User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 32
  1. #1
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Le Province abolite: solo una è della Lega Nord

    Le poltrone della Lega Nord sono quasi tutte salve. La discussa lista delle Province che, secondo la manovra in varo, andranno abolite dovrebbe comprendere Asti, Matera, Ascoli, Massa-Carrara, Biella, Crotone, Vibo Valentia, Fermo, Rieti e Isernia. Ancora non sono però del tutto chiari quali dati saranno utilizzati per conteggiare i 220mila abitanti necessari alla sopravvivenza delle province. Dubbi ci sono per i criteri scelti e le eccezioni previste: fa discutere la scelta di escludere le province di confine e c'è chi ci vede il pugno duro della Lega Nord. Solo una delle province coinvolte nel provvedimento è in mano alla Lega: Biella. Anche le province di Belluno e Sondrio - città di Tremonti - alla cui presidenza siedono due leghisti, hanno rischiato di cadere con questo provvedimento avendo meno di 220mila abitanti, ma spunta l'eccezione: sono escluse le province che confinano con stati esteri, Belluno e Sondrio sono salve. Perché proprio 220mila e non 250mila? Chiaro, Lodi ne ha solo 225mila ed è leghista.

    Le Province abolite: solo una è della Lega Nord - Basilicata

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Le Province abolite: solo una è della Lega Nord

    La provincia di Biella è nata dalla costola della provincia di Vercelli, e dovrebbe ritornare alla casa madre
    La provincia di Vercelli ha un uomo della lega fortissimo Buonanno ( un nome una garanzia).

    La provincia di Vecelli alla prossima tornata avrà come candidato a Presidente ( facilmente) l'uomo della lega.

    la lega con le cadreghe non sbaglia mai.
    Ultima modifica di jotsecondo; 26-05-10 alle 19:25
    O si taglia o il caos

  3. #3
    Cromag
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    L'ultima ridotta
    Messaggi
    37,723
    Mentioned
    294 Post(s)
    Tagged
    50 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Red face Rif: Le Province abolite: solo una è della Lega Nord

    220.000 , uno si chiede ma perchè non cifra tonda tipo 500.000 o 250.000 :mmm: , l'hanno calcolata proprio bene...
    poi escluse quelle a statuto speciale e che confinano con stati esteri...
    Salvini, finto sovranista e vero neocon (sionista, americanista, ricchista)
    Maduro ce l'ha duro e ve lo mett'ar culo!

  4. #4
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,692
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Le Province abolite: solo una è della Lega Nord

    è tutto senza senso ... provvedimenti che non risolvono nulla e niente

  5. #5
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Le Province abolite: solo una è della Lega Nord

    Province, la buffonata

    Incredibile Tremonti: fa sparire dal sito del suo ministero le schede sulla manovra che riguardavano l'abolizione delle province. Per poi sostenere di "non averla mai prevista". Una marcia indietro rapidissima, avvenuta dopo le proteste della Lega

    MANOVRA: TREMONTI-BERLUSCONI, NO AD ABOLIZIONE PROVINCE (ANSA) –4 ROMA, 26 MAG – La manovra non contiene l'abolizione ”di nessuna provincia”. A stoppare sul nascere gli interrogativi di alcuni parlamentari del Pdl, riuniti stasera alla Camera, Sono stati, a quanto si apprende, il premier Silvio Berlusconi e il ministro dell'Economia Giulio Tremonti. ”Dove l'avete letto? Non e' cosi', e' falso”. Avrebbe smentito il ministro dell'Economia. (ANSA).

    Già, dove l'avevano letto i parlamentari del Pdl dell'abolizione delle province? Sul sito del ministero dell'Economia. Nelle schede sulla manovra si leggeva: "Sono abolite 10 piccole province (con meno di 220mila abitanti, non ricadenti in regioni a statuto speciale)".

    L'Ansa (ore 21.28) scriveva:

    MANOVRA: STRETTA SULLE PROVINCE, 10 ABOLITE (ANSA) – ROMA, 26 MAG –� La riduzione del numero delle province si fara'. Dopo un rincorrersi di voci altalenanti, in serata arriva la conferma dal sito del ministero dell'Economia che, nel descrivere le misure adottate con la manovra, spiega che “sono abolite 10 piccole Province, con meno di 220.000 abitanti, non ricadenti in regioni a statuto speciale”. E pocodopo arriva l'elenco: nel Piemonte ci sono Biella e Vercelli; in Toscana, Massa Carrara; nelle Marche, Ascoli Piceno e Fermo; nel Lazio, Rieti; nel Molise, Isernia; nella Basilicata, Matera; in Calabria, Crotone e Vibo Valentia.

    In serata arriva la rivolta dei parlamentari del Pdl. E succedono due cose curiose: dal sito del ministero dell'Economia spariscono le schede relative ai provvedimenti contenuti nella manovra. Ed esce invece un altro lancio dell'Ansa che recita:

    MANOVRA:ADDIO MINI-PROVINCE,SERVE ALTRO DECRETO MINISTERIALE
    (ANSA) – ROMA, 26 MAG – Per rendere operativa l'abolizione delle 10 mini province non basta il decreto legge approvato dal Consiglio dei ministri, che riporta i requisiti per individuare le provincie che rientrano nella norma, ma servira' anche un ulteriore provvedimento: un decreto ministeriale attuativo. Lo si apprende da fonti del Tesoro.
    26-MAG-10 22:27

    Insomma, i consiglieri provinciali sono salvi, l'abolizione tanto strombazzata non c'è. È bastata la rivolta di Bossi e di quattro peones del Pdl per costringere il governo alla marcia indietro, fino all'oscuramento del sito. I dipendenti pubblici avranno altrettanta fortuna? Intanto, viva il rigore. E viva la trasparenza.
    (27 maggio 2010)

    Province, la buffonata | L'espresso

  6. #6
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Le Province abolite: solo una è della Lega Nord

    Che merde

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Le Province abolite: solo una è della Lega Nord

    Bossi fa la voce grossa e la soppressione delle provincie sparisce.

