User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
Like Tree1Likes

Discussione: Se undici anni vi paion pochi

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Se undici anni vi paion pochi

    Consumi, 11 anni per tornare ai livelli pre-crisi. Il ministro Guidi: sconto in bolletta per il 70% dei commercianti - Il Sole 24 ORE

    Da il Sole 24 ore si presume che occorrono 11 anni affinché tornino i consumi del 2008.

    Cosa devono ancora dirci per farci capire che siamo al fondo, e solamente la libertà dei popoli ci può salvare.
    O si taglia o il caos

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,743
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Se undici anni vi paion pochi

    Di questo passo c'è il rischio che se ci sarà qualcuno capace di chiederla con voce forte, avendoci spolpato tutto e temendo qualcosa di serio, ce la concedino pure.
    Della serie: andate pure, basta che non ci facciate del male.
    Però saremo veramente a terra e ricominciare sarà dura: ci vorranno decenni e decenni.
    Però mica vorremo farla passare liscia a questi "signori", spero!
    Casa per casa.
    I primi fondi e le prime fabbriche dovranno essere per le forche.
    Ultima modifica di ventunsettembre; 05-06-14 alle 18:32
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,389
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Se undici anni vi paion pochi

    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio


    Consumi, 11 anni per tornare ai livelli pre-crisi. Il ministro Guidi: sconto in bolletta per il 70% dei commercianti - Il Sole 24 ORE


    Da il Sole 24 ore si presume che occorrono 11 anni affinché tornino i consumi del 2008.

    Cosa devono ancora dirci per farci capire che siamo al fondo,
    e solamente la libertà dei popoli ci può salvare.


    la libertà dei popoli va costruita su nuovi paradigmi
    dove ci sia la consapevolezza che consumi e produzione
    non torneranno mai più ai livelli che abbiamo conosciuto.

    la crisi è strutturale ed è inutile promettere,
    o sperare, che ci sia un ritorno agli anni che
    vanno dal 1945 al 2000.

    questi 50 anni sono irripetibili, perché siamo
    passati da un paese sostanzialmente
    distrutto e che necessitava di tutto, a un sistema
    che deve creare nuovi bisogni, per tentare
    di rianimare i consumi e le produzioni, che
    comunque non sortiranno alcun effetto sulla
    occupazione.

    va trovato con urgenza un nuovo paradigma,
    dove la "ricchezza" sia misurata nei livelli dl tempo libero
    disponibile, e il conseguente abbassamento del quotidiano
    affanno, alla ricerca di una improbabile felicità
    declinata sull'avere piuttosto che sull'essere.

    vanno recuperati senz'altro tutti quei valori etici, morali
    e religiosi, troppo frettolosamente rimossi, per tentare di
    strutturare una società, che riesca a conciliare il grande
    patrimonio di cultura e tradizioni, con una modernità,
    tutta da inventare.
    Robert likes this.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    21,956
    Mentioned
    48 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Se undici anni vi paion pochi

    In effetti senza religione non possiamo pensare di ripartire, ma credo che sia proprio questo uno dei obiettivi primari degli illuminati che intendono distruggere .In questo il popolo non è molto di aiuto, ma occorreranno aiuti spirituali, non di questo mondo.
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,389
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Se undici anni vi paion pochi

    Citazione Originariamente Scritto da Freezer Visualizza Messaggio

    In effetti senza religione non possiamo pensare di ripartire,
    ma credo che sia proprio questo uno dei obiettivi primari
    degli illuminati che intendono distruggere .In questo il
    popolo non è molto di aiuto, ma occorreranno aiuti spirituali,
    non di questo mondo.

    ogni preghiera, ogni atto d'amore, ogni azione
    che comporti la ricerca della giustizia, sono altrettanti
    colpi micidiali inferti alla diabolica macchinazione
    ordita dagli "illuminati".

    si rassegnino costoro, dagli umili, dagli ultimi,
    da tutto coloro che perseguono le beatitudini evangeliche,
    si sta formando quell'esercito di anime che
    con il patrocinio della Beata Vergine Maria,
    possederà la terra, sradicando il male in ogni sua
    manifestazione.

    stiamo vivendo i tempi dell'Apocalisse e ognuno
    è chiamato a lottare contro il drago, che è
    consapevole della sua fine imminente.

    in alto i cuori.

  6. #6
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,743
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Se undici anni vi paion pochi

    Sursum corda!
    E Deo gratias.
    Non capisco come si potrebbe convincere la gente a fare a meno del telefonono, visto che in giro non vedi un giovane capace di vivere senza.
    Ma mi sa che qualcuno abbia già pensato a come risolvere il problema.
    Non per nulla è stata creata la crisi qui in Europa.
    Ora basta solo più creare le condizioni che ci riportino alle stesse identiche condizioni che diedero il via a quel periodo di cui parli.
    L'Ukraina ti dice niente?
    Ma mi sa che hanno sbagliato i conti.
    La miseria sarà sicuramente una conseguenza inevitabile, ma bisognerà vedere sotto quale ombrello ci toccherà iniziare la risalita.
    Intanto pensate alle fabbriche di forche.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  7. #7
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 Oct 2010
    Messaggi
    2,317
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Se undici anni vi paion pochi

    Citazione Originariamente Scritto da Freezer Visualizza Messaggio
    In effetti senza religione non possiamo pensare di ripartire, ma credo che sia proprio questo uno dei obiettivi primari degli illuminati che intendono distruggere .In questo il popolo non è molto di aiuto, ma occorreranno aiuti spirituali, non di questo mondo.

