User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    + Gothic +
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17,936
    Mentioned
    108 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Ricostruire l'Europa, iniziativa per le elezioni

    Ricostruire l'Europa, iniziativa per le elezioni


    di Riccardo Cascioli

    30-04-2014



    Crediamo che valga la pena avere un’Europa unita? E se sì, quale tipo di Europa vogliamo e ci impegniamo a costruire? L’affronto della scadenza elettorale per il rinnovo del Parlamento europeo che vedrà impegnati gli elettori dei 28 paesi dell’Unione Europea (Ue) tra il 22 e il 25 maggio, ruota tutto attorno a queste due domande.

    Per quanto riguarda la prima, è un dato di fatto che la crisi economica, i costi per i singoli Stati della struttura dell’Unione, l’imposizione da Bruxelles di stili di vita ritenuti impropri, abbiano fatto perdere tutto il fascino all’istituzione europea. Basta però ricordare che cosa accadeva in Europa appena 70 anni fa per rendere preferibile una Ue pur imperfetta.

    Ed è appunto qui che s’innesta la seconda domanda, molto più impegnativa. Non basta infatti recriminare su un’Europa che ha tradito l’intuizione originale, parlare con disprezzo della cosiddetta Europa dei banchieri, accusare le istituzioni europee di imporre legislazioni anti-vita e anti-famiglia, mobilitarsi per bloccare il passaggio di raccomandazioni e risoluzioni che intendono promuovere l’aborto a diritto umano e le unioni fra persone dello stesso sesso parificate al matrimonio. Tutto questo è legittimo e certe mobilitazioni sono doverose: basta vedere come solo nell’ultimo anno si sia combattuto aspramente per fermare risoluzioni come quelle Estrela e Lunacek. E' stato importamte, ma non è sufficiente, non basta cercare di fermare il nemico.

    E’ invece necessario avere una visione, aver chiaro cosa si vuole costruire, i princìpi su cui fondare la casa europea, e quindi individuare i passi da compiere in quella direzione. Le elezioni per il Parlamento europeo sono una occasione in questo senso: chiarire cosa si vuole e sostenere i candidati che si impegnano in questa direzione. Già in diversi paesi alcune associazioni si sono mobilitate per promuovere dei punti su cui chiedere l’impegno dei candidati, soprattutto su vita e famiglia (di una di queste iniziative abbiamo già parlato).

    Ma una iniziativa in particolare, lanciata proprio in questi giorni, merita attenzione perché coinvolge una trentina di Organizzazioni non governative (Ong) di vari paesi e contempla un programma in dieci punti che parte dai princìpi non negoziabili per allargarsi anche all’economia e alla politica sanitaria. L’iniziativa è stata promossa dalla Fondazione “Novae Terrae” e fra le Ong aderenti ci sono le italiane Luci sull’Est, il Comitato “Sì alla famiglia”, il Dignitatis Humanae Institute, Osservatorio Van Thuan, Generazione Voglio Vivere, Giuristi per la Vita e La Manif Pour Tous Italia.

    A tutti i candidati viene proposto il Manifesto (clicca qui per la versione integrale), in cui si chiede loro, se eletti, di difendere e promuovere i seguenti valori:

    la dignità umana e il diritto alla vita dal concepimento alla morte naturale, dando piena attuazione all'iniziativa popolare 'Uno di noi'; la famiglia fondata sull'unione di un uomo e una donna, con particolare attenzione alle giovani coppie e alle famiglie numerose; il rispetto della libertà di culto, il contrasto alle discriminazioni su base religiosa e la libertà di pensiero, coscienza e religione (anche in ambito medico e sanitario); il principio di sussidiarietà, il contrasto della povertà e dell'esclusione sociale, la giustizia sociale e la promozione dei giovani; la libertà di educazione e i diritti dei genitori.

    Per dare ancora più forza al Manifesto, la piattaforma CitizenGO invita tutti i cittadini europei a sottoscrivere questa petizione (clicca qui per la firma): le firme raccolte saranno una ulteriore forma di pressione sui candidati per aderire al programma e, una volta eletti, di comportarsi in conformità con questo sottoscritto durante il proprio lavoro quotidiano al Parlamento Europeo o nelle Commissioni.

    La lista di coloro che aderiranno al Manifesto (da qui al 21 maggio) viene aggiornata giorno per giorno sul sito della Fondazione "Novae Terrae", così da permettere a tutti gli elettori di conoscere i nomi di chi ha dichiarato il proprio impegno a difesa della vita, della famiglia e della libertà religiosa ed educativa.

