familiare.

    Lo indicano fonti della Casa Bianca. Si tratta di un’iniziativa che Obama aveva promesso durante la campagna elettorale. Il presidente Ronald Reagan, negli anni Ottanta, aveva imposto il divieto di usare soldi pubblici per campagne di pianificazione familiare che includessero l’aborto.
    Bill Clinton, al suo arrivo alla Casa Bianca, aveva rimosso il divieto il 22 gennaio 1993, in occasione dell’anniversario della sentenza “Roe contro Wade” che ha reso l’aborto legale negli Usa. George W.Bush, sempre il 22 gennaio, nel 2001 aveva ristabilito il divieto di Reagan. Obama stavolta ha evitato di agire il 22 gennaio, secondo fonti dell’amministrazione, per non prendere una decisione in una data simbolica per le organizzazioni abortiste e anti-abortiste.

    http://ilsecoloxix.ilsole24ore.com/i...ernative.shtml


    Come volevasi dimostrare. Con Obama riprendono le politiche filo-abortiste eliminate da Reagan prima e Bush poi. Con Obama si rafforza l'omicidio di innocenti, riprende quota la pratica assassina.
    Io lo sapevo, o meglio lo immaginavo, con grande timore. Oggi la triste conferma.
    Citazione Originariamente Scritto da zaffo Visualizza Messaggio
    OBAMA: MONITO VESCOVI SU STAMINALI E ABORTO, SE CAMBIA ERRORE GRAVISSIMO


    Monito dei vescovi statunitensi al neo-presidente Usa: con quella che e' la seconda lettera inviata a Obama in meno di una settimana, l'arcivescovo di Chicago e presidente della episcopato Usa card. Francis George ha avvertito che sarebbe un ''errore gravissimo'' per la nuova amministrazione permettere il finanziamento federale della ricerca sulle cellule staminali o cambiare in qualche modo l'attuale legislazione sulle questioni della 'vita'.

    Queste politiche, scrive George in una lettera datata 16 gennaio ma diffusa soltanto ieri sera, ''potrebbero introdurre importati fattori negativi e di divisione nella vita nazionale, in un momento in cui dobbiamo unirsi per affrontare le gravi sfide che minacciano il nostro popolo''.

    Il card. George sa che molti vogliono che Obama usi presto i suoi poteri ''per cambiare le leggi attuali che si oppongono alla distruzione della vita umana per mano del governo''. ''Ti invito - scrive pero' il presidente dei vescovi Usa - che questo potrebbe essere un errore terribile, moralmente, politicamente e per quel che riguardo la crescita della solidarieta' e del benessere del popolo della nostra nazione''

    http://www.asca.it/news-OBAMA__MONIT...3602-ORA-.html
    Citazione Originariamente Scritto da zaffo Visualizza Messaggio
    La seconda firma che conta attira ad Obama gli strali della Chiesa. Il presidente americano sta per acconsentire all'eliminazione delle restrizioni nelle leggi per ogni Stato americano sui fondi per i gruppi abortisti. Abolita, di fatto, una legge voluta fortemente dal suo predecessore, George W. Bush, che aveva cercato di rendere molto difficile ricorrere all'interruzione di gravidanza.

    L'anatema della Chiesa I vescovi americani chiedono al neopresidente di non firmare leggi sull’aborto più permissive di quelle attualmente in vigore. "Siamo preoccupati - ha detto il vescovo di Orlando monsignor Thomas Gerard Wenski alla Radio Vaticana - per il fatto che gli ideologi pro-aborto possano prevalere in Congresso e presentare a Obama una proposta di legge abortista più radicale: speriamo che ciò non accada, ma se dovesse accadere, speriamo di riuscire a convincerlo a non firmarla". Le speranze non sono molte, visto che, da senatore, Obama ha sempre sostenuto il diritto all’aborto.