    La religione cristiana è quella più odiata al mondo, vedesi qui: Mondo | No Cristianofobia - Osservatorio sulla Cristianofobia nel mondo

    https://www.facebook.com/nocristianofobia

  8. #8
    Cromag
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    L'ultima ridotta
    Messaggi
    37,699
    Mentioned
    294 Post(s)
    Tagged
    50 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito Re: Se undici anni vi paion pochi

    Citazione Originariamente Scritto da Maxadhego Visualizza Messaggio
    la libertà dei popoli va costruita su nuovi paradigmi
    dove ci sia la consapevolezza che consumi e produzione
    non torneranno mai più ai livelli che abbiamo conosciuto.

    la crisi è strutturale ed è inutile promettere,
    o sperare, che ci sia un ritorno agli anni che
    vanno dal 1945 al 2000.

    questi 50 anni sono irripetibili, perché siamo
    passati da un paese sostanzialmente
    distrutto e che necessitava di tutto, a un sistema
    che deve creare nuovi bisogni, per tentare
    di rianimare i consumi e le produzioni, che
    comunque non sortiranno alcun effetto sulla
    occupazione.

    va trovato con urgenza un nuovo paradigma,
    dove la "ricchezza" sia misurata nei livelli dl tempo libero
    disponibile, e il conseguente abbassamento del quotidiano
    affanno, alla ricerca di una improbabile felicità
    declinata sull'avere piuttosto che sull'essere.

    vanno recuperati senz'altro tutti quei valori etici, morali
    e religiosi, troppo frettolosamente rimossi, per tentare di
    strutturare una società, che riesca a conciliare il grande
    patrimonio di cultura e tradizioni, con una modernità,
    tutta da inventare.
    esatto
    bisogna cominciare a guardare al tenore di vita più che al PIL

    è meglio vivere con 800€ al mese in un villaggio friulano in mezzo a gente furlana
    che avere 1600€ al mese e vivere a Milano in mezzo allo smog, ai tarùn e ai negher

    e non me ne frega se il primo ha una utilitaria di seconda mano mentre il secondo una macchina 1700cc nuova di zecca
    Salvini, finto sovranista e vero neocon (sionista, americanista, ricchista)
    Maduro ce l'ha duro e ve lo mett'ar culo!

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,389
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Se undici anni vi paion pochi

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio


    Sursum corda!
    E Deo gratias.
    Non capisco come si potrebbe convincere la gente a fare a meno
    del telefonono, visto che in giro non vedi un giovane capace di vivere senza.
    Ma mi sa che qualcuno abbia già pensato a come risolvere il problema.
    Non per nulla è stata creata la crisi qui in Europa.
    Ora basta solo più creare le condizioni che ci riportino alle stesse identiche
    condizioni che diedero il via a quel periodo di cui parli.
    L'Ukraina ti dice niente?
    Ma mi sa che hanno sbagliato i conti.
    La miseria sarà sicuramente una conseguenza inevitabile, ma bisognerà
    vedere sotto quale ombrello ci toccherà iniziare la risalita.
    Intanto pensate alle fabbriche di forche.

    ma è proprio dal telefonino, passando per
    l'elettronica, l'informatica, la robotica, l'automazione, etc.
    che ci impongono un nuovo approccio alla produzione,
    consumi, occupazione.

    siamo nell'epoca in cui, agli aumenti di produzione,
    non corrisponde più l'aumento dell'occupazione,
    e sarà sempre peggio, perché alla fine della fiera,
    arriveremo al famoso 20- 80, dove il 20 sarà il
    livello degli occupati in grado di produrre tutto,
    e il rimanente 80, non avrà quasi nessuna opportunità
    di lavorare e percepire un reddito.

    ecco perché si impone un nuovo approccio, alternativo
    alle demagogiche politiche di stimolo dell'economia, fatte di grandi
    opere, spesso inutili, ma che servono egregiamente a riempire
    le greppie dei soliti noti.
    sono proposte assurde, incompatibili con le poche risorse
    che ci troviamo a gestire, mentre tutto sta cambiando alla
    velocità della luce.

    un nuovo assetto economico è possibile, ma vedo con dispiacere che
    nell'area autonomista e indipendentista, questo aspetto
    è poco compreso, quando non è fortemente osteggiato.

    si pensa e si agisce come se fossimo negli anni 50-60 quando
    mancavamo di tutto, (o quasi), quando i distretti industriali
    nascevano come funghi insieme a una travolgente corsa
    ai consumi.

    io credo che un serio progetto autonomista o indipendentista,
    dovrebbe mettere in primo piano tali tematiche, perché
    l'indipendenza presuppone delle enormi responsabilità
    nel proporre e realizzare assetti politici, ed economici
    in grado di affrontare e vincere le sfide del mondo odierno.

    non vedo miseria all'orizzonte, se si comincerà ad accettare
    e comprendere le dinamiche innescate dalla tecnologia,
    e che per la prima volta nella storia, potrebbe fornirci
    le chiavi per aprire un mondo, dove l'affrancamento definitivo dalla
    schiavitù dello stress patologico da lavoro, come oggi lo viviamo,
    potrebbe diventare reale.

  10. #10
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,372
    Mentioned
    38 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Se undici anni vi paion pochi

    La colpa non è della tecnologia, ma dell'uso che se ne fa.
    Piuttosto la colpa è del consumismo e di quello che c'è dietro.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226