User Tag List

Pagina 2 di 7 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 61

Discussione: Scie chimiche.

  1. #11
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,132
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Ultima modifica di Eridano; 20-02-15 alle 18:32
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,132
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Scie chimiche.

    Chemtrails: ecco come stanno distruggendo il pianeta Terra in 10 punti



    maggio 06
    17:002015




    I programmi di aviodispersione aerea globali (Geoingegneria climatica clandestina, scie chimiche) sono in corso tramite aerei ogni giorno in tutto il pianeta. Ogni nostro
    respiro contiene microscopiche particelle nano tossiche.



    1. Le nano particelle sono così piccole che penetrano direttamente attraverso il rivestimento del polmone ed entrano nel flusso sanguigno. Nel sangue, possono aderire alle cellule ricettrici, lentamente, ma sicuramente, danneggiare le nostre funzioni di salute e le condizioni fisiche, come il sistema immunitario. Le particelle sono anche una piattaforma in cui proliferazione fungina impazza. Recenti studi affermano il 70% + di tutti gli impianti in corso e l’estinzione degli animali è ora causata da infezione fungina.



    2. Gli strati protettivi dell’atmosfera, più precisamente lo strato di ozono e la ionosfera, vengono saturati dalle aviodispersioni “spruzzate” (aerosol spray). Questo rende la vita di TUTTI, sul pianeta Terra, esposta a livelli pericolosi di radiazioni. I livelli di UV sono già aumentati drammaticamente in tutto il mondo (Monsanto ha progettato colture resistenti ai raggi UV).3. L’aviodispersione clandestina è molto probabilmente stato un importante fattore che contribuisce “emergenza planetaria climatica” ora in particolar modo presente nella zona est della Siberia dell’Artico. Questa emergenza, come affermato dagli scienziati di ricerca coinvolti, è la massiccia espulsione di metano dal fondo del mare.4. L’irrorazione cambia e modifica anche correnti d’aria, a sua volta altera le correnti oceaniche, e ora, ad esempio, c’è l’acqua calda che scorre nella regione artica dall’oceano Atlantico.



    L’irrorazione chimica cambia e modifica anche correnti d’aria, a sua volta altera le correnti oceaniche, e ora, ad esempio, c’è l’acqua calda che scorre nella regione artica dall’oceano Atlantico
    5. Saturando il atmosfera con nano particelle “diminuisce e disperde la pioggia”. L’eccesso di nuclei di condensazione provoca goccioline di umidità che faticano ad aderire a questi nuclei e quindi le goccioline non si combinano e cadono come precipitazione, ma continuano a migrare in forma di nuvolosità artificiale. (Monsanto è l’ingegneria una lunga lista di colture resistenti alla siccità). Tempeste artificiali di neve, frutto di ingegneria chimica nucleata, stanno scatenando il caos in tutto il mondo, causando
    variazioni di temperatura radicali in brevi lassi di tempo.



    6. La continua immissione di questi aerosol chimici sta causando un “oscuramento globale” su vasta scala. I dati attuali mostrano 20 – 30% in meno di raggi solari sta raggiungendo la terra rispetto a qualche decennio fa.
    7. Le particelle spruzzate sono spesso materiali “di rifrazione della luce”. Questo altera lo spettro della luce e probabilmente causerà molti, e come ancora sconosciuti, effetti negativi su tutte le forme di vita. Statisticamente il 98% della popolazione degli Stati Uniti è carente di vitamina D, l’ennesimo risultato probabile ” dell’oscuramento globale” e la luce alterata ora raggiunge la superficie del nostro pianeta.
    8. La nostra aria, suolo e acque vengono sistematicamente avvelenati tutti i giorni dalle ricadute altamente tossiche delle aviodispersioni chimiche clandestine (Scie chimiche).



    9. L’alluminio “biodisponibile”, ora in quasi ogni goccia di pioggia, è molto dannoso per la maggior parte della vita vegetale. Quando gli organismi rilevano la contaminazione, chiudono l’assorbimento dei nutrienti per proteggere il loro DNA. (Monsanto sta producendo “resistente in alluminio” semi).
    10. Tutto il tempo, su scala globale viene alterato da questi programmi di aviodispersione. Statisticamente siamo nel 6 ° grande estinzione del nostro pianeta. Le perdite sono nella gamma di 200 specie di piante e animali ogni singolo giorno. Si tratta di circa 10.000 volte “variabilità naturale”.

    https://youtu.be/i-VM7sUZ0N0

    TERRA REAL TIME

    Chemtrails: ecco come stanno distruggendo il pianeta Terra in 10 punti | Segni dal Cielo - Portale web di UFO News, Cerchi nel grano, Interazioni tra Umani e extaterrestri, Convegni e Seminari
    Ultima modifica di Eridano; 13-05-15 alle 19:18
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  3. #13
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,696
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Scie chimiche.

    la giustificazione che servono a combattere il riscaldamento globale fa proprio ridere....

