User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Il Comune di Gubbio verso le elzioni di maggio 2014

    Dopo il fallimento della giunta piddina del sindaco Diego Guerrini , esperienza conclusasi malamente con il commissariamento del Comune a distanza di soli due anni e mezzo dalle ultime elzioni,
    (http://forum.termometropolitico.it/135300-la-politica-eugubina-dopo-le-elezioni-comunali-del-2011-a.html#post4312416)
    Gubbio (comune di 32mila abitanti) si sta avviando verso le elzioni anticipate che si terranno a maggio 2014 insieme ai comuni di Perugia (http://forum.termometropolitico.it/6...i-perugia.html), Terni (http://forum.termometropolitico.it/6...-comunali.html) ,Gualdo Tadino http://forum.termometropolitico.it/2...-elezioni.html , Spoleto http://forum.termometropolitico.it/6...i-spoleto.html , Foligno e Orvieto e a tanti piccoli comuni che sono giunti alla "scadenza naturale" del loro mandato.
    Il Partito Democratico che pochi anni fa era il forte vincitore delle ultime elzioni è ora duramente spaccato in una lotta interna di fazioni e di correnti (con l'ex sindaco Guerrini contro tutti e il braccio di ferro della corrente di Uniti per Gubbio di Gianni Pecci contro la corrente Unità e rinnovamento di Andrea Smacchi) e il partito in tutti questi mesi non è riuscito nemmeno ad eleggere un segretario cittadino, snodo fondamentale per affrontare le elzioni (l'ultimo tentativo verte su Claudio Ruspi). Dentro il PD poi gli aspiranti alla candidatura a sindaco sono davvero troppi dal ex socialista Filippo Stirati al Consigliere regionale Smacchi passando per altri pretendenti minori. Gli altri partiti minori della sinistra eugubina (i socialisti, i comunisti italiani e i verdi) attendono nel frattempo di vedere che cosa decidera il PD. Nel frattempo anche nella politica eugubina in quest'ultimo anno sono sbarcati per la prima volta i grillini del Movimento a 5 Stelle e come fanno sempre i grillini in qualsiasi elezione hanno dichiarato di voler presentarsi a Gubbio da soli contro tutti. Il 12 gennaio i grillini hanno perciò tenuto le loro "tipiche" primarie virtuali in cui gli iscritti e i simpatizzanti euguubini del Movimento (all'incirca un centinaio) hanno votato on line per indicare il loro candidato sindaco tra tre candidati (di cui due a dire il vero piuttosto deboli) scegliendo alla fine l'ingegner Rodolfo Rughi (che è il fondatore dei 5 stelle a Gubbio).
    Forza italia eugubina invece è messa anche peggio del PD cittadino e non sembra quasi in grado di presentarsi alle elzioni dopo l'abbandono del partito da parte del sottosegretaro (ed ex coordinatore regionale di Forza italia) alle infrastrutture eugubino Rocco Girlanda (passato con Alfano e "Nuovo centrodestra" pur di restare sottosegretario nel governo Letta) e l'abbandono del partito berlusconiano da parte di molti militanti ed ex consiglieri comunali.
    Hanno pubblicamente annunciato di volersi invece presentare come terza forza una coalizione di tre liste civiche (in una delle tre liste civiche sono in realtà candidati anche diversi esponenti di destra) "Gubbio Nel Cuore" , "Svolta Comune" e "Gubbio Partecipa" di Carlo Pierotti (lista civica che la volta scorsa aveva eletto un consigliere ed era stata protagonista nell'ultima legislatura della piu decisa opposizione all'ex sindaco Guerrini ben piu dei Partiti politici di opposizione) che però non hanno ancora trovato l'accordo su chi candidare a sindaco unitariamente.
    Ultima modifica di C@scista; 09-05-14 alle 21:34

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Comune di Gubbio verso le elzioni di maggio 2014

    Ieri dopo tre mesi di assoluta stagnazione in cui non riuscivano nemmeno ad eleggere il segretario comunale del PD si è svegliato il PD ed hanno eletto Claudio Ruspi il nuovo segretario del Partito Democratico di Gubbio.
    Resta però ancora in pieno alto mare la scelta di un candidato sindaco. Nel frattempo Rifondazione comunista potrebbe anche decidere di presentarsi da sola con un suo candidato sindaco (che sarebbe ilconsigliere provinciale Baldelli Luca) .

