User Tag List

Pagina 1 di 17 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 164
Like Tree25Likes

Discussione: Proposta del ministro degli esteri: uscita dall'unione monetaria e dallo SME

  1. #1
    Cavaliere d'oro
    Data Registrazione
    12 Dec 2003
    Località
    L'ultima ridotta d'Italia
    Messaggi
    13,879
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Proposta del ministro degli esteri: uscita dall'unione monetaria e dallo SME

    E aggiungo allentamento dei rapporti in politica estera con la UE, riduzione, sostanziale dei nostri versamenti, che dovranno essere d'ora in poi corrisposti da pari ENTRATURE dalla ue, e infine, ritardare i pagamenti all'onu finché non sarà risolto a nostro favore il caso marò.

    Avvio la discussione su queste proposte di massima cui vorrei aggiungere quella di avvicinarsi ai governi di Regno Unito e Russia, ma mancando una controparte a fare il master al momento non risulta verosimile.
    Quando le armi saranno fuorilegge, solo i fuorilegge avranno le armi

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    SuperMod
    Data Registrazione
    24 Jun 2011
    Messaggi
    17,073
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    440 Post(s)
    Tagged
    55 Thread(s)

    Predefinito Re: Proposta del ministro degli esteri: uscita dall'unione monetaria e dallo SME

    Iniziamo, giusto per chiarezza, a citare la Costituzione:


    Art. 15
    Leggi approvate dalla Camera e leggi Italiane.

    1. La legge della Camera prevale sulla legge italiana dello stesso rango, andando effettivamente a costituire una proposta permanente di modifica della medesima. Sono principi generali inderogabili in materia di contrasto tra leggi che la legge Italiana di rango superiore prevalga sulla legge di POL di rango ad essa inferiore e che la legge regionale italiana non prevalga mai sulla legge di POL. E' principio generale altresì che la legge Italiana relativa all'attuazione di trattati, derivando da un accordo pattizio con una controparte la cui legislazione non rientra nella simulazione politica, prevalga sempre sulla legge di POL.




    --------------------------------------------------------


    Questo giusto per ricordare che possiamo consigliare quanto vogliamo, ma i vincoli attuali non potranno essere superati con una mozione, trattandosi di vincoli pattizi.
    Rimarranno in vigore e andranno rispettati in qualsiasi caso, anche se si volesse fare ogni legge in modo bivalente.

    Su questo penso che il Ministro Ronnie possa confermare.
    «Riformista è uno che sa che a sbattere la testa contro il muro si rompe la testa, non il muro! Riformista...è uno che vuole cambiare il mondo per mezzo del buonsenso, senza tagliare teste a nessuno» [Baaria]

  3. #3
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,169
    Mentioned
    137 Post(s)
    Tagged
    48 Thread(s)

    Predefinito Re: Proposta del ministro degli esteri: uscita dall'unione monetaria e dallo SME

    Le mozioni non sono soggette alla limitazione dell'articolo 15, lo sono solo le leggi. La mozione essendo un invito non cristallizza uno stato nuovo su cui poi legificare. E' solo per evitare di costruire sulla fantasia che sono vietate leggi sui trattati. Perchè le leggi di pol si costruiscono anche sulle leggi di pol. Ciò non vale però per le mozioni.

    Tranne nel senso che è vietato scrivere mozioni che implichino nei loro presupposti che un trattato sia stato già cancellato quando non lo è stato, con mozione confermo che si può chiedere di cancellare i trattati.
    Supermario, Juv and occidentale like this.
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  4. #4
    Liberale Cattivo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    34,048
    Mentioned
    234 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Re: Proposta del ministro degli esteri: uscita dall'unione monetaria e dallo SME

    Citazione Originariamente Scritto da Ronnie Visualizza Messaggio
    con mozione confermo che si può chiedere di cancellare i trattati.
    Concordo sull' interpretazione del ministro Ronnie.
    "I socialisti sono come Cristoforo Colombo: partono senza sapere dove vanno. Quando arrivano non sanno dove sono. Tutto questo con i soldi degli altri."

