User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,044
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito I piccoli inconfessabilii vizietti di Bruxelles.

    Da Il Nord.

    L'EX COMMISSARIO UE LEON BRITTAN ACCUSATO DI VIOLENZA CARNALE DI AVER COPERTO UNA RETE DI PEDOFILI.


    domenica 6 luglio 2014
    LONDRA - E' un fatto risaputo che i burocrati di Bruxelles siano corrotti e c'e' chi sospetta che molti di loro siano dei pervertiti che violentano bambini e vengono scelti proprio perche' possono essere ricattati.
    Ovviamente provare questi sospetti e' estremamente difficile visto che per fare delle accuse ci vogliono prove che e' pressoche' impossibile ottenere ma piano piano anche questa verita' sta venendo a galla e i sospetti dei vari complottisti cominciano a ottenere riscontri.
    E a tale proposito proprio in questi giorni la stampa britannica sta dando parecchio spazio ad accuse pesanti rivolte a Leon Brittan, ex ministro di Margaret Thatcher ed ex commissario europeo costretto alle dimissioni durante lo scandalo che ha coinvolto la commissione Santer.
    La prima accusa riguarda lo stupro di una diciannovenne avvenuto nel 1967 e commesso da Brittan in un'appartamento al centro di Londra. Al momento i particolari di questo caso non sono del tutto chiari visto che le indagini sono in corso ma di certo hanno gettato un'ombra pesante su uno dei piu' fanatici europeisti della Gran Bretagna.
    Ma se questo non fosse abbastanza c'e' un'altra accusa fatta a Brittan che risale al periodo compreso tra il 1983 e il 1985 quando era ministro degli interni e in tale veste ricevette un documento di 40 pagine in cui si formivano prove riguardo all'esistenza di un giro di pedofili operante a Westminster di cui facevano parte politici e altre persone influenti.
    Brittan sostiene di aver passato questo documento alle autorita' ma fonti del ministero degli interni sostengono che e' stato perso o distrutto e c'e' il sospetto che Brittan abbia fatto sparire questo documento per coprire questi pedofili.
    Cos'e' veramente successo non e' chiaro e per questo molti parlamentari britannici vogliono creare una commissione ad hoc per investigare queste accuse.
    Per il momento e' ancora presto per capire se Leon Brittan sia colpevole o innocente ma quel che e' certo e' che molti dei parassiti di Bruxelles hanno parecchi scheletri nell'armadio ma chissa' perche' nessuno vuole indagare.
    GIUSEPPE DE SANTIS - Londra.

    Ultima modifica di ventunsettembre; 07-07-14 alle 10:58
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,191
    Mentioned
    43 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: I piccoli inconfessabilii vizietti di Bruxelles.

    Lo sai che i papaveri ...
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: I piccoli inconfessabilii vizietti di Bruxelles.

    Ricordarsi sempre che Prodi quando era al governo dell'Europa aveva alla spalle della sua scrivania un quadro lungo più di 2 metri semiovale che raffigurava un neonato nudo in panciolle.

    Mai niente di nuovo sotto il sole.
    O si taglia o il caos

  4. #4
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,044
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I piccoli inconfessabilii vizietti di Bruxelles.

    Possiamo immaginare cosa facesse quando era solo.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  5. #5
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,044
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I piccoli inconfessabilii vizietti di Bruxelles.

    ... e di Londra.

    «Pedofilia? È naturale e normale nei maschi»

    È questo il tema delle conferenze estive aperte all’Università di Cambridge, con incontri tenuti da noti accademici e professori universitari. Alcuni titoli: «Liberating the paedophile: a discursive analysis» e «Danger and difference: the stakes of hebephilia (ebefilia è l’equivalente di pederastia, amore per gli sub-adolescenti)».

    Questo speciale corso estivo allestito nella prestigiosa università non ha nulla di casuale. Anzi viene a puntino nei giorni in cui Londra è scossa dalle scandalose ancorché ritardate rivelazioni sull’esistenza di una rete pedofila tra i parlamentari e i Lord (con almeno 130 sospetti): negli anni ’80, un gruppetto dei thatcheriani si godeva bambini di alcuni orfanatrofi sotto la protezione dell’Home Office (il ministero dell’Interno): il quale insabbiò tutto, a cominciare da un rapporto ricevuto nell’82 da Geoffrey Dickens, un parlamentare conservatore (ora defunto) , con la lista dei nomi altissimi coinvolti. L’allora Ministro dell’Interno, Sir Leon Brittan, perse il documento. Anche Sir Thomas Hetherington, allora direttore delle Public Prosecutions (la Procura), ricevette copia del rapporto.