  3. #3
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Comune di Gubbio verso le elzioni di maggio 2014

    Svolta nel partito democratico eugubino: la candidatura su cui Stirati puntava tanto è stata sconfessata dal direttivo che dichiarato di voler puntare sulla candidatura dell'imprenditore (non tesserato l partito ma semplice simpatizzante ) Ennio Palazzari.
    Resta ovviamente da vedere come la prenderanno gli aspiranti delusi di quel partito alla carica di Sindaco. E' infatti possibile che si tengano le primarie di coalizione (oltre al PD ci sonogli alleati minori come i socialisti )in cui Ennio Palazzari potrebbe trovarsi a sfidare Filippo Stirati
    Ultima modifica di C@scista; 17-02-14 alle 11:13

  4. #4
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Comune di Gubbio verso le elzioni di maggio 2014

    Citazione Originariamente Scritto da C@scista Visualizza Messaggio
    Svolta nel partito democratico eugubino: la candidatura su cui Stirati puntava tanto è stata sconfessata dal direttivo che dichiarato di voler puntare sulla candidatura dell'imprenditore (non tesserato l partito ma semplice simpatizzante ) Ennio Palazzari.
    Resta ovviamente da vedere come la prenderanno gli aspiranti delusi di quel partito alla carica di Sindaco. E' infatti possibile che si tengano le primarie di coalizione (oltre al PD ci sonogli alleati minori come i socialisti )in cui Ennio Palazzari potrebbe trovarsi a sfidare Filippo Stirati
    Stirati ha però affrmato di essere contrario a partecipare al duello interno delle primarie per il candidato sindaco tra lui e Palazzari se alle primariie faranno partecipare solo gli iscritti del PD e dei socialisti e non anche gli iscritti della lista civica scelgo Gubbio che lo sostiene oltre che ai comunisti di SEL.
    Sinistra e libertà però sembra del tutto s disinteressata ad un alleanza con il PD e punta a presentarsi in coalizione con Rifondazione comunista appoggiando un loro autonomo candidato sindaco
    Stirati ha infatti polemicamente affermato "Trovo strabiliante che, senza una larva di discussione preliminare e di un sia pur minimo approfondimento che argomentasse la proposta, si sia pervenuti ad un candidato esterno al PD. Nessuno ha avuto il coraggio di parlarne prima e nemmeno quello di fornire spiegazioni convincenti dopo, nell’organismo comunale del PD, se non al prezzo di un evidente imbarazzo. In merito alle primarie, di fronte alla mancata costruzione da parte del PD di una coalizione quanto mai aperta alle forze politiche e cittadine e di fronte all’evidente tentativo di ingabbiare questa consultazione a mio sfavore con una apertura del tutto fittizia, manifesto la mia più assoluta indisponibilità a parteciparvi"
    Ultima modifica di C@scista; 25-02-14 alle 12:27

  5. #5
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Comune di Gubbio verso le elzioni di maggio 2014

