User Tag List

Pagina 1 di 10 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 96
Like Tree35Likes

Discussione: Domanda ai Protestanti

  1. #1
    Forumista
    Data Registrazione
    03 Feb 2014
    Località
    tra i due mari
    Messaggi
    343
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Domanda ai Protestanti

    Scusate ma sono capitato in questo forum per caso. Vorrei esporre la mia esperienza e fare una domanda. partecipando ad un incontro biblico "ecumenico", io ed altri amici cattolici abbiamo discusso per ore (e non scherzo) con un gruppo di ragazzi avventisti (che stimavano i valdesi) su molte questioni, alcune delle quali ritrovo qui su questo forum. La conclusione a cui siamo giunti è questa: apparteniamo a religioni differenti (utilizzo il termine "religioni" anche se non lo ritengo corretto). Una religione basata su un Incontro ed un'altra religione basata su "i Libri". L'unica cosa che ci può accomunare: la Fede in Cristo Gesù e la solidità e la bellezza del nostro pensare (che è un dono di Dio). Un cattolico si sente offeso da certe considerazioni. La Madonna è un dono che Dio ha dato all'umanità. Lo si può accettare o rifiutare. Fa parte del libero arbitrio. Ma perché offendere? Perché tanto astio contro il papato? ecc. Perché non utilizzare tanta acrimonia nei confronti dei mali che attanagliano la nostra società: aborto, eutanasia, l'attacco alla famiglia naturale, ecc. o pensate che il problema siano i conventi?
    Ultima modifica di Admeto; 04-02-14 alle 21:00
    Miles and Parsifal Corda like this.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    48,354
    Mentioned
    1005 Post(s)
    Tagged
    39 Thread(s)

    Predefinito Re: Domanda ai Protestanti

    Citazione Originariamente Scritto da Admeto Visualizza Messaggio
    Scusate ma sono capitato in questo forum per caso. Vorrei esporre la mia esperienza e fare una domanda. partecipando ad un incontro biblico "ecumenico", io ed altri amici cattolici abbiamo discusso per ore (e non scherzo) con un gruppo di ragazzi avventisti (che stimavano i valdesi) su molte questioni, alcune delle quali ritrovo qui su questo forum. La conclusione a cui siamo giunti è questa: apparteniamo a religioni differenti (utilizzo il termine "religioni" anche se non lo ritengo corretto). Una religione basata su un Incontro ed un'altra religione basata su "i Libri". L'unica cosa che ci può accomunare: la Fede in Cristo Gesù e la solidità e la bellezza del nostro pensare (che è un dono di Dio). Un cattolico si sente offeso da certe considerazioni. La Madonna è un dono che Dio ha dato all'umanità. Lo si può accettare o rifiutare. Fa parte del libero arbitrio. Ma perché offendere? Perché tanto astio contro il papato? ecc. Perché non utilizzare tanta acrimonia nei confronti dei mali che attanagliano la nostra società: aborto, eutanasia, l'attacco alla famiglia naturale, ecc. o pensate che il problema siano i conventi?
    io mi arrabbio solo quando vengo su questo forum e mi faccio dare dell'ignorante e del candidato a finire i miei giorni a bruciare all'inferno , nella vita reale frequento una chiesa protestante riformata che non fa altro che raccomandare l'intesa coi cattolici e semai si sente piu' lontana dai pentecostali

    Qui mi sento aggredito
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 04-02-14 alle 21:05
    non piu' interessato a questo forum

  3. #3
    Apologia cattolica
    Data Registrazione
    23 Aug 2010
    Località
    Latina
    Messaggi
    31,953
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: Domanda ai Protestanti

    Citazione Originariamente Scritto da Candido Visualizza Messaggio
    io mi arrabbio solo quando vengo su questo forum e mi faccio dare dell'ignorante e del candidato a finire i miei giorni a bruciare all'inferno , nella vita reale frequento una chiesa protestante riformata che non fa altro che raccomandare l'intesa coi cattolici e semai si sente piu' lontana dai pentecostali