    Il risultato fu questo: che investigatori e funzionari di Scotland Yard che avevano indagato sui casi dei parlamentari pedofili e raccolto testimonianze dei bambini abusati, furono costretti a firmare durissimi impegni al segreto. Diversi di questi agenti ancora vivi non possono testimoniare nemmeno oggi, perché hanno timore di contromisure legali e di perdere stipendi o pensioni, tale essendo l’impegno che hanno firmato trent’anni orsono: ma quell’ordine ha tutt’ora un valore legale insuperabile per funzionari pubblici — e piacerebbe sapere com’è formulato, nella patria della common law.

    Un parlamentare laborista, Simon Danczuk, ha chiesto al Governo (conservatore e poco incline a riaprire la pagina) di decretare un’amnistia per questi agenti – spaventati di rivelare la verità nella patria delle «libertà» occidentali – onde possano testimoniare senza subire ritorsioni. Per ora, lo Home Office ha comunicato che la ricerca nei suoi archivi non ha portato al recupero del rapporto Dickens, e che «altri 114 dossier forse connessi sono stati asportati, presumibilmente distrutti o mancanti». Sir Leon Brittan è stato sentito dalla polizia (fra l’altro è accusato dello stupro – per fortuna di una donna – commesso nel 1967) e nulla è trapelato.

    Siccome però alla fine la cosa non potrà essere soffocata oltre – lo scandalo sta montando molto, fra le mezze ammissioni e i semi-silenzi dei media britannici – i nomi dei lords e parlamentari verranno a galla. Ecco quindi l’opportuna difesa delle conferenze estive di Cambridge: esperti e docenti a giurare e spiegare che ««At least a sizeable minority of normal males would like to have sex with children … Normal males are aroused by children».

    Insomma che è normale che maschi normali vengano eccitati da bambini. Nell’epoca della libertà dei gender e delle lotte vittoriose LGBT, si prepara un’altra vittoria: la legge che non solo depenalizzerà (l’ex) reato di pedofilia, ma che imporrà al resto della popolazione di ritenerlo «normale» comportamento sessuale. Una nuova legalità che presto – non ne dubitiamo – diverrà costume accettato dalla maggioranza della popolazione europea che non vuol passare per oscurantista, bigotta e arretrata e, peggio di tutto, «omofoba».

    Dall'articolo odierno sul caos di Blondet su Effedieffe.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  6. #6
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,191
    Mentioned
    43 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: I piccoli inconfessabilii vizietti di Bruxelles.

    Omosessuolità, droga, pedofilia, orrore, etilismo: armi di sterminio di massa.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    21,993
    Mentioned
    55 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I piccoli inconfessabilii vizietti di Bruxelles.

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    ... e di Londra.

    «Pedofilia? È naturale e normale nei maschi»

    È questo il tema delle conferenze estive aperte all’Università di Cambridge, con incontri tenuti da noti accademici e professori universitari. Alcuni titoli: «Liberating the paedophile: a discursive analysis» e «Danger and difference: the stakes of hebephilia (ebefilia è l’equivalente di pederastia, amore per gli sub-adolescenti)».

    Questo speciale corso estivo allestito nella prestigiosa università non ha nulla di casuale. Anzi viene a puntino nei giorni in cui Londra è scossa dalle scandalose ancorché ritardate rivelazioni sull’esistenza di una rete pedofila tra i parlamentari e i Lord (con almeno 130 sospetti): negli anni ’80, un gruppetto dei thatcheriani si godeva bambini di alcuni orfanatrofi sotto la protezione dell’Home Office (il ministero dell’Interno): il quale insabbiò tutto, a cominciare da un rapporto ricevuto nell’82 da Geoffrey Dickens, un parlamentare conservatore (ora defunto) , con la lista dei nomi altissimi coinvolti. L’allora Ministro dell’Interno, Sir Leon Brittan, perse il documento. Anche Sir Thomas Hetherington, allora direttore delle Public Prosecutions (la Procura), ricevette copia del rapporto.

    Il risultato fu questo: che investigatori e funzionari di Scotland Yard che avevano indagato sui casi dei parlamentari pedofili e raccolto testimonianze dei bambini abusati, furono costretti a firmare durissimi impegni al segreto. Diversi di questi agenti ancora vivi non possono testimoniare nemmeno oggi, perché hanno timore di contromisure legali e di perdere stipendi o pensioni, tale essendo l’impegno che hanno firmato trent’anni orsono: ma quell’ordine ha tutt’ora un valore legale insuperabile per funzionari pubblici — e piacerebbe sapere com’è formulato, nella patria della common law.