    Citazione Originariamente Scritto da C@scista Visualizza Messaggio
    Stirati ha però affrmato di essere contrario a partecipare al duello interno delle primarie per il candidato sindaco tra lui e Palazzari se alle primariie faranno partecipare solo gli iscritti del PD e dei socialisti e non anche gli iscritti della lista civica scelgo Gubbio che lo sostiene oltre che ai comunisti di SEL.
    Sinistra e libertà però sembra del tutto s disinteressata ad un alleanza con il PD e punta a presentarsi in coalizione con Rifondazione comunista appoggiando un loro autonomo candidato sindaco
    Stirati ha infatti polemicamente affermato "Trovo strabiliante che, senza una larva di discussione preliminare e di un sia pur minimo approfondimento che argomentasse la proposta, si sia pervenuti ad un candidato esterno al PD. Nessuno ha avuto il coraggio di parlarne prima e nemmeno quello di fornire spiegazioni convincenti dopo, nell’organismo comunale del PD, se non al prezzo di un evidente imbarazzo. In merito alle primarie, di fronte alla mancata costruzione da parte del PD di una coalizione quanto mai aperta alle forze politiche e cittadine e di fronte all’evidente tentativo di ingabbiare questa consultazione a mio sfavore con una apertura del tutto fittizia, manifesto la mia più assoluta indisponibilità a parteciparvi"
    Le primarie nella sinistra sono quindi ormai del tutto saltate e la spaccatura è ormai insanabile. Al momento quindi i candidati sindaco e gli schieramenti che li appoggiano sono quattro ma se ne aggiungeranno altri.
    Da una parte l'imprenditore Ennio Palazzari (candidato senza tessera del PD appoggiato dal PD eugubino primo caso nella storia di Gubbio) appoggiato ufficialmente dal PD e da metà dei socialisti (i socialisti si sono divisi in due una metà a favore di Palazzari ed una metà a favore di Stirati) dall'altra Filippo Stirati (curiosamente lui ha la tessera PD pur candidandosi contro il candidato ufficiale del PD) appoggiato da metà del partito socialista da Sinistra e libertà e dalla lista civica Scelgo Gubbio e dalla lista civica (ma proveniente dalle fila dei dissdenti del PD eugubino) Gubbio Rinasce. Inoltre contro tutti corre il Movimento a 5 stelle il cui candidato sindaco scelto con le primarie è Rodolfo Rughi. Quarto candidato sindaco è poi quello, sceso in campo da due settimane ,della lista civica "Gubbio Bene comune" di Francesco Gagliardi (lista civica vicina ad una parte del centro destra). naturlamente però i candidati sindaci alla fine non saranno solo questi 4.Forza italia eugubina in queste elzioni è messa anche peggio del PD cittadino e non sembra in grado di presentarsi alle elzioni dopo l'abbandono del partito da parte di tutti gli ex consiglieri comunali forzisti.
    Le liste civiche Svolta Comune e Gubbio nel Cuore (liste civiche vicine a La destra ed ai Fratelli d'Italia) e la lista civica "Gubbio Partecipa" fondata da Carlo Pierotti (lista civica piu centrista) a loro volta presto presenteranno un loro candidato sindaco (resta però tutto da vedere se ne troveranno uno unitario per tutte e tre le liste civiche)
    Infine i Verdi , Italia dei Valori e Rifondazione comunista sembrano orientati a presentarsi insieme a loro volta con un loro sesto candidato sindaco che potrà essere o l'ex consigliere regionale di rifondazione comunista Pavilio Lupini o l'ex consigliere regionale comunista Luca Baldelli o Aviano Rossi.
    Ultima modifica di C@scista; 07-03-14 alle 19:49

  6. #6
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Comune di Gubbio verso le elzioni di maggio 2014

