User Tag List

Pagina 2 di 174 PrimaPrima 1231252102 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 1735
Like Tree66Likes

Discussione: Il Turkey Picio

  1. #11
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    30,951
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Pappa Re.

    ANSA) - ROMA, 17 FEB - "Il M5S chiede che la crisi di governo venga riportata al più presto nelle aule parlamentari e che Renzi venga a chiedere la fiducia tra mercoledì e giovedì.

    Il paese non può stare ai comodi della segreteria di un partito!".Cosi' il capogruppo M5s al Senato Maurizio Santangelo in un post che pubblica su Facebook.

    Faccite attenzione, guagliò.
    Acc'à 'n se scherza!
    Ultima modifica di ventunsettembre; 17-02-14 alle 19:32
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    19,070
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Pappa Re.

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    Si voterà?
    E per chi? Per che cosa?
    Non sto parlando di noi, parlo proprio degli itagliani.
    Sai chissenefrega se si vota o no.
    C'è differenza?
    Tra quattro anni saremo una penisola africana.
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  3. #13
    Venetia
    Data Registrazione
    06 Sep 2011
    Località
    Venetia
    Messaggi
    4,064
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Pappa Re.

    Secondo me, in tunisia staranno meglio.
    sklöpp & kanù

  4. #14
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    39,023
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Pappa Re.

    Citazione Originariamente Scritto da Freezer Visualizza Messaggio
    Tra quattro anni saremo una penisola africana.
    Lo siamo già.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  5. #15
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    30,951
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Pappa Re.

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    Renzi incaricato presidente del Consiglio 'L'obiettivo è il 2018, una riforma al mese' - Politica - ANSA.it

    Una riforma al mese,
    di Pinocchio son le imprese,
    le speranze son mal spese,
    per il culo sono prese.
    Tempi rapidissimi, è tutto pronto.
    Anzi, ci prenderemo un po' di tempo.
    Magari tutto il tempo necessario.
    Un paio di giorni.
    Governo venerdì.
    Nulla di fatto, posizioni distanti.
    'Governo per domenica', le consultazioni di Renzi - Politica - ANSA.it
    Governo per il 2018.
    Abbiamo tutti capito un'altra cosa...
    Tolta l'arroganza iniziale, derivante dalle mutande di retrolatta made in Suisse, il Pappa Re è nudo.
    Un coglione.
    Ultima modifica di ventunsettembre; 18-02-14 alle 11:59
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  6. #16
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    30,951
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Pappa Re.

    Rehn minaccia: "Italia rispetti trattati deficit"



    Avvertimento Ue: la soglia del 3% non si tocca.

    Tanto per chiarire subito.
    Chissà come si sente il bulletto con una leggera stretta sui coglioni?
    La sua faccia all'uscita dal napuli non era già più quella solita.
    Ultima modifica di ventunsettembre; 18-02-14 alle 12:13
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  7. #17
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 Oct 2010
    Messaggi
    1,858
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Pappa Re.

    Citazione Originariamente Scritto da Freezer Visualizza Messaggio
    Tra quattro anni saremo una penisola africana.

    Non tarderà molto.

  8. #18
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    11,450
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Pappa Re.

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio



    Avvertimento Ue: la soglia del 3% non si tocca.

    Tanto per chiarire subito.
    Chissà come si sente il bulletto con una leggera stretta sui coglioni?
    La sua faccia all'uscita dal napuli non era già più quella solita.

    non credo che questi personaggi abbiano
    problemi di faccia, dato che essa di adatta
    espressivamente con facilità e rapidità,
    a ogni evenienza.

  9. #19
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    30,951
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Pappa Re.

    E' un fuggi fuggi generale.

