User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Aderisci a Radical
    Data Registrazione
    31 May 2008
    Località
    unità dei radicali su POL
    Messaggi
    5,979
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Crespi: radicali in rimonta all'1,6%

    EPOLIS-CRESPI RICERCHE: GENNAIO GIU’ BERLUSCONI, FINI, DI PIETRO E IL PD. SU NAPOLITANO, TRA I MINISTRI MARONI E BRUNETTA DAVANTI A TUTTI, BENE LA RUSSA, PRESTIGIACOMO E CARFAGNA, CROLLO DI SACCONI

    26 Gen 2009


    Ai minimi dall’estate scorsa il consenso nel presidente del Consiglio. Giù anche il governo. Tra le istituzioni sale solo il presidente della Repubblica. Crolla la fiducia nel ministro Sacconi, scivola anche Tremonti.
    Brunetta e viene raggiunto in vetta da Maroni. Balzo di Bossi. Perdono terreno tutti i principali partiti, ma la flessione più marcata è quella dell’Italia dei Valori Il premier Silvio Berlusconi cede tre punti rispetto a dicembre e si attesta al 56% come livello di fiducia tra gli italiani. Dato inferiore al minimo del 57 di novembr
    GOVERNO E CARICHE ISTITUZIONALI - Il governo nel suo complesso lascia sul terreno un punto percentuale, dal 54 al 53%. Tra le cariche istituzionali tocca il massimo assoluto il capo dello Stato. Il consenso in Giorgio Napolitano è pari al 58% (+1). Perde un punto al 50% Renato Schifani, mentre il presidente della Camera Gianfranco Fini arretra al 54% dal precedente 56.
    I MINISTRI - In testa alla classifica dei ministri Roberto Maroni (stabile) raggiunge Renato Brunetta (in calo di un punto) al 55%. In terza posizione balza Franco Frattini, più due per cento a quota 53. Al quarto posto si conferma Ignazio La Russa (fermo), in compagnia di Stefania Prestigiacomo (più due punti) al 52%. Cede due punti percentuali e scivola al 51% Giulio Tremonti. Angelino Alfano è stabile al 50%, raggiunto da Mariastella Gelmini (+2%). Ferma al 48% Giorgia Meloni. Tracollo di Maurizio Sacconi, dal 50% di dicembre al 46 di gennaio. Stabili al 45% Sandro Bondi e Claudio Scajola. Balzo di quattro punti di Umberto Bossi (44%). Sale anche Mara Carfagna al 43% (+2). Perde un punto Altero Matteoli (40%), stesso livello di Gianfranco Rotondi. Fermo al 38% Andrea Ronchi, raggiunto da Luca Zaia (+2). Cresce di un punto percentuale al 36% Roberto Calderoli. Ultimi con il 35% Elio Vito (-1) e Raffaele Fitto (-2).
    I PARTITI - Tra i partiti, il Popolo della Libertà subisce una lieve flessione: dal 40% di dicembre al 39,6. La Lega Nord si conferma molto tonica, anche se scende dall’11,5 all’11% (quasi tre punti in più rispetto alle Politiche). Cresce dall’1 all’1,3% l’Mpa. Totale maggioranza 51,9, il mese scorso era il 52,5%. Il Partito Democratico perde ancora terreno e tocca il punto più basso dall’agosto del 2008. A gennaio è al 26,3% rispetto al 27,5 di dicembre. Netto il ribasso dell’Italia dei Valori, scivolata al 6% dal precedente 7,5. La Lista Pannella-Bonino ottiene l’1,6% nelle intenzioni di voto. In crescita dal 5 al 5,5% l’Udc. Rifondazione Comunista arretra dal 2,5 al 2,2%. Il Pdci vale l’1,2% rispetto all’1 di dicembre. Fermi allo 0,5% i Verdi. La Destra scivola all’1,8% contro il 2 del mese scorso. Il Partito Socialista è all’1,2% (era all’1), mentre l’Udeur di Mastella si attesta allo 0,8%. Gli altri 1%
    Crespi Ricerche-EPolis: sondaggio telefonico C.AT.I. su un campione di 1.000 interviste a popolazione maggiorenne, effettuato tra il 20 e il 22 gennaio 2009.






    http://luigicrespi.clandestinoweb.co...lo-di-sacconi/

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    3,164
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    fa ben sperare per le europee, ritengo che con azioni maggiori sul territorio (es, referendum) i radicali possano tornare a livelli che gli spettano: 2/2,5% che sono un'ottima base per le future elezioni!

  3. #3
    anarchico
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    5,902
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma i radicali non erano confluiti nel PD

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    3,164
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da oggettivista Visualizza Messaggio
    Ma i radicali non erano confluiti nel PD
    no, macchè è solamente stata un'alleanza elettorale!

  5. #5
    anarchico
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    5,902
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da buccia Visualizza Messaggio
    no, macchè è solamente stata un'alleanza elettorale!
    Correranno da soli anche qualora PD e PdL introducessero lo sbarramento al 4% ?.

  6. #6
    Aderisci a Radical
    Data Registrazione
    31 May 2008
    Località
    unità dei radicali su POL
    Messaggi
    5,979
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Va a sapere, una certa vocaizone al suicidio l'abbiamo sempre avuta, basti pensare al 2001....

  7. #7
    Aderisci a Radical
    Data Registrazione
    31 May 2008
    Località
    unità dei radicali su POL
    Messaggi
    5,979
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Alle europee senza Radicali?


