User Tag List

Pagina 7 di 11 PrimaPrima ... 678 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 102
Like Tree17Likes

Discussione: la repubblica veneta risorge a treviso: panico nella politica italiana

  1. #61
    Moderatore
    Data Registrazione
    06 Aug 2010
    Messaggi
    16,915
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: la repubblica veneta risorge a treviso: panico nella politica italiana

    Citazione Originariamente Scritto da Bartolo Visualizza Messaggio
    Senza l'appoggio di potentati economici e potenze estere c'è poco da fare, lo so. Ma questi intervengono quando a livello popolare c'è fermento.
    Nel 1860 non vi era fermento popolare, fu una "rivoluzione" della minoranza borghese-liberale.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #62
    Moderatore
    Data Registrazione
    06 Aug 2010
    Messaggi
    16,915
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: la repubblica veneta risorge a treviso: panico nella politica italiana

    Citazione Originariamente Scritto da largodipalazzo Visualizza Messaggio
    Nel 1860 non vi era fermento popolare, fu una "rivoluzione" della minoranza borghese-liberale.
    Tanto è vero che la resistenza popolare (brigantaggio) , senza alcun appoggio venne repressa .

  3. #63
    Forumista senior
    Data Registrazione
    18 Apr 2009
    Messaggi
    4,415
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: la repubblica veneta risorge a treviso: panico nella politica italiana

    Pare ci sia anche un indipendentista napolitano tra gli indagati in Veneto.

    Antonio Iannaccone indagato per associazione terrorista e sovversiva.Su indicazione della Procura di Brescia questa mattina alle 5 è partita una vasta operazione dei carabinieri del ROS contro esponenti in vista dell’indipendentismo veneto. Tra gli indagati anche il Portavoce del FLN che è residente in provincia di Mantova e vicino agli indipendentisti veneti.“Alle 5 di stamattina la mia casa è stata invasa dai carabinieri del Comando Compagnia di Gonzaga con un decreto di perquisizione e sequestro su indicazione della Sezione Anticrimine di Brescia ed emesso dal Sost. Proc. Leonardo Lesti. Nessuna “arma di distruzione di massa” è stata trovata, ma è stata recepita una forte idea di libertà da quest’italia che è uno stato sempre più oppressivo e dittatoriale nei confronti dei popoli che forzatamente sono stati chiamati a comporla. La solidarietà al popolo veneto e l’identità napolitana sono idee sempre vive in me come in ogni napoletano.
    Ho saputo poi che il famoso carro armato altro non era che una scavatrice con qualche lamiera saldata, questo è ciò che ha impensierito le forze armate italiane che si sono scagliate su chi dissente dalla rovinosa idea taliana.
    Bisogna che si sappia che questo paese deve cambiare a favore dei popoli e mettere così fine a questo brutto esperimento e incubo chiamato italia. Sono certo che ognuno ha i propri tempi, ma quando anche voi e il resto della nazione napolitana arriverete a pensare che gli indipendentismi vanno uniti in una sola lotta contro il comune nemico itagliano, allora la maturazione nazionale è al punto giusto.
    Ringrazio quanti si stanno dimostrando solidali con questa mia avventura antitaliana e capisco coloro che stanno prendendo le distanze da me. Invece sono sempre più cretini e inconcludenti quei brigantucci da tastiera che ridono alle mie spalle.
    I media fanno passare l’idea indipendentista come una carnevalata, parlandone con disprezzo e facendo passare per criminali dei patrioti che tengono alla loro nazione. Fu elaborata la stessa strategia quando fecero passare per briganti i patrioti napolitani che combatterono l’invasore savoiardo-itagliano. La storia si ripete.” – Antonio Iannaccone

    Attacco alle ideologie indipendentiste | Fronte di Liberazione della Napolitania

  4. #64
    Forumista
    Data Registrazione
    15 May 2009
    Messaggi
    878
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: la repubblica veneta risorge a treviso: panico nella politica italiana

    Sinceramente, fa un po' tenerezza pensare che questi militanti indipendentisti pensassero di poter contare sull'appoggio del "Fronte di Liberazione della Napolitania"... che, pur con tutto il rispetto delle idee, è un gruppetto di poche persone che fanno opera di sensibilizzazione via Web, su un tema che, oltretutto, non è neanche condiviso da tutti quelli che al Sud credono nell'indipendenza.