    Già con il gioco dei numeri e con clausole tipo confinanti con l'estero, nella distinta delle province da eliminare vi era una sola provincia leghista : Biella.

    Però non si è dato eccessiva importanza ( e spesso si sottovaluta) che la lega non è solamente il supporto di roma, ma è anche la madre dei finanziamenti ai partiti.

    La lega negli anni si è immedesimata nella difesa della partitocrazia, non solo finanziandola con i soldi che permette che si rubino al Nord, ma anche con operazioni concrete.

    E' stato sufficiente dire che la Provincia di Bergamo entrava in rivolta e tutto è cessato.
    Perché Bergamo, che non era indicato nella lista, sono i misteri dei messaggi propagandisti trasversali della lega.

    La lega ha tolto le castagne dal fuoco, Bossi ha compreso che queste prime 10 provincie avrebbe dato inizio in seguito la cancellazione di tutte .

    Pertanto “”contrordine compagni””

    Ancora una volta si dimostra il potere della lega, il potere del Bossi, l'unico vero padre in vita della patria italica.

    Questa è l'ennesima dimostrazione, per chi si interessa di globalizzazione e di poteri occulti, che le Retrologge sono molto più importanti della Massoneria di strada.

    Però la storia italico-europea non finisce qui. La Massoneria comune deve anche difendere la ricchezza virtuale.
    Ultima modifica di jotsecondo; 27-05-10 alle 11:26
    O si taglia o il caos

  8. #8
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,749
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Le Province abolite: solo una è della Lega Nord

    Chissà come mai Bossi prima ha accettato l'abolizione della Provincia di Biella e poi si è rimangiato tutto utilizzando la minaccia di Bergamo?

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Le Province abolite: solo una è della Lega Nord

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    Chissà come mai Bossi prima ha accettato l'abolizione della Provincia di Biella e poi si è rimangiato tutto utilizzando la minaccia di Bergamo?
    Il Bossi non è uno eccelso politico, ma però è di una intelligenza vivissima per cui quando gli spiegano i fatti, poi dopo li comprende prontamente.

    Aveva accettato che la provincia di Biella sparisse perché si era sicuri che abbinandola a quella di Vercelli, la lega avrebbe poi in seguito preso tutte due unificate.

    I suoi colonnelli in Piemonte gli avevano prospettato questa interessante soluzione, non più da dividere le due province una alla lega e l'altra al PDL, ma tutto alla lega.

    La lega come roma , non capendo così accade ai confini, non ha mai considerato il fatto che la provincia di Biella confina con la Valle d'Aosta.
    Pertanto i biellesi sono a conoscenza che cosa è la vera autonomia ottenuta ai suoi tempi con la minaccia della secessione ( 1945) .

    La lega ( Varese centrica) non si ricordava che 6 anni or sono nella provincia di Biella si era presentata alle votazioni provinciali il MIB ( movimento indipendentista biellese) che aveva sottratto voti alla lega.

    Ora con l'abolizione della provincia di Biella era possibile che qualcuno dichiarasse che i comuni del biellese avrebbero dovuto chiedere di entrare nelle Regione a statuto autonomo della Val d'Aosta.

    E' vero che questo non avrebbe convinto gli amministratori dei comuni biellesi, che sono saldamente controllati dalla partitocrazia ( pertanto anche dalla lega) ma si sarebbe rafforzato un movimento di opinione.

    Di fronte a tale pericolo che Bossi non aveva compreso subito, vi è stata la ritirata.

    Il ragionamento sarebbe stato semplice.
    Se la lega obbliga ad unirsi ,fa una operazione di centralismo.
    E la lega non riesce più a sostenere questa accusa.
    Ultima modifica di jotsecondo; 27-05-10 alle 12:52
    O si taglia o il caos

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: Le Province abolite: solo una è della Lega Nord

    Con le provincie hanno vinto le retrologge.
    La partitocrazia mantiene uno dei suoi capisaldi di autosostentamento .

    Un maggiore spazio per le tangenti.

    Però la lotta non è finita.

    Il salvataggio dell'euro passa attraverso il salvataggio dell'italia. .

    E l'italia cercano di salvarla ,ridimensionando la partitocrazia.

    Le province sono il punto debole della giustificazione della necessità della partitocrazia
    Ultima modifica di jotsecondo; 27-05-10 alle 13:14
    O si taglia o il caos

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 17-12-12, 08:44
  2. Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 23-05-12, 05:40
  3. Lega Nord antiislamica solo a parole
    Di Furlan nel forum Padania!
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 28-08-09, 15:00
  4. Berlusconi: non posso abolire province per colpa della Lega Nord
    Di <Zonalago> nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 65
    Ultimo Messaggio: 11-12-08, 20:29
  5. sempre e solo lega nord
    Di veneto85 nel forum Padania!
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 25-03-05, 12:13

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226