    • da Europa del 31 gennaio 2009, pag. 3

    di Mario Lavia

    Come dice Ivan Karamazov, tutto è possibile: nessuno sa se i radicali si presenteranno alle europee del 6 giugno. Come si dice? A Torre Argentina è in corso una discussione e dalle prime battute (c`è stata una riunione qualche sera fa ma il dibattito è in progress) viene fuori un atteggiamento improntato ad una sorta di aplomb, a voler sdrammatizzare una scelta non facile ma comunque impegnativa, in un range che va dall`astensione alla presenza nelle liste del Pd passando per una presentazione col marchio della "lista Bonino". La legge elettorale che sta per essere approvata a tambur battente con la previsione dello sbarramento al 4 per cento
    mette i pannelliani di fronte ad una realtà nuova con cui fare i conti. Pur condividendo il no allo sbarramento, Pannella ha partecipato alla riunione di "piccoli" che si è svolta l`altro giorno senza grande entusiasmo, tanto che appare del tutto improbabile che i radicali ricorrano a forme di proteste dure tipo l`ostruzionismo parlamentare: non faranno barricate. La sua posizione che Europa riporta oggi in prima pagina - non è certamente assimilabile a quella di Mastella o di altri ultra-proporzionalisti, ché anzi i radicali sono da sempre sulla sponda opposta. Per questo non hanno nessuna voglia non solo di strani "Cln" ma neppure di alleanze elettorali con la sinistra-sinistra o di listoni anti-Pd, né infine di "listini" laici con Nencini e Francescato. Si lavora per caso ad una presenza nelle liste del Pd analoga a quella delle plitiche? Non è chiarissimo se nella trattativa che vi fu l`anno scorso con Bettini si accennò anche alle europee. Agli atti non c`è nulla. Marco Cappato ricorda però un impegno a candidare Pannella alle europee con tanto di promessa di «300 mila preferenze». È pur vero che anche se lo volesse il Pd non potrebbe garantire niente di concreto, proprio perché ci sono le preferenze. Pannella in lista? Vada a conquistarsi le decine di migliaia di voti necessari all`elezione, il Pd non chiude la porta a priori (anzi, Bettini le ha aperte a Fava e Nencini) ma nemmeno promette ciò che non potrebbe mantenere. «Dipende da loro fare una proposta», dice uno scettico Matteo Mecacci. E Cappato nota criticamente che «quest`anno noi abbiamo avuto dal Pd un atteggiamento che è un mix di disattenzione e ostilità». Non sembra aria. C`è poi l`ipotesi di presentarsi da soli. In questo caso verrebbe rispolverato il simbolo della "lista Bonino", presente sulle schede per le europee di cinque anni fa (più del 2 per cento), perché un simbolo diverso comporterebbe la raccolta delle 130 mila firme previste dalla legge. Sarebbe una campagna elettorale di testimonianza (il 4 per cento è irraggiungibile), onerosa per le casse non floridissime del partito, un po` fine a se stessa. Non pare una prospettiva esaltante. Ultima ipotesi, l`astensione. «Come facemmo nel 1983», ricorda Mecacci: tutt`altro
    contesto ma fu una battaglia molto forte. L`atmosfera induce a questa soluzione. L`analisi di Pannella sulla stato della democrazia in Italia potrebbe costituire un coerente supporto per questa scelta: se lo stato italiano - come ripete - è sempre più assomigliante ad un regime che calpesta le regole (si guardi alla battaglia radicale sulla vigilanza Rai) nel quale si cambiano le leggi elettorali a ridosso del voto - ragionano i radicali - allora diviene plausibile anche una campagna per il non voto. Disertare Strasburgo? Dalla nascita dell`europarlamento - 1979 - sarebbe la prima volta.

  8. #8
    più unico che raro
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Udine
    Messaggi
    18,609
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Nicola bis Visualizza Messaggio
    Ultima ipotesi, l`astensione. «Come facemmo nel 1983», ricorda Mecacci: tutt`altro
    contesto ma fu una battaglia molto forte. L`atmosfera induce a questa soluzione. L`analisi di Pannella sulla stato della democrazia in Italia potrebbe costituire un coerente supporto per questa scelta: se lo stato italiano - come ripete - è sempre più assomigliante ad un regime che calpesta le regole (si guardi alla battaglia radicale sulla vigilanza Rai) nel quale si cambiano le leggi elettorali a ridosso del voto - ragionano i radicali - allora diviene plausibile anche una campagna per il non voto. Disertare Strasburgo? Dalla nascita dell`europarlamento - 1979 - sarebbe la prima volta.
    certo che è un bel casino...

 

 

Discussioni Simili

  1. L'ITALIA ? LA PATRIA DEI DELINQUENTI
    Di CARLO NORD ITALIA nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 04-01-12, 16:29
  2. difendiamo il cristianesimo!!!!
    Di patriatricolore nel forum Conservatorismo
    Risposte: 23
    Ultimo Messaggio: 02-05-06, 14:55
  3. Affluenza Record Nelle Regioni Rosse...
    Di misterX nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10-04-06, 10:49
  4. ABOLIRE L'ICI, le parole di Berlusconi.
    Di UgoDePayens nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 05-04-06, 13:17
  5. Se Berlusca Va In Pensione
    Di chance2004 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 11-05-05, 10:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226