User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: La sesta stella

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Dec 2009
    Messaggi
    1,042
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito La sesta stella

    Giacomo Gonsalez ha inviato a Beppe Grillo questo importante documento scritto a tre mani per il Meetup Sovranità popolare. Chi ne volesse sapere di più su quello che stiamo facendo visiti: Google -Meetup Beppe Grillo, Sovranità popolare- e possibilmente si iscriva anche lì, adoperandosi per realizzare quanto attraverso lunghe discussioni anche su questo Forum abbiamo cercato di creare.

    Ringrazio tutti coloro che vorranno leggere fino in fondo e, se possibile, saranno disposti ad aderire alla nostra iniziativa che giudichiamo molto interessante.

    __________________________________________________ __

    Subject: la sesta stella.

    Gentile Beppe Grillo,

    In allegato troverai un documento stilato da tre membri del meetup 935 “Sovranità Popolare” ( http://www.meetup.com... ). In questo documento (Una_Rivoluzione_Possibile.pdf), intitolato “Una riforma possibile per affermare la Sovranità dei Cittadini sui governanti a partire dagli enti locali” si descrive un progetto mirato a conferire ai cittadini elementi essenziali di sovranità sugli eletti, in accordo con la Carta Europea delle autonomie locali promulgata dal Parlamento di Strasburgo nel 1985, e malvolentieri ratificata, ma sostanzialmente disattesa da Parlamento e governo italiani. Il documento che ti sottoponiamo è stato approvato in forma manifesta o tacita dai 49 membri del meetup.

    Il nostro documento e la nostra visione politica partono da alcune considerazioni: il degrado inconcepibile del nostro sistema politico è, in buona sostanza, dovuto all’autoreferenzialità della nostra classe dirigente, la quale estorce ai Cittadini elettori una delega in bianco, di cui può disporre a proprio piacimento E SENZA CONTROLLO ALCUNO per servire se stessa e i centri di potere economico, finanziario e criminale che la sostengono, servendosene. La casta è costretta a crescere come un tumore nella nostra società, per conservare ed accrescere il proprio consenso clientelare, con un costo ed uno spreco di ricchezza incalcolabile e letale per il benessere della collettività.

    La gente non ha altra alternativa che subire i quotidiani abusi di potere o affiliarsi ai potenti per trarne protezione e favori. Il senso di comunità è perduto tra i Cittadini, i quali cercano di perseguire individualmente i propri interessi tramite il voto di scambio, non avendo modo di incidere collettivamente sui propri problemi. Eppure il recupero delle comunità locali, e del senso di appartenenza ad esse, riporterebbe molti attuali sudditi della casta al rango di Cittadini, artefici e responsabili della gestione della cosa pubblica. Le comunità locali sono la dimensione del futuro, con la loro potenzialità di dare luogo ad uno sviluppo centrato sui bisogni dei Cittadini, basato sulle alte tecnologie e su Internet, e sostenibile sul piano ambientale.

    Noi crediamo che la rivoluzione possa partire dall’ambito locale, PURCHE’ IN TALE AMBITO AI CITTADINI VENGA CONFERITO UN EFFETTIVO POTERE LEGISLATIVO (o meglio "deliberativo"). Oltre a consentire ai Cittadini di esercitare, inizialmente in ambito locale, un controllo sugli abusi perpetrati dai governanti, questo consentirebbe loro di recuperare un senso di comunità, confrontandosi e deliberando a maggioranza in merito ai problemi e alle esigenze collettive. Inoltre educherebbe i Cittadini alla pratica in prima persona della democrazia, facendo loro capire di avere vissuto per decenni in balia di un regime eversivo che li ha espropriati di qualunque diritto e sovranità. Per questo noi crediamo che il conferimento della sovranità ai Cittadini in ambito locale costituirebbe anche un formidabile veicolo di consenso elettorale.

    Il documento spiega nel dettaglio come noi pensiamo sia possibile arrivare a tutto ciò. Spero che tu abbia la pazienza di leggerlo, visto che sei arrivato fino a qui. Se lo trovi degno di essere discusso, ci farebbe piacere venirti a trovare in una piccola delegazione e parlarne meglio di persona.

