User Tag List

Visualizza Risultati Sondaggio: Fantaelezioni politiche 1994 2°Parte: Cosa avresti votato?

Partecipanti
12. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Rifondazione Comunista/SinistraVerdeAutonomista - Paolo Ferrero

    4 33.33%
  • "Italia Progressista"/Democratici Repubblicani Radicali Liberali - Silvio Berlusconi

    2 16.67%
  • Italia Futura - Gianfranco Fini

    0 0%
  • Nuovo Centro/Democratici e Cristiani - Mino Martinazzoli

    0 0%
  • Mani Pulite - Leoluca Orlando

    1 8.33%
  • Partito dell'Amore e dei Pensionati - Moana Pozzi

    3 25.00%
  • Fronte Nazionale/Ordine Sociale - Pino Rauti

    2 16.67%
  • Lega Nazionale del Nord - Mario Borghezio

    0 0%
Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    ComunismoE'Libertà
    Messaggi
    3,057
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Fantaelezioni politiche 1994 2°Parte

    Fantaelezioni politiche 1994 2°Parte
    Cosa avresti votato nel 1994?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    ComunismoE'Libertà
    Messaggi
    3,057
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    La Storia.

    Le elezioni politiche del 1992, sanciscono la definitiva rottura del Paese in due fronti che divisero la società a metà. Da un lato lo sconvolgente ed inaspettato risultato di Rifondazione Comunista/SinistraVerdeAutonomista di Paolo Ferrero che in alleanza con il Psd'az, la Vallée d'Aoste Autonomie Progrès Fédéralisme, i Verdi e altri movimenti della sinistra, federalisti ed autonomisti, prese il 24,24%. Ed anche in Parlamento, la pattuglia di parlamentari della Südtiroler Volkspartei di Luis Durnwalder, si aggiunsero alla coalizione ella Sva.

    Dall'altro lato, per contrastare il pericolo di un "governo dei comunisti e delle sinistre di alternativa" il Partito Democratico di Silvio Berlusconi, (frutto di un alleanza tra Psi, Psdi e ex Pci) il Partito Repubblicano Italiano e il Partito Radicale si allearono il Parlamento e votarono la fiducia al Governo Berlusconi, sostenuto anche dall'appoggio esterno della Destra Nazionale di Gianfranco Fini e della Nuova Democrazia Cristiana di Giulio Andreotti.

    Con il primo governo Berlusconi, parallelamente inizio anche un indagine giudiziaria condotta a livello nazionale. Dalle indagini emerse una sconvolgente diffusione della corruzione, della concussione e del finanziamento illecito ai partiti ai livelli più alti del mondo politico e finanziario italiano. Furono coinvolti ministri, deputati, senatori, imprenditori e pefino il presidente del consiglio in carica Silvio Berlusconi.

    A seguito di svariati tentativi falliti del Governo verso una riforma della Giustizia che potesse bloccare l'operato della Magistratura, la Destra Nazionale ritirò l'appoggio esterno al Governo Berlusconi, e il Presidente della Repubblica, il socialista Francesco De Martino nel 1993 nominò un governo tecnico guidato dal politologo Giovanni Sartori fino alle elezioni politiche del 28 marzo 1994.

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    ComunismoE'Libertà
    Messaggi
    3,057
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    La fine della Lega Nord.

    Durante il 2° Congresso della Lega Nord, svolto a Bologna e concluso il 6 febbraio del 1994, viene consumata una pesante scissione che divide il Partito in 3 Aree politiche e culturali. L'area della sinistra federalista guidata da Rosi Mauro (leader del Sindacato Padano ed ex sindacalista della UIL Metalmeccanici) che abbandona il Partito per aderire alla Sinistra Verde Autonomista. L'area della destra estrema e xenofoba, guidata da Mario Borghezio che fonda un nuovo partito la "Lega Nazionale del Nord". L'area maggioritaria è quella Riformista, guidata da Roberto Maroni che traghetta la ormai esanime Lega Nord nella coalizione "Italia Progressista", giornalisticamente detta anche "la coalizione delle mani sporche" un alleanza di Partiti che sostiene l'ex presidente del consiglio Silvio Berlusconi, costruita in funzione anticomunista e antimagistratura composta dal Pri, dal Pd, dal Pli e dal Pr.

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    14,734
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Mani Pulite

  5. #5
    Pasdar
    Data Registrazione
    25 Sep 2004
    Località
    Padova
    Messaggi
    46,770
    Mentioned
    106 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito

    ORDINE SOCIALE con RAUTI, sperando in un'alleanza con Borghezio.
    «Non ti fidar di me se il cuor ti manca».

    Identità; Comunità; Partecipazione.