    Azione popolare Ma i vescovi si sono comunque impegnati ancora in queste ore "a convincere la gente - ha detto il vescovo di Orlando - a contattare i rappresentanti in Congresso affinché si oppongano a qualsiasi iniziativa legislativa tesa ad ampliare il diritto all’aborto". Le preoccupazioni dei vescovi americani riguardano soprattutto il Freedom of Choice Act (Foca) che, se approvato, negherebbe ai singoli Stati americani il diritto di promulgare leggi che limitino le possibilità di aborto. "Il Freedom of Choice Act - dice all’emittente vaticana il direttore del servizio informazione del Segretariato pro vita della Conferenza episcopale statunitense Emer McCarthy - elimina tutte quelle norme che tutelano la donna da un aborto non sicuro e costringe i contribuenti a finanziare l’aborto in tutto il Paese; chiede a tutti gli Stati di consentire la nascita parziale e ogni altro tipo di aborto a gravidanza avanzata e sottopone le donne a pratiche abortive eseguite da personale non medico o da medici che non hanno l’abilitazione, che magari hanno perso l’abilitazione strada facendo".

    Altri effetti Inoltre - aggiunge McCarthy - "viola il diritto all’obiezione di coscienza di infermieri e medici, costringendo tutti anche se non in prima persona, a essere coinvolti nell’aborto, e priva i genitori del diritto a essere coinvolti nella decisione della figlia minorenne di abortire". Anche la revoca del blocco dei fondi alle ong che offrono servizi di aborto all’estero preoccupa il mondo cattolico, dicono alla Conferenza episcopale americana, come pure una possibile revisione della legge sulle cellule staminali. Intanto, nelle prossime settimane, i vescovi inviteranno i fedeli delle parrocchie a firmare e spedire cartoline al Congresso contro ogni tipo di legislazione contraria al principio della difesa della vita.

    http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=323280
    NOI SIAMO LA VERA ITALIA !
    RICOSTRUIAMO LA NOSTRA PATRIA !

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Trentino
    Messaggi
    1,880
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non c'era da aspettarsi nulla di buono da Obama e queste è questa ne è la dimostrazione, ma non credo che mc cain (tranne su questo tema) fosse molto meglio

  3. #3
    Moderatore
    Data Registrazione
    20 Jan 2011
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    15,362
    Mentioned
    196 Post(s)
    Tagged
    19 Thread(s)

    Predefinito

    Se fossi un cittadino statunitense non voterei mai per i Democratici. Obama ne è un tipico esponente, se fosse stato eletto un altro candidato non credo che le politiche sarebbero state molto diverse. Per quanto consideri Bush un pessimo Presidente (visto dall'Europa chiaramente) quando si tratta di dover scegliere i principi da sostenere non credo che un conservatore, per quanto disilluso, possa negare il suo voto ai Repubblicani.
    Non ho un particolare amore per gli Stati Uniti, che ritengo oggi nostri competitori a livello geopolitico (e non per questioni di simpatia o antipatia), considerato che i nostri interessi nazionali naturaliter collidono con i loro. Però quanto ha postato Soldato mi fa riflettere che il campo conservatore - di destra, identitario, tradizionalista - deve mirare assolutamente all'unità, ed ad esprimere un progetto politico credibile, altrimenti gli Obama nostrani governeranno per sempre. E tra questi ci metto tranquillamente Berlusconi ed i capi del PDL, che a mio modo di vedere non fanno alcuna reale politica conservatrice, ma solo qualche spot ogni tanto.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    18,319
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da cavalierenero6 Visualizza Messaggio
    Se fossi un cittadino statunitense non voterei mai per i Democratici. Obama ne è un tipico esponente, se fosse stato eletto un altro candidato non credo che le politiche sarebbero state molto diverse. Per quanto consideri Bush un pessimo Presidente (visto dall'Europa chiaramente) quando si tratta di dover scegliere i principi da sostenere non credo che un conservatore, per quanto disilluso, possa negare il suo voto ai Repubblicani.
    Non ho un particolare amore per gli Stati Uniti, che ritengo oggi nostri competitori a livello geopolitico (e non per questioni di simpatia o antipatia), considerato che i nostri interessi nazionali naturaliter collidono con i loro. Però quanto ha postato Soldato mi fa riflettere che il campo conservatore - di destra, identitario, tradizionalista - deve mirare assolutamente all'unità, ed ad esprimere un progetto politico credibile, altrimenti gli Obama nostrani governeranno per sempre. E tra questi ci metto tranquillamente Berlusconi ed i capi del PDL, che a mio modo di vedere non fanno alcuna reale politica conservatrice, ma solo qualche spot ogni tanto.

