A Batanovtsi, città bulgara a 35 chilometri dalla capitale Sofia, si è celebrata la notte scorsa il tradizionale rito di Kukeri: una festa pagana originaria dell’antica Tracia, che nel calendario cristiano si celebra solitamente tra Natale e l’inizio della Quaresima. I partecipanti danzano intorno a un fuoco indossando maschere mostruose e pelli di animali, per scacciare gli spiriti maligni e augurarsi un buon raccolto, salute, fertilità e felicità. (AP Photo/Valentina Petrova)