User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Sep 2006
    Messaggi
    17,551
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Incredibile: a 86 anni De Mita deputato dal 1986 si candida sindaco a Nusco

    De Mita non esce di scena: «Sindaco nella mia Nusco»

    De Mita non esce di scena: «Sindaco nella mia Nusco»


    PER APPROFONDIRE: de mita;
    di Generoso Picone



    Uno sguardo alla finestra e poi la risposta. «Come il cielo con le nubi e qualche sprazzo di sole». L’immagine rende il senso di una riflessione profonda, magari anche tormentata, da cui però è pronta a spuntare una certezza.

    Ciriaco De Mita sta seriamente pensando di candidarsi a sindaco di Nusco, dove è nato nel febbraio di 86 anni fa. «La razionalità mi dice di farlo ma poi arriva il dubbio. Certo, mi pare anche naturale che ci pensi: sento forte l’idea di adoperarmi in prima persona per rimettere insieme la comunità dell’Alta Irpinia. Colgo lo smarrimento, anche la disperazione più nei genitori che nei figli che, anzi, danno segnali di impegno piuttosto che di resa».

    Ha appena lasciato un gruppo di giovani che a casa sua a Nusco erano andati per discutere. Occasioni in cui lui dà il meglio. Con loro è stato franco: «La preoccupazione maggiore è che possa subire limitazioni allo spazio che di solito ho». Se questa è la perplessità, però, dentro c’è anche la volontà di poter svolgere un ruolo amministrativo nella sua terra in un momento decisamente difficile, tormentato, complesso. Messa così, diventa una sfida, e allora lui la raccoglierà.

    De Mita torna leone a Nusco«Europa noiosa, faccio il sindaco» - QuotidianoNet

    De Mita torna leone a Nusco«Europa noiosa, faccio il sindaco»

    Nino Femiani
    AVELLINO
    PER 50 ANNI, più che il padrone, è stato il santo protettore di Nusco. Bastava recarsi nei pressi della sua villa nel giorno di San Ciriaco, ai primi di agosto, per assistere all’incessante pellegrinaggio che iniziava la mattina e continuava fino a notte fonda. Ora, il ‘santo protettore’ ...














    Nino Femiani
    AVELLINO
    PER 50 ANNI, più che il padrone, è stato il santo protettore di Nusco. Bastava recarsi nei pressi della sua villa nel giorno di San Ciriaco, ai primi di agosto, per assistere all’incessante pellegrinaggio che iniziava la mattina e continuava fino a notte fonda. Ora, il ‘santo protettore’ cerca di mettersi intorno al petto anche una fascia tricolore. Sì, perché a 86 anni, il patriarca De Mita non teme alcun autunno e si lancia in una nuova battaglia. A sostenerlo saranno un po’ tutti. Unici a stare dall’altro capo delle barricata sono i piddini locali che, per qualche settimana, avevano anche covato l’idea intrigante di appoggiarlo, ricucendo lo strappo del 2008 quando Walter Veltroni negò a Ciriaco la candidatura. Ma poi hanno deciso: nessun ramoscello d’ulivo. Così stanno cercando un candidato da contrapporgli, magari pescando nella sua stessa famiglia (non il nipote Giuseppe che, dopo anni di sfrontata ribellione, è tornato all’ovile).

    «TUTTO pensavo tranne che candidarmi a sindaco», dice con quella punta di civetteria che lo porterà, se eletto, a restare in carica fino a 91 anni quando sarà uno dei primi cittadini più vecchi d’Europa. Quell’Europa in cui, da eurodeputato, non ha mai brillato, se non per le assenze. «Dopo un anno già non ne potevo più e volevo lasciare. Ma sarebbe subentrato quello che mi ha fatto la guerra e allora ho deciso di rimanere».
    Strasburgo è acqua passata, ora c’è da correre per la poltrona di primo cittadino. E ha già pronto lo slogan ‘cerebrale’: «Rifacciamo comunità». Lo spiega mentre, macerando eterni dubbi ed elucubrazioni filosofiche, attende la scadenza di domani quando presenterà il listone con il suo nome e quello degli 11 consiglieri: «Sono convinto che il nostro futuro non sia l’antieuropeismo o l’europeismo spinto, ma la rinascita delle comunità».

    UN RITORNO alle radici, come fanno i vecchi saggi che, dopo aver attraversato tutti i mari tempestosi della politica — è stato parlamentare italiano ed europeo, presidente del Consiglio e segretario della Dc quando la Balena bianca aveva ancora la stazza da Moby Dick —, declinano verso l’impegno accanto a chi li conosce da sempre. «Per me la conservazione delle radici è la condizione necessaria per chi fa politica». A sentirlo così sembra quasi che l’inossidabile Ciriaco abbia fatto un po’ di ruggine. Ma basta graffiare la parte molle e trovi subito lo spirito guerriero. Che non fa mai sconti ai nemici storici. Così se il Pd locale gli fa la guerra, lui azzanna ancora Veltroni: «Non mi ha neanche menzionato nel suo documentario né invitato alla presentazione. Eppure io ero stato uno degli interlocutori privilegiati dei Berlinguer».
    Mentre cala la sera il vecchio leader soffia orgoglio come se fosse il sonaglio di un serpente: «Sono di Nusco, e senza Nusco non sarei io».


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Moderato con i moderati
    Data Registrazione
    04 May 2005
    Località
    Bolzano/Bozen
    Messaggi
    39,282
    Mentioned
    94 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: De Mita, 86 anni, deputato dal 1963, trombato alle europee, candidato sindaco a N

    Mi par giusto valorizzare gli anziani....


 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226