    Ricostruire l'Europa, iniziativa per le elezioni

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    + Gothic +
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17,936
    Mentioned
    108 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ricostruire l'Europa, iniziativa per le elezioni

    Un Manifesto per l'Europa


    La Fondazione "Novae Terrae", insieme a molte altre ONG europee, propone un manifesto a tutti i candidati alle prossime elezioni europee. I firmatari si impegnano, se eletti, a promuovere e difendere i valori contenuti nel documento.

    Resettiamo l'Europa!

    Io giuro di lottare e promuovere attivamente i diritti umani in Europa come membro del Parlamento europeo, inclusi la Dignità Umana, il Dirittto Umano alla vita, la promozione della famiglia, la libertà di pensiero,coscienza e religione così come i diritti dei genitori all'educazione dei loro figli e la giustizia sociale.

    Io sottoscrivo questo manifesto:

    1) Promuovere il diritto alla vita: Adottare una Road Map Europea per dar seguito alla iniziativa di "One of Us", la difesa della vita umana con un piano di azione globale e il diritto umano alla vita dal concepimento alla morte naturale;

    2) Promuovere il Diritto alla famiglia: Adottare e rinforzare una Road Map Europea centrata sui diritti della famiglia, come unione legale tra un uomo e una donna aperta alla vita; dotare l'Unione Europea di un piano globale di azione e politiche "family friendly", con particolare attenzione alle famiglie formate da giovani coppie e le famiglie numerose.

    3) Rispettare le libertà di pensiero, coscienza e religione Rispettare e promuovere la libertà di agire secondo la propria coscienza;

    4) Rispettare la libertà individuale: Rispettare e riconoscere il Principio di Sussidiarietà come principio cardine degli standar di anti-discriminazione europea; lavorare attivamente in questa direzione, rispettando l'autonomia e le radici storiche e religiose degli Stati Membri;

    5) Riconoscere i diritti dei genitori: Proteggere i diritti dei genitori in ambito educativo. Assicurare che l'Unione Europea, in tutti i suoi programmi per l'educazione per i giovani, rispetti e promuova i diritti dei genitori di educare i figli secondo le proprie convinzioni morali e religiose;

    6) Assicurare servizi sanitari a tutti i cittadini: Combattere le discriminazioni e le diseguaglianze in ambito sanitario. Promuovere le cure palliative e rispettare il diritto alla obiezione di coscienza dei medici e del personale sanitario.

    7) Combattere le persecuzioni e discriminazioni religiose: Combattere le persecuzioni e le discriminazioni a sfondo religioso all'interno dell'Unione Europea e al di fuori. Sviluppare appropriate politiche di asilo per assicurare l'effettiva protezione per le vittime delle persecuzioni religiose;

    8) Contrastare la povertà e l'esclusione sociale: Combattere la povertà introducendo azioni mirate all'aiuto delle persone colpite dalla povertà. Assicurare un reale diritto di essere protetti dalla povertà e dalla esclusione sociale. Promuove gli investimenti nel capitale umano, libertà di investimento in imprese e infrastrutture, in particolare nelle aree più povere.

    9) Promuovere opportunità per i giovani: Riconoscerei giovani come l'elemento chiave dell'Europa. E' necessario creare le condizioni necessarie per una piena partecipazione nelle decisioni e nei processi democratici, dando vita ad una società più coesa, prospera e giusta. Concentrarsi su strategie per i giovani e "piani di azione" per una migliore integrazione dei giovani nella società, attraverso la cittadinanza attiva, il dialogo sociale e opportunità di impiego.

    10) Prediligere la società civile: L'Unione Europea deve fornire un adeguato riferimento legale ai soggetti sociali per permettere loro di intraprendere liberamentediverse attività e, quando necessario, essere pronta ad intervenire, nel rispetto del principio di sussidiarietà. Le attività della società civile ("terzo settore") rappresentano la via più appropriata di sviluppo della dimensione sociale della persona, che trova in queste attività lo spazio necessario per esprimere pienamente se stessa.


    PROMOTORI:

    "Novae Terrae" Foundation (ITA), ADF Europe (AUT), Alianta Famiilior din Romania (ROU), All for Values (IRL), Asociatia "PRO-VITA - pentru Nascuti si Nenascuti", Filiala Bucuresti (ROU) Association Society and Values (BGR), Associazione Luci sull'Est (ITA), Cercle Montalembert (FRA), Christian Concern (GBR), Christian Legal Centre (GBR), CitizenGO (ESP), Collectif pour l'Enfant (FRA), Comitato "Sì Alla Famiglia" (ITA), Derecho a Vivir (ESP), Dignitatis Humanae Institute (ITA), DVCK (Aktion Kinder in Gefahr) (DEU), European Center for Law and Justice (FRA), European Christian Political Foundation (NDL), Federacao Portuguesa pela Vida (POR), Femina Europa (FRA), Fondation Jérôme Lejeune (FRA), Fundacja Mamy i Taty (POL), Fundacja Jeden z Nas (POL), Generazione Voglio Vivere (ITA), Giuristi per la Vita (ITA), HazteOir.org ESP), Ireland Stand Up (IRL), Kristigi Demokratiska Savieniba (LVA), La Manif Pour Tous Italia (ITA), Life Institute (IRL), Obcanse Sdruzeni Onz (CZE), Ordo Iuris (POL), Osservatorio Van Thuan (ITA), Printemps Français (FRA), Profesionales por la Ética (ESP), Provita (SWE), Scienza e Vita Lumigiana (ITA), The Benson Society (IRL). Voice for Justice UK (GBR).

