User Tag List

Pagina 1 di 18 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 172
Like Tree31Likes

Discussione: Vittoria indipendentista in Sardegna, possibilità concreta

  1. #1
    Indipendentista sardu
    Data Registrazione
    25 May 2012
    Località
    Varese - Disterru
    Messaggi
    13,160
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Vittoria indipendentista in Sardegna, possibilità concreta

    I media italiani tacciono o quasi, eppure la coalizione* stretta attorno alla scrittrice e leader indipendentista Michela Murgia conquista sempre più sardi. Più di quanti i politici italiani temessero. Se anche di vittoria non si trattasse (ma dai primi sondaggi nulla é escluso), non sarà che la politica italiana si dovrà trovare, ad un anno di distanza dall'exploit di Grillo, a cadere ancora dal pero?


    *la 'coalizione' non é un'accozzaglia tra soggetti politici eterogenei ma tra UN SOLO soggetto politico (ProgReS, partito indipendentista) e due liste civiche i cui nomi ne dichiarano spirito e intenti: Gentes e Comunidades.
    morfeo likes this.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Indipendentista sardu
    Data Registrazione
    25 May 2012
    Località
    Varese - Disterru
    Messaggi
    13,160
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Vittoria indipendentista in Sardegna, possibilità concreta

    Per chi non ne sapesse proprio nulla (e non mi stupirei se fossero la quasi totalità oltre Tirreno), da fonti italiane:
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2014...-media/842538/

    Elezioni Sardegna, il fenomeno Michela Murgia e il silenzio dei media
    di Lorenzo Fazio | 14 gennaio 2014


    Ecco, ci risiamo. Come con il M5S. Stesso silenzio, stessa sottovalutazione del fenomeno. Poi quando la bomba scoppia, la sorpresa è generale, e i commentatori politici si arrampicano sugli specchi. Ancora una volta i media perdono un’occasione per raccontare la realtà, quello che veramente succede nel paese. Sto parlando di politica, di elezioni, di candidati, quelle cose che leggiamo sui giornali, dalla prima pagina fino almeno alla decima: Renzi, Letta, Alfano, Bersani, adesso anche l’amante di Hollande ci propinano. La noia è comunque assicurata.


    Però di un fenomeno nuovo che coinvolge migliaia di persone e che per certo lascerà un bel segnale nella politica italiana nessuno parla. Succede in Sardegna. Elezioni regionali del prossimo 16 febbraio. C’è una signora, Michela Murgia (Cabras, 1972), già impiegata in un call center, venditrice di multiproprietà, dirigente amministrativo in un’industria termoelettrica, educatrice e insegnante, portiere di notte, studiosa di teologia, e scrittrice affermata (il romanzo Accabadora ha vinto il premio Campiello), che decide che la politica viene prima di tutto e ci prova. Da mesi lei e il suo gruppo “Sardegna possibile” battono la regione convocando di paese in paese persone del luogo e coinvolgendole in incontri su temi specifici: cultura, lavoro, turismo, autonomia, salute, banche, giovani, e tutte le cose che interessano la gente. Per ogni incontro ci sono dei facilitatori che aiutano le persone ad ascoltare gli altri e a dialogare, alla fine di una giornata viene redatto un libro con delle proposte.


    Michela Murgia e il suo gruppo di lavoro (coadiuvato dal “mediatore civico” Iolanda Romano) hanno imparato una cosa fondamentale: che la politica è prima di tutto ascolto. Il risultato di mesi di lavoro è che la scrittrice è risultata la candidata più stimata e che la percentuale dei votanti per “Sardegna possibile”, secondo i sondaggi , continua a salire. E’ un’onda che non si ferma. Niente alleanze, niente spartizioni, Murgia punta alla vittoria, la sua politica non è figlia del calcolo ma delle idee. Dei sardi per i sardi. Si può. Mentre gli altri continuano a discutere di candidature, “Sardegna possibile” ha già presentato i suoi futuri assessori, e sta preparando il piano energetico e le politiche giovanili per l’impiego e la formazione. La cultura è un investimento sicuro, più dei private equity.


    I partiti all’inizio non la prendono sul serio, adesso cominciano a tremare. Cappellacci, candidato di Forza Italia, afferma che l’unico vero competitor è “Sardegna possibile”, il Pd allo sfascio tramite Pasquale Chessa invita la scrittrice a rinunciare per non far vincere la destra. Argomento già utilizzato milioni di volte, come se il nemico vero fosse la destra e non l’intero sistema ormai marcio da cui non è immune la sinistra come è emerso anche in Sardegna (trentatrè consiglieri indagati per peculato). I giornali e la rete riportano questa polemica e parlano soprattutto dei “Grillini” divisi e del fotografo Zappadu (quello che ha ripreso Berlusconi con le ragazze a villa Certosa) che molla Grillo e va con “Sardegna possibile”. Stop. Nessuno che abbia la curiosità di capire com’è questa nuova politica della Murgia, come viene fatta, da chi, con quali obiettivi.


