User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21
  1. #1
    Tyr
    Tyr è offline
    Forumista senior
    Data Registrazione
    02 Sep 2009
    Località
    MARCA DI VERONA E AQUILEIA
    Messaggi
    2,058
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito l'ignominia intercettazioni è legge

    Alfano annuncia che l'accordo è stato trovato.
    Tra i reati non più intercettabili c'è lo stupro. Gli stupratori vengono spesso rintracciati grazie alle intercettazioni.
    http://www.associazionemagistrati.it...olo.php?id=186

    Riassumendo:
    - i nostri politici sono una accozzaglia di mafiosi, criminali, raccomandati, figli di papà, e incapaci;
    - del bene comune gli interessa nulla;
    - loro obiettivo primario è mantenere il potere e lo stipendio da parlamentare (soldi, puttane, droga, privilegi);
    - per fare questo devono poter agevolare i principali finanziatori dei loro partiti (finanzieri, ecc.) con il finanziamento illecito ai partiti stessi.
    - Il meccanismo è sempre lo stesso: si pagano con l'assegnazione di appalti pubblici i finanziamenti al partito (tangentopoli non è mai finita);
    - quindi è essenziale che si possa poter imbrogliare impunemente (da cui il decreto anti- intercettazioni);
    - per poter essere eletti però servono anche i voti dei cittadini a cui si raccontano un sacco di balle.
    Siamo al paradosso che da una parte un politico sì e l'altro pure dichiarano la necessità di un inasprimento delle pene (dopo i recenti fatti di cronaca con le ragazze stuprate) dall'altra GLI STESSI POLITICI varano leggi che danno via libera agli stupratori.
    BISOGNA MANDARLI A CASA VOTANDO DEI PARTITI CHE POSSANO PORTARE VIA VOTI A QUESTI CRIMINALI, PARASSITI, PUTTANIIERI, DROGATI, INCAPACI.
    Il loro unico terrore è perdere potere e privilegi: che li perdano (anche se molti verranno riciclati molti torneranno a lavorare).
    Facciamo due conti:
    - centro sinistra: legge sull'indulto, criminali per strada e ingolfamento della giustizia, la legge vale ancora;
    - centro destra: legge sulle intercettazioni: impunità assoluta.
    Chi siano i soggetti che i nostri politici tutelano è evidentissimo.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    09 Apr 2005
    Località
    45,33 N , 9,18 E
    Messaggi
    17,825
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Hai visto a Ballaro' le motivazioni di Castelli?
    Hai visto la prepotenza quando diceva : "Tanto pagate voi!"
    Io preferisco pagare per le intercettazioni piuttosto che per Renzoarmando nel CDA della Fiera.
    Il problema non è Berlusconi , il problema sono gli italiani!

    DISSIDENTE POLITICO IN REGIME DA OPERETTA!
    OH CINCILLA' ... OH CINCILLA'!

  3. #3
    Tyr
    Tyr è offline
    Forumista senior
    Data Registrazione
    02 Sep 2009
    Località
    MARCA DI VERONA E AQUILEIA
    Messaggi
    2,058
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da furbo Visualizza Messaggio
    Hai visto a Ballaro' le motivazioni di Castelli?
    Hai visto la prepotenza quando diceva : "Tanto pagate voi!"
    Io preferisco pagare per le intercettazioni piuttosto che per Renzoarmando nel CDA della Fiera.
    No, ballarò serve a giustificare l'inciucio tra destra e sinistra.
    In merito al costo delle intercettazioni la verità è altra:
    http://www.corriere.it/editoriali/08...4f02aabc.shtml

    Il costo delle intercettazioni è un esempio drammatico e grave di mala amministrazione.
    Le intercettazioni potrebbero e dovrebbero essere gratuite visto che è lo stato che concede le linee alle aziende telefoniche.
    Se poi si vuole far salire volontariamente il costo delle intercettazioni per giustificarne il non utilizzo allora tutto torna.

  4. #4
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da hellas Visualizza Messaggio
    Alfano annuncia che l'accordo è stato trovato.
    Tra i reati non più intercettabili c'è lo stupro. Gli stupratori vengono spesso rintracciati grazie alle intercettazioni.
    http://www.associazionemagistrati.it...olo.php?id=186

