User Tag List

Pagina 1 di 7 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 63
Like Tree13Likes

Discussione: il proliferare delle chiese evangeliche negli USA

  1. #1
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    47,772
    Mentioned
    1004 Post(s)
    Tagged
    38 Thread(s)

    Predefinito il proliferare delle chiese evangeliche negli USA

    in questi giorni ho incontrato un conoscente che ha trascorso qualche settimana a San Francisco dove si è interessato alle Chiese Evangeliche e le sette presenti sul territorio.
    Senza la pretesa di voler dare una qualsiasi spiegazione autorevole, egli mi ha dato un paio di indicazioni interessanti.

    - volente o nolente gli americani piu' "moderni" tendono a vedere le chiese come delle organizzazioni piramidali, un po' come le aziende nate dal niente e che in pochissimo tempo raccolgono un successo strepitoso

    - ci sono chiese tradizionali che non cadono in questo schema, ma purtroppo altre ci cadono e diventano sette

    - questo conoscente ha contato 231 chiese che si richiamano all'evangelismo solo a San Francisco città...

    - alcune di queste chiese sono di grande richiamo e i pastori sono costretti ad affittare grandi sale, con partecipazioni di 1.000, 2.000 a volte fino a 12.000 fedeli...

    le scuole bibliche hanno diversi studenti brillanti che dopo il master e 7 anni di studi possono diventare pastori: per loro pero' si pone un dilemma

    entrare in una chiesa già esistente vuol dire spesso dover dividere gli introiti della chiesa con il fondatore della congregazione e rimanere con pochi spiccioli, giusto per il sostentamento, questo tipo di organizzazione e regolamentata a livello dello Stato della California e non ci si scappa, si puo' dire in un certo senso che lo stato favorisca il sistema perverso piramidale del fondare nuove chiese come delle filiali, che portano soldi all'organizzazione centrale che poi ridistribuisce gli spiccioli ai pastori locali.

    Se un pastore invece "fonda" una sua congregazione egli non ha obblighi di sorta, nè statali e ne di pagamenti di dazi o di tasse e si tiene tutti i benefici, quindi se diventa un pastore di successo e fa 2.000 accoliti in poco tempo puo' espandersi e a sua volta diventare lui il verice di una piramide...

    Questo giro di soldi purtroppo puo' annebbiare la vista anche alla persona con le migliori intenzioni, che se si mantiene onesta e coi piedi per terra con questa manna di soldi puo' finanziare opere pie come ospedali, ospizi per anziani, iniziative per giovani, poi come dappertutto ci sono delle "mele marce" che ne fanno dei puri business, vanno in televisione , diventano dei divi

    In Europa per fortuna siamo meno dipendenti da questa mentalità del successo, per questo motivo è meglio rimanere in chiese tradizionali, magari piu' "noiose", piu' austere ma anche lontane dalle tentazioni

    Mi piacerebbe sapere cosa ne pensano di questa modesta testimonianza, gli amici protestanti, quelli cattolici si astengano se devono criticare
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 02-02-14 alle 13:44
    non piu' interessato a questo forum

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    anti bufale
    Data Registrazione
    12 Jan 2011
    Messaggi
    34,893
    Mentioned
    65 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Re: il proliferare delle chiese evangeliche negli USA

    io come ho già scritto mi ritrovo nel protestantesimo di tipo storico, con chiese che hanno secoli di dibattiti sull'interpretazione biblica e riconoscano un minimo di democrazia interna, magari austere quanto vuoi, ma comunque salde nella fede e nella bibbia.

    Quelle che racconti è tutto in mano a uno, sono sempre protestanti, quindi cristiani, ma è una corrente che non mi piace.
    i post di Capitano e Blacksheep sono patrimonio dell'UNESCO!!!
    Quelli in grassetto profumano di fascio!