    Qui mi sento aggredito
    premesso che non lo facciamo in odio nei tuoi confronti, ma che non conosci bene la teologia protestante è vero, in quanto non sapevi che le due nature di Gesù sono inseparabili

    come tra l'altro nè io nè miles ti abbiamo mai detto che finirai all'inferno come persona
    (Gv 3, 20-21)
    Chiunque infatti fa il male, odia la luce e non viene alla luce perché non siano svelate le sue opere. Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio

  4. #4
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    29 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Mentioned
    227 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: Domanda ai Protestanti

    Citazione Originariamente Scritto da Candido Visualizza Messaggio
    io mi arrabbio solo quando vengo su questo forum e mi faccio dare dell'ignorante e del candidato a finire i miei giorni a bruciare all'inferno , nella vita reale frequento una chiesa protestante riformata che non fa altro che raccomandare l'intesa coi cattolici e semai si sente piu' lontana dai pentecostali

    Qui mi sento aggredito
    Povera vittima.
    Per dare il benvenuto ad un nuovo utente vai a lamentarti di me.
    Tra l'altro buona parte dei tuoi interventi sono di natura antiCattolica, perciò di cosa vai frignando?

    Mi piace molto quello che ha scritto admeto, spero torni a scrivere presto.
    Ultima modifica di Miles; 05-02-14 alle 02:47
    Preferisco di no.

  5. #5
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    48,354
    Mentioned
    1005 Post(s)
    Tagged
    39 Thread(s)

    Predefinito Re: Domanda ai Protestanti

    Appunto, Admeto puo' venire a scrivere qui tranquillamente ed esprimere serenamente le sue idee in quanto nel mondo protestante reale e anche in quello cattolico ci sono cose che stanno bollendo in pentola in attesa del sinodo della seconda metà del 2014 e della celebrazione dei 500 anni del protestantesimo (31 ottobre 2017) che porteranno delle novità circa un riavvicinamento tra cattolici e protestanti tradizionali

    le piccole diatribe tra di noi non corrispondono alle attuali relazioni tra protestati e cattolici, che ripeto, trovo molto proficue su molti campi, qualche giorno fa il prete cattolico è voluto andare a visitare il carcere locale assieme alla pastora, e inoltre queste diatribe ci stimolano in qualche modo a documentarci

    da parte protestante posso dire che il motto è "i cattolici pensano questo? Lasciaglielo pensare, tanto non fanno male a nessuno e cerchiamo i punti che ci uniscono"

    Quanto a Maria, nessuno la vuole sminuire o rinnegare ma semplicemente darle il suo giusto ruolo

    Tra l'altro il protestantesimo è in piena riflessione nel cercare simboli femminili forti nella chiesa
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 05-02-14 alle 08:36
    Leviathan likes this.
    non piu' interessato a questo forum

  6. #6
    de-elmettizzato.
    Data Registrazione
    29 Jul 2009
    Località
    Piave
    Messaggi
    50,280
    Mentioned
    227 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    9

