User Tag List

Pagina 209 di 256 PrimaPrima ... 109159199208209210219 ... UltimaUltima
Risultati da 2,081 a 2,090 di 2552
Like Tree137Likes

Discussione: Accade in Europa.

  1. #2081
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    30,396
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2082
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    30,396
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  3. #2083
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    30,396
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Accade in Europa.

    Ne avevano giusto bisogno.
    E' la zona migliore per le olive.

    https://www.google.it/url?sa=t&rct=j...31783435,d.d2s
























    7 SETTEMBRE 2016

    GRECIA - E' CADUTO IL CIELO IN TERRA! ALLUVIONE APOCALITTICA NEL PELOPONNESO






    Nel pomeriggio di ieri una bomba d'acqua come uno tsunami ha travolto Kalamata localita' turistica del Peloponneso.
    Le piogge incessanti hanno generato una massa d'acqua che scendeva dalle colline verso il mare trascinando con se automobili alberi e persone,si parla di almeno 4 vittime del maltempo.














    https://youtu.be/W866bK58s2A














    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  4. #2084
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    38,546
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Accade in Europa.

    Piove sul bagnato.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  5. #2085
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    18,662
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Accade in Europa.

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    Piove sul bagnato.
    Una battaglia della guerra contro i popoli europei , che sarà persa se non si espellono i figli dell'avversario.
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  6. #2086
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    30,396
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  7. #2087
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    30,396
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Accade in Europa.

    Occasionissima per il Lombardo-Veneto!

    ?Marcia indietro sulla Austrexit: a Vienna hanno pensato qualcosa di meglio?



    RICERCA “Marcia indietro sulla Austrexit: a Vienna hanno pensato qualcosa di meglio” © REUTERS/ Heinz-Peter Bader POLITICA 184 07.09.2016(aggiornato 20:03 07.09.2016) URL abbreviato 52997266 Al momento nella UE regnano confusione ed indecisione. La “vecchia Europa” contro la “nuova Europa”. Ricchi contro poveri, Nord contro Sud. E' il momento di trattare con una Bruxelles stordita da questi ultimi sviluppi. Norbert Hofer lo ha capito. Quanto più si avvicina la ripetizione delle presidenziali, tanto più diventano accesi i dibattiti su quello che sarà l'atteggiamento degli austriaci nei riguardi dell'Unione Europea. La Brexit ha marcatamente influenzato la discussione politica. Per alcuni è diventata una fonte di ispirazione, per altri una delusione. In proposito il Partito della Libertà Austriaco ha deciso di adeguare il suo programma elettorale: moderare il fervore antieuropeo e smettere di fare appelli alla "Austrexit", ovvero all'uscita di Vienna dalla UE. Secondo la nuova linea del candidato Norbert Hofer, con Bruxelles bisogna lavorare insieme per rafforzare la sicurezza e l'economia dell'Europa. Ma per farlo Hofer non propone a Vienna di farlo da sola. L'essenza della sua idea è stabilire un'asse regionale, in cui dovrebbero entrare Austria, Slovenia, Croazia, Repubblica Ceca ed Ungheria. A quanto pare il politico austriaco si è ispirato ad esempi esistenti di tali gruppi. Ad esempio al gruppo di Visegrad creato nei primi anni '90 (Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia e Ungheria), o all'alleanza esistente più ricca del Benelux (Belgio, Olanda, Lussemburgo). Entrambi i gruppi sono sopravvissuti dopo la nascita e l'adesione dei rispettivi Paesi alla UE. Tuttavia, come notato da alcuni analisti, la maggior parte delle proposte dell'alleanza di Hofer ricorda l'Impero Austro-Ungarico in versione "light", anche se non in piena composizione. Qualunque cosa si tratti, l'idea in prima approssimazione è fattibile. Nella UE ora regnano la confusione e l'indecisione, non c'è unità, ma chiare linee di demarcazione. Gli interessi della "vecchia Europa" sono in contrapposizione con le aspettative della "nuova Europa". Ricchi contro poveri, Nord contro Sud. E' tempo di reclutare e mettere insieme il proprio "gruppo di influenza" per trattare con una Bruxelles stordita dai recenti sviluppi. In questo senso l'idea di un "Impero Austro-Ungarico in versione light" non è peggio di qualsiasi altra. Si tratta di cinque Paesi storicamente vicini con popolazioni simili per reddito pro capite. Si conoscono bene a vicenda. Non c'è da stupirsi alla fine se per molti secoli hanno fatto parte di un unico Stato, il cui nome e le frontiere spesso cambiavano continuamente. Erano fedeli agli imperatori del Sacro Romano Impero della nazione tedesca, gli Asburgo. Poi ai sovrani dell'Impero Austriaco, con lo stesso nome. Alla fine sudditi dell'Impero Austro-Ungarico. Erano comandati sempre dagli austriaci. Insieme hanno combattuto per diverso tempo con successo per la loro fetta di "torta europea" piuttosto grande. Con Parigi e Berlino erano alla pari. Su questo background storico oggi è possibile fare affidamento. Per il bene di questo caso, dopo aver dimenticato il lungo periodo di guerre sanguinose tra i diversi regni che costituivano l'Impero. Non c'è tempo per pensare al male, è il momento di parlare del bene. Dei propri interessi particolari. Soprattutto quando non bastano le cure di Parigi, unitosi con Berlino a Bruxelles. E' il momento per iniziare con tutti loro colloqui seri. L'idea è ricca in generale. Permettete che Hofer non riesca nei suoi propositi. Non è sicuro che vincerà le elezioni di ottobre. Di per sé l'idea è adatta allo spirito dei tempi. La UE traballa? E' un buon momento per iniziare a negoziare. Poi si vedrà. Si vedrà cosa accadrà. Ci sono stati precedenti dove ora c'è l'Unione Europea. Qui lo stesso Sacro Romano Impero crollò. Tuttavia includeva la Prussia, prima ancora della nascita dell'Impero Tedesco. Magari Vienna per la difesa dei propri interessi in Europa riuscirà a coinvolgere anche Berlino? In fondo, ci sono stati i precedenti.