  5. #5
    SuperMod
    Data Registrazione
    24 Jun 2011
    Messaggi
    17,073
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    440 Post(s)
    Tagged
    55 Thread(s)

    Predefinito Re: Proposta del ministro degli esteri: uscita dall'unione monetaria e dallo SME

    Citazione Originariamente Scritto da Ronnie Visualizza Messaggio
    Le mozioni non sono soggette alla limitazione dell'articolo 15, lo sono solo le leggi. La mozione essendo un invito non cristallizza uno stato nuovo su cui poi legificare. E' solo per evitare di costruire sulla fantasia che sono vietate leggi sui trattati. Perchè le leggi di pol si costruiscono anche sulle leggi di pol. Ciò non vale però per le mozioni.

    Tranne nel senso che è vietato scrivere mozioni che implichino nei loro presupposti che un trattato sia stato già cancellato quando non lo è stato, con mozione confermo che si può chiedere di cancellare i trattati.
    Cosa che non ho negato...ma mi risulta che anche qualora la mozione passasse, il trattato rimarrebbe comunque in vigore e così i suoi vincoli, o sbaglio?
    «Riformista è uno che sa che a sbattere la testa contro il muro si rompe la testa, non il muro! Riformista...è uno che vuole cambiare il mondo per mezzo del buonsenso, senza tagliare teste a nessuno» [Baaria]

  6. #6
    bronsa querta
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    56,556
    Mentioned
    265 Post(s)
    Tagged
    25 Thread(s)

    Predefinito Re: Proposta del ministro degli esteri: uscita dall'unione monetaria e dallo SME

    Citazione Originariamente Scritto da Supermario Visualizza Messaggio
    Concordo sull' interpretazione del ministro Ronnie.

    Ahem....io non metto bocca sulle interpretazioni di ronnie...posso criticarle politicamente, ma so che giuridicamente una mia critica incontrerebbe lo stesso destino di una mosca contro un tir...
    Ciò non toglie che mi sembra ridicolo votare una mozione per chiedere qualcosa che sappiamo tutti benissimo essere impossibile sia sotto l'aseptto politico che sotto quello Costituzionale.
    Se poi voialtri amici della destra volete giocare a lanciare proclami che per vostra stessa ammissione son fini a se stessi non metto bocca sulla scelta.
    però lasciatemi dire che a fronte dei problemi del paese mi fa un pò ridere di una maggioranza che dibatte della legalizzazione della prostuituzione, che scrive leggi colabrodo sugli immigrati e che manda una mozione chiedendo qualcosa di impossibile.
    Era la sinistra quella che viveva di ideologia?
    C. De Gaulle: "l'Italia non è un paese povero. E' un povero paese".

  7. #7
    Liberale Cattivo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    34,048
    Mentioned
    234 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Re: Proposta del ministro degli esteri: uscita dall'unione monetaria e dallo SME

    Citazione Originariamente Scritto da Garat Visualizza Messaggio
    Ahem....io non metto bocca sulle interpretazioni di ronnie...posso criticarle politicamente, ma so che giuridicamente una mia critica incontrerebbe lo stesso destino di una mosca contro un tir...
    Ciò non toglie che mi sembra ridicolo votare una mozione per chiedere qualcosa che sappiamo tutti benissimo essere impossibile sia sotto l'aseptto politico che sotto quello Costituzionale.
    Se poi voialtri amici della destra volete giocare a lanciare proclami che per vostra stessa ammissione son fini a se stessi non metto bocca sulla scelta.
    però lasciatemi dire che a fronte dei problemi del paese mi fa un pò ridere di una maggioranza che dibatte della legalizzazione della prostuituzione, che scrive leggi colabrodo sugli immigrati e che manda una mozione chiedendo qualcosa di impossibile.
    Era la sinistra quella che viveva di ideologia?

    Il mio era solo un parere su un interpretazione giuridica, niente di politico.