    In gioco c’è la proposta di un modello economico e culturale basato su un percorso partecipativo, in gioco c’è un’idea di democrazia: per carità! E’ tale la paura di togliere spazio al Pd che si preferisce il silenzio. “C’è l’incognita Murgia – scrive Battista sul Corriere della sera - che potrebbe calamitare una parte dello scontento di sinistra e sostituire Grillo come opzione di protesta”. La protesta. Vuol dire non avere capito niente. Là dove c’è la vita reale, il nuovo, la società civile, non ci sono i media. Non c’è il Pd. Ognuno il suo binario, e il paese cambia intanto, non sempre in peggio, molte volte in meglio.
    von Dekken and pomo-pèro like this.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    08 Jan 2013
    Messaggi
    20,974
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Vittoria indipendentista in Sardegna, possibilità concreta

    mi auguro di cuore che in sardegna vinca uan forza indipendista, o quantome sia forte.
    lo stesso in sicilia, trentino
    potrebbero dare il cia ad una serire di "evoluzioni" interessanti !!
    Il saggio sa di essere stupido, è lo stupido invece che crede di essere saggio

  4. #4
    Roberto il Guiscardo
    Data Registrazione
    01 Jul 2010
    Località
    Salerno
    Messaggi
    23,588
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Vittoria indipendentista in Sardegna, possibilità concreta

    Se la Sardegna si riesce a sganciare, mi sa che prenderò in seria considerazione la possibilità di trasferirmi lì armi e bagagli.
    furioso2013 and ziomaio like this.

  5. #5
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    29 Jul 2013
    Località
    Tegetthoffstraße
    Messaggi
    6,093
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    57 Thread(s)

    Predefinito Re: Vittoria indipendentista in Sardegna, possibilità concreta

    Se veramaente il suo scopo è l'indipendenza sarda non posso che farle i migliori auguri

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    08 Jan 2013
    Messaggi
    20,974
    Mentioned
    31 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Re: Vittoria indipendentista in Sardegna, possibilità concreta

    allora forza sardegna, e lo dico seriamente e da lombardo/piemontese.
    forza !
    Il saggio sa di essere stupido, è lo stupido invece che crede di essere saggio

  7. #7
    Nemico del *****
    Data Registrazione
    17 Apr 2009
    Messaggi
    10,459
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Vittoria indipendentista in Sardegna, possibilità concreta

    Forza Sardinia!! Forza!
    Difendi, Conserva, Prega

  8. #8
    Indipendentista sardu
    Data Registrazione
    25 May 2012
    Località
    Varese - Disterru
    Messaggi
    13,160
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Vittoria indipendentista in Sardegna, possibilità concreta

    Appena battuta dall'Unione sarda, dopo le alleanze strette con lo SNP scozzese e i baschi, M.Murgia e la sua delegazione é appena rientrata da Barcellona dove ha incontrato gli esponenti del governo catalano e la presidentessa del senato, coi quali ha stretto un'alleanza politica e (in caso di vittoria) commerciale. Della serie: Sardegna italiana=periferia d'Europa vs Sardegna dei sardi=soggetto decisionale internazionale. Michela sei impareggiabile, ainantis fintzas a s'Indipendéntzia!


    Michela Murgia e il modello catalano Missione in Spagna per le regionali - Politica - L'Unione Sarda


    Michela Murgia e il modello catalano
    Missione in Spagna per le regionali
    MICHELA MURGIA CON NURIA DE GISPERT, PRESIDENTE DEL PARLAMENTO CATALANO



    Previsioni meteoSardegna comune per comune Guarda l'AgendaTutto su trasporti e appuntamentiGuida SpiaggeLa guida alle spiagge della Sardegna
    Nel parlamento catalano l'incontro tra Michela Murgia con la presidente del Governo Núria de Gispert.


