User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
Like Tree1Likes
  • 1 Post By Seyen

Discussione: Ballottaggio elezioni di POL: doppia intervista Candidati Presidenti

  1. #1
    bronsa querta
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    56,556
    Mentioned
    264 Post(s)
    Tagged
    25 Thread(s)

    Predefinito Ballottaggio elezioni di POL: doppia intervista Candidati Presidenti

    Intervista undertacker

    1) Undertacker, potrebbe darci una sua opinione sulla coalizione del CDX e sulla campagna elettorale appena svoltasi?
    Ritiene sia necessario un cambio di strategia per il CDX, considerando i risultati usciti dalle urne?

    2) Che opinione ha degli altri leader del CDX? Ronnie, SM, occidentale, Dado, [email protected]

    3) Che opinione ha di LR? Se dovesse muovere una critica a questo partito quale sarebbe?
    3 b) Come vede la svolta impressa dalla segreteria daniele al CSX "classico"?
    3 c) Cosa ne pensa della corsa in solitario del PCpolliano di Thomas Lenin?

    4) Se al ballottaggio risultasse vincente come svolgerebbe il suo ruolo presidenziale? sarebbe più un semplice "notaio" o sarebbe un presidente "interventista" rispetto alla vita parlamentare del gioco?

    5) Parlando di riforme. Quale ritiene sarebbero le riforme istituzionali che servirebbero al gioco, considerando il calo di partecipazione a cui abbiamo assistito in passato?

    6) Delle leggi approvate nelle passate legislature di transatlantico lei cosa modificherebbe? E come?

    7) Scendendo su temi più concreti: che opinione ha su temi quali l'unione europea, l'euro ed i risultati delle elezioni europee?
    Lei quale partito italiano ha sostenuto (alle europee) e perché?

    8) Sul delicatissimo tema del futuro politico e processuale di silvio berlusconi che opinione ha? Ritiene sarebbe meglio si ricorresse a delle primarie tra i partiti del CDX per trovare un leader unitario? O ritiene sia meglio che FI proceda da sola, mantenendo la leadership di berlusconi?
    Ritiene che sia possibile ritornare ad un CDX unitario senza la presenza e la leadership di berlusconi?
    8 b) Che ruolo ritiene potrebbe avere la lega nord nel futuro del CDX?
    8 c) Cosa ne pensa della partecipazione del NCD al Governo Renzi e del ruolo assunto da A. Alfano?

    9) Che opinione ha delle politiche adottate fino ad ora dal Governo Renzi?
    Cosa avrebbe modificato di quanto fatto fino ad oggi?

    10) Qual'è la sua posizione in relazione alla questione Ucraina?
    Cosa ne pensa delle posizioni adottate dagli attori principali, UE, USA e Russia?

    Intervista seyen

    1) Seyen, potrebbe darci una sua opinione sulla coalizione tra CSX e LR e sulla campagna elettorale appena svoltasi?
    Si ritiene soddisfatto dei risultati raggiunti dal suo partito all'interno della coalizione?

    2) Che opinione ha delle leadership del CSX e di LR? Nello specifico, come giudica la svolta daniele impressa al PdP?
    2 b) Dovesse indicarci una differenza tra la sua leadership e quella di laico in LR quale sarebbe? In generale quale futuro prevede per LR, politicamente parlando?
    2 c) Che opinione ha del nuovo partito di Manfr?

    3) Che opinione ha del PCpolliano di Thomas Lenin? Pensa sarebbe possibile dialogare con questa forza in sede parlamentare?

    4) Se al ballottaggio risultasse vincente come svolgerebbe il suo ruolo presidenziale? sarebbe più un semplice "notaio" o sarebbe un presidente "interventista" rispetto alla vita parlamentare del gioco?

    5) Parlando di riforme. Quale ritiene sarebbero le riforme istituzionali che servirebbero al gioco, considerando il calo di partecipazione a cui abbiamo assistito in passato?