    purtroppo....e dico purtroppo perché mi piacerebbe prendere le difese di Berlusconi, asserire che é un leader conservatore, per il bene dell'Italia, sono costretto a quotarti da cima a fondo.

    L'unica cosa che mi sento di dire però a difesa di Berlusconi, é che forse le amministrazioni a guida PDL danno prova di essere un tantino meno peggio di quelle a guida PD.

    Esempio su tutti le regioni che hanno dato disponibilità a praticare l'eutanasia a Eluana Englaro, tutte, rigorosamente, di sinistra.
    NOI SIAMO LA VERA ITALIA !
    RICOSTRUIAMO LA NOSTRA PATRIA !

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    18,319
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Domanda: come si fa a dirsi di destra e ad essere simpatizzanti dell'abortista Obama?
    NOI SIAMO LA VERA ITALIA !
    RICOSTRUIAMO LA NOSTRA PATRIA !

  6. #6
    Reazione
    Data Registrazione
    25 Sep 2007
    Località
    Basilicata,Italia,Europa
    Messaggi
    2,659
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Soldato del Re Visualizza Messaggio
    Domanda: come si fa a dirsi di destra e ad essere simpatizzanti dell'abortista Obama?
    -

  7. #7
    Reazione
    Data Registrazione
    25 Sep 2007
    Località
    Basilicata,Italia,Europa
    Messaggi
    2,659
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Soldato del Re Visualizza Messaggio
    Domanda: come si fa a dirsi di destra e ad essere simpatizzanti dell'abortista Obama?
    Il problema è che le mode,come la moda-Obama colpiscono anche chi si definisce di destra,io personalmente ho sempre schifato Obama e il suo modo di fare politica,e se fossi stato americano avrei sostenuto il meno peggio,cioè McCain.

  8. #8
    AnarcoLiberale ''egoista'
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    2,894
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Soldato del Re Visualizza Messaggio
    Domanda: come si fa a dirsi di destra e ad essere simpatizzanti dell'abortista Obama?


    http://www.pdlperobama.com/

  9. #9
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    08 Oct 2011
    Messaggi
    6,762
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Tra l'altro Obama è andato a toccare una delle pochissime cose che apprezzavo di Bush: le politiche antiabortiste per la vita; ora nemmeno quelle!!! E' proprio vero che non c'è limite al peggio!!!

  10. #10
    the dark knight's return
    Data Registrazione
    06 Jul 2006
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    26,969
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Soldato del Re Visualizza Messaggio
    Domanda: come si fa a dirsi di destra e ad essere simpatizzanti dell'abortista Obama?
    Obama è meno peggio di McCain su questo non ci piove...la cosa che citi è un errore ma sul resto...McCain farebbe morire la gente negli ospedali se priva di assicurazione,Obama questa cosa la vuole cambiare

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Il segreto della ricrescita dei capelli
    Di salvo.gerli nel forum Fondoscala
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 17-02-13, 22:11
  2. D'Alema: Su Calipari gli USA hanno perso un occasione.
    Di Eyes Only (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 06-03-07, 01:15
  3. Caruso miliardario!
    Di svicolone nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 280
    Ultimo Messaggio: 25-02-06, 01:30
  4. Testamento
    Di Jaki nel forum Fondoscala
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 25-02-05, 17:13
  5. Sono ubriaco.
    Di Wasabi nel forum Fondoscala
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 01-02-05, 00:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225