    "L'incontro", si evidenzia in un comunicato dell'ufficio stampa di Sardegna Possibile, "ha avuto come obiettivo anche quello di gettare le fondamenta di un'alleanza che vada oltre il semplice riconoscimento tra nazioni ha avuto come tema centrale la condivisione dei percorsi politici che stanno guidando le due nazioni verso la consapevolezza e l'autodeterminazione nazionale". Nella nota si evidenzia ancora che la Catalogna ha una varietà di partiti indipendentisti che oggi rappresentano la maggioranza all'interno del parlamento nazionale, maggioranza che è frutto del percorso e dell'obiettivo perseguito in questi anni, dichiara uno dei rappresentanti catalani: “l'obiettivo politico del percorso di autodeterminazione non è mettere insieme gli indipendentisti ma rappresentare e condurre all'indipendenza tutta la società catalana. L'unità da perseguire è quella sociale, non quella politica”.


    La Catalogna fa parte delle nazioni senza stato che la coalizione Sardegna Possibile sta incontrando in questi mesi, a agosto l'incontro con Laura Mintegi parlamentare basca, a novembre il meeting con la parlamentare scozzese Joan Campbell, e in questi giorni la visita in Catalunya. "L'obiettivo è creare i presupposti per la realizzazione di future alleanze diplomatiche e scambi commerciali", si legge ancora nel comunicato di Sardegna Possibile.


    L'incontro del Ciemen avvenuto il primo giorno di visita è stato fondamentale per poter rafforzare la voce della Sardegna in Europa ed è questa la direzione di politica internazionale che Sardegna Possibile ha deciso di portare avanti per la Sardegna.


    Successivamente al confronto con i partiti del Governo catalano Michela Murgia ha avuto la possibilità di parlare in seduta privata con la presidente catalana Núria de Gispert. “L'indipendentismo", sostiene Michela Murgia, "deve essere capace di proporre scelte concrete di miglioramento per la società sarda. Solo così l'indipendentismo si rivela per quello che è realmente: un processo di graduale acquisizione di potere sul proprio destino”. Michela Murgia e Omar Onnis in rappresentanza di ProgReS sono stati ricevuti da Jordi Sole i Ferrando, vicepresidente del gruppo parlamentare europeo dell'Alleanza Libera Europea.


    La candidata ha incontrato anche i sardi residenti a Barcellona. "Il nostro impegno", ha detto Michela Murgia, "è quello di creare le condizioni per far sì che il viaggio all'estero non si trasformi in esilio di necessità forzoso, ma in un'opportunità per acquisire conoscenze ed esperienze spendibili nella nostra terra".


    Presenti all'incontro anche i rappresentati del progetto politico Sardegna Possibile, Omar Onnis, assessore alla cultura del nostro governo possibile e il candidato algherese di ProgReS Gavino Balata Reagan, Stefano Puddu Crespellani, a sua volta candidato per la lista Gentes di Cagliari.


    Mercoledì 15 gennaio 2014
    Ultima modifica di Cristianu; 15-01-14 alle 18:45

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Nov 2011
    Messaggi
    5,600
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Vittoria indipendentista in Sardegna, possibilità concreta

    Citazione Originariamente Scritto da Cristianu Visualizza Messaggio
    I media italiani tacciono o quasi, eppure la coalizione* stretta attorno alla scrittrice e leader indipendentista Michela Murgia conquista sempre più sardi. Più di quanti i politici italiani temessero. Se anche di vittoria non si trattasse (ma dai primi sondaggi nulla é escluso), non sarà che la politica italiana si dovrà trovare, ad un anno di distanza dall'exploit di Grillo, a cadere ancora dal pero?


    *la 'coalizione' non é un'accozzaglia tra soggetti politici eterogenei ma tra UN SOLO soggetto politico (ProgReS, partito indipendentista) e due liste civiche i cui nomi ne dichiarano spirito e intenti: Gentes e Comunidades.
    Non lo so. Se non ci fossero stati i militanti esclusi per volere del guru, del M5S all'interno del progetto della Murgia, forse l'avrei votata anche io. Non amo personaggi che parlano di complotti inverosimili. Ti ricordo che all'interno del movimento della Murgia troviamo uno come Zappadu. Grillino sfegatato che ora vorrebbe il suo bel posticino al Consiglio. Un vero peccato per un bel movimento!
    VOTO AL 100% SALVINI! VIVA LA LEGA! PRESENTE SU SOLO TWITTER @LisadaCa

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Nov 2011
    Messaggi
    5,600
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Vittoria indipendentista in Sardegna, possibilità concreta

    Citazione Originariamente Scritto da Galaad Visualizza Messaggio
    Forza Sardinia!! Forza!
    Già...
    VOTO AL 100% SALVINI! VIVA LA LEGA! PRESENTE SU SOLO TWITTER @LisadaCa

 

 
Pagina 1 di 18 1211 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226