User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 28
Like Tree9Likes

Discussione: Gli italiani non esistono

  1. #1
    Venetia
    Data Registrazione
    06 Sep 2011
    Località
    Venetia
    Messaggi
    4,068
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Gli italiani non esistono

    I cittadini italiani non esistono. Altro che Unità... La verità nei geni

    Altro che Unità d'Italia. A leggere il dna degli italiani, sembra quasi che il Risorgimento non ci sia mai stato e che Garibaldi e i suoi Mille, girando per le campagne abbiamo fatto più un passeggiata che una conquista.
    Per non parlare poi del fenomeno immigrazione dal sud al nord d'inizio Novecento: nelle patrimonio dei cittadini tricolore, la massa che dal Meridione si è spostata nell'operoso nord non ha lasciato tracce. L'effetto che si scopre analizzando il dna degli italiani e che la diversità che c'è tra i sardi e le popolazioni delle Alpi è maggiore di quella che c'è tra portoghesi e ungherese, praticamente ortogonali nella geografia europea. Infine, ed è la “mazzata finale” per i teorici delle razze: difficile sostenere che esista un ceppo italico: a leggere le caratteristiche della nostra evoluzione, sembriamo uno dei Paesi in cui l'effetto straniero abbia maggiormente inciso. Insomma, un porto di mare per genti di tute le razze.
    A rivelare che duecento anni di unioni e figli e un governo unico del Paese non hanno modificato granché il patrimonio individuale è uno studio coordinato dall'Università di Roma La Sapienza. Un team di ricercatori della Sapienza, coordinato dall’antropologo Giovanni Destro Bisol, in collaborazione con gruppi di ricerca delle Università di Bologna, Cagliari e Pisa, ha messo in luce che le popolazioni italiane sono estremamente eterogenee da un punto di vista genetico, tanto da poter paragonare la loro diversità a quella che si osserva tra gruppi che vivono agli angoli opposti dell’Europa.
    L'altra faccia del rovescio della medaglia dello studio è che almeno per quanto riguarda il patrimonio genetico siamo uno dei Paesi più ricchi d'Europa. Non aiuterà lo spread, ma almeno è un record positivo.
    Alla base di questa diversità c’è un motivo comune e cioè l’estrema estensione latitudinale dell’Italia. La varietà degli habitat che si trovano lungo la dorsale della nostra penisola favorisce la varietà di piante e animali ospitati nel nostro territorio. D’altro canto per le sue caratteristiche geografiche l’Italia sin da tempi antichissimi ha rappresentato un corridoio naturale per i flussi migratori provenienti sia dall’Europa centrale sia dal Mediterraneo: nel caso dell’uomo hanno contribuito alle diversità tra popolazioni anche le differenze culturali (in primis linguistiche), creando un ulteriore fattore di isolamento rispetto a quello geografico. In entrambi i casi, il risultato finale è la creazione di un “pattern” davvero unico in Europa.
    L’accento sull’importanza degli aspetti culturali non è casuale, ma deriva da quello che i ricercatori considerano un aspetto particolarmente originale del loro studio: avere incluso nell’indagine, oltre a popolazioni ampie e rappresentative di città o di grandi aree (ad esempio L’Aquila oppure Lazio), anche gruppi di antico insediamento come le “minoranze linguistiche” (Ladini, Cimbri, e Grecanici), portatrici di aspetti culturali e sociali peculiari nel panorama italiano.
    Sono proprio alcuni di questi gruppi, come nel caso delle comunità “paleogermanofone” e ladine delle Alpi oltre a gruppi della Sardegna, che contribuiscono in maniera determinante alla notevole diversità osservata in Italia. Un dato tra tutti: se si considerano ad esempio i caratteri trasmessi dalla madre ai figli di entrambi i sessi (e cioè il DNA mitocondriale), comparando la comunità germanofona di Sappada, nel Veneto settentrionale, con il suo gruppo vicinale del Cadore, o quella di Benetutti in Sardegna con la Sardegna settentrionale, l’insieme delle differenze genetiche calcolate è di 7-30 volte maggiore di quanto si osserva perfino tra coppie di popolazioni europee geograficamente 20 volte più distanti (come Portoghesi e Ungheresi oppure Spagnoli e Romeni).
    “I nostri dati - spiega Giovanni Destro Bisol che ha curato la ricerca – testimoniamo come fenomeni migratori e processi di isolamento che hanno coinvolto le minoranze linguistiche, per la maggior parte insediatesi nel nostro territorio prevalentemente tra il medioevo e il diciannovesimo secolo, abbiano lasciato testimonianza non solamente nei loro aspetti culturali (alloglossia, aspetti della tradizioni e del folklore,) ma anche nella loro struttura genetica”.
    “Questo studio ci lascia anche una riflessione che va aldilà della dimensione strettamente scientifica e investe l’attualità” conclude Destro Bisol “…sapere che l’Italia, indipendentemente dai flussi migratori recenti, è stata ed è tuttora terra di notevole diversità sia culturale che genetica, può aiutarci ad affrontare in maniera più serena un futuro pieno di occasioni di incontro con i portatori di nuove e diverse identità”.