    Predefinito Re: Domanda ai Protestanti

    Citazione Originariamente Scritto da Candido Visualizza Messaggio
    Appunto, Admeto puo' venire a scrivere qui tranquillamente ed esprimere serenamente le sue idee in quanto nel mondo protestante reale e anche in quello cattolico ci sono cose che stanno bollendo in pentola in attesa del sinodo della seconda metà del 2014 e della celebrazione dei 500 anni del protestantesimo (31 ottobre 2017) che porteranno delle novità circa un riavvicinamento tra cattolici e protestanti tradizionali
    Admeto può scrivere qui, semplicemente perché il forum non è tuo.
    Per quanto riguarda le tue previsioni, mi sa che devi dare una pulita alla sfera da cristallo.
    Ogni anno o quasi vengono previsioni simili, di cui non si capisce l'origine, ma la strada è lunga.
    le piccole diatribe tra di noi non corrispondono alle attuali relazioni tra protestati e cattolici, che ripeto, trovo molto proficue su molti campi, qualche giorno fa il prete cattolico è voluto andare a visitare il carcere locale assieme alla pastora, e inoltre queste diatribe ci stimolano in qualche modo a documentarci
    Per quanto riguarda visitare le galere è un'opera di misericordia che è sempre buono fare. Ma non c'entra molto con le differenze che sono incolmabili.
    Non è questione di buona o cattiva volontà ma di guardare le radici delle differenze, che sono ineliminabili.
    Poi io sono estremamente ecumenico.
    Nel senso che voglio e prego ed opero che chi è in errore tolga il velo dagli occhi che lo obnubila e si ricongiunga alla Verità, entrando pienamente nella comunione con Cristo sostenuto dai Sacramenti e con l'Intercessione della Madre di Dio.
    da parte protestante posso dire che il motto è "i cattolici pensano questo? Lasciaglielo pensare, tanto non fanno male a nessuno e cerchiamo i punti che ci uniscono"
    Semmai al massimo è il motto della tua pastora e della tua congregazione.
    Non esiste un'unità di pensiero in ambito protestante, proprio perché non esiste un'unità nella galassia protestante.
    Anzi , in Italia se c'è un minimo comun denominatore è proprio l'anticattolicesimo.
    E' già stato spiegato che l'errore della tua pastora è marchiano. Perché se sono differenze minime e nell'ambito del discutibile (come molte che differenziano Cattolici e Ortodossi) allora la Riforma sarebbe nata sul nulla. Se viceversa fossero (come sono) differenze incolmabili, la tua pastora o rinnega alcune verità che ritiene ontologiche (e perciò rinnegando se stessa) o non le ritiene importanti, relativizzandole. Per cui alla fine tutto si riduce a mera opinione. Che poi è il male del mondo contemporaneo.

    Ho sicuramente un minimo comun denominatore anche con un buddhista, od un hare krishna. Ma sono condizioni che si ravvedono in qualche forma in qualsiasi categoria umana.
    Quanto a Maria, nessuno la vuole sminuire o rinnegare ma semplicemente darle il suo giusto ruolo
    Cioè quello che vi siete inventati?

    Tra l'altro il protestantesimo è in piena riflessione nel cercare simboli femminili forti nella chiesa
    Eh , meglio tardi che mai.

    Peccato che questi simboli forti si ricercano disperatamente in una sorta di postfemminismo lesbicoide sessantottino (la tua congrega non so ,ma per valdesi, metodisti, anglicani , evangelici è così)
    Haxel likes this.
    Preferisco di no.

  7. #7
    anti bufale
    Data Registrazione
    12 Jan 2011
    Messaggi
    35,567
    Mentioned
    66 Post(s)
    Tagged
    11 Thread(s)

    Predefinito Re: Domanda ai Protestanti

    è normale un pò di astio verso le eresie come il marianesimo il papato.

    Non sono solo eresie, ma anche anti bibliche.
    i post di Capitano e Blacksheep sono patrimonio dell'UNESCO!!!
    Quelli in grassetto profumano di fascio!

  8. #8
    Forumista
    Data Registrazione
    03 Feb 2014
    Località
    tra i due mari
    Messaggi
    343
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Domanda ai Protestanti

    No, non sono eresie. Anzi. Comunque penso ci sarà tempo per approfondire la questione.

    Una curiosità: ma nel mondo protestante esiste il concetto di eresia?
    Mi spiego meglio: per un cattolico l'eresia viene definita come l’errore volontario e pertinace di un battezzato contro qualche verità della fede cattolica.
    Ma i protestanti non hanno una verità unica. Ad esempio gli avventisti ed i luterani divergono su molti punti che personalmente ritengo importanti.