  4. #14
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,132
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Scie chimiche.

    La Geoingengneria è usata per il transumanesimo della razza umana?



    agosto 01
    1562015




    Il documento che vi presento è un estratto di una intervista alla TV “Quer-Denken.TV” ed è relativa all’avvelenamento da alluminio dell’umanità a causa della Geoingegneria. Viene alla luce la prima pubblicazione scientifica a cura del Dr. Marvin Herndon, geo-scienziato e fisico.
    La Geoingegneria sta danneggiando la salute di tutta l’umanità e non solo…
    Nel frattempo nasce il nuovo gene che resiste all’alluminio prodotto dalla multinazionale Monsanto, una coincidenza?
    Queste aereosol proveniente dal cielo, sicuramente è un’esperimento biologico di massa a livello globale con scopi sconosciuti?
    Stanno forse cercando un ibridazione umana con questa “vaccinazione” aerea?



    intervista alla Quer-Denken.TV. A sinistra il Dr. Marvin Herndon, geo-scienziato e fisico.

    Da uno studio recente, Giugno 2015, emerge che le nanoparticelle permettono il comando a distanza del cervello attraverso il campo magnetico. Quindi cosa sta veramente avvenendo, mitigazione del cambio climatico o ingegneria militare, o entrambe le cose?“Questo non ha niente a che vedere con la geoingegneria, con tutte queste storie da copertina sul fatto che dobbiamo far cessare il cambiamento climatico. In realtà, questo a che vedere con il futuro sistema di controllo di “un nuovo ordine mondiale”, ma non con il clima ne con la CO2, nè con le scie chimiche. Questa è pura tecnologia militare, relazionata con le nanoparticelle. E’ come una cipolla. Lo strato più esterno è la geoingegneria; al di sotto c’è la tecnologia militare che per alcuni gruppi ha un senso e una ragione” queste sono le parole di Harald Kautz-Vella studioso di geo-ingegneria.“Al di sotto c’è l’abuso di queste cattive pratiche da parte delle corporazioni che includono temi come la manipolazione del clima,…e allora arriviamo al primo strato grave che è esattamente questo tema del transumanesimo.



    Gli aerei non solo irrorano plasma di particelle, c’è un secondo componente dietro il termine generico di ‘polvere intelligente’.
    L’obiettivo concreto è stabilire un’interfaccia tecnica tra il segnale radio e la comunicazione di luce del DNA nel corpo umano.
    Questo sarebbe l’ambito delle funzioni studiate dalla scienza transumanista. Da una parte si dirige verso il computer quantistico, che può gestire l’intelligenza artificiale a base di luce, ma anche verso la connessione degli esseri viventi, attraverso segnali radio, con questo tipo di intelligenza artificiale. Anche lo stato d’animo rientra in questo, ciò significa che è possibile decifrare se siamo arrabbiati o in qualsisi altro stato. E se ciò puo decifrare, si può anche registrare, e se si può registrare si può anche inviarlo di nuovo.



    Abbimo dunque il secondo componente nel corpo che trasforma i segnali radio in comunicazioni di luce del DNA. Con questo, in principio, si può far infuriare una persona, decifrare la rabbia e trasferire questa stessa rabbia, in modo digitale attraverso il segnale radio, ad un’altra persona o a tutta una nazione contemporaneamente. Così si creerà un’agitazione che non si può distinguere dall’esperienza personale dell’individuo, a meno che si tratti di una persona altamente capacitata e che abbia imparato ad utilizzare l’effetto dell’empatia nella sua vita”.



    Sconcertante quello che emerge dalle parole di Harald Kautz-Vella.Questa la domanda di, Michael Friedrich Vogt, Dott. in Filosofia Giornalista:
    “Se camminiamo all’aperto in città o facciamo una passeggiata nella natura e inaliamo questo che cosa succede alle persone e agli animali?”
    Risponde Harald Kautz-Vella :
    “Tutte le persone e gli animali che sono danneggiati dal mercurio hanno le estremità dei ricettori del sistema nervoso scoperte.
    Normalmente una specie di gelatina copre e protegge le terminazioni nervose, ma quando questa sparisce a causa del mercurio nel corpo, queste estremità nervose sono a fior di pelle.



