User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,767
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Giro in Barca per disperazione.

    La Zanzara beffa Barca: ?Mai ministro dell?Economia, nonostante il pressing di De Benedetti? 0 | Termometro Politico

    La Zanzara colpisce ancora. Il celebreprogramma radiofonico di Radio 24 condotto da Giuseppe Cruciani e David Parenzo si è nuovamente cimentata in uno dei celebri scherzi telefonici che in passato avevano già colpito il mondo della politica. Questa volta la vittima prescelta è Fabrizio Barca, ex ministro della Coesione Territoriale nel governo Monti, gabbato da un finto Nichi Vendola, che gli ha chiesto indiscrezioni relative alla possibilità di ricoprire il ruolo di ministro dell’Economia nel futuro governo Renzi.“Capirai – dice Barca al finto Vendola – che mi costa, visto come sono fatto. Ho parlato con Graziano (Del Rio, ndr) e pensavo 48 ore fa di averla stoppata questa cosa. Se fallisce anche questa è un disastro, però non possono pretendere che le persone facciano violenza ai propri metodi, ai propri pensieri, alla propria cultura. Quindi sono stato proprio chiarissimo evitiamo che nasca una cosa alla quale vengo forzato”, ha detto Barca in riferimento alla nomina a responsabile dell’Economia. “Poi – prosegue Barca – è iniziata la sarabanda del paròn della Repubblica.Lui non si rende conto che io più vedo un imprenditore dietro un’operazione politica più ho conferma di tutte le mie preoccupazioni. Un imprenditore che si fa sentire”.Al finto Vendola che gli chiede dettagli Barca chiarisce che sta parlando “del padrone della Repubblica (De Benedetti, ndr) con un forcing diretto di sms, attraverso un suo giornalista, con una cosa che hanno lanciato sul sito ‘chi vorresti come ministro dell’Economia dove ho metà dei consensì. Questi sono i metodi. Legittimi, per carità. Questo è il modo di forzare, di scegliere, di discutere. Non una volta chiedendomi ‘ma se lo fai cosa fai?’. Se io dico che voglio fare una patrimoniale da 400 miliardi di euro, cosa che secondo me va fatta, tu cosa rispondi? Mi dici che va bene?”.Ma Matteo ti ha detto qualcosa in particolare? chiede ancora l’imitatore di Vendola: “No, lui no. Tutto questo non capendo, Nichi, neanche le persone. Se mi chiami, vengo, ci vediamo mezz’ora, ti spiego in cinque minuti e ti do anche qualche consiglio perchè io sono fatto così. No, invece tutto questo attraverso terzi, quarti, quinti, un imprenditore…”. Il finto Vendola parla allora di ‘questo governo con i diversamente berlusconiani’ e Barca: “Certo, certo, cosa è cambiato?. E poi non si ha idea, entrando dentro, cosa fai”.“Sono colpito – conclude Barca – dall’insistenza, il segno della loro confusione e disperazione… e poi in tutto questo ovviamente io dovrei essere quello tuo… e ovviamente c’è pure la copertura a sinistra… Sono fuori, sono fuori, sono fuori di testa!”.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    08 Sep 2013
    Messaggi
    4,360
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Giro in Barca per disperazione.

    Mi sembra una persona seria sto Barca. Non lo conosco, ma dalle sue parole lascia intendere che ci sia qualcosa di ben grosso dietro Renzi.

    Inviato dal mio GT-I8190N con Tapatalk 2

  3. #3
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,767
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Giro in Barca per disperazione.

    Mi spiace contraddirti.
    Di persone serie non ce ne sono in quegli ambienti.
    E sul didietro di Cicciobello penso sia evidente quello che scrivi.
    Mica avrai pensato che fosse nato un fungo.
    A mio avviso la cosa più importante della faccenda è il caos che pare regnare NONOSTANTE tutto ciò che ha dietro.
    Dilettanti allo sbaraglio in un momento di estrema u...rgenza?
    Ultima modifica di ventunsettembre; 17-02-14 alle 23:09
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  4. #4
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,479
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Giro in Barca per disperazione.

    Citazione Originariamente Scritto da kudlum Visualizza Messaggio
    Mi sembra una persona seria sto Barca. Non lo conosco, ma dalle sue parole lascia intendere che ci sia qualcosa di ben grosso dietro Renzi.

    Inviato dal mio GT-I8190N con Tapatalk 2
    Ricordo che, qualche mese fa, qualcuno affermava di considerare Tabacci una persona seria.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  5. #5
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,479
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Giro in Barca per disperazione.