    CANDIDATI FIRMATARI:

    Christine Boutin, Force Vie, FRA
    Cyril Brun, Force Vie, FRA
    Peter Costea, Independent, ROU
    Lorenzo Cesa, NCD-UDC, ITA
    Massimiliano Salini, NCD-UDC, ITA
    Giuseppe Gargani, NCD-UDC, ITA
    Simone Venturini, NCD-UDC, ITA
    Miroslaw Mikolasik, EPP, SVK
    Acacio Valente, Portugal Pro Vida, PRT
    Antoine Renard, Force Vie, FRA
    Tobias Teuscher, Force Vie, FRA
    Martine Fuellenwarth, Force Vie, FRA
    Marco Carraresi, NCD-UDC, ITA
    Carlo Casini, NCD-UDC, ITA
    Sergio Berlato, Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale, ITA
    Anna Zaborska, EPP, SVK

    Un Manifesto per l'Europa

  3. #3
    + Gothic +
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17,936
    Mentioned
    108 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ricostruire l'Europa, iniziativa per le elezioni

    Negli ultimi tempi mi ero piuttosto allontanato dai gruppi e dagli intenti della cosiddetta "destra cattolica" italiana in quanto questi talvolta si sovrapponevano al Pdl e a Silvio Berlusconi e cercavano persino di legittimare l'operato di quest'ultimo. Basti pensare alle iniziative piuttosto imbarazzanti promosse dal Foglio di Ferrara, a cui hanno partecipato anche Luigi Amicone di Tempi e altri. Guarda caso gli stessi che oggi guardano piuttosto criticamente all'operato di Papa Francesco favorendo un pericoloso "scisma" all'interno del cattolicesimo sociale e politico.

    Fortunatamente la presenza di un centrodestra diverso, non più succube dei diktat di Arcore, è oggi presente sulla scena politica grazie all'iniziativa congiunta di Nuovo Centrodestra (NCD) e Unione di Centro (UDC). E non è sempre un caso che tra i candidati firmatari di questo bel Manifesto che personalmente sottoscrivo e invito a sottoscrivere vi siano 6 politici del NCD-UDC e 1 di Fratelli d'Italia, ma nessuno di Forza Italia e Lega Nord, evidentemente più interessate a fumose polemiche anti-euro che ad un impegno per una più generale e coerente visione dell'Europa alternativa all'attuale e ispirata alla dottrina sociale della Chiesa.

  4. #4
    Super Troll
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    abroad
    Messaggi
    56,555
    Mentioned
    1072 Post(s)
    Tagged
    43 Thread(s)

    Predefinito Re: Ricostruire l'Europa, iniziativa per le elezioni

    sono molto euroscettico, pur riconoscendo che la libera circolazione e l'euro possono essere utili, almeno lo sono stati nelle intenzioni iniziali

    Se questa Europa non cambia entro qualche anno, quando la Merkel uscirà di scena, al momento è il suo principale difensore, il sistema rischia di sfasciarsi e senza rimpianti

    Questo programma manca di un progetto politico
    Ultima modifica di FrancoAntonio; 05-05-14 alle 17:57

  5. #5
    + Gothic +
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Località
    Napoli
    Messaggi
    17,936
    Mentioned
    108 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Ricostruire l'Europa, iniziativa per le elezioni

    Citazione Originariamente Scritto da Candido Visualizza Messaggio
    sono molto euroscettico, pur riconoscendo che la libera circolazione e l'euro possono essere utili, almeno lo sono stati nelle intenzioni iniziali

    Se questa Europa non cambia entro qualche anno, quando la Merkel uscirà di scena, al momento è il suo principale difensore, il sistema rischia di sfasciarsi e senza rimpianti

    Questo programma manca di un progetto politico

    Sostenere la famiglia, la sussidiarietà e la sanità per tutti ti pare poco? Questo è invece un programma politico bello e fatto, radicato nella Dottrina sociale della Chiesa!

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226