User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
Like Tree2Likes
  • 1 Post By salvo.gerli
  • 1 Post By TEBELARUS

Discussione: Rai, mangiasoldi di Stato

  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    18 Apr 2009
    Località
    Milan
    Messaggi
    10,522
    Inserzioni Blog
    10
    Mentioned
    44 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Exclamation Rai, mangiasoldi di Stato

    Rai, mangiasoldi di Stato

    Milioni di italiani si sentono - giustamente - vittime di un'estorsione di Stato, ma non un partito alza un dito, nessuno ascolta la loro rabbia, non uno che provi a porre rimedio al problema

    Nell'ultimo anno sono stati scritti fiumi di inchiostro per analizzare il fenomeno Grillo e quello dell'astensionismo.



    Si tratta di diversi milioni di voti in libera uscita da quella che è chiamata la «politica tradizionale».

    E giù spiegazioni sociologiche, a volte antropologiche. A mio avviso la questione è molto ma molto più semplice, e solo in piccola parte ha a che fare con il disgusto per gli scandali grossi e piccoli che la politica ha offerto alle cronache. L'esempio del doppio canone Rai per artigiani, commercianti e partite Iva è illuminante.

    Milioni di italiani si sentono - giustamente - vittime di un'estorsione di Stato ma non un partito alza un dito, nessuno ascolta la loro rabbia, non uno che provi a porre rimedio al problema. Parliamo di almeno cinque milioni di cittadini che sull'argomento sono rimasti senza rappresentanza politica. Tace quel furbetto di Renzi, che a parole promette basta tasse e basta burocrazia ma che nei fatti si guarda bene dal tutelare i contribuenti dagli esattori abusivi della Rai. Tace, dispiace dirlo, Forza Italia, probabilmente timorosa di essere accusata di volere penalizzare la Rai a vantaggio di Mediaset.

    In generale tacciono tutti, perché la Rai ancora prima che tv di Stato è tv della politica, quindi cosa loro. Che se poi uno ci mette la faccia rischia pure la ritorsione di non essere più invitato a Ballarò o in una delle tante trasmissioni-passerella.

    Mi metto nei panni di uno dei cinque milioni di italiani costretti a pagare una nuova e ingiusta tassa occulta. Che faccio alle prossime elezioni? Semplice: punisco chi mi ha gabbato, o almeno non ha provato a difendermi come avrei meritato. Oppure risolvo il problema a modo mio, andando a ingrossare, per legittima difesa, le file degli evasori fiscali.

    Perché l'evasione non è solo figlia della furbizia o della disonestà. Il più delle volte è un'inevitabile risposta a una tassa eccessiva o ingiusta, come lo è quella che la Rai vuole imporre a possessori di computer teoricamente in grado di connettersi con un canale tv.
    Così come è successo sulla casa, la doppia tassa sul canone è la prova che il governo Renzi fa il gioco delle tre tavolette. Taglia gli sprechi ai comuni e alla Rai e poi permette che questi si rifacciano su di noi.

    Non c'è quindi da stupirsi che il cinquanta per cento degli italiani non vada a votare e un altro venti scelga Grillo. Sicuramente non è la strada per risolvere i problemi, ma a volte vendicarsi può lenire il senso di abbandono e quello di ingiustizia.




    ...


    ...RAI...CASA DI PIACERE...per loro...



    Ultima modifica di salvo.gerli; 02-07-14 alle 10:24
    Cesare Mori likes this.
    ________________________________


    Impossibilia nemo tenetur

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Roberto il Guiscardo
    Data Registrazione
    01 Jul 2010
    Località
    Salerno
    Messaggi
    23,588
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Rai, mangiasoldi di Stato

    W. MEDIASET!

    Ultima modifica di Roberto il Guiscardo; 02-07-14 alle 10:29

  3. #3
    STATI UNITI D'EUROPA!
    Data Registrazione
    02 Feb 2011
    Località
    Stati Uniti d'Europa
    Messaggi
    21,396
    Mentioned
    17 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Rai, mangiasoldi di Stato

    Mediaset ha grossomodo lo stesso numero di canali della RAI, con grossomodo la stessa qualità (merdosa) di programmazione.

    Eppure Mediaset ha circa la metà dei dipendenti della RAI e nessun canone.

    Questa semplice considerazione dovrebbe far capire quanto enorme spreco di soldi pubblici viene fatto in RAI.
    Chissà quanti sono i parassiti che vengono pagati fior di soldi per non fare niente.
    salvo.gerli likes this.
    PROPOSTE POLITICHE
    ► STATI UNITI D'EUROPA, SUBITO! Tutti gli Stati a Ovest della Russia!
    ♫ Top 25 Vocal Trance Spring 2015 l Amazing Vocal Trance Mix ♫

  4. #4
    Roberto il Guiscardo
    Data Registrazione
    01 Jul 2010
    Località
    Salerno
    Messaggi
    23,588
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Rai, mangiasoldi di Stato

    Citazione Originariamente Scritto da SEPTIMUS Visualizza Messaggio
    Mediaset ha grossomodo lo stesso numero di canali della RAI, con grossomodo la stessa qualità (merdosa) di programmazione.

    Eppure Mediaset ha circa la metà dei dipendenti della RAI e nessun canone.

    Questa semplice considerazione dovrebbe far capire quanto enorme spreco di soldi pubblici viene fatto in RAI.
    Chissà quanti sono i parassiti che vengono pagati fior di soldi per non fare niente.
    Già...

    di PIERCAMILLO FALASCA – Misteri della tv: mentre i suoi ascolti calano, Mediaset fa crescere gli introiti pubblicitari, in termini assoluti e relativi. La magia riesce probabilmente grazie al particolare assetto del mercato pubblicitario italiano, con Publitalia quasi-monopolista nella raccolta e nella determinazione di prezzi e pacchetti offerti agli inserzionisti, mentre tra i “centri media” (i soggetti che intermediano tra inserzionisti e concessionarie, quali sono la Sipra per la Rai e Publitalia per Mediaset) c’è un grado di concentrazione francamente preoccupante. Qualcuno paventa che tra il maggiore dei centri media – il gruppo WPP – e Publitalia vi siano forme di collaborazione poco trasparenti, altri hanno scelto di uscire allo scopertodenunciando apertamente all’Antitrust WPP per abuso di posizione dominante. Per la cronaca, secondo uno studio effettuato dall’istituto di ricerca indipendente RECMA, con riferimento all’anno 2009, WPP detiene una quota sul mercato dei centri media pari al 38 per cento, mentre nell’ambito delle concessionarie il gruppo Fininvest – con Publitalia e Mondadori – ha raccolto nello stesso anno il 40,28 per cento della pubblicità.

    Il segreto di Mediaset? Forse un mercato pubblicitario poco concorrenziale? | Libertiamo.it

  5. #5
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Jun 2011
    Messaggi
    1,231
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Rai, mangiasoldi di Stato

    rai andrebbe chiusa, non venduta, chiusa.

 

 

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226