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    La Zanzara beffa Barca: ?Mai ministro dell?Economia, nonostante il pressing di De Benedetti? 0 | Termometro Politico

    La Zanzara colpisce ancora. Il celebreprogramma radiofonico di Radio 24 condotto da Giuseppe Cruciani e David Parenzo si è nuovamente cimentata in uno dei celebri scherzi telefonici che in passato avevano già colpito il mondo della politica. Questa volta la vittima prescelta è Fabrizio Barca, ex ministro della Coesione Territoriale nel governo Monti, gabbato da un finto Nichi Vendola, che gli ha chiesto indiscrezioni relative alla possibilità di ricoprire il ruolo di ministro dell’Economia nel futuro governo Renzi.“Capirai – dice Barca al finto Vendola – che mi costa, visto come sono fatto. Ho parlato con Graziano (Del Rio, ndr) e pensavo 48 ore fa di averla stoppata questa cosa. Se fallisce anche questa è un disastro, però non possono pretendere che le persone facciano violenza ai propri metodi, ai propri pensieri, alla propria cultura. Quindi sono stato proprio chiarissimo evitiamo che nasca una cosa alla quale vengo forzato”, ha detto Barca in riferimento alla nomina a responsabile dell’Economia. “Poi – prosegue Barca – è iniziata la sarabanda del paròn della Repubblica.Lui non si rende conto che io più vedo un imprenditore dietro un’operazione politica più ho conferma di tutte le mie preoccupazioni. Un imprenditore che si fa sentire”.Al finto Vendola che gli chiede dettagli Barca chiarisce che sta parlando “del padrone della Repubblica (De Benedetti, ndr) con un forcing diretto di sms, attraverso un suo giornalista, con una cosa che hanno lanciato sul sito ‘chi vorresti come ministro dell’Economia dove ho metà dei consensì. Questi sono i metodi. Legittimi, per carità. Questo è il modo di forzare, di scegliere, di discutere. Non una volta chiedendomi ‘ma se lo fai cosa fai?’. Se io dico che voglio fare una patrimoniale da 400 miliardi di euro, cosa che secondo me va fatta, tu cosa rispondi? Mi dici che va bene?”.Ma Matteo ti ha detto qualcosa in particolare? chiede ancora l’imitatore di Vendola: “No, lui no. Tutto questo non capendo, Nichi, neanche le persone. Se mi chiami, vengo, ci vediamo mezz’ora, ti spiego in cinque minuti e ti do anche qualche consiglio perchè io sono fatto così. No, invece tutto questo attraverso terzi, quarti, quinti, un imprenditore…”. Il finto Vendola parla allora di ‘questo governo con i diversamente berlusconiani’ e Barca: “Certo, certo, cosa è cambiato?. E poi non si ha idea, entrando dentro, cosa fai”.“Sono colpito – conclude Barca – dall’insistenza, il segno della loro confusione e disperazione… e poi in tutto questo ovviamente io dovrei essere quello tuo… e ovviamente c’è pure la copertura a sinistra… Sono fuori, sono fuori, sono fuori di testa!”.
    I beoti polentoni non faranno una piega.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    21,960
    Mentioned
    50 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Giro in Barca per disperazione.

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    I beoti polentoni non faranno una piega.
    I beoti polentoni sono degli idioti provinciali, incapaci di vedere schemi complessi nella realtà.
    Per loro il nucleo primario della vita è la famiglia , ergo tutto il resto viene in secondo piano. Come l'idea di farsi una famiglia gli ha fatto mettere in secondo piano l'idea di etnia e si sono messi a fare figli con terrons, nekros, marokkan , così non arrivano a capire che ci sono gruppi di potere molto in alto che ragionano per schemi che non sono la stessa cosa di chi ragiona che domenica si pranza con la suocera.
    Ma questo è tipico di una femminilizzazione della società, per attaccarci ad un tema sviluppato in un altro 3d.Cerca un padiota e ci troverai una visione matriarcale della vita.
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  7. #7
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,479
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Giro in Barca per disperazione.

    Citazione Originariamente Scritto da Freezer Visualizza Messaggio
    I beoti polentoni sono degli idioti provinciali, incapaci di vedere schemi complessi nella realtà.
    Per loro il nucleo primario della vita è la famiglia , ergo tutto il resto viene in secondo piano. Come l'idea di farsi una famiglia gli ha fatto mettere in secondo piano l'idea di etnia e si sono messi a fare figli con terrons, nekros, marokkan , così non arrivano a capire che ci sono gruppi di potere molto in alto che ragionano per schemi che non sono la stessa cosa di chi ragiona che domenica si pranza con la suocera.
    Ma questo è tipico di una femminilizzazione della società, per attaccarci ad un tema sviluppato in un altro 3d.Cerca un padiota e ci troverai una visione matriarcale della vita.
    Per il beota polentone il nucleo primario della vita è il lavoro, ossia la schiavitù.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  8. #8
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 Oct 2010
    Messaggi
    2,318
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Giro in Barca per disperazione.

