User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Veritas liberabit vos
    Data Registrazione
    02 May 2009
    Località
    Nolite timere, pusillus grex. Ego vici mundum
    Messaggi
    1,289
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs down Non ci sono più le auto di una volta...

    Non ci sono più l’auto di una volta….

    A cura di Vandeano2005

    «Non c’è persona più degna di compassione di chi si crede vincitore, mentre sta perdendo una partita». Così mi confidava anni fa un mio maestro. Massima calzante per tutto coloro che oggi credono irreversibile il processo di dissolvimento della società naturale con tutte le sue strutture. Storditi dall’evoluzionismo frenetico dal sapore neognostico, abbagliati dagli specchietti per le allodole di una tecnocrazia, ormai vincitrice (ma sarà vero?), tutti salgono sul carro del presunto vincitore.
    Solo così si spiegano i comportamenti di certe grandi marche. Nessun uomo di commercio dotato di senno sosterebbe una campagna pubblicitaria massiccia, se immaginasse di perdere grandissimi introiti in un prossimo futuro. Ed eccoci allo spot da famiglia plural-allargata, da apologia indiretta del libero amore. Addio fedeltà coniugale!! Addio marito, moglie, figli dallo stesso coniuge!!

    Che pena!!!!!!!!!!!! Non solo in termini morali, ma soprattutto economici. Gli strateghi,ieri dell’Ikea, oggi della Renault, domani forse di altre ditte non hanno calcolato il Riscatto, la Riscossa dell’Ordo traditionalis. Quale amaro risveglio…


    Renault, auto divorzista?



    Le automobili Renault hanno deciso di proporsi al nostro paese tramite la pubblicità (cliccare su http://www.renault.it/ ) di un uomo sposatosi tre volte e che ha un quinto figlio da un rapporto occasionale.
    Che si tratti di subalternità alla cultura dominante o di un subdolo tentativo di corrodere ulteriormente le radici del nostro popolo, poco importa.
    Infatti, "la pubblicità da' l'impressione che sia normale cambiare moglie quattro volte, come è normale conservare una Renault. Cambiare auto, anche se è una Renault, non ha conseguenze particolari. Invece, le conseguenze in caso di divorzio, con bambini abbandonati, sono ben diverse" (Mons. Fihey, vescovo di Coutances e d' Avranches, in Normandia).

    Se desiderate protestare contro questa pubblicità, vi invitiamo a scrivere ai responsabili della Renault attraverso il nostro sistema portalettere:
    http://www.fattisentire.org/modules....ticle&artid=70
    IO REGNERO' malgrado satana e i suoi satelliti

    http://vandeano2005.splinder.com/

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Europa Nazione
    Messaggi
    5,751
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Riferimento: Non ci sono più le auto di una volta...

    è semplice commercio: il commerciante cerca di vendere a più persone possibile.
    e attualmente, la maggior parte delle persone crede in quelle cose.
    i venditori cercano di capire in cosa crede il popolo, e poi su questi dati fa la pubblicità.
    il commercio è totalmente amorale.
    PER L'EUROPA NAZIONALE, CATTOLICA, REPUBBLICANA, POPOLARE
    Unica speranza per noi cittadini e lavoratori poveri è un vero governo di destra, che ripristini il potere di governo, riorganizzi l'economia, diffonda moralità, legge ed ordine. \o

 

 

Discussioni Simili

  1. Sono 30 mila le auto blu
    Di Seyen nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 53
    Ultimo Messaggio: 26-06-10, 18:56
  2. auto elettriche: che sia la volta buona?
    Di arsan (POL) nel forum Politica Estera
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 14-01-07, 19:59
  3. Non ci sono più i comunisti di una volta.
    Di lerimini nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 05-04-06, 23:03
  4. Ah...non ci sono più i contadini di una volta...
    Di ITALIANO (POL) nel forum Fondoscala
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 04-04-06, 20:20
  5. non ci sono piu' i padroni di una volta...
    Di carbonass nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 05-12-04, 12:53

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226