    Riassumendo:
    - i nostri politici sono una accozzaglia di mafiosi, criminali, raccomandati, figli di papà, e incapaci;
    - del bene comune gli interessa nulla;
    - loro obiettivo primario è mantenere il potere e lo stipendio da parlamentare (soldi, puttane, droga, privilegi);
    - per fare questo devono poter agevolare i principali finanziatori dei loro partiti (finanzieri, ecc.) con il finanziamento illecito ai partiti stessi.
    - Il meccanismo è sempre lo stesso: si pagano con l'assegnazione di appalti pubblici i finanziamenti al partito (tangentopoli non è mai finita);
    - quindi è essenziale che si possa poter imbrogliare impunemente (da cui il decreto anti- intercettazioni);
    - per poter essere eletti però servono anche i voti dei cittadini a cui si raccontano un sacco di balle.
    Siamo al paradosso che da una parte un politico sì e l'altro pure dichiarano la necessità di un inasprimento delle pene (dopo i recenti fatti di cronaca con le ragazze stuprate) dall'altra GLI STESSI POLITICI varano leggi che danno via libera agli stupratori.
    BISOGNA MANDARLI A CASA VOTANDO DEI PARTITI CHE POSSANO PORTARE VIA VOTI A QUESTI CRIMINALI, PARASSITI, PUTTANIIERI, DROGATI, INCAPACI.
    Il loro unico terrore è perdere potere e privilegi: che li perdano (anche se molti verranno riciclati molti torneranno a lavorare).
    Facciamo due conti:
    - centro sinistra: legge sull'indulto, criminali per strada e ingolfamento della giustizia, la legge vale ancora;
    - centro destra: legge sulle intercettazioni: impunità assoluta.
    Chi siano i soggetti che i nostri politici tutelano è evidentissimo.

    Ma per essere Dipietristi c'è il requsiito del semianalfabetismo?


    Nel disegno di legge mancano, invece, disposizioni adeguate al fine di tutelare il diritto alla riservatezza delle persone coinvolte in intercettazioni con riferimento a fatti privati estranei al processo penale. La associazione nazionale magistrati aveva da tempo segnalato la necessità di un intervento sul punto, indicando i possibili rimedi tecnici.
    Ma queste indicazioni non sono state in nulla recepite.
    Si potrà dunque intercettare di meno, con grandi vantaggi per i criminali e senza reali benefici per la riservatezza delle persone e, soprattutto a discapito della sicurezza dei cittadini.
    Roma, 18 giugno 2008
    La Giunta Esecutiva Centrale



    Nel frattempo, usa google su internet per cercarti la norma aggiornata dalle caxxate berlsuconiane.


    Piantala di raccontare ignobili BALLE sugli stupri non intercettabili.

  5. #5
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

  6. #6
    Tyr
    Tyr è offline
    Forumista senior
    Data Registrazione
    02 Sep 2009
    Località
    MARCA DI VERONA E AQUILEIA
    Messaggi
    2,058
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da JuvSP Visualizza Messaggio
    Ma per essere Dipietristi c'è il requsiito del semianalfabetismo?


    Nel disegno di legge mancano, invece, disposizioni adeguate al fine di tutelare il diritto alla riservatezza delle persone coinvolte in intercettazioni con riferimento a fatti privati estranei al processo penale. La associazione nazionale magistrati aveva da tempo segnalato la necessità di un intervento sul punto, indicando i possibili rimedi tecnici.
    Ma queste indicazioni non sono state in nulla recepite.
    Si potrà dunque intercettare di meno, con grandi vantaggi per i criminali e senza reali benefici per la riservatezza delle persone e, soprattutto a discapito della sicurezza dei cittadini.
    Roma, 18 giugno 2008
    La Giunta Esecutiva Centrale



    Nel frattempo, usa google su internet per cercarti la norma aggiornata dalle caxxate berlsuconiane.


    Piantala di raccontare ignobili BALLE sugli stupri non intercettabili.
    Dove sarebbe il semianalfabetismo, esimio prof.?
    Se inserisci il link della fonte dei tuoi dati si potrà comprendere quali reati non saranno più intercettabili (anche per correttezza visto che critichi chi cita le fonti).
    La mia fonte, citata più volte in interventi precedenti, è l'associazione nazionale magistrati, in un intervento del 18 giugno 2008, di cui al link: http://www.associazionemagistrati.it...olo.php?id=186

    Intervento che riporto di seguito:

    ANM SULLE INTERCETTAZIONI
    L'associazione nazionale magistrati segnala con preoccupazione, che le norme contenute nel disegno di legge in materia di intercettazioni, approvato dal Consiglio dei Ministri di venerdì, se tradotte in legge, avrebbero l'effetto di ridurre drasticamente le possibilità di contrasto nei confronti della criminalità da parte delle forze dell'ordine e della magistratura.
    Con queste norme non potranno essere disposte intercettazioni -e nemmeno acquisiti i tabulati del traffico telefonico- per reati gravissimi quali il sequestro di persona, l'estorsione, la violenza sessuale, lo sfruttamento della prostituzione, la rapina, il porto abusivo di armi, il furto in appartamento, la bancarotta fraudolenta, l'associazione per delinquere semplice (vale a dire tutte le organizzazioni criminali non "mafiose").
    La previsione di un termine massimo di tre mesi di durata delle intercettazioni pregiudicherebbe irrimediabilmente le attività di indagine anche per reati di particolare gravità: si pensi ad un caso di sequestro di persona a scopo di estorsione, nel quale le intercettazioni dovrebbero essere definitivamente chiuse al terzo mese, pur essendo, in ipotesi, in corso il sequestro. O ancora: ad un indagine per traffico di armi o di stupefacenti, nelle quali gli ascolti dovrebbero essere interrotti dopo tre mesi, anche se, in ipotesi, fosse imminente il giorno della consegna delle armi o dello stupefacente.
    La drastica riduzione della possibilità di ricorrere ad intercettazioni ambientali -anche per reati di mafia e terrorismo- depotenzia gravemente e ingiustificatamente l'azione investigativa. Di fatto non saranno più possibili intercettazioni nei locali pubblici, negli uffici, all'interno dei veicoli, negli istituti penitenziari.
    Anche la equiparazione delle riprese visive alle attività di intercettazione danneggerebbe gravemente la lotta al crimine. Con queste norme non saranno possibili riprese visive per identificare gli autori di rapine in banca, spaccio di stupefacenti nelle piazze, violenza negli stadi, assenteismo nei pubblici uffici.
    Le norme sulla astensione dei magistrati, per come formulate, si prestano pericolosamente ad usi strumentali, potendo essre utilizzate per estromettere dal processo il magistrato considerato "scomodo".
    Infine la introduzione di un generalizzato divieto di pubblicazione di notizie in merito ad indagini penali, anche quando sia venuto meno il segreto investigativo, introduce una ingiustificata limitazione del diritto costituzionale alla informazione.
    Nel disegno di legge mancano, invece, disposizioni adeguate al fine di tutelare il diritto alla riservatezza delle persone coinvolte in intercettazioni con riferimento a fatti privati estranei al processo penale. La associazione nazionale magistrati aveva da tempo segnalato la necessità di un intervento sul punto, indicando i possibili rimedi tecnici.
    Ma queste indicazioni non sono state in nulla recepite.
    Si potrà dunque intercettare di meno, con grandi vantaggi per i criminali e senza reali benefici per la riservatezza delle persone e, soprattutto a discapito della sicurezza dei cittadini.
    Roma, 18 giugno 2008
    La Giunta Esecutiva Centrale
    TABELLA A
    REATI PER I QUALI NON SI POTRANNO PIÙ DISPORRE INTERCETTAZIONI

    Sequestro di persona art. 605 c.p.
    Estorsione art.629 c.p.
    Rapina art.628 c.p.
    Furto in appartamento art. 624 bis
    Associazione per delinquere art. 416 c.p.
    Stupro e violenza sessuale art. 609 bis c.p.
    bancarotta fraudolenta
    sfruttamento della prostituzione
    frodi fiscali
    immigrazione clandestina (art.12 c.1 l. 286\1998)
    calunnia ( 368 c.p.)

    Quando ricerco dati attendibili non vado sul sito di forza italia o della lega ma sui siti istituzionali, a casa mia si chiama "correttezza ed educazione".

  7. #7
    Ridendo castigo mores
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    9,515
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    attenzione..
    nella proposta alfano al 18-6-2008 la " soglia" era per reati punibili sopra 10 anni max

    adesso PARE per la " mediazione" leghista" la soglia sia scesa a 5 anni max e lo stupro quindi SAREBBE dentro ...

    per il resto diamo ad ognuno la sua giusta quota di " merda" e' " merda" la volonta' del governo berlusconi di voler togliere lo strumento delle intercettazioni per i reati " economico -politico -amministrativi" ..

    ma e' anche stata " merda" anche l' abuso e l' uso politico-economico che la maggggistratura ha fatto di questo strumento .

    PS e comunque il nano aveva detto che con questa riforma sarebbe stata anche cancellata quella legge del ' 89 che subordinava la facolta' delle forze dell' ordine di poter indagare al controllo pieno della magggistratura riportando quindi costei al suo ruolo naturale di "garante &giudice" e non di inquisitore -senza -controllo .. e questa sarebbe cosa mooolto buona.
    "dammi i soldi, e al diavolo tutto il resto "
    Marx


    (graucho..:-))

  8. #8
    Tyr
    Tyr è offline
    Forumista senior
    Data Registrazione
    02 Sep 2009
    Località
    MARCA DI VERONA E AQUILEIA
    Messaggi
    2,058
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da larth Visualizza Messaggio
    attenzione..
    nella proposta alfano al 18-6-2008 la " soglia" era per reati punibili sopra 10 anni max

    adesso PARE per la " mediazione" leghista" la soglia sia scesa a 5 anni max e lo stupro quindi SAREBBE dentro ...

    per il resto diamo ad ognuno la sua giusta quota di " merda" e' " merda" la volonta' del governo berlusconi di voler togliere lo strumento delle intercettazioni per i reati " economico -politico -amministrativi" ..

    ma e' anche stata " merda" anche l' abuso e l' uso politico-economico che la maggggistratura ha fatto di questo strumento .

