User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Anche la Chiesa è preoccupata

    L'OSSERVATORE ROMANO Edizione quotidiana 21 maggio 2010

    OSSERVATORE ROMANO
    La moneta unica divide l'Europa


    L'eurosvalutazione si trasforma in eurotensione e mette a rischio la stabilità dell'asse franco-tedesco. Il ministro delle Finanze francese, Christine Lagarde, ha dichiarato oggi in un'intervista che la moneta unica "non corre assolutamente alcun rischio; l'euro è solido e credibile". Una replica chiara e secca alle parole del cancelliere tedesco, Angela Merkel, che ieri, in un accorato discorso al Bundestag, ha lanciato l'allarme: "L'euro è più che mai in pericolo; un fallimento dell'euro è un fallimento dell'Europa". Di fronte a una politica sempre più divisa e incerta, i mercati accusano il colpo: la sfiducia dimostrata da Berlino ha fatto crollare i principali listini.
    Due giorni fa le critiche britanniche alla stretta sui fondi speculativi, ieri le discussioni sulla decisione tedesca di vietare le vendite allo scoperto (solo l'Austria ha annunciato di voler seguire la misura) e oggi lo scontro sulla moneta unica in pericolo: l'Europa si scopre più che mai divisa. La crisi greca ha sollevato il coperchio della pentola a pressione e adesso si rischia il tracollo. Merkel ha fatto capire che la Germania è pronta ad andare avanti da sola. La dimostrazione è arrivata dal caso del divieto delle vendite allo scoperto (short selling): lo scatto in avanti tedesco non è piaciuto ai partner europei. "Non ci hanno avvisato di nulla", hanno dichiarato alcune fonti, descrivendo un commissario Barnier non solo sorpreso ma anche irritato. Poche ore prima della decisione della Bafin, infatti, era seduto allo stesso tavolo del ministro delle Finanze tedesco, Wolfgang Schäuble, alla riunione dell'Ecofin. Riunione nel corso della quale il commissario francese aveva illustrato il suo piano d'azione proprio sul fronte della maggiore trasparenza e della regolamentazione degli strumenti finanziari più rischiosi.
    Segue...........
    O si taglia o il caos

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Anche la Chiesa è preoccupata

    Anche la Chiesa di roma è preoccupata

    Finora i politici italiani e la Chiesa giocavano tranquilli.
    Qualunque cosa succedesse si sentivano a ragione coperti.

    Per una maggior tranquillità e serenità, sicurezza si era persino trovato uno sciamano del Nord e lo avevano messo al comando di una legione di arrabbiati trasformati intelligentemente in ascari per la difesa della unità italia.

    Questa legione di ascari è una ulteriore garanzia che non vi fosse alcun intoppo al flusso regolare di denaro dal Nord, denaro che serviva per fare grande la Mafia, per mantenere il popolo amministrato dalla Mafia e per rendere bella e facile la vita a roma .

    Poi come non fosse sufficiente tutta questa fortuna, arrivò l'Euro per tenerci lontano dalla svalutazione.
    Si può ben dire una pacchia.

    Però l'euro è stato il veicolo per il contagio del virus che infetta in modo endemico la Padania., ossia la malattia che obbliga a svenarsi per mantenere i popoli semitici-mediterranei.

    Tale virus sta infettando la Germania e la Francia.

    Sono disperati perché questa malattia dilaga, e già devono mandare del denaro alla Grecia, mentre si prospettano altre zone da mantenere.
    Hanno paura non vogliono morire.
    Ed allora tutti pensano ad una operazione chirurgica, fare un cordone sanitario.

    E qui nasce la paura dissimulata del Vaticano che con una malcelata tranquillità parla del pericolo.

    Dei territori europei abitati dai semiti mediterranei vengono tagliati e lasciati allo sbaraglio.

    Gli indipendentisti del Nord , sono contenti e persino increduli difronte all'aiuto che viene dal Nord nel tagliare.

    Adesso l'unica soluzione per roma è pregare il suo dio, il dio di Mazzini , che eviti questa operazione.

    Intanto la Europa ha la febbre da cancrena.
    Ultima modifica di jotsecondo; 21-05-10 alle 14:02
    O si taglia o il caos

 

 

Discussioni Simili

  1. Anche la CEI è preoccupata
    Di jotsecondo nel forum Padania!
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 26-02-10, 16:51
  2. CARD. VLK, CHIESA PREOCCUPATA ESTREMISMI DESTRA
    Di zwirner nel forum Destra Radicale
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 26-10-09, 14:22
  3. Fini processa anche la Chiesa...
    Di Ares753 nel forum Destra Radicale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 18-12-08, 14:49
  4. Berlusconi ora comanda anche la chiesa
    Di Hatukase nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 22-06-08, 10:49
  5. Coppie Di Fatto, Pedrizzi: "chiesa Preoccupata Per Governo"
    Di Dottor Zoidberg nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 17-05-06, 19:32

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226