    Governo Renzi: i "no" pesanti all?entrata nell?esecutivo 0 | Termometro Politico

    Uno dopo l’altro i più famosi nomi, che fonti vicino a Matteo Renzi volevano nella squadra di governo, stanno rifiutando la proposta dell’assegnazione di un Ministero. Tra i volti della società civile spiccava Alessandro Baricco, fra quelli delle imprese Luca Cordero di Montezemolo, Andrea Guerra, Oscar Farinetti e Renzo Rosso. Infine, fra i politici, Romano Prodi ed Enrico Letta. Tutti accomunati, adesso, dal comune rifiuto non tanto verso Renzi quanto nei confronti di questa difficile avventura sugli scranni dell’esecutivo.
    Alessandro Baricco poteva dare una ventata di nuovo. Lo scrittore torinese, infatti, sarebbe stato l’uomo della società civile che avrebbe rappresentato la ventata di nuovo nelle fila del governo. Molto probabilmente gli sarebbe stato affidato il Ministero dei Beni Culturali. Ma già domenica scorsa è arrivato il ‘no’. Nel mondo delle attività produttive Renzi, invece, si è speso molto. Anche qui, però, ha ricevuto alcuni rifiuti difficili da digerire: il “cortese rifiuto” di Luca Cordero di Montezemolo, presidente della Ferrari ed ex Presidente di Confindustria, è risultato pesantissimo. Anche Alessandro Guerra (amministratore delegato di Luxottica), Vittorio Colao (a.d. di Vodafone), Oscar Farinetti (fondatore di Eataly) e Renzo Rosso (fondatore della Diesel) hanno declinato la poltrona all’interno del Governo Renzi. L’azionista dell’azienda vicentina ha dichiarato: “me l’hanno chiesto e non solo Renzi. Anche i precedenti mi hanno chiesto di partecipare alla vita politica, ma non fa parte della mia mentalità È un sistema dove devi lavorare con una marea di burocrati. Io sono abituato a fare”.Ma i ‘no’ più forti arrivano dal mondo della politica: Romano Prodi, anzitutto. Pensato come Ministro dell’Economia e Finanze, il professore avrebbe rassicurato Bruxelles essendo stato capo della Commissione Europea per cinque lunghi ed importanti anni. Inoltre vi sarebbe stato il superamento dell’inquilino tecnico a viale XX settembre, come da più parti desiderato. Nonostante tutto il “no a caratteri cubitali” è stata la risposta dell’ex premier, secondo fonti del suo entourage. Un Ministero importante quello del Mef. Si era pensano anche al Presidente del Consiglio uscente, Enrico Letta, che però ha declinato con l’obiettivo di fare “solo il deputato Pd”.Il rifiuto che ha fatto più clamore, però, è stato quello di Fabrizio Barca. Una telefonata burla dell’emittente radiofonica La Zanzara ha aperto un vaso di Pandora inimmaginabile. La trasmissione di Radio 24, infatti, ha inscenato uno scherzo telefonico in cui un doppiatore imitava la voce del Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola. Pensando fosse il vero leader di Sel, Barca si è lasciato ai commenti più veri, immediati ed a bruciapelo sulle diverse proposte che gli sono arrivate per entrare nel nuovo governo: “non amo gli assalti. eccetera. Sono sotto pressione, Nichi, una pressione che è crescente Ma io non ci penso proprio, tanto per essere chiaro, ma proprio proprio”. Sull’idea di avere una poltrona in un esecutivo che non apprezza sostiene come: “non possono pretendere che le persone facciano violenza ai propri metodi, ai propri pensieri, alla propria cultura. Quindi sono stato proprio chiarissimo evitiamo che nasca una cosa alla quale vengo forzato”.Barca poi si scaglia contro il metodo per il quale stava ricevendo pressioni per l’entrata nella squadra di Renzi: “è iniziata la sarabanda del paron della Repubblica che continua. Lui non si rende conto che io più vedo un imprenditore dietro un’operazione politica più ho conferma di tutte le mie preoccupazioni. Un imprenditore che si fa sentire”. E qui il falso Vendola inizia ad indagare chiedendo di che imprenditore si trattasse: “del padrone della Repubblica (Carlo De Benedetti, ndr), con un forcing diretto di sms, attraverso un suo giornalista, con una cosa che hanno lanciato sul sito ‘chi vorresti come ministro dell’Economia’ dove ho metà dei consensi. Questi sono i metodi. Legittimi, per carità. Questo è il modo di forzare, di scegliere, di discutere. Non una volta chiedendomi: ma se lo fai cosa fai?. Se io dico che voglio fare una patrimoniale da 400 miliardi di euro, cosa che secondo me va fatta, tu cosa rispondi? Mi dici che va bene?”. Barca cerca di non farsi coinvolgere: “ho dovuto scrivere un messaggio attraverso la Annunziata mi è arrivato un messaggio: ma se ti chiama il presidente? Ho dovuto mandare un sms scritto così: vi prego di non farmi arrivare nessuna telefonata”. Parla di “avventurismo, confusione, disperazione, irresponsabilità, personalismo”. Si tira fuori. Poi si salutano (Barca e il falso Vendola). E’ certo, però, che se il buongiorno si vede dal mattino, il Governo Renzi, il Governo del “cambia verso”, non nasce in una radiosa giornata, in una “bella giornata” per citare le parole di Mario Monti il giorno del suo incarico, poco più di due anni fa.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  10. #20
    email non funzionante
    Data Registrazione
    23 Dec 2011
    Messaggi
    7,634
    Mentioned
    16 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Il Pappa Re.

    godiamoceli ! sono gli ultimi divertimenti che ci vengono gratis. dopo saranno cazzi amari. ancora quattro anni (forse meno).

 

 
Pagina 2 di 174 PrimaPrima 1231252102 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
// mettere condizione > 0 per attivare popup
Clicca per votare
Single Sign On provided by vBSSO

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224