    I cittadini italiani non esistono. Altro che Unità... La verità nei geni - Affaritaliani.it


    Gli studiosi delle ovvietà, con tanto di politically correct, altrimenti smetti di fare lo studioso.
    sklöpp & kanù

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    17 Dec 2004
    Messaggi
    8,881
    Mentioned
    160 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli italiani non esistono

    Ci vuole un bel coraggio a dire che la massiccia invasione del Nord da parte dei meridionali non ha lasciato tracce.
    Forse nei contadi qualcosa ancora si salva ma nelle città più grandi è difficile trovare qualcosa di genuinamente autoctono.

  3. #3
    Venetia
    Data Registrazione
    06 Sep 2011
    Località
    Venetia
    Messaggi
    4,068
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli italiani non esistono

    Citazione Originariamente Scritto da lanzichenecco Visualizza Messaggio
    Ci vuole un bel coraggio a dire che la massiccia invasione del Nord da parte dei meridionali non ha lasciato tracce.
    Forse nei contadi qualcosa ancora si salva ma nelle città più grandi è difficile trovare qualcosa di genuinamente autoctono.
    Solo sulle Alpi le tracce sono minime o inesistenti.






    P.S.
    Fiuuu, la bionda con la bira la ghe ancora, ho ciapà paura....
    sklöpp & kanù

  4. #4
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    17 Dec 2004
    Messaggi
    8,881
    Mentioned
    160 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli italiani non esistono

    Citazione Originariamente Scritto da Scarpon Visualizza Messaggio
    Solo sulle Alpi le tracce sono minime o inesistenti.






    P.S.
    Fiuuu, la bionda con la bira la ghe ancora, ho ciapà paura....
    Anche nelle nostre belle Alpi però non c'è ufficio pubblico che non abbia la sua dotazione di impiegati meridionali.

    P.S. Te si un birbante Scarpon, varda che te tegno de ocio!

  5. #5
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,694
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli italiani non esistono

    Citazione Originariamente Scritto da lanzichenecco Visualizza Messaggio
    Ci vuole un bel coraggio a dire che la massiccia invasione del Nord da parte dei meridionali non ha lasciato tracce.
    dove abito io i LombardoVeneti sono minimo al 70-80% ... dipende molto dalle zone

    le aree metropolitane di tutti i Paesi Occidentali sono ormai multi-etniche e lontane dai canoni tradizionali delle regioni/provincie di cui fanno parte
    Ultima modifica di sciadurel; 16-01-14 alle 15:18

  6. #6
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,694
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli italiani non esistono

    Citazione Originariamente Scritto da lanzichenecco Visualizza Messaggio
    Anche nelle nostre belle Alpi però non c'è ufficio pubblico che non abbia la sua dotazione di impiegati meridionali.
    nei piccoli comuni Prealpini e Alpini saranno al 10-20% ... infatti funzionano
    Luis Molina likes this.

  7. #7
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,767
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli italiani non esistono

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    nei piccoli comuni Prealpini e Alpini saranno al 10-20% ... infatti funzionano
    Zitto, che se no li invadono!
    Freezer likes this.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    21,960
    Mentioned
    50 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli italiani non esistono

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    nei piccoli comuni Prealpini e Alpini saranno al 10-20% ... infatti funzionano
    Alzate mura altissime quanto prima, in stile ciclopico, prima che portino un pò di acqua salata del mediterraneo nei laghetti alpini.
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  9. #9
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,694
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli italiani non esistono

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    Zitto, che se no li invadono!
    Citazione Originariamente Scritto da Freezer Visualizza Messaggio
    Alzate mura altissime quanto prima, in stile ciclopico, prima che portino un pò di acqua salata del mediterraneo nei laghetti alpini.

    mah qui il lavoro non c'è più, ma soprattutto di posti pubblici nuovi (concorsi) non ce ne sono, anzi alcuni sindaci vorrebbero lasciare a casa alcuni dipendenti pur di garantire i bilanci visto che qua la matrigna e meretrice itaglia ha derubato e continua a derubare anche le tesorerie dei comuni
    Ultima modifica di sciadurel; 17-01-14 alle 11:30

  10. #10
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,520
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Gli italiani non esistono

    Citazione Originariamente Scritto da Freezer Visualizza Messaggio
    Alzate mura altissime quanto prima, in stile ciclopico, prima che portino un pò di acqua salata del mediterraneo nei laghetti alpini.
    Come questo?

    Luis Molina likes this.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226