User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19
Like Tree5Likes

Discussione: Squinzi a Letta, abbiamo il diritto-dovere di dire quel che serve al Paese

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    09 Jul 2012
    Messaggi
    16,125
    Mentioned
    118 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Squinzi a Letta, abbiamo il diritto-dovere di dire quel che serve al Paese

    Squinzi a Letta, abbiamo il diritto-dovere di dire quel che serve al Paese - Il Sole 24 ORE
    Squinzi a Letta, abbiamo il diritto-dovere di dire quel che serve al Paese


    di Laura Di Pillo4 febbraio 2014Commenti (9)
    In questo articolo

    Media
    Argomenti: Giorgio Squinzi | Confindustria | Italia



    (Lapresse)



    Confindustria garantisce la «massima collaborazione e la disponibilità al confronto» ma, dice Giorgio Squinzi, «abbiamo il diritto-dovere di dire chiaramente quello che serve in questo momento per far ripartire il Paese». Squinzi non molla. E ribadisce al Governo l'urgenza di decidere, di varare misure a sostegno delle imprese e dei cittadini: «i nodi dell'economia reale vanno affrontati subito - chiarisce - non abbiamo più tempo per aspettare» sottolinea il presidente degli industriali nel corso di un'audizione presso la commissione bicamerale a Palazzo San Macuto sulla semplificazione legislativa e amministrativa.
    E proprio su quest'aspetto ribadisce: «L'Italia è un Paese ormai da anni ostaggio di una burocrazia soffocante che assorbe le energie vitali di imprese e cittadini e ne distoglie tempo e risorse da impieghi più produttivi». Negli ultimi anni - ha spiegato Squinzi - la semplificazione è diventata un mantra per qualsiasi Governo» ma «dal 2008 a oggi delle svariate disposizioni che dovevano portare al risultato della burocrazia zero nessuna è stata attuata in via amministrativa». Secondo il presidente di Confindustria «troppe semplificazioni sono state annunciate per ragioni di marketing politico e, quindi, vissute solo nei media e non nella realtà».



    Tra gli esempi del «desolante stato dell'arte» ha citato gli sportelli unici delle attività produttive. La «corsa alle norme» é diventata secondo il leader degli industriali uno «sport nazionale». Quindi «presi da una sorta di horror vacui, si regola ogni aspetta della vita quotidiana di imprese e cittadini, come se il riconoscimento di un minimo di libertà possa portare a chissà quali abusi».
    L'auspicio è che tutti «lavoriamoper invertire una rotta che altrimenti ci porterà alla deriva e poi al naufragio» avverte Squinzi . Ne va anche della fiducia verso le istituzioni, ha aggiunto «il cui recupero è indispensabile: al contrario, saremmo davanti a un rischio che non possiamo permetterci» spiega.
    «Il lavoro lo creano le imprese» spiega il presidente di Confindustria «questo lo hanno capito bene i Paesi nostri concorrenti - ha proseguito - che hanno messo al centro delle proprie politiche l'industria, semplificando e riducendo i costi a carico delle imprese. Esattamente il contrario di quello che succede in Italia».
    Dati e classifiche dimostrano come «la complicazione burocratica» sia «una delle principali cause dello svantaggio competitivo dell'Italia». Uno svantaggio, dice Squinzi, «che sento pesante ogni giorno sulla mia pelle di imprenditore».
    Il presidente degli industriali punta il dito contro «la corsa alle norme», che non porta «ad un quadro chiaro di regole volte a consentire il libero esplicarsi delle attività ma un insieme di prescrizioni che generano ostacoli e incertezze». La materia dell'ambiente è per Confindustria «un esempio eclatante». È oggi «veramente necessario - avverte Squinzi - che si prenda atto del disordine e si adottino metodi anche drastici per ridurre la legislazione esistente e migliorarla in termini di qualità».
    E sulla pressione tributaria aggiunge: «il nostro è un fisco punitivo, complicato e incerto, che assoggetta l'impresa a migliaia di adempimenti e altrettanti controlli. Ma tutto questo è servito a contrastare l'aggiramento degli obblighi fiscali? I numeri ci dicono di no».
    Ultima modifica di Metabo; 06-02-14 alle 15:41

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Super Troll
    Data Registrazione
    22 Sep 2009
    Località
    scomparsa
    Messaggi
    92,174
    Mentioned
    435 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Re: Squinzi a Letta, abbiamo il diritto-dovere di dire quel che serve al Paese

    Ultimatum Confindustria a Governo: "Il 19 febbraio vogliamo le risposte" - Repubblica.it

    http://www.huffingtonpost.it/2014/02...m_hp_ref=italy

    Giorgio Squinzi ultimatum a Enrico Letta: "Venga in Confindustria con la bisaccia piena o ci appelleremo a Napolitano
    Ultima modifica di adry571; 06-02-14 alle 15:57
    Nessuna lealtà è dovuta ad un traditore

  3. #3
    mad
    mad è offline
    tanti dubbi e zero verità
    Data Registrazione
    03 Jan 2013
    Località
    Provincia di Rieti
    Messaggi
    13,394
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Squinzi a Letta, abbiamo il diritto-dovere di dire quel che serve al Paese

    Ma cosa deve fare di piu' il povero Letta ?.... ha abbassato le imposte alle aziende, ha alzato le detrazioni ai lavoratori, ha in questo modo aumentato il potere d'acquisto di 2 o 3 euro, ha contattato gli arabi per far investire loro un po' di milioni nelle nostre imprese ..... ma insomma, 'a Squinzi...... ma cosa vuoi di piu' ....?????????? .... Vuoi dire che sono aumentate le tasse per l'anno in corso di altri 14 miliardi ?..... e devi vedere per l'anno prossimo, quando scatterà pure il fiscal compact......