  3. #3
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    47,772
    Mentioned
    1004 Post(s)
    Tagged
    38 Thread(s)

    Predefinito Re: il proliferare delle chiese evangeliche negli USA

    Citazione Originariamente Scritto da Leviathan Visualizza Messaggio
    io come ho già scritto mi ritrovo nel protestantesimo di tipo storico, con chiese che hanno secoli di dibattiti sull'interpretazione biblica e riconoscano un minimo di democrazia interna, magari austere quanto vuoi, ma comunque salde nella fede e nella bibbia.

    Quelle che racconti è tutto in mano a uno, sono sempre protestanti, quindi cristiani, ma è una corrente che non mi piace.
    la penso come te, sono anch'io per un protestantesimo storico, anzi addirittura austero, queste correnti non mi piacciono, quello che mi spiace è che le chiese americane nascono come funghi e assumono strutture piramidali dove circolano parecchi soldi (in maggior parte spesi bene, ne sono certo) e che lo stato costringe i pastori a fare la scelta se entrare in una chiesa già esistente e vivere di pochi spiccioli oppure tentare di fondare una chiesa propria e guadagnare sacchi di soldi, diventare famosi, andare a predicare in TV....

    Diciamo che questa tendenza spiega forse in parte il perchè del proliferare di tante chiese
    non piu' interessato a questo forum

  4. #4
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    29 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Mentioned
    227 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: il proliferare delle chiese evangeliche negli USA

    Citazione Originariamente Scritto da Leviathan Visualizza Messaggio
    io come ho già scritto mi ritrovo nel protestantesimo di tipo storico, con chiese che hanno secoli di dibattiti sull'interpretazione biblica e riconoscano un minimo di democrazia interna, magari austere quanto vuoi, ma comunque salde nella fede e nella bibbia..
    Come mai allora sei valdese , visto che il valdometodismo conteporaneo non ha più nulla a che vedere col protestantesimo storico?
    Preferisco di no.

  5. #5
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    47,772
    Mentioned
    1004 Post(s)
    Tagged
    38 Thread(s)

    Predefinito Re: il proliferare delle chiese evangeliche negli USA

    Citazione Originariamente Scritto da Miles Visualizza Messaggio
    Come mai allora sei valdese , visto che il valdometodismo conteporaneo non ha più nulla a che vedere col protestantesimo storico?
    infatti in Italia si sono apparentati coi metodisti che rappresentano assieme ai battisti una delle chiese piu' rigorose e antiche del protestantesimo
    non piu' interessato a questo forum

  6. #6
    anti bufale
    Data Registrazione
    12 Jan 2011
    Messaggi
    34,893
    Mentioned
    65 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Re: il proliferare delle chiese evangeliche negli USA

    d'altro canto senza questa spinta tutta americana molti di quei giovani sarebbero atei, o quasi peggio, cattolici.

    Se riconoscono DIO, e il sacrificio perfetto di Gesù, per quanto a noi europei non piacciano, ben vengano.

    Il problema del protestantesimo storico è l'assenza di proselitismo, faccio mea culpa su questo.


    Come mai allora sei valdese , visto che il valdometodismo conteporaneo non ha più nulla a che vedere col protestantesimo storico?
    catalogo i valdo metodisti tra gli storici, sia per la forte somiglianza anche teologica su quasi tutto, sia per distinguerli dai "nuovi"
    Ultima modifica di Leviathan; 02-02-14 alle 14:14
    i post di Capitano e Blacksheep sono patrimonio dell'UNESCO!!!
    Quelli in grassetto profumano di fascio!

  7. #7
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    29 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Mentioned
    227 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: il proliferare delle chiese evangeliche negli USA

    Citazione Originariamente Scritto da Candido Visualizza Messaggio
    infatti in Italia si sono apparentati coi metodisti che rappresentano assieme ai battisti una delle chiese piu' rigorose e antiche del protestantesimo
    Più rigorose cosa intendi?
    Preferisco di no.

