User Tag List

Pagina 1 di 19 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 185
Like Tree7Likes

Discussione: Trattato transatlantico. La pietra tombale. Sopra di noi.

  1. #1
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,771
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Trattato transatlantico. La pietra tombale. Sopra di noi.

    Blog gaulliste libre: Mobilisation générale contre le traité transatlantique !

    Opposizione necessaria al trattato transatlantico



    Il trattato trans-atlantico, concepito per creare un unico grande mercato che riunisca Europa e Stati Uniti, rappresenta l’unico tema del quale dovremmo discutere.
    Danièle Favari ha riassunto in un libro di rapida lettura tutti i temi principali di tale trattato.


    Un tema da affrontare

    I negoziati commerciali per creare un grande mercato trans-atlantico sono rimasti da tempo fuori dal dibattito democratico, ma la cosa sta cambiando. Salutiamo qui due pionieri : Lior Chamla, di la théorie du tout, e Magali Pernin di Contre la Cour (citato da Danièle Favari). Nei mesi di febbraio, maggio e giugno 2013 e gennaio 2014 ho scritto 4 pezzi sul tema. Marianne,solo pochi giorni fa, gli ha dedicato un dossier, riferendo sia le discussioni fra la commissione e le multinazionali che l’influenza delle lobby. Le Monde se ne occupa in modo meno critico, ma ha dedicato al tema numerosi articoli. Sud-Ouest si domanda: «perché questo trattato appiccherà il fuoco allEuropa?».

    Il libro di Danièle Favari
    è uno strumento importante per combattere tale trattato. Si tratta di un libro breve ma completo. Vi si ritrova il testo integrale del mandato per la Commissione Europea – fornito da Magali Pernin – e numerosi rimandi e fonti che permettono l’approfondimento.

    Il testo del mandato per i negoziati è “allucinante”: dice tutto ed il contrario di tutto (unificazione dei mercati ma preservazione delle specificità e per quanto “globale” sia, si intuisce da quale parte “penda”).

    Perché dobbiamo assolutamente opporci

    La prima argomentazione: creare un mercato transatlantico significa perdere il controllo del nostro mercato. I dazi sono solo al 4% e quindi il TAFTA è solo una guerra sulle normative che gli USA vogliono vincere. Voler unificare due mercati così diversi – anche nei valori – è semplicemente aberrante. Non sono minimamente mercati comuni, lo dicono gli stessi negoziatori e lo sottolinea ad esempio Raoul-Marc Jennar. Ignorare poi le questioni monetarie è assurdo. [Casualmente] esse avvantaggiano gli USA... È un trattato che sancisce la sottomissione europea al potere degli Stati Uniti e minaccia i nostri servizi pubblici. Cosa sperare poi da un François Hollande?, il quale dichiarava a febbraio, da suolo statunitense: «Una volta che siano fissati i princìpi, che siano conferiti i mandati, che si conoscano gli interessi, procedere spediti non è un problema ma la soluzione».

    La seconda importante argomentazione è che il trattato promuoverà un gioco al ribasso in tutti i settori, e nello specifico in quelli sanitari: “OGM, mais MON810 ed altri prodotti Monsanto, Pioneer, Bayer, latte di mucca con ormoni, polli con carni al cloro, carni di suino alla ractopamina”.

    Financo Jean Quatremer – che dichiara guerra a chiunque tocchi il suo dio europeo – sul tema si adombra
    . L’autore osserva che la clausola di salvaguardia è solamente teorica perché, “benché sia già stata invocata in 10 casi, in tutti e 10 i casi è stata respinta”. Dunque il trattato “suggellerà la fine del modello europeo ai livelli sociale, economico, industriale, culturale ed ambientale, e la fine dei diritti dei cittadini e dei consumatori”.

    Infine, la terza importante argomentazione riguarda il modo con il quale il trattato stesso viene negoziato: all’oscuro dei cittadini e condividendo le informazioni più contraddittorie solo con le multinazionali. Occorre qui far presente che “gli eurodeputati non hanno nessuna possibilità di accesso ai documenti, perché gli Americani vi oppongono il veto. I lobbisti invece vi hanno accesso!”.

    La consultazione pubblica lanciata dalla Commissione Europea a gennaio è fondamentalmente una manovra di buone relazioni con la stampa che non avrà il minimo peso sul contenuto dei negoziati. La cosa è già stata denunciata da alcuni parlamentari – quali Jean-Pierre Chevènement o Marie-Noelle Lienmann, che sottolinea il “rischio di de-industrializzazione”.

    Nel suo libro, Danièle Favari ci fornisce tutte le chiavi per comprendere perché bisogna opporsi a questo trattato volto a creare un “paradiso planetario delle multinazionali”, protetto da interferenze democratiche.

    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,771
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  3. #3
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,771
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Trattato transatlantico. La pietra tombale. Sopra di noi.

    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  4. #4
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,771
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Trattato transatlantico. La pietra tombale. Sopra di noi.

    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  5. #5
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,771
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Trattato transatlantico. La pietra tombale. Sopra di noi.

    Perchè si vota a maggio: per non morire Monsanto


    Maurizio Blondet
    Si deve far tornare indietro l’eurocrazia dal patto transatlantico, questa è la posta in gioco. Altrimenti le «sinistre» italiote sono tutte «europeiste» e grideranno che il popolo italiano vuole «più Europa». Si adopreranno per ficcarci Monsanto nei nostri piatti, distruggere le denominazioni d’origine, smantellare i controlli sanitari e i contratti di lavoro. Sarebbe la definitiva cessione di sovranità.
    Ultima modifica di ventunsettembre; 27-04-14 alle 17:59
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    21,960
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Trattato transatlantico. La pietra tombale. Sopra di noi.

    Chi ne parla,se non ben pochi, in queste occasioni si vede chi è pro sistema e chi lo combatte e purtroppo agli elettori poco importa.
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  7. #7
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,771
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Trattato transatlantico. La pietra tombale. Sopra di noi.

    Non se ne discute proprio perchè chi dovrebbe portare la gente a conoscenza del problema è al soldo di chi ha interesse a che le cose filino lisce senza discussioni e intoppi.
    E questo lascia capire la gravità del problema.
    Certo occorrerà ricordarsi MOLTO BENE di tutta questa classe di giornalai - servi del nemico. Quindi nemici e traditori.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  8. #8
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,771
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Trattato transatlantico. La pietra tombale. Sopra di noi.

    Super-lobby vogliono accordo di libero scambio Usa-Ue. E l'Italia va a Washington

    COMMERCIO | Zero dibattito in parlamento, accuse di "antitrade" rivolte a coloro che si oppongono ai negoziati. Ma il TTIP (Transatlantic Trade and Investment Partnership) va avanti: il vice ministro per lo Sviluppo Economico Carlo Calenda e il Presidente di BusinessEurope Emma Marcegaglia oggi nella capitale americana.

    Forse che per qualche altro trattato che ci ha legati mani e piedi per sempre si è discusso?
    Ultima modifica di ventunsettembre; 28-04-14 alle 12:37
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    21,960
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Trattato transatlantico. La pietra tombale. Sopra di noi.

    Giornalisti, politici, quanti itaGliani...
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  10. #10
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,771
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Trattato transatlantico. La pietra tombale. Sopra di noi.

    Giornalai, Freezer, nient'altro che volgarissimi e squallidissimi giornalai.
    Senza voler offendere quella vera categoria.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

 

 
Pagina 1 di 19 1211 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226