    Metabo likes this.
    Per mia scelta di vita non rispondo a persone idiote, in mala fede, ottuse o volgari, omminicchi e provocatori, presuntuosi e gente senza palle, bugiardi, millantatori, incapaci e psicolabili.


  4. #4
    Super Troll
    Data Registrazione
    22 Sep 2009
    Località
    scomparsa
    Messaggi
    92,174
    Mentioned
    435 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Re: Squinzi a Letta, abbiamo il diritto-dovere di dire quel che serve al Paese

    ma ha ancora senso rimanere in questo paese?
    Metabo likes this.
    Nessuna lealtà è dovuta ad un traditore

  5. #5
    mad
    mad è offline
    tanti dubbi e zero verità
    Data Registrazione
    03 Jan 2013
    Località
    Provincia di Rieti
    Messaggi
    13,394
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Squinzi a Letta, abbiamo il diritto-dovere di dire quel che serve al Paese

    Per me non aveva senso già nel 71, pensa ora .....Ma a voi che ci vivete paice, e piace ancora di piu' a quelli che votate ......
    Ultima modifica di mad; 06-02-14 alle 17:22
    Metabo likes this.
    Per mia scelta di vita non rispondo a persone idiote, in mala fede, ottuse o volgari, omminicchi e provocatori, presuntuosi e gente senza palle, bugiardi, millantatori, incapaci e psicolabili.


  6. #6
    Super Troll
    Data Registrazione
    22 Sep 2009
    Località
    scomparsa
    Messaggi
    92,174
    Mentioned
    435 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    5

    Predefinito Re: Squinzi a Letta, abbiamo il diritto-dovere di dire quel che serve al Paese

    ah ah ah pero ci stai..
    il problema non e' tanto andarsene, ma dove andare
    Ultima modifica di adry571; 06-02-14 alle 17:31
    Nessuna lealtà è dovuta ad un traditore

  7. #7
    mad
    mad è offline
    tanti dubbi e zero verità
    Data Registrazione
    03 Jan 2013
    Località
    Provincia di Rieti
    Messaggi
    13,394
    Mentioned
    11 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Squinzi a Letta, abbiamo il diritto-dovere di dire quel che serve al Paese

    Citazione Originariamente Scritto da adry571 Visualizza Messaggio
    ah ah ah pero ci stai..
    --- si , ma in vacanza.
    Per mia scelta di vita non rispondo a persone idiote, in mala fede, ottuse o volgari, omminicchi e provocatori, presuntuosi e gente senza palle, bugiardi, millantatori, incapaci e psicolabili.


  8. #8
    socialdemocratico di m
    Data Registrazione
    21 Aug 2013
    Località
    tra la Ghisolfa e il West
    Messaggi
    39,254
    Mentioned
    210 Post(s)
    Tagged
    25 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Squinzi a Letta, abbiamo il diritto-dovere di dire quel che serve al Paese

    "abbiamo il diritto-dovere di dire chiaramente quello che serve in questo momento per far ripartire il Paese"

    ma anche no. tutt'al più Squinzi ha il diritto di dire quello che serve a Confindustria: se serve al paese lo deciderà qualcun altro, sicuramente non lui.
    i diritti-doveri non esistono.
    Gianky likes this.
    The poundin' of the drums, the pride and disgrace,
    You can bury your dead, but don't leave a trace,
    Hate your next door neighbor, but don't forget to say grace,.

  9. #9
    Ghibellino
    Data Registrazione
    22 May 2009
    Messaggi
    48,892
    Mentioned
    93 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Re: Squinzi a Letta, abbiamo il diritto-dovere di dire quel che serve al Paese

    Citazione Originariamente Scritto da standing bull Visualizza Messaggio
    "abbiamo il diritto-dovere di dire chiaramente quello che serve in questo momento per far ripartire il Paese"

    ma anche no. tutt'al più Squinzi ha il diritto di dire quello che serve a Confindustria: se serve al paese lo deciderà qualcun altro, sicuramente non lui.
    i diritti-doveri non esistono.
    Concordo, ma tremo all'idea di immaginnare chi sia questo "qualcun altro".
    Se guardi troppo a lungo nell'abisso, poi l'abisso vorrà guardare dentro di te. (F. Nietzsche)

  10. #10
    SuperMod
    Data Registrazione
    06 Sep 2013
    Messaggi
    49,172
    Mentioned
    591 Post(s)
    Tagged
    11 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Re: Squinzi a Letta, abbiamo il diritto-dovere di dire quel che serve al Paese

    Citazione Originariamente Scritto da Metabo Visualizza Messaggio
    Squinzi a Letta, abbiamo il diritto-dovere di dire quel che serve al Paese - Il Sole 24 ORE
    Squinzi a Letta, abbiamo il diritto-dovere di dire quel che serve al Paese
    ha ragione, solo che forse, ogni tanto, confonde il Paese con Confindustria.
    Le plus grand soin d’un bon gouvernement devrait être d’habituer peu à peu les peuples à se passer de lui.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226