    Riguardo al tipo di gioco che dovrebbe essere Tpol io ho sempre sostenuto che dovremmo produrre mozioni d' indirizzo destinate alle istituzioni italiane di competenza sotto forma di DDL di legge.
    "I socialisti sono come Cristoforo Colombo: partono senza sapere dove vanno. Quando arrivano non sanno dove sono. Tutto questo con i soldi degli altri."

  8. #8
    bronsa querta
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    56,556
    Mentioned
    265 Post(s)
    Tagged
    25 Thread(s)

    Predefinito Re: Proposta del ministro degli esteri: uscita dall'unione monetaria e dallo SME

    Citazione Originariamente Scritto da Supermario Visualizza Messaggio
    Il mio era solo un parere su un interpretazione giuridica, niente di politico.

    Riguardo al tipo di gioco che dovrebbe essere Tpol io ho sempre sostenuto che dovremmo produrre mozioni d' indirizzo destinate alle istituzioni italiane di competenza sotto forma di DDL di legge.
    Ed infatti politicamente ti chiedo: a che serve una mozione per chiedere qualcosa che sai è perfettamente irrelizzabile?
    Per mandare i PM agli elettori e dirgli "noi siamo per uscire dall'euro"?
    Dico: avete preso la maggioranza per farvi pubblicità, amici?
    C. De Gaulle: "l'Italia non è un paese povero. E' un povero paese".

  9. #9
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,169
    Mentioned
    137 Post(s)
    Tagged
    48 Thread(s)

    Predefinito Re: Proposta del ministro degli esteri: uscita dall'unione monetaria e dallo SME

    Articolo 18
    Mozioni della Camera

    1. la Camera di POL esprime le proprie posizioni con mozioni di indirizzo politico rivolte all'opinione pubblica e ai partiti italiani in ogni caso nel quale non ritenga di esprimerle con legge formale ai sensi dell'articolo 13.
    [...]
    4. L'obbiettivo che le mozioni rappresentino un razionale indirizzo per la Repubblica Italiana richiede che il contenuto delle medesime, ferma la piena libertà degli obbiettivi in esse rappresentati nel "considerato" e nel dispositivo, non comprenda l'elencazione nel "visto" e nel "considerato" di presupposti quantitativi di tipo numerico o di tipo giuridico positivo evidentemente contrastanti al di là di ogni ragionevole dubbio, e dunque salvo tutti i casi di interpretabilità o misura controversa, con la realtà. (es. "visto che il pil dell'Italia è la metà di quello del Botswana"; "visto che l'omicidio è stato depenalizzato")



    Indi per cui la rassicuro onorevole garat, non è possibile scrivere in una mozione che il trattato non vale o non valeva più. Chi lo scrivesse verrebbe corretto dalla Commissione competente o dalla Corte se la commissione non si fosse mossa per mancata iniziativa.


    Ciò detto è ovvio che invitare l'Italia a denunciare i trattati è una legittima scelta politica.
    Perchè non dovremmo consentire ai giocatori di giocarla? Noi costituenti abbiamo solo vietato di scrivere per vere cose false, non di scrivere cose attualmente vere chiedendo che cambino in altre diverse e future.
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  10. #10
    Britney National Party
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Casa del Diavolo
    Messaggi
    12,983
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Proposta del ministro degli esteri: uscita dall'unione monetaria e dallo SME

    Noi del BNP siamo d'accordo sull'uscita dall'Euro e suggeriamo che la nuova moneta sia chiamata "Figa" e non "Lira".
    Sull'avvicinamento alla Russia benissimo, anche se non si può stare con un piede in due scarpe: se ci si avvicina alla Russia ci si avvicina anche alla Cina e ai BRICS e non all'Inghilterra, che gira e rigira appartiene sempre all'altra barricata.
    E si cambia totalmente visione in politica estera.
    Ultima modifica di Massimo Piacere; 17-02-14 alle 20:51
    Manfr likes this.
    “Senza dualità dei sessi, niente matrimoni, senza matrimoni niente famiglie, senza famiglie nessuna società, l’individualismo puro è tirannia”.

    Pierre Joseph Proudhon

 

 
Pagina 1 di 17 1211 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226