    Grazie in anticipo per la tua cortese attenzione,

    Con tutta la mia stima,

    Giacomo Consalez
    _________________________________________________

    se qualcuno è interessato a sapere di cosa si tratta e per leggere il testo integrale, ha gli strumenti per farlo; ripeto: Google -> Meetup Beppe Grillo, Sovranità popolare.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Credo sia più agevole per tutti se riesci a postare il documento. A me interessa

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    conosco paulus : sono anni che si sbatte per farci capire. conosco anche semipadano.
    io il documento lo conosco già, ma sarebbe un piacere per tutti se lo vedessimo pubblicato.
    per quanto riguarda l'ipotesi grillo, non me ne fiderei. comunque si può provare.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Dec 2009
    Messaggi
    1,042
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Strano che tu conosca il documento. Le ultime modifiche le abbiamo fatte ieri e solo in serata è stato inviato. E' facilissimo trovarlo: è in libera visione, come ho già detto, sul Gruppo meetup Sovranità popolare, sezione file, è il secondo e tutti lo possono leggere. Ma rivolgo a voi una preghiera: se credete nelle cose che ho sempre sostenuto su Politica On line, iscrivetevi anche a questo gruppo di discussione libera, non costa nulla, ma potete aiutarci con i vostri consigli e partecipando a diffondere quanto è stato finora oggetto di comune interesse. Il documento di cui parlo è solo la prima mossa di un ben preciso disegno al quale potete liberamente partecipare e che in fondo vi riguarda sia personalmente, sia come comunità alla quale appartenete. Dovete avere una briciola di fiducia in quello che vi ho detto.

  5. #5
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

  6. #6
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Complimenti agli autori. Un ottimo lavoro di sintesi (quello che vi chiedevo dal 2006) comprensibile per tutti.
    Con il vostro permesso lo pubblicherei anche da altre parti ;-)

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Dec 2009
    Messaggi
    1,042
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Furlan Visualizza Messaggio
    Complimenti agli autori. Un ottimo lavoro di sintesi (quello che vi chiedevo dal 2006) comprensibile per tutti.
    Con il vostro permesso lo pubblicherei anche da altre parti ;-)
    Abbiamo solo messo a punto il vecchio progetto delle PETIZIONI fatto negli anni '90 che ho già mandato a diversi forumisti che lo avevano richiesto. Comunque ti ringrazio se lo diffonderai. Ti prego solo di citare il meetup Sovranità popolare dal quale proviene. Abbiamo pensato che se Grillo accettasse di farne parte del suo programma questo andrebbe a vantaggio di tutti, mentre se, come riteniamo probabile, non lo farà, andremo egualmente avanti per la nostra strada, contando su chiunque sia fuori del recinto dei partiti e voglia unirsi su questo unico punto per cambiare le istituzioni equilibrando la democrazia rappresentativa con la democrazia diretta. Poi, come è ovvio, sarebbe inevitabile il raggiugimento del detto federalista "Ognuno padrone a casa sua". A meno che lo stato centrale, con una azione liberticida e violenta, tentasse di soffocare questa iniziativa che trova il suo fondamento nel diritto naturale delle persone e dei popoli. Ma questo è un rischio che personalmente accetto.

 

 

Discussioni Simili

  1. Lenin e l'epurazione come avanguardia
    Di Cabala Candelaia Circea nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 13-11-12, 11:21
  2. Piccola storia della bomba atomica
    Di Eyes Only nel forum Politica Estera
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 12-11-11, 17:20
  3. Richerca sull'inquinamento
    Di Mossone nel forum Auto & Moto
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 07-03-07, 10:57
  4. Etica. Che TRAVAGLIO per Prof.Mortadella.
    Di destracristiana nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 09-01-06, 16:54
  5. Coppa Scirea
    Di DiegoVerona nel forum Termometro sportivo
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 28-07-05, 19:35

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226