    Si tratta di estremità elettriche, così come le nostre nanoparticelle, e se arriva un segnale radio provoca un’espulsione di elettroni nelle estremità nervose. Se tutti i raggi di luce si infrangono in un costante andare e venire, allora non si può più pensare con chiarezza e sospetto che sia la causa di una gran parte dei disturbi, come la demenza e l’Alzheimer.

    Tutti sanno che queste malattie hanno a che fare con l’alluminio e le nanoparticelle nel cervello, ma non si conosce molto bene il meccanismo che le genera.
    Se si estrapola l’aumento dell’autismo…allora nel 2024 il 100%dei bambini saranno completamente autistici. Questa dunque è la curva che possiamo osservare adesso, alla sua origine, e si può dimostrare che qui si tratta della combinazione del mercurio e dell’inquinamento elettromagnetico, dovuto al fatto che il mercurio nel corpo trasporta le onde radio che si trovano intorno a noi, così come avviene con il plasma delle particelle del cielo all’interno del corpo.



    Chi c’è dietro a tutto questo e quali sono gli interessi?Ovviamente, al gigante farmaceutico piace poter vendere medicine. La questione è se il gigante farmaceutico è legato, casualmente o in maniera cospirativa, alle cose che si generano dall’altra parte. Questo non lo sapremo mai, ma so che tutte le persone che gestiscono grandi quantità di denaro, in qualche modo , sono legate tra loro. Anche Rockfeller è solo un prestanome di entità delle quali, alla fine, i nomi ‘non possono essere più menzionati’ “.
    La parola torna a Michael Friedrich Vogt:
    “Poichè il lavoro transumanista è tanto completo, anche loro stessi ne sono colpiti?”
    Risponde Harald Kautz-Vella:
    “Suppongo che tutti quelli che si dedicano a questo, nel sistema, sappiano di che cosa si tratti in realtà. Allora avranno una profilassi medica che assicuri loro che non saranno colpiti. E questo significa per le vittime che tutto peggiorerà, fino a che non si renderanno conto di essere vittime, fino a che decidano che non vogliono più esserlo e dopo prenderanno semplicemente le proprie responsabilità dicendo, ‘ora basta!’ .
    Allora nascerà qualcosa in ognuno di noi, nel sentimento, nel pensiero, nella comunicazione e nell’azione, e tutto il mondo dirà: ‘ No, l’abbiamo visto e in quella direzione non andiamo! PUNTO’ “. Dopo avere ascoltato questa intervista vediamo come il tema scie chimiche potrebbe essere più sconcertante di quello che sappiamo…
    Non sarebbe meglio, a questo punto, informarci bene sulla geoingegneria e che cosa si nasconde dietro prima di non essere più in grado di difenderci? Non dovremmo smettere di avere tanta “fiducia cieca” nei nostri leader politici ed aprire gli occhi davanti a quello che ci nascondono?

    di Sergio Tracchi


    hackthematrix.it






    La Geoingengneria è usata per il transumanesimo della razza umana? | Segni dal Cielo - Portale web di UFO News, Cerchi nel grano, Interazioni tra Umani e extaterrestri, Convegni e Seminari
    Ultima modifica di Eridano; 03-08-15 alle 17:23
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  5. #15
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,132
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  6. #16
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,132
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  7. #17
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    21,993
    Mentioned
    55 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Scie chimiche.

    Guerra a Dio , più che altro, il senso del mondialismo è quello .
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  8. #18
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,132
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Ancora UFO.

    Dichiarazione shock di un ingegnere aerospaziale: “installavo dispositivi per le Scie Chimiche sugli aerei”



    novembre 22

    15:22 2015

    by admin


    Dresda, lunedi 12 Maggio 2014, durante una manifestazione per la pace, un uomo si è fatto avanti e ha dichiarato al pubblico di aver partecipato all’ installazione dei dispositivi per le scie chimiche sugli aerei. Con prove alla mano è andato dai rappresentanti locali. Ovviamente, non si sono fatti attendere le ripercussioni, l’ingegnere infatti, è stato licenziato dal suo lavoro pochi giorni dopo e non può più lavorare nel settore aerospaziale! Ecco quanto dichiarato dall’ingegnere durante la manifestazione: “Ciao a tutti. È fantastico vedere così tanta gente. Lasciatemi dire questo riguardo la pace. Noi che qui stiamo dimostrando per la pace, siamo quelli che usano il proprio cervello, pensano con la propria mente, processano le informazioni e traggono le proprie conclusioni. Sono convinto che questa è la vera ragione del perché, noi come movimento di pace, veniamo continuamente screditati.