    Citazione Originariamente Scritto da C@scista Visualizza Messaggio
    Le primarie nella sinistra sono quindi ormai del tutto saltate e la spaccatura è ormai insanabile. Al momento quindi i candidati sindaco e gli schieramenti che li appoggiano sono quattro ma se ne aggiungeranno altri.
    Da una parte l'imprenditore Ennio Palazzari (candidato senza tessera del PD appoggiato dal PD eugubino primo caso nella storia di Gubbio) appoggiato ufficialmente dal PD e da metà dei socialisti (i socialisti si sono divisi in due una metà a favore di Palazzari ed una metà a favore di Stirati) dall'altra Filippo Stirati (curiosamente lui ha la tessera PD pur candidandosi contro il candidato ufficiale del PD) appoggiato da metà del partito socialista da Sinistra e libertà e dalla lista civica Scelgo Gubbio e dalla lista civica (ma proveniente dalle fila dei dissdenti del PD eugubino) Gubbio Rinasce. Inoltre contro tutti corre il Movimento a 5 stelle il cui candidato sindaco scelto con le primarie è Rodolfo Rughi. Quarto candidato sindaco è poi quello, sceso in campo da due settimane ,della lista civica "Gubbio Bene comune" di Francesco Gagliardi (lista civica vicina ad una parte del centro destra). naturlamente però i candidati sindaci alla fine non saranno solo questi 4.Forza italia eugubina in queste elzioni è messa anche peggio del PD cittadino e non sembra in grado di presentarsi alle elzioni dopo l'abbandono del partito da parte di tutti gli ex consiglieri comunali forzisti.
    Le liste civiche Svolta Comune e Gubbio nel Cuore (liste civiche vicine a La destra ed ai Fratelli d'Italia) e la lista civica "Gubbio Partecipa" fondata da Carlo Pierotti (lista civica piu centrista) a loro volta presto presenteranno un loro candidato sindaco (resta però tutto da vedere se ne troveranno uno unitario per tutte e tre le liste civiche)
    Infine i Verdi , Italia dei Valori e Rifondazione comunista sembrano orientati a presentarsi insieme a loro volta con un loro sesto candidato sindaco che potrà essere o l'ex consigliere regionale di rifondazione comunista Pavilio Lupini o l'ex consigliere regionale comunista Luca Baldelli o Aviano Rossi.
    I quattro candidati sndaco sono ora ufficialmente diventati 5.
    Ieri l'ex consigliere regionale Pavilio Lupini è stato nominato candidato a sindaco della coalizione formata da Rifondazione Comunista e dalla lista civica Gubbio Libera (i verdi ed Italia dei valori contrariamente alle previsioni non si sono associati)

  7. #7
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Comune di Gubbio verso le elzioni di maggio 2014