  8. #8
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    47,772
    Mentioned
    1004 Post(s)
    Tagged
    38 Thread(s)

    Predefinito Re: il proliferare delle chiese evangeliche negli USA

    Citazione Originariamente Scritto da Miles Visualizza Messaggio
    Più rigorose cosa intendi?
    il metodismo non è lontano dal calvinismo e dal puritanesimo, il suo nome credo che derivi dalla catalogazione metodica delle varie dottrine luterane e calviniste da parte del suo fondatore il pastore anglicano John Wesley. I metodisti credono che l'impegno sociale sia un mezzo per esprimere la loro fede e danno molta importanza all'impegno

    L'esercito della salvezza ha una matrice metodista anche se poi si differenzia dal fatto che essi hanno una struttura come quella di un vero esercito e un generale dell'esercito eletto dagli altri generali
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 02-02-14 alle 14:31
    non piu' interessato a questo forum

  9. #9
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    29 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Mentioned
    227 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: il proliferare delle chiese evangeliche negli USA

    Citazione Originariamente Scritto da Candido Visualizza Messaggio
    il metodismo non è lontano dal calvinismo e dal puritanesimo, il suo nome credo che derivi dalla catalogazione metodica delle varie dottrine luterane e calviniste da parte del suo fondatore il pastore anglicano John Wesley. I metodisti credono che l'impegno sociale sia un mezzo per esprimere la loro fede e danno molta importanza all'impegno

    L'esercito della salvezza ha una matrice metodista anche se poi si differenzia dal fatto che essi hanno una struttura come quella di un vero esercito e un generale dell'esercito eletto dagli altri generali
    Si come impostazione teorica tutte le dottrine protestanti nuove o antiche si richiamano ad una presunta purezza primordiale.
    Gli è che i valdesi negli ultimi trent'anni si sono allontanati in maniera eclatante dal protestantesimo storico, tra negazioni più o meno esplicite della Trinità e Divinità di Cristo, froci , aborto femminismo e via discorrendo.
    Tanto che c'è stata pure una scissione Appello al Sinodo « Valdesi.eu Valdesi.eu

    Se poi vai a vedere nell'ambito della ricerca storiografica chi è Bultmann che nega i miracoli del Nuovo Testamento capirai che ormai il protestatesimo moderno c'entra sempre meno con quello storico.
    Haxel likes this.
    Preferisco di no.

  10. #10
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    47,772
    Mentioned
    1004 Post(s)
    Tagged
    38 Thread(s)

    Predefinito Re: il proliferare delle chiese evangeliche negli USA

    Citazione Originariamente Scritto da Miles Visualizza Messaggio
    Si come impostazione teorica tutte le dottrine protestanti nuove o antiche si richiamano ad una presunta purezza primordiale.
    Gli è che i valdesi negli ultimi trent'anni si sono allontanati in maniera eclatante dal protestantesimo storico, tra negazioni più o meno esplicite della Trinità e Divinità di Cristo, froci , aborto femminismo e via discorrendo.
    Tanto che c'è stata pure una scissione Appello al Sinodo « Valdesi.eu Valdesi.eu

    Se poi vai a vedere nell'ambito della ricerca storiografica chi è Bultmann che nega i miracoli del Nuovo Testamento capirai che ormai il protestatesimo moderno c'entra sempre meno con quello storico.
    non sono ancora riuscito a parlare con la pastora valdese della mia città d'origine in Italia, spero durante il mio prossimo viaggio: il matrimonio tra metodisti e valdesi è una cosa che stupisce abbastanza anche me ma forse la loro apertura a omosessuali e aborto è dovuto alla loro presenza sociale sul terreno importante per cui non si puo' escludere nessuno, è una mia supposizione ma potrei sbagliare.
    Quanto ai valdesi so che hanno aderito al calvinismo fin da subito nel XVI secolo, ma se in Italia di calvinisti non ce ne sono i valdesi si saranno apparentati ai metodisti che invece sono storicamente presenti in certe città dll'Italia del nord fin dal XIX secolo
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 02-02-14 alle 14:53
    non piu' interessato a questo forum

 

 
Pagina 1 di 7 12 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226