  6. #6
    Nichilismo Cristiano
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    34,544
    Mentioned
    347 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito

    Moana.
    Avrei fatto la campagna per Rauti, attaccato i manifesti e tutto, come veramente facevo nel '94, ma nelle urne si vota col cuore.

  7. #7
    Pasdar
    Data Registrazione
    25 Sep 2004
    Località
    Padova
    Messaggi
    46,770
    Mentioned
    106 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Perseo Visualizza Messaggio
    Moana.
    Avrei fatto la campagna per Rauti, attaccato i manifesti e tutto, come veramente facevo nel '94, ma nelle urne si vota col cuore.
    Povero Pino.
    «Non ti fidar di me se il cuor ti manca».

    Identità; Comunità; Partecipazione.

  8. #8
    Forumista senior
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    ComunismoE'Libertà
    Messaggi
    3,057
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Le destre nel 1994

    Dopo la svolta dell'Msi nell'ultimo congresso di Rimini del Marzo 1992, che vide gianfranco Fini costruire una nuova destra dal profilo conservatore europeo e liberale, la nuova formazione politica denominata "Destra Nazionale" conquistò il 15,15% dei consensi nelle elezioni politiche dello stesso anno.

    L'appoggio esterno della Destra Nazionale in chiave anticomunista al 1°governo Berlusconi alla coalizione "Italia Progressista" causò la fuoriuscita dal partito dell'area della destra ancorata a principi legalitari, che sosteneva il pool di mani pulite cappeggiata dal magistrato Alfredo Mantovano e dai senatori Teodoro Buontempo e Mirko Tremaglia, e che aderiscono al gruppo parlamentare del Fronte Nazionale di Tilgher, ritrovando gli ex compagni di partito Storace e Alemanno, componenti dell'ex corrente interna dell'exMsi Patria e Reazione.

    Alle elezioni del 1994 il Fronte Nazionale si presenta sotto il simbolo del cartello elettorale Fronte nazionale/Ordine sociale, un cartello fortemente incentrato a destra, ma a partire dalla lotta alla corruzione imperante e alla difesa dello stato sociale e candida Pino Rauti alla Presidenza del Consiglio.

    Alle stesse elezioni, la Destra Nazionale compirà un ulteriore svolta moderata e democratica, iscrivendosi al Partito Popolare Europeo. Svolta che sancirà l'alleanza con il movimento politico Nuova Italia di Mario Segni, Alleanza Democratica di Willer Bordon e Ferdinando Adornato e esponenti della società civile come Giovanna Melandri di Legambiente. Questa nuova formazione politica si presenta sotto il simbolo di "Italia Futura" candidando Gianfranco Fini alla Presidenza del Consiglio.

  9. #9
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,653
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Con Moana Pozzi ora e sempre !

  10. #10
    Forumista senior
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    ComunismoE'Libertà
    Messaggi
    3,057
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Il Partito dell'Amore e dei Pensionati

    Dopo l'insuccesso elettorale delle elezioni politiche del 1992, il Partito Pensionati guidato dal segretario nazionale Carlo Fattuzzo si allea con una nuova formazione politica legata al mondo dei diritti civili, il "Partito dell'Amore". Le istanze corporativistiche a difesa dei pensionati italiani si uniscono a dichiarati propositi di diffusione nella politica e nella società di rivendicazioni legate alla sessualità in senso libertario e libertino.

    Al nuovo soggetto politico, che si presenterà alle elezioni politiche del 1994 sotto il simbolo del "Partito dell'Amore e dei Pensionati" oltre lo stesso Carlo Fattuzzo, si candidano nelle liste esponenti del mondo dello spettacolo e dei diriti civili quali Ilona Staller (nota Cicciolina), Virna Aloisio Bonino, (nota Barbarella), il noto imprenditore e Manager Riccardo Schicchi, Siberia Tyumen (nota Edelweiss) Emilia Cucciniello (nota Milly D'Abbraccio) e Mercedes Ambrus. Alla presidenza del consiglio venne candidata Anna Moana Rosa Pozzi (nota Moana Pozzi).

 

 

Discussioni Simili

  1. Rutelli dovrebbe spiegare quali sono i “suoi” liberali
    Di Gianlu nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 06-03-07, 13:02
  2. Si aprono le scommesse.
    Di giovanni.fgf nel forum Padania!
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 23-06-06, 12:36
  3. L'aeroclub di Brescia, oggi sul Giornale di Brescia
    Di Oli nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-05-06, 08:40
  4. Grande Prodi:Bondi e Bertolìn come Bibì e Bibò
    Di Paracelso nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 12-11-05, 20:42
  5. Stefano Salvi e la satira di regime
    Di Rodolfo (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 15-04-02, 18:35

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226