    Non posso dilungarmi oltre per il momento ma penso che sia un discorso interessante.
    Ultima modifica di Admeto; 05-02-14 alle 16:02
    "...fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza"

  9. #9
    Forumista storico
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    cancellato
    Messaggi
    48,354
    Mentioned
    1005 Post(s)
    Tagged
    39 Thread(s)

    Predefinito Re: Domanda ai Protestanti

    Citazione Originariamente Scritto da Admeto Visualizza Messaggio
    No, non sono eresie. Anzi. Comunque penso ci sarà tempo per approfondire la questione.

    Una curiosità: ma nel mondo protestante esiste il concetto di eresia?
    Mi spiego meglio: per un cattolico l'eresia viene definita come l’errore volontario e pertinace di un battezzato contro qualche verità della fede cattolica.
    Ma i protestanti non hanno una verità unica. Ad esempio gli avventisti ed i luterani divergono su molti punti che personalmente ritengo importanti.

    Non posso dilungarmi oltre per il momento ma penso che sia un discorso interessante.
    ho frequentato evangelici pentecostali e ora i protestanti uniti: qui in Francia calvinisti e luterani sono ormai uniti in un unica chiesa pertanto le differenze tra le due comunità sono già da molti anni accantonate in nome dell'unità che è piu' importante di qualsiasi disputa.

    In verità la disputa la stiamo facendo qui perchè nella vita reale non ho mai sentito cattolici, pentecostali o luterani-calvinisti parlarsi male a vicenda ma anzi dire che siamo in una fase di ricerca dei punti comuni

    A dir la verità i piu' accesi sono gli evangelici Pentecostali che si sono permessi qualche commento tipo "se il cattolico non si lascia traviare da tutte le invenzioni cattoliche tipo l'adorazione delle statue di gesso e l'accettazione di dogmi e vive una vita di tolleranza e di comunità con Dio è un buon cristiano atutti gli effetti"

    Un commento abbastanza all'acqua di rose.

    Da parte dei protestanti piu' tradizionli invece ho sentito dire "loro credono in questo? Che lo credano pure non fanno male a nessuno e cerchiamo cio' che ci unisce e non cio' che divide"

    Eresia e deviazionismo sono cose che non ho mai sentito nella bocca dei protestanti, nè evangelici e nè riformati, noto invece che esiste una grande circolazione dei protestanti da una comunità all'altra per cercare la chiesa che piu' li aggrada, è piu' la personalità del pastore o la simpatia della comunità che contano che non la dottrina.

    Per farti un esempio: vicino a casa mia esiste un pastore calvinista che sembra veramente come ce lo aspettiamo, austero, severo, timido, di poche parole, prima di lui ce n'era uno che era l'opposto: molto estroverso, aperto, sportivo, sempre con la chitarra in mano, con la sua casa aperta per cene, pranzi pic nic

    Moti evangelisti pentecostali hanno aderito alla sua chiesa ma quando se n'è andato ed arrivato quello attuale che è autero se ne sono andati mentre è arrivata gente piu' profonda e meno legata a canti, affettività, pregiere personalizzate per aiutare uno a trovare lavoro o a guarire...

    Inutile che Miles mi dica che si tratta di chiese self service: questo succede anche nelle chiese cattoliche: se a uno sta antipatico il prete va in un altra chiesa
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 05-02-14 alle 17:45
    Leviathan likes this.
    non piu' interessato a questo forum

  10. #10
    anti bufale
    Data Registrazione
    12 Jan 2011
    Messaggi
    35,567
    Mentioned
    66 Post(s)
    Tagged
    11 Thread(s)

    Predefinito Re: Domanda ai Protestanti

    nel protestantesimo le differenze si appianeranno pian piano, tant'è che spesso ho parlato di dettagli alcuni spunti di riflessioni.

    Che non vengono fatte in nome di un patetico encumentismo, ma perchè il continuo riflettere sulla bibbia porta nella stragrande maggioranza dei casi alle 5 sola, i pilastri del protestantesimo.
    i post di Capitano e Blacksheep sono patrimonio dell'UNESCO!!!
    Quelli in grassetto profumano di fascio!

 

 
Pagina 1 di 10 12 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226