  5. #65
    Forumista senior
    Data Registrazione
    18 Apr 2009
    Messaggi
    4,415
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: la repubblica veneta risorge a treviso: panico nella politica italiana

    Citazione Originariamente Scritto da Vanvitelli Visualizza Messaggio
    Sinceramente, fa un po' tenerezza pensare che questi militanti indipendentisti pensassero di poter contare sull'appoggio del "Fronte di Liberazione della Napolitania"... che, pur con tutto il rispetto delle idee, è un gruppetto di poche persone che fanno opera di sensibilizzazione via Web, su un tema che, oltretutto, non è neanche condiviso da tutti quelli che al Sud credono nell'indipendenza.
    Ma quante sigle indipendentiste ci sono al sud?? E in media quanti militanti contano ogni sigla?

  6. #66
    Forumista
    Data Registrazione
    15 May 2009
    Messaggi
    878
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: la repubblica veneta risorge a treviso: panico nella politica italiana

    Citazione Originariamente Scritto da brog Visualizza Messaggio
    Ma quante sigle indipendentiste ci sono al sud?? E in media quanti militanti contano ogni sigla?
    Sembra una domanda semplice... eppure io in tanti anni non sono riuscito a trovare una risposta soddisfacente; anzi, forse è anche per questo che, a un certo punto, ho finito per allontanarmi dalla militanza.
    Ultima modifica di Vanvitelli; 04-04-14 alle 01:33

  7. #67
    FINIS ITALIAE QUANDO?
    Data Registrazione
    21 Jan 2010
    Località
    Tra le nebbie del grande fiume
    Messaggi
    836
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: la repubblica veneta risorge a treviso: panico nella politica italiana

    Ho letto con interesse tutti i vostri post. e devo dire che purtroppo i pregiudizi da entrambe le parti sono duri a morire.
    Ammetto di conoscere poco della vostra storia, che non sia quello che la storiografia tradizionale paludata italiana ci racconta, ma sto cercando di approfondire l'argomento per capire se Gianluca Busato, abbia ragione o meno nel cercare di esportare in Sicilia, l'indipendentismo digitale del 2014 che sta avendo successo in Veneto.
    Devo dire che da quanto ho letto sul vostro forum sino a questo momento si ha l'esatta sensazione che parliate del Veneto per sentito dire, però senza conoscerlo realmente.
    Non avete assolutamente idea a quale livello, sia giunto l'odio per l'italia, e credetemi per voi l'italia è la toscopadania, come la chiamate voi, per noi è roma e il meridione, diciamo dall'abruzzo a scendere.
    Credo che una qualche forma di collaborazione con i duosiciliani, potrebbe essere utile, ma la diffidenza nel confronti dei meridionali è molto molto alta, e soprattutto difficilissima da scalfire.
    Piuttosto sta passando una linea condivisa, che è quella di esportare il plebiscito digitale nelle regioni vicine, coinvolgendo i popoli fratelli (lombardi, emiliani, piemontesi, liguri) che ancora non hanno compreso quale sia stato e sia il livello di sfruttamento subito.
    In sostanza la maggioranza dei veneti desidera l'appoggio di tutte le regioni che hanno un residuo fiscale attivo nei confronti di roma, cioè di tutti gli abitanti dei territori a nord della linea gotica, il resto ci interessa meno.
    W. SAN MARCO

  8. #68
    mutualista in saor
    Data Registrazione
    18 Nov 2013
    Località
    Venetorum angulus
    Messaggi
    12,214
    Mentioned
    284 Post(s)
    Tagged
    60 Thread(s)

    Predefinito Re: la repubblica veneta risorge a treviso: panico nella politica italiana