    Io sono un ingegnere aerospaziale. Riparo aeroplani ecc. Lasciate che vi dica brevemente quello che ho fatto. Ho lavorato presso la speciale base aerea militare di Oberpfaffenhofen dove installavo i dispositivi di IRRORAZIONE sugli aerei che servono per spruzzare sostanze tossiche nel cielo.

    Dopo di che sono andato dai rappresentati locali del partito dei Verdi con le prove di tutto ciò nelle mie mani. Gli dissi: “Guardate. Questi sono i fatti e queste sono le prove e sono pronto a testimoniare davanti ad una commissione investigativa”.
    Tre giorni dopo, quello che è successo, è che il mio capo è venuto a trovarmi a casa mia e mi disse: “Mi dispiace ma devo licenziarti perché sto ricevendo enormi pressioni dall’alto che non posso più stare in piedi”.
    Fondamentalmente non ho trovato nessun altro lavoro nel settore aerospaziale. Se volete saperne di più, dovete solo venire con me. Ho tutta la documentazione qui con me.



    Ora torniamo al processo d’installazione. Noi spogliavamo l’aereo di tutto e montavamo le cisterne, installavamo il cablaggio ed i dispositivi d’irrorazione. Io ero un lavoratore civile della base supervisionato dai militari. Quando il nostro lavoro era finito, ci dicevano che quello era un test condotto dall’Aeronautica e dall’Amministrazione Spaziale Tedesca.

    Ciò significava che, mentre l’aereo con i dispositivi d’irrorazione sarebbe andato avanti, un secondo aereo sarebbe seguito alle sue spalle e avrebbe condotto le misurazioni. In pratica: “Vogliamo solo scoprire come le particelle si comportano e si propagano”.
    Così, quando finivamo con le installazioni, dei militari venivano da noi e ci istruivano su come indossare vestiti protettivi e maschere per respirare, in quanto, stavano andando a riempire le cisterne con sostanze come: solfuro di alluminio e ossido di bario, insieme ad altamente tossici polimeri di nano particelle.”
    Ecco di seguito il video, tradotto per voi da Daniele Penna e pubblicato su You Tube. Basta attivare i sottotitoli in italiano!



    Tratto da : sciechimiche.saltoquantico.org


    Dichiarazione shock di un ingegnere aerospaziale: ?installavo dispositivi per le Scie Chimiche sugli aerei? | Segni dal Cielo - Portale web di UFO News, Cerchi nel grano, Interazioni tra Umani e extaterrestri, Convegni e Seminari

    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  9. #19
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,132
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  10. #20
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,132
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Scie chimiche.

    La CIA ammette di usare la Geoingegneria e manipolazione climatica come arma di guerra


    [COLOR=#AAAAAA !important]by CloudScout
    [COLOR=#BBBBBB !important]X[/COLOR]


    [/COLOR]
    dicembre 20
    0952015




    Estati torride di terra secca e assetata, primavere scosse da nubifragi e alluvioni. Che il clima stia cambiando sotto ai nostri occhi è ormai accettato da tutti. Il dibattito si è spostato su altri aspetti della questione: il cambiamento è solo frutto del nostro stile di vita, conseguenza inevitabile dell’inquinamento atmosferico? Oppure esistono altri fattori, che non siamo in grado di controllare? Quanto influiscono sul meteo i sempre più numerosi esperimenti di manipolazione climatica? E a che scopo vengono effettuati? Per combattere il surriscaldamento globale oppure per accelerarlo?



    A questi ultimi interrogativi, sembra che ci sia una risposta e riguarda la CIA, che ammette che varie nazioni possiedono la capacità di utilizzare la modificazione del clima, o geoingegneria, come arma di guerra. A parlare è il Climatologo della Rutgers University, dr. Alan Robock che sostiene che il suo dipartimento all’università del New Jersey è stato ingaggiato dalla CIA applicare il metodo di controllo del clima di altre nazioni.Ovviamente, la CIA sembra avere un forte interesse per il tema della modificazione del clima. Infatti, Robock sembra confermare la voce che l’agenzia ha contribuito al finanziamento sulla geoingegneria, con un progetto di 21 mesi (rinnovato da pochi anni) che vedrà protagoniste la Nazional Academy of Sciences (NAS), la Nazional Oceanic and Atmosferic Administration e la NASA.
    Alterare il tempo (meteo) è stato uno stratagemma di guerra per anni. Tuttavia, è probabile che molti paesi hanno ora la capacità di modificare il clima. In realtà, la modificazione del clima, che viene usato come arma, non è un concetto nuovo; Esistono diversi esempi storici di manipolazione del clima, attraverso la geoingegneria, utilizzati in tempo di guerra.