    Un parlamentare laborista, Simon Danczuk, ha chiesto al Governo (conservatore e poco incline a riaprire la pagina) di decretare un’amnistia per questi agenti – spaventati di rivelare la verità nella patria delle «libertà» occidentali – onde possano testimoniare senza subire ritorsioni. Per ora, lo Home Office ha comunicato che la ricerca nei suoi archivi non ha portato al recupero del rapporto Dickens, e che «altri 114 dossier forse connessi sono stati asportati, presumibilmente distrutti o mancanti». Sir Leon Brittan è stato sentito dalla polizia (fra l’altro è accusato dello stupro – per fortuna di una donna – commesso nel 1967) e nulla è trapelato.

    Siccome però alla fine la cosa non potrà essere soffocata oltre – lo scandalo sta montando molto, fra le mezze ammissioni e i semi-silenzi dei media britannici – i nomi dei lords e parlamentari verranno a galla. Ecco quindi l’opportuna difesa delle conferenze estive di Cambridge: esperti e docenti a giurare e spiegare che ««At least a sizeable minority of normal males would like to have sex with children … Normal males are aroused by children».

    Insomma che è normale che maschi normali vengano eccitati da bambini. Nell’epoca della libertà dei gender e delle lotte vittoriose LGBT, si prepara un’altra vittoria: la legge che non solo depenalizzerà (l’ex) reato di pedofilia, ma che imporrà al resto della popolazione di ritenerlo «normale» comportamento sessuale. Una nuova legalità che presto – non ne dubitiamo – diverrà costume accettato dalla maggioranza della popolazione europea che non vuol passare per oscurantista, bigotta e arretrata e, peggio di tutto, «omofoba».

    Dall'articolo odierno sul caos di Blondet su Effedieffe.
    I peppone e don camillo stanno reagendo attivamente contro questo .
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  8. #8
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,044
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I piccoli inconfessabilii vizietti di Bruxelles.

    E di fronte a porcate mega come queste (e da noi ce ne sono di peggio), questa affermazione, che è sacrosantamente vera, fa riflettere sul ruolo dei media nel momento in cui scatta l'operazione per eliminare qualcuno dei tutti che sono ricattabili.

    Rotondi: processo Ruby operazione per eliminare Berlusconi

    Prima ci avevano già provato gli ebrei politicamente, con Fini e poi Casini.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  9. #9
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,044
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I piccoli inconfessabilii vizietti di Bruxelles.

    ''VENTI POLITICI INGLESI DI ALTO LIVELLO SONO PEDOFILI'' (ABUSI PER DECENNI)

    Share on facebookShare on twitterShare on emailShare on printShare on gmailShare on stumbleuponMore Sharing Services

    8 luglio - Ci sono prove secondo cui almeno 20 figure di politici britannici ad alto livello, fra cui ex deputati e ministri, abbiano abusato di bambini per ''decenni''. Lo ha detto alla Bbc Peter McKelvie, ex manager del servizio di protezione minori. McKelvie, le cui accuse avevano portato a una inchiesta di polizia nel 2012 ha aggiunto che una ''potente elite di pedofili'' ha portato avanti i peggiori tipi di abusi. Inoltre ha parlato di una vasta operazione di insabbiamento condotta per fini politici.

    E in itaglia sono diversi?
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    21,993
    Mentioned
    55 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: I piccoli inconfessabilii vizietti di Bruxelles.

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    ''VENTI POLITICI INGLESI DI ALTO LIVELLO SONO PEDOFILI'' (ABUSI PER DECENNI)

    Share on facebookShare on twitterShare on emailShare on printShare on gmailShare on stumbleuponMore Sharing Services

    8 luglio - Ci sono prove secondo cui almeno 20 figure di politici britannici ad alto livello, fra cui ex deputati e ministri, abbiano abusato di bambini per ''decenni''. Lo ha detto alla Bbc Peter McKelvie, ex manager del servizio di protezione minori. McKelvie, le cui accuse avevano portato a una inchiesta di polizia nel 2012 ha aggiunto che una ''potente elite di pedofili'' ha portato avanti i peggiori tipi di abusi. Inoltre ha parlato di una vasta operazione di insabbiamento condotta per fini politici.

    E in itaglia sono diversi?
    Si, hanno dalla loro la mentalità itaGliana "non ci posso credere".
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226