    Citazione Originariamente Scritto da C@scista Visualizza Messaggio
    Le primarie nella sinistra sono quindi ormai del tutto saltate e la spaccatura è ormai insanabile. Al momento quindi i candidati sindaco e gli schieramenti che li appoggiano sono quattro ma se ne aggiungeranno altri.
    Da una parte l'imprenditore Ennio Palazzari (candidato senza tessera del PD appoggiato dal PD eugubino primo caso nella storia di Gubbio) appoggiato ufficialmente dal PD e da metà dei socialisti (i socialisti si sono divisi in due una metà a favore di Palazzari ed una metà a favore di Stirati) dall'altra Filippo Stirati (curiosamente lui ha la tessera PD pur candidandosi contro il candidato ufficiale del PD) appoggiato da metà del partito socialista da Sinistra e libertà e dalla lista civica Scelgo Gubbio , la lista civica "liberi e democratici" (ma proveniente dalle fila dei dissdenti del PD eugubino) . Inoltre contro tutti corre il Movimento a 5 stelle il cui candidato sindaco scelto con le primarie è Rodolfo Rughi. Quarto candidato sindaco è poi quello, sceso in campo da due settimane ,della lista civica "Gubbio Bene comune" di Francesco Gagliardi (lista civica vicina ad una parte del centro destra). naturlamente però i candidati sindaci alla fine non saranno solo questi 4.Forza italia eugubina in queste elzioni è messa anche peggio del PD cittadino e non sembra in grado di presentarsi alle elzioni dopo l'abbandono del partito da parte di tutti gli ex consiglieri comunali forzisti.
    Le liste civiche Svolta Comune e Gubbio nel Cuore (liste civiche vicine a La destra ed ai Fratelli d'Italia) e la lista civica "Gubbio Partecipa" fondata da Carlo Pierotti (lista civica piu centrista) a loro volta presto presenteranno un loro candidato sindaco (resta però tutto da vedere se ne troveranno uno unitario per tutte e tre le liste civiche)
    Infine i Verdi , Italia dei Valori e Rifondazione comunista sembrano orientati a presentarsi insieme a loro volta con un loro sesto candidato sindaco che potrà essere o l'ex consigliere regionale di rifondazione comunista Pavilio Lupini o l'ex consigliere regionale comunista Luca Baldelli o Aviano Rossi.
    Citazione Originariamente Scritto da C@scista Visualizza Messaggio
    I quattro candidati sndaco sono ora ufficialmente diventati 5.
    Ieri l'ex consigliere regionale Pavilio Lupini è stato nominato candidato a sindaco della coalizione formata da Rifondazione Comunista e dalla lista civica Gubbio Libera (i verdi ed Italia dei valori contrariamente alle previsioni non si sono associati)
    Gli ultimi sviluppi del quadro politico eugubino (comune di 32mila abitanti) sono che la lista civica Gubbio nel Cuore ha rinunciato a presentarsi ,cosi come anche la lista Gubbio Partecipa (per insanabili dissensi interni).
    La lista civica "Svolta Comune" (in cui si sono candidati diversi militanti di "La destra" e dei Fratelli d'Italia) si è alleata con la lista Gubbio Bene Comune ed insieme appoggiano come candidato sindaco un candidato "civico" ovvero l'avvocato Francesco Gagliardi che ha messo in piedi la lista civica gubbio Bene Comune. Forza Italia che stentava fino all'ultimo a trovare le firme necessarie per presentarsi è riuscita con fatica a presentare una sua lista (in cui molti sono però i candidati non eugubini provenienti dai comuni vicini) però essendo "arrivati tardi" i dirigenti di forza Italia dopo aver tentato inutilmente di trovare un proprio candidato sindaco che fosse appoggiato anche da altre forze hanno dovuto rinunciare completamente alla leadership e accettare "obtorto collo" di sostenere (per non rimanere completamente isolati) anche loro la candidatura a sindaco dell'avvocato Francesco Gagliardi
    Restano in corsa a loro volta il piddino dissidente contro il suo partito Filippo Stirati appoggiato da una vasta coalizione che comprende "Sinistra e Libertà", la lista civica "Scelgo Gubbio" (in pratica formata dai piddini dissidenti), la lista civica "Stirati sindaco" e i socialisti mentre invece il candidato ufficiale del Partito Democratico, l'imprenditore (non tesserato al PD) Ennio Palazzari, oltre che dal PD ha ottenuto l'appoggio delle liste civiche "Impegno per Gubbio" e "Palazzari Sindaco e di una molto curiosa lista civica "i Popolari per Gubbio" che paradossalmente è stata creata dal ex consigliere comunale berlusconiano (fuoriuscito dal PDL) Pasquale Di Bacco.
    Ancora più a sinistra c'è infine Pavilio Lupini appoggiato da Rifondazione comunista (con Pavilio Lupini si è scherato anche l'ex sìndaco di rifondazione comunista, ma sospeso dal suo partito, Orfeo Goracci che non ha potuto candidarsi in quanto sotto processo per la nota vicenda http://forum.termometropolitico.it/1...rocesso-2.html) e dalla lista civica "Gubbio Libera" . Infine soli contro tutti ci sono i grillini del Movimento a 5 Stelle che appoggiano come sindaco l'ingegnere Rodolfo Rughi
    Ultima modifica di C@scista; 31-12-17 alle 19:54

  8. #8
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Comune di Gubbio verso le elzioni di maggio 2014

    Alle elzioni comunali il candidato del PD Ennio Palazzari ha preso solo il 25,61% dei viti (pochissimo per la tradizione eugubina) mentre invece il Professor Filippo Stirati ormai fuori uscito dal PD ha ottenuto un fortissimo 40%.Al terzo posto si piazza il grillino Rodolfo Rughi con il 17, 40 per cento (un buon risultato ma inferiore alle attese) Il candidato a sindaco di Rifondazione comunista (appoggiato dall'ex sindaco Orfeo Goracci) ottiene invece un otto, 69 per cento (anche qui un risultato molto basso per Gubbio se si considera che nel 2011 Rifondazione Comunista aveva preso il 16%) ed ultimo arriva il candidato del centrodestra l'avvocato Francesco Gagliardi (minimo storico visto che nel 2011 il centrodestra a gubbio aveva preso il 21 per cento)
    Al ballottaggio andranno quindi Stirati contro Palazzari.
    Ultima modifica di C@scista; 28-05-14 alle 00:32

  9. #9
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Comune di Gubbio verso le elzioni di maggio 2014