    Ad esempio, Robock afferma che la geoingegneria esisteva già durante la guerra in Vietnam, dove, per un periodo di cinque anni, aerei americani impegnati in missioni di cloud seeding, (ovvero inseminazione delle nuvole attraverso irrorazione chimica) hanno avuto successo nell’aumentare le precipitazioni e prolungare le stagioni monsoniche. Gli Stati Uniti hanno anche usato la geoingegneria con le irrorazioni chimiche contro Cuba, nel tentativo di far piovere e rovinare il raccolto di zucchero.Un rapporto sorprendentemente approfondito sull’argomento, pubblicato sul sito web della filiale locale della CBS WCCO-TV, racconta di un esperimento di geoingegneria condotta dai militari britannici durante i primi anni 1950 che è andato terribilmente storto. Lauren Casey, della WCCO-TV membro del team meteo, approfondisce l’argomento.“Dopo la seconda guerra mondiale, l’Inghilterra ha cercato un metodo di modificazione del clima per l’aggiunta al loro repertorio di difesa. La Royal Air Force ha condotto un esperimento su una nuvola irrorandola di sostanze chimiche, esperimento soprannominato ‘Operazione Cumulus‘ vicino a North Devon, un quartiere nel sud dell’Inghilterra. “



    Beh quel giorno fu drammatico, spiega Lauren Casey, dve una grande quantità di pioggia era caduta in un breve periodo di tempo, portando alla rovina l’area generale, devastandola completamente.“L’esperimento ha indotto un diluvio, una vera bomba di acqua in 24 ore, paragonata a tre mesi di pioggia. Novanta milioni di tonnellate di acqua hanno spazzato via una stretta valle nella città di Lynmouth, distruggendo interi edifici e trascinando case e la popolazione verso il mare. Molti cittadini hanno perso la vita a causa di questa infame tragedia, di questo infame esperimento”. Milioni di dollari sono stati spesi per esperimenti di guerra climatica, del cambiamento del meteo, soprattutto attraverso le irrorazioni chimiche dei cieli.Ricerca, sviluppo e l’uso di armi di geoingegneria hanno preso posto per molti decenni. Insieme con alcuni altri paesi, gli Stati Uniti hanno ovviamente preso l’idea sul serio, versando milioni di dollari nella ricerca sulla geoingegneria.



    Ad esempio, la tecnologia HAARP, dove la principale struttura si trova in Alaska, sono stati spesi centinaia di milioni di dollari con i soldi degli ignari contribuenti. Questa struttura ha il potenziale fi alterare il clima su scala massiccia, e sovralimentare la ionosfera. Infatti, l’Air Force ha ammesso che tali esperimenti meteorologici possono essere tuttora applicati, e anche in passato è stato fatto.Le tecnologie di geoingegneria utilizzate come armi, potrebbe diventare più comune in futuro, che è una prospettiva terrificante. La tattica di geoingegneria potrebbe aumentare in una situazione di guerra o di escalation delle tensioni tra i paesi, anche se attualmente viene usato in tempo di pace.



    Robock avverte: “Se un paese vuole controllare il clima in un determinato modo, e l’altro paese non vuole che questo accada, vi sarebbe la possibilità di abbattimento di aerei tanker….e se non c’è accordo, potrebbe avere conseguenze terribili.”Esistono trattati e documenti che dimostrano che sono in atto tentativi concreti, di intervenire sul clima. Nel gennaio 2002 Italia e Stati Uniti firmarono un accordo chiamato “Cooperazione Italia-Usa su scienza e tecnologia dei cambiamenti climatici”. Il progetto aveva l’obiettivo dichiarato di sviluppare tecnologie per le energie rinnovabili, ma all’interno del rapporto si leggeva che fra gli scopi vi era la “esecuzione di attività di ricerca eco-fisiologica su diversi siti sperimentali italiani dove vengono modificate artificialmente le condizioni ambientali a cui è esposta la vegetazione” e la “progettazione di tecnologie per la manipolazione delle condizioni ambientali con particolare riferimento al controllo della temperatura e della concentrazione atmosferica di CO2”.Redazione SdC



    La CIA ammette di usare la Geoingegneria e manipolazione climatica come arma di guerra | Segni dal Cielo - Portale web di UFO News, Cerchi nel grano, Interazioni tra Umani e extaterrestri, Convegni e Seminari
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

 

 
Pagina 2 di 7 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226