    Citazione Originariamente Scritto da Alterego Visualizza Messaggio
    Non avete assolutamente idea a quale livello, sia giunto l'odio per l'italia, e credetemi per voi l'italia è la toscopadania, come la chiamate voi, per noi è roma e il meridione, diciamo dall'abruzzo a scendere.
    Credo che una qualche forma di collaborazione con i duosiciliani, potrebbe essere utile, ma la diffidenza nel confronti dei meridionali è molto molto alta, e soprattutto difficilissima da scalfire.
    L'Italia è un'espressione geografica che si riferisce ad un'area dell'Europa del quale facciamo tutti parte ed allo stesso tempo uno stato, governato da una casta criminale, dal quale dobbiamo uscire il prima possibile tutti quanti.
    L'Italia come espressione geografica piace a tutti (o quasi), come stato, invece, non piace a nessuno, eccetto quelli che ci mangiano sopra (grossi imprenditori, politici e tutto l'ambaradan che ci gira attorno, fino ad arrivare a chi mangia le briciole, come i falsi invalidi o chi si vende il voto per un posto di lavoro).
    Chi continua a parlare di toscopadania o di terronia fa solo il gioco di chi opprime, a loro fa comodo il dividi et impera. A chi intende battersi per la libertà del proprio popolo invece conviene uscire dalla preistoria ed affrontare il problema in modo da risolverlo, finalmente.


    Piuttosto sta passando una linea condivisa, che è quella di esportare il plebiscito digitale nelle regioni vicine, coinvolgendo i popoli fratelli (lombardi, emiliani, piemontesi, liguri) che ancora non hanno compreso quale sia stato e sia il livello di sfruttamento subito.
    Ma dove?? Busato in questi giorni è in Sardegna, e a quanto ne so chi attualmente ha dimostrato interesse, oltre ai sardi, sono i siciliani e i friulani.

  9. #69
    Juv
    Juv è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    03 Jun 2006
    Località
    Quel Posto Davanti al Mare
    Messaggi
    32,725
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: la repubblica veneta risorge a treviso: panico nella politica italiana

    Citazione Originariamente Scritto da largodipalazzo Visualizza Messaggio
    Bartolo...molti di loro ci odiano....non chiedermi di essere solidale con loro.....non sono un santo
    Intanto patrioti veneti si fanno della galera mentre altri "patrioti" napoletani si fanno le seghe su internet postando foto delle foibe o video di alluvioni.
    Ultima modifica di Juv; 05-04-14 alle 02:54
    "Insomma se è in gamba, ti porta l'aereo così basso.. ehehehe...
    Lei dovrebbe vederlo, è uno spettacolo: un gigante come il B-52.... BHOOAAAMMM!!!!.. con i gas di scarico t'arrostisce le oche vive!!"

  10. #70
    Socialista descamisado
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    Località
    Enotria, nel cuore del Mediterraneo
    Messaggi
    22,460
    Mentioned
    227 Post(s)
    Tagged
    67 Thread(s)

    Predefinito Re: la repubblica veneta risorge a treviso: panico nella politica italiana

    Citazione Originariamente Scritto da Juv Visualizza Messaggio
    Intanto patrioti veneti si fanno della galera mentre altri "patrioti" napoletani si fanno le seghe su internet postando foto delle foibe o video di alluvioni.
    Combatti il fuoco col fuoco.
    La morale vagliela a fare a certi forumisti delle tue zone, tipo quella povera demente di Brunilde e simili. Facile trascendere quando si è al cospetto di tanta intelligenza.
    E te lo dice che uno non è certo un estimatore di quel cane di Tito o che ha mai cazzeggiato sui morti italiani delle foibe.
    "Sinistri", utili idioti, antifascisti in assenza di fascismo per non essere anticapitalisti in presenza di capitalismo.-D.Fusaro
    "Israel is the core of all Evil, it hasn't any right to exist."- Khomeynī
    Jerome libero!!!

 

 
Pagina 7 di 11 PrimaPrima ... 678 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225