    PS e comunque il nano aveva detto che con questa riforma sarebbe stata anche cancellata quella legge del ' 89 che subordinava la facolta' delle forze dell' ordine di poter indagare al controllo pieno della magggistratura riportando quindi costei al suo ruolo naturale di "garante &giudice" e non di inquisitore -senza -controllo .. e questa sarebbe cosa mooolto buona.
    - Secondo me nion si sono verificati abusi in merito alla pubblicazione delle intercettazioni. Mi riferisco alle intercettazioni pubblicabili in quanto "atti pubblici".

    - La macelleria del santa rita è stata scoperta a partire da indagini per reati fiscali ergo simili episodi non emergerebbero più.

    - Inoltre anche il divieto di pubblicazione mette a rischio la vita dei cittadini (si pensi alla non pubblicazione degli eventi del santa rita).

    - La non intercettazione dei reati finanziari favorirà le truffe peggiorando, pertanto, le condizioni di vita degli italiani (già provati dalla crisi economica).

    - Inoltre ridurre temporalmente l'utilizzo delle intercettazioni renderà tale misura meno efficace anche in relazione al contrasto dei crimini ancora intercettabili.

    In merito ai reati sessuali, sono puniti con pene inferiori ai cinque anni:
    - atti osceni;
    - corruzione di minorenni;
    - atti di libidine violenti.

    Comunque non sarebbe male che chi insulta e offende chiarisse anche quali miglioramenti siano stati apportati al primo ddl.
    Perchè se il tutto si limita ad inserire lo stupro tra i reati intercettabili il provvedimento rimane un concreto contributo al peggioramento delle condizioni di vita degli italiani.

    Sarebbe anche utile comprendere se i reati di corruzione della pubblica amministrazione come l'abuso di ufficio o il falso in atto pubblico rientrerebbero tra quelli intercettabili.
    L'omicidio colposo non sarebbe soggetto ad intercettazioni (essendo punito al massimo con 5 anni - escluso il caso di omicidio colposo commesso in violazione delle norme del codice della strada-) per cui i medici incapaci e assassini avrebbero mano libera.

    Mi piacerebbe tanto essere smentito su questi punti, dal prof teodem.
    Attendo.

    Oltretutto credo che tutti i cittadini italiani comprendano come, con una crisi economica feroce in atto, la riforma del sistema delle intercettazioni non sia assolutamente una priorità del paese ma dei criminali del paese.

    Saranno le urne e l'informazione che passa in rete a mettere a posto le cose.
    Ovvero a casa i criminali: lega, pdl, pd.

  9. #9
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da hellas Visualizza Messaggio

    Mi piacerebbe tanto essere smentito su questi punti, dal prof teodem.
    Attendo.

    .

    Evidenziando la data in grosso ho già spiegato perchè sei in malafede

    Inutile che fai la verginella. O non hai voglia di leggere quello che riportano i giornali, pur di poter continuare a vomitare accuse, o sei incapace ad usare google.

    In ogni caso, la stretta sulle intercettazioni ci sarà, ma riguarderà solo la durata: 45 giorni prorogabili di 15, con la sola eccezione dei reati per mafia e terrorismo.



    DURATA E COLPEVOLEZZA - Si potranno insomma intercettare tutti i reati con pene superiori ai cinque anni, come prevede la legge attuale, ma la durata dell'ascolto non potrà superare i 45 giorni, prorogabili per altri 15.
    http://www.corriere.it/politica/09_g...4f02aabc.shtml

    Hai capito una buona volta?


    Si continuano ad intercettare TUTTI i reati che si possono intercettare con le regole ATTUALI.

  10. #10
    www.leganordromagna.org
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Romagna Nazione Padana
    Messaggi
    4,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ancora una volta grazie LEGA per l'ottima mediazione.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-05-13, 17:22
  2. Gli USA si appoggiarono alla mafia nella liberazione della Sicilia
    Di Majorana nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05-09-10, 16:03
  3. Fiamma: nuova adesione
    Di MarioDVX nel forum Destra Radicale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 11-12-06, 12:31
  4. [ot] B A S T A !
    Di lupo1982 nel forum Destra Radicale
    Risposte: 53
    Ultimo Messaggio: 13-07-06, 16:16
  5. Andateglielo a raccontare all’operaio di Mirafiori...
    Di liber nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 11-03-06, 01:39

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226