Nexus o Desire, Froyo o Sense, tasti touch o tasti fisici … difficile dare una risposta, sono 2 terminali al top di gamma, entrambi molto validi e “usabili”, il Nexus con Froyo ha delle nuove funzionalità che completano alcuni “peccati di gioventù” di Android, tra cui il tethering wi-fi e la possibilità, senza Root e apps2sd, di installare applicazioni sulla memoria esterna, una velocità di calcolo più elevata e il supporto di Adobe Flash 10, seppur Beta, il Desire è invece dotato di interfaccia Sense, a mio parere la migliore UI di sempre, tasti fisici, decisamente più comodi, radio FM, retro gommato, che dà una miglior presa, un po’ più di RAM e, almeno nella mia zona, una miglior ricezione. Il video dopo il break

Continua a leggere...