    Leggi tutto: ?Marcia indietro sulla Austrexit: a Vienna hanno pensato qualcosa di meglio?

  8. #2088
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    30,396
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  9. #2089
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    30,396
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Accade in Europa.

    Atene chiama a raccolta i paesi del Mediterraneo: iniziativa interessante (per il futuro)







    inCondividi


    Notizia presa dal sito L'Antidiplomatico visita L'Antidiplomatico
    Oggi, 9 settembre i rappresentanti politici di Francia, Italia, Spagna, Portogallo, Cipro, Malta e Grecia si sono incontrati nel Palazzo Zappeion di Atene per discutere i problemi dei paesi dell'Unione europea che si affacciano sul Mar Mediterraneo.

    All'incontro, ospitato dal Primo Ministro della Grecia, Alexis Tsipras, presenti il presidente francese, Francois Hollande, il Primo Ministro italiano, Matteo Renzi, il Primo Ministro del Portogallo, Antonio Costa, il presidente di Cipro Nicos Anastasiades e il primo ministro di Malta, Joseph Muscat. Assente il primo ministro incaricato spagnolo, Mariano Rajoy, ma il paese è stata rappresentato dal Segretario di Stato per l'Unione europea, Fernando Eguidazu.

    La Grecia propone che questi paesi dell'Europa meridionale facciano fronte comune contro la politica sviluppata paesi dell'Europa centrale, guidati dalla Germania. La volontà dichiarata del primo ministro greco Alexis Tsipras è provare a creare un gruppo per influenzare le decisioni comunitarie in materia di questioni come la politica per l'immigrazione e lo sviluppo sociale e creare un contrappeso al gruppo di Visegrad, composto da Ungheria, Polonia, Repubblica Ceca e Slovacchia,

    In un'intervista rilasciata al quotidiano francese 'Le Monde', Tsipras ha avvertito che l'Europa "si presenta come un sonnambulo che cammina verso il precipizio". Per questo motivo, quando è intervenuto in occasione dell'ultima riunione del Partito socialista europeo tenutesi il 25 agosto a Parigi (Francia), il leader greco ha fatto appello alla formazione di uno spazio di dialogo alternativo per i movimenti di sinistra europei per uscire dalla crisi e stabilire una giustizia sociale egualitaria in tutti i paesi dell'UE.

    Sempre al quotidiano francese Tsipras ha dichiarato: "Sono realista. L'equilibrio di potere non è favorevole a coloro che si oppongono alle politiche neoliberiste, Ma, se non è possibile cambiare le norme comunitarie, deve essere possibile ottenere deroghe al patto di stabilità e crescita, aumentare il sostegno per le misure a favore della crescita, e combattere meglio la disoccupazione.

    http://www.lantidiplomatico.it/dettn...uturo/6_16997/

    L'Europa si sta dividendo in gruppi.
    Se non ci si muove, finiamo con questi delinquenti fautori di debiti.
    Io preferirei stare nel Visegrad.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  10. #2090
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    30,396
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Accade in Europa.

    Noto con dispiacere che questo forum per l'ennesima volta si dimostra del tutto inutile dal punto di vista dell'indipendenza del Nord.
    Chiacchiere (poche) parole quasi inutili (la maggior parte), discussioni di lana caprina e nessuna capacità di cogliere il cambio del vento e soprattutto la volontà di sfruttarlo in qualche modo.
    Cambio che può essere, e probabilmente lo è, l'ultimo possibile.
    Capacità politica vicina al sottozero.
    Lasciate fare, gente.
    Lasciate fare!
    Sicuramente le cose desiderate pioveranno dal cielo.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Single Sign On provided by vBSSO

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224