    6) Potrebbe riassumere brevemente la vicenda laico accaduta la scorsa legislatura? Che opinione ha dei fatti?
    Ritiene corretto il comportamento avuto da laico nella vicenda?

    7) Scendendo su temi più concreti: che opinione ha su temi quali l'unione europea, l'euro ed i risultati delle elezioni europee?
    Lei quale partito italiano ha sostenuto (alle europee) e perché?

    8) Relativamente alle riforme fornero ed al tema IMU/TARI/TASI che opinioni ha? Che modificherebbe delle attuali legislazioni in materia?
    8 b) Come riformerebbe il mercato del lavoro italiano, se ne avesse la possibilità?
    8 c) Che opinione ha sul reddito minimo garantito?

    9) Che opinione ha delle politiche adottate fino ad ora dal Governo Renzi?
    Cosa avrebbe modificato di quanto fatto fino ad oggi?

    10) Che opinione ha di beppe grillo e del suo movimento? Che opinione ha della possibile alleanza che sembra sia stia preparando col leader britannico farage?
    C. De Gaulle: "l'Italia non è un paese povero. E' un povero paese".

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Dall'Inferno
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Cimitero
    Messaggi
    57,410
    Mentioned
    399 Post(s)
    Tagged
    42 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Doppia intervista Candidati Presidenti

    1) Undertacker, potrebbe darci una sua opinione sulla coalizione del CDX e sulla campagna elettorale appena svoltasi?
    Ritiene sia necessario un cambio di strategia per il CDX, considerando i risultati usciti dalle urne?

    La coalizione si è dimostrata coesa e credo che non sarà necessario alcun cambio di strategia per vincere,basterà sollecitare di più gli elettori..

    2) Che opinione ha degli altri leader del CDX? Ronnie, SM, occidentale, Dado, [email protected]

    Ehm....Ritengo tutti i leader del CDX adeguati al loro ruolo...Magari critico un po' Dado per il suo assenteismo..Ma è adeguatamente sostituito dagli altri leader di FDL..

    3) Che opinione ha di LR? Se dovesse muovere una critica a questo partito quale sarebbe?
    No comment...
    3 b) Come vede la svolta impressa dalla segreteria daniele al CSX "classico"?
    Trovo daniele molto bravo...Ma non credo durerà...
    3 c) Cosa ne pensa della corsa in solitario del PCpolliano di Thomas Lenin?
    Ha avuto coraggio...Apprezzo questa sua scelta..

    4) Se al ballottaggio risultasse vincente come svolgerebbe il suo ruolo presidenziale? sarebbe più un semplice "notaio" o sarebbe un presidente "interventista" rispetto alla vita parlamentare del gioco?
    Sicuramente interventista..Mantenendomi però superpartes...

    5) Parlando di riforme. Quale ritiene sarebbero le riforme istituzionali che servirebbero al gioco, considerando il calo di partecipazione a cui abbiamo assistito in passato?
    Mah,ritengo che manchi un po' di pubblicizzazione del gioco...

    6) Delle leggi approvate nelle passate legislature di transatlantico lei cosa modificherebbe? E come?
    Niente..

    7) Scendendo su temi più concreti: che opinione ha su temi quali l'unione europea, l'euro ed i risultati delle elezioni europee?
    Lei quale partito italiano ha sostenuto (alle europee) e perché?
    Questa UE è un obbrobrio economico e andrebbe riformata completamente..L'euro è una moneta sbagliata per la maggior parte delle nazioni europee,sarei per 2 monete..I risultati sono ambigui...Molto antieuropeismo all'estero e molto europeismo in Italia...Anche se per me i risultati italiani sono drogati dall'altissimo astensionismo..Ovviamente FdI visto che faccio parte della segreteria politica di un deputato..
    8) Sul delicatissimo tema del futuro politico e processuale di silvio berlusconi che opinione ha? Ritiene sarebbe meglio si ricorresse a delle primarie tra i partiti del CDX per trovare un leader unitario? O ritiene sia meglio che FI proceda da sola, mantenendo la leadership di berlusconi?
    Favorevole a primarie di eventuale coalizione..I problemi processuali riguardano lui...Non il CDX..