    Citazione Originariamente Scritto da C@scista Visualizza Messaggio
    Alle elzioni comunali il candidato del PD Ennio Palazzari ha preso solo il 25,61% dei voti (pochissimo per la tradizione eugubina) mentre invece il Professor Filippo Stirati ormai fuori uscito dal PD ha ottenuto un fortissimo 40%.Al terzo posto si piazza il grillino Rodolfo Rughi con il 17, 40 per cento (un buon risultato ma inferiore alle attese) Il candidato a sindaco di Rifondazione comunista (appoggiato dall'ex sindaco Orfeo Goracci) ottiene invece un otto, 69 per cento (anche qui un risultato molto basso per Gubbio se si considera che nel 2011 Rifondazione Comunista aveva preso il 16%) ed ultimo arriva il candidato del centrodestra l'avvocato Francesco Gagliardi (minimo storico visto che nel 2011 il centrodestra a gubbio aveva preso il 21 per cento)
    Al ballottaggio andranno quindi Stirati contro Palazzari.
    Per quel che riguarda le liste elettorali il Movimento a 5 Stelle che appoggiava Rughi ottiene il 17 per cento mentre le liste di Pavilio Lupini prendono il 5,05% assegnato a Rifondazione comunista e il 4,04% per Gubbio Libera. Delle liste di Francesco Gagliardi Gubbio bene Comune prende 2,09%, Svolta comune 1,37% e Forza Italia 4,06%.
    Tra le liste di appoggio a Palazzari il PD prende il 19,11% (minimo storico assoluto mai raggiunto dal PD a Gubbio) Popolari per Gubbio 1,97 e Impegno per Gubbio 5,71%. delle liste di appoggio a Stirati "Stirati sindaco" prende il 24%, Sinistra ecologia e libertà il 3,17% e Scelgo Gubbio 8,04 mentre i socialisti il 3,25%

    Per quel che riguarda i possibili apparentamenti degli esclusi dal ballottaggio del Professor Filippo Stirati e del candidato del PD Ennio Palazzari i grillini di Rodolfo Rughi hanno (come fanno del resto sempre) dichiarato di escludere qualsiasi apparentamento e di non violer appoggiare nessuno dei due candidati in ballottaggio. Anche il candidato di Rifondazione Comunista Pavilio Lupini ha a sua volta dichiarato di lasciare libertà di scelta ai suoi elettori senza nessuna indicazione da parte sua. molto più tardiva (è avvenuta solo negli ultimi giorni) è stata invece la dichiarazione dell'avvocato Francesco Gagliardi all'elettorato di centrodestra di lasciare libertà di scelta nel ballottaggio
    Ultima modifica di C@scista; 05-06-14 alle 11:21

  10. #10
    SuperMod
    Data Registrazione
    26 Mar 2005
    Località
    Gubbio
    Messaggi
    52,137
    Mentioned
    914 Post(s)
    Tagged
    28 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Comune di Gubbio verso le elzioni di maggio 2014

    Al ballottaggio del 8 giugno la percentuale dei votanti scende al 50% ma i risultati del Professor Filippo Stirati civico di centro sinistra fuori uscito dal PD sono addirittura schiaccianti : vince con il 73,21% contro il candidato del PD Ennio Palazzari.

    Vengono quindi eletti 15 consiglieri per la maggioranza che sostiene il nuovo sindaco Filippo Stirati (10 per la lista civica "Stirati sindaco Liberi e democratici", 3 per "Scelgo Gubbio" e 1 per Sinistra Ecologia e Libertà e 1 per il Partito Socialista) e 9 per le opposizioni (4 del PD di cui uno è Ennio Palazzari, tre per il Movimento a 5 Stelle , di cui uno è Rodolfo Rughi , uno solo per Rifondazione comunista e Gubbio Libera che è Pavilio Lupini ed uno solo per "Gubbio Bene Comune ", Forza Italia e "Svolta Comune" che è l'avvocato Francesco Gagliardi)
    Ultima modifica di C@scista; 15-06-14 alle 22:09

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226