    Citazione Originariamente Scritto da Freezer Visualizza Messaggio
    I beoti polentoni sono degli idioti provinciali, incapaci di vedere schemi complessi nella realtà.
    Per loro il nucleo primario della vita è la famiglia , ergo tutto il resto viene in secondo piano. Come l'idea di farsi una famiglia gli ha fatto mettere in secondo piano l'idea di etnia e si sono messi a fare figli con terrons, nekros, marokkan , così non arrivano a capire che ci sono gruppi di potere molto in alto che ragionano per schemi che non sono la stessa cosa di chi ragiona che domenica si pranza con la suocera.
    Ma questo è tipico di una femminilizzazione della società, per attaccarci ad un tema sviluppato in un altro 3d.Cerca un padiota e ci troverai una visione matriarcale della vita.


    SEI UN GRANDE PSICO-FREEZER.

    Quoto hanno difficoltà a capire certi disegni. Ti guardano con facce da ebeti perché pensano che dici cose che hai letto e ripeti ma sono false.

    La romagna regione ultra rossa, la gente come dice eridano si incazza solo sul lavoro, allora si che si fa intendere a furia di lusinghe verso il superiore/i. Lì si che diventano spie prezzolate per il dio denaro e devi correre. Altrimenti le vedi sempre indifferenti. Con delle letture pensano di avere toccato il fondo.

  9. #9
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 Oct 2010
    Messaggi
    2,318
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Giro in Barca per disperazione.

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    Mi spiace contraddirti.
    Di persone serie non ce ne sono in quegli ambienti.
    E sul didietro di Cicciobello penso sia evidente quello che scrivi.
    Mica avrai pensato che fosse nato un fungo.
    A mio avviso la cosa più importante della faccenda è il caos che pare regnare NONOSTANTE tutto ciò che ha dietro.
    Dilettanti allo sbaraglio in un momento di estrema u...rgenza?


    ESATTAMENTE, sono tutti, ma tutti sporchi. I puliti non esistono se lo sono è perché ingenui o come tattica di convenienza per scalare il potere. Applaudirli è come applaudire un mafioso, o similari.

    Magari uno su tanti, comunque pochi lo può essere, ma poi coccolato in un certo modo per la posizione, i quattrini, il potere cambia. Quindi nessuno è buono.

    L'uomo di potere deve essere: CINICO, INDIVIDUALISTA RADICALE, ARRISTA FINO ALLA PARANOIA, UTILITARISTA, CATTIVO, SCORRETTO, EGOCENTRICO, questo è il tratto fondamentale per capire gente di potere. Quindi ogni azione è atta a soddisfazione puramente personale, magari spacciata per giustizia o altruismo, in realtà sono istrionismo puro.

  10. #10
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,767
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Giro in Barca per disperazione.

    Ieri ho riportato un'analisi di Jot che ha toccato un'infinità di tematiche.
    Lui ha sempre ben chiara la storia come un puzzle, ed ha ben presente dove stanno i vari tasselli, così gli è facile capire ed analizzare quanto accade vedendolo come un ennesimo tassello da collocare nella scacchiera, ma sempre collegato a tutti gli altri.
    Ho scritto pure che alcune cose sono state qua e là toccate anche da me.
    Una di queste è l'argomento di cui sopra.
    Come dice Jot dopo il '93 non è più stato possibile per i cittadini scegliere (tra ladri aggiungo io) da quale farsi rappresentare.
    Tutto blindato.
    Solo più persone SELEZIONATE.
    Ora una volta per tutte DEVE ESSERE CHIARO, se si vuole capire qualcosa, che deve esistere un criterio per la selezione, è evidente.
    La scelta cade ESCLUSIVAMENTE su chi dia sicuro affidamento di non tradire mai su un principio fondamentale: essere un delinquente.
    La seconda caratteristica, essenziale anch'essa, è quella di essere ricattabile. Questa è quasi sempre consequenziale alla prima, ma nel caso esistessero dubbi, questi vengono facilmente rimossi dopo breve permanenza nell'ambiente e relative operazioni ovviamente sporche.
    La ricattabilità E' FONDAMENTALE AL SISTEMA.
    Usata, se del caso, quando qualcuno intende fare troppo il furbetto negli affari loschi della politica.
    Quindi al di là delle caratteristiche caratteriali personali, QUESTE sono le caratteristiche primarie necessarie ed indispensabili, senza le quali dagli ambienti politici si viene sistematicamente emarginati ed esclusi.
    Ora è poi necessario aver anche ben chiaro che nessuno di costoro vive di vita propria, ma in cambio del ladrocinio che gli viene consentito, DEVE UBBIDIRE AI VOLERI DI CHI GLI HA PERMESSO DI ARRIVARE SIN LI' a gestire tale potere.
    NON PUO' ACCADERE, E NON DEVE ESSERE POSSIBILE CHE ACCADA, CHE ANCHE SOLO UNA PERSONA SANA E MINIMAMENTE ONESTA POSSA ENTRARE NEL SISTEMA.
    Sarebbe un problema la sua eliminazione.
    Meglio evitare, vista l'ampia scelta possibile in itaglia.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226