    Ritiene che sia possibile ritornare ad un CDX unitario senza la presenza e la leadership di berlusconi?
    Si,ma non nel prossimo futuro...
    8 b) Che ruolo ritiene potrebbe avere la lega nord nel futuro del CDX?
    Collante tra anti e pro euro..
    8 c) Cosa ne pensa della partecipazione del NCD al Governo Renzi e del ruolo assunto da A. Alfano?
    Dura poco....Penso che si andrà ad elezioni l'anno prossimo...Alfino tornerà in ginocchio da Berlusconi...

    9) Che opinione ha delle politiche adottate fino ad ora dal Governo Renzi?
    Cosa avrebbe modificato di quanto fatto fino ad oggi?
    Non male....Per ora niente,magari dare quegli 80 euri anche a pensionati al minimo...

    10) Qual'è la sua posizione in relazione alla questione Ucraina?
    Ne pro ne contro....Ritengo l'Ucraina un'anomalia politica...

    Cosa ne pensa delle posizioni adottate dagli attori principali, UE, USA e Russia?
    Sbagliano tutti...
    Primo Ministro di TPol...[MENTION]
    Proudly member of the Bilderberg Group-Chtulhu Section..

  3. #3
    Presidente uscente di POL
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Località
    Genova, Italy
    Messaggi
    27,431
    Mentioned
    54 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Doppia intervista Candidati Presidenti

    Citazione Originariamente Scritto da Garat Visualizza Messaggio
    1) Seyen, potrebbe darci una sua opinione sulla coalizione tra CSX e LR e sulla campagna elettorale appena svoltasi?
    Si ritiene soddisfatto dei risultati raggiunti dal suo partito all'interno della coalizione?
    Non posso che essere ovviamente più che soddisfatto di questo risultato elettorale. Dopo una tornata elettorale in cui LR aveva zoppicato, e corso autonomamente, in questa si è nuovamente cominciato a dialogare fattivamente con l'area di CSX, area che storicamente ci vede più vicino. La coalizione è partita sicuramente sotto i migliori auspici, sia di programmi che di amicizie fra dirigenze dei vari partiti. L'aria che si respira è ottima, l'ottimismo è alto, ed adesso pensiamo solo a finalizzare quanto di buono è stato fatto con la prima tornata, e prendere il premio di maggioranza oltre la mia presidenza.

    Citazione Originariamente Scritto da Garat Visualizza Messaggio
    2) Che opinione ha delle leadership del CSX e di LR? Nello specifico, come giudica la svolta daniele impressa al PdP?
    2 b) Dovesse indicarci una differenza tra la sua leadership e quella di laico in LR quale sarebbe? In generale quale futuro prevede per LR, politicamente parlando?
    2 c) Che opinione ha del nuovo partito di Manfr?
    Ovviamente per LR non posso che essere orgoglioso. Il gruppo dirigenziale è formato da persone con un alto senso politico, grande voglia di mettersi in gioco e di cambiare quante più storture siano presenti nell'attuale TP. Non posso che ringraziare come al solito il mio mentore e guida politica fin dai primi giorni di TP, Cabraizinho, che mi ha saputo far crescere all'interno prima del partito e poi pian piano nei piani alti di TP.
    Daniele è un ottimo leader, ha saputo leggere l'evolvere di TP in maniera eccellente, ha saputo aggregare intorno a se buona parte dell'elettorato spaesato di CSX che dopo l'ultima batosta elettorale era rimasta abbastanza intontita. Ha dato sicurezza e voglia di ricominciare.
    Le differenze di leadership...bhe...io posso sapere con certezza come si svolgono le decisioni dentro il mio partito, so che ogni decisione è comunque condivisa dalla base e dalla classe dirigente, c'è un frequente confronto su tutto e tutti. Raramente negli ultimi tempi abbiamo visto schegge impazzite voler comandare da noi. Non posso sapere però le dinamiche dentro il PdP, essendo dinamiche private di un partito di cui io non faccio parte ma del quale sono solo alleato. Noto con piacere però che la figura di Daniele viene rispettata e le scelte che Daniele porta avanti sono sempre condivise pubblicamente dai suoi elettori e compagni di partito. Segno che anche da loro c'è un ottimo dialogo interno.
    Manfr è la vera sorpresa di questa elezione. Apparso dopo un periodo di ostracizzazione volontaria, è tornato con uno spirito nuovo e voglia di ricominciare. Il suo successo nient'altro è che il giusto riconoscimento ad un ottima persona ed un ottimo politico.


    Citazione Originariamente Scritto da Garat Visualizza Messaggio
    3) Che opinione ha del PCpolliano di Thomas Lenin? Pensa sarebbe possibile dialogare con questa forza in sede parlamentare?
    Abbiamo un ottimo rapporto, forse perché entrambi "genovesi" (fra virgolette perché io sono un genovese acquisito...). Le sue posizioni politiche sono ovviamente molto spostate a sinistra, troppo per le nostre idee politiche repubblicane. D'altronde è una persona con la quale ho potuto constatare esserci un dialogo aperto e schietto. Io credo che una volta che l'elezioni si concluderanno, ed avremo il quadro completo del parlamento in composizione, si potranno aprire dei tavoli di dialogo per un governo in cui anche loro possano prendere parte. Ovviamente è prematuro parlare di questo, ma sono convinto che in qualsiasi caso Lenin darà un appoggio esterno, anche se non vorrà entrare fattivamente in un governo di CSX, per i punti programmatici che ci vedono vicini.

    Citazione Originariamente Scritto da Garat Visualizza Messaggio
    4) Se al ballottaggio risultasse vincente come svolgerebbe il suo ruolo presidenziale? sarebbe più un semplice "notaio" o sarebbe un presidente "interventista" rispetto alla vita parlamentare del gioco?
    Da scaramantico mi verrebbe voglia di non rispondere
    Ma devo rispondere, quindi dico che un Presidente saggio deve sapere quando farsi da parte, e quindi fare il "notaio", e quando invece dover apparire in prima persona. E' mia opinione che se il futuro governo farà quello che gli elettori gli han chiesto di fare, se le maggioranze che si formeranno dialogheranno in maniera fattiva, è sbagliato voler imprimere una personale accelerazione o svolta. E' un personalismo che reputo errato. Ovviamente se vedrò che le forze politiche latitano, si azzuffano in maniera sterile...allora si...li dovrò essere chiamato a prendermi le responsabilità che la Costituzione mi da...e decidere se e come creare un governo per TP.

    Citazione Originariamente Scritto da Garat Visualizza Messaggio
    5) Parlando di riforme. Quale ritiene sarebbero le riforme istituzionali che servirebbero al gioco, considerando il calo di partecipazione a cui abbiamo assistito in passato?
    Questa domanda è complessa. Talmente complessa che la stessa amministrazione di TP ha difficoltà a rispondere fattivamente. Personalmente le riforme istituzionali che il Parlamento vorrà darsi devono essere prese in perfetta armonia con le scelte programmatiche di Gianluca. Se si vuole far crescere il gioco bisogna che si remi tutti dalla stessa parte. Sicuramente serve un istituzione meno "bizantina" e burocratica. Serve un'istituzione "smart" che dia la reale sensazione a chi partecipa di stare a creare qualcosa di concreto anche per la vita politica reale. Quindi...meno formalismi sterili e fini a se stessi, di Ronniana memoria, e più proposte di legge da discutere ed approvare...e perché no...da portare come proposta alla martoriata politica reale.


    Citazione Originariamente Scritto da Garat Visualizza Messaggio
    6) Potrebbe riassumere brevemente la vicenda laico accaduta la scorsa legislatura? Che opinione ha dei fatti?
    Ritiene corretto il comportamento avuto da laico nella vicenda?
    Credo che la mia opinione sui fatti di Laico siano ben noti. E' successo qualcosa che francamente ci ha lasciato nell'immediato stupiti. Io, come tutti gli altri colleghi di LR, abbiamo richiesto a Laico di fornirci tutte le risposte agli avvenimenti. Abbiamo ascoltato la sua spiegazione, ed abbiamo ascoltato le accuse che gli venivano rivolte. Non siamo stati convinti in maniera completa dall'accusa, che si basa si su situazione in parte oggettive, ma che non dirimeva completamente i nostri dubbi. Quindi abbiamo deciso di appoggiare Laico nelle sue scelte, sia che fossero di battaglia per la dimostrazione della sua innocenza, che di altro genere. Laico ha fatto un passo che subito non mi aspettavo facesse. Ha deciso, PER IL BENE DI TUTTI (LR compreso), di farsi da parte ed evitare inutili, quanto dannosi, strascichi futuri. Ha preso il massimo della punizione senza che ci fosse un reale processo, ha accettato di punirsi da solo per evitare che un processo potesse mettere in difficoltà tutti. Sono ONORATO di essere un suo compagno di partito, nonché oramai anche amico, e credo che sia un patrimoni di TP come tanti altri utenti qui dentro.

    Citazione Originariamente Scritto da Garat Visualizza Messaggio
    7) Scendendo su temi più concreti: che opinione ha su temi quali l'unione europea, l'euro ed i risultati delle elezioni europee?
    Lei quale partito italiano ha sostenuto (alle europee) e perché?
    Personalmente sono un europeista convinto. Spingo nel mio piccolo perchè l'Europa vada a diventare non l'attuale accozzaglia di paesi "divisi" in tutto, ma una reale confederazione di paesi con medesime leggi, medesime tasse ed unica unione di intenti. L'euro attualmente paga gli scotti di queste differenze fra i paesi membri, ma al contempo fino ad oggi ci ha messo a repentaglio da ben più gravi crisi economiche nostrane. Io credo che oggi senza l'euro saremmo un paese in piena inflazione, con stipendi fissi ridotti alla fame, ostaggio dei mercati più forti. Sembra strano a dirlo, perchè tanti pensano che già sia così...no...sarebbe molto peggio con una lira screditata e nessuno a prestarci i soldi.
    Sul partito da me votato preferisco glissare, non tanto perchè il voto è segreto, ma perchè il mio è stato un voto di protesta alternativa. Non il solito voto dato a Grillo, ma ad una formazione politica europeista che non fosse attualmente il PD.


    Citazione Originariamente Scritto da Garat Visualizza Messaggio
    8) Relativamente alle riforme fornero ed al tema IMU/TARI/TASI che opinioni ha? Che modificherebbe delle attuali legislazioni in materia?
    8 b) Come riformerebbe il mercato del lavoro italiano, se ne avesse la possibilità?
    8 c) Che opinione ha sul reddito minimo garantito?
    Sono domande un po troppo mischiate per poter rispondere in poche righe.
    Posso dire che io vedo le tasse come una cosa necessaria affinché uno stato possa essere tale. In Italia il problema è che le tasse, oltre ad essere alte, sono anche mal gestite ed impostate. Sicuramente accorpare sotto un'unica forma mille tasse diverse è una cosa che rende più semplice la vita del cittadino, ma queste devono però poi corrispondere ad un buon utilizzo se si vuole che il cittadino le paghi "contento" (scusate gli apici...contenti di pagare non lo si è mai). Attualmente le tasse sono troppe, facilmente aggirabili dai furbi, e vessative per chi non può sfuggirci (dipendenti). Serve più chiarezza, soprattutto su come poi questi soldi vengono gestiti e spesi.

    Il mercato del lavoro è qualcosa di tragico in Italia. La fuga della produzione sta portando con se la fuga dei posti di lavoro. Il lavoro non si crea dal nulla, e non si crea solo con posti pubblici. Serve creare prima di tutto una base perchè le imprese comincino a rimanere qui, od a costruire di nuovo. Questo significa maggior sgravi per le ditte che assumono e che investano in ricerca, più facilità nell'aprire e gestire gli startup (attualmente iniziare è un salto nel buio di tasse da pagare prima ancora di creare ricchezza). In più serve diminuire sensibilmente la burocrazia, spesso fine a se stessa, che gravità intorno al mondo del lavoro. Questo naturalmente si deve incastrare con delle riforme economiche più ampie che consentano alle nostre aziende di essere competitive nel mercato globale senza dover ricorrere alla produzione fuori dai nostri confini.

    Il reddito minimo garantito è qualcosa che uno stato democratico e con un senso civico alto, dovrebbe puntare. Va compreso se attualmente nella nostra nazione esiste questo senso civico alto, e se ci sono le basi economiche per metterlo in atto senza cadere in un vortice debitorio sempre maggiore. Diciamo che in senso ideologico lo vedo come un obiettivo da raggiungere, ma in senso attualmente pratico lo vedo di difficile applicabilità, se non si risolvono prima i problemi economici e produttivi della nazione.

    Citazione Originariamente Scritto da Garat Visualizza Messaggio
    9) Che opinione ha delle politiche adottate fino ad ora dal Governo Renzi?
    Cosa avrebbe modificato di quanto fatto fino ad oggi?
    Mi piace il fatto che si sia puntato a fare e non a chiacchierare troppo. Purtroppo in Italia fare e basta è impossibile, dato che la chiacchiera è la cosa principale fra i politici. Sono partito molto scettico su di lui, e francamente ancora ho delle riserve, ma credo che se riuscirà a lavorare con tranquillità fino alla fine della legislatura potremmo vedere in futuro delle riforme importanti. Ad oggi ha agito troppo con la paura delle elezioni europee e lo spauracchio di non raggiungere una sorta di "validazione" al suo governo di "non eletti". Ha avuto questa validazione...vediamo cosa farà.

    Citazione Originariamente Scritto da Garat Visualizza Messaggio
    10) Che opinione ha di beppe grillo e del suo movimento? Che opinione ha della possibile alleanza che sembra sia stia preparando col leader britannico farage?
    Vedo in Pol5Stelle dei ragazzi che partono dagli ideali del movimento grillino, ma con la voglia di fare qualcosa di fattivo, di reale. Credo che daranno grosse soddisfazioni a TP in futuro, e spero che con loro in futuro si possa arrivare addirittura ad una convergenza su alcuni punti programmatici.
    Sulla vita reale...bhe...Grillo lo conosciamo...o lo si ama o lo si odia...oppure lo si ignora e si continua a parlare di politica reale e fatti concreti. Sulle sue future alleanze...vedremo. Mi pare troppo presto per commentarle, non ci sono ancora basi reali per giudicare su cosa si stanno realmente alleando, contando oltretutto che si parla di alleanze in seno al Parlamento Europeo, che il M5S propende per cambiare radicalmente.


    Noto con "piacere" che il mio avversario ha risposto molto stringatamente e "democristianamente" alle domande...che il nuovo CDX abbia intenzione di diventare la nuova democrazia cristiana ?
    gg03 likes this.
    "La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile" (Corrado Alvaro)

  4. #4
    Forumista junior
    Data Registrazione
    24 May 2014
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Doppia intervista Candidati Presidenti

    Son convinto a votare Seyen adesso.

 

 

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226