User Tag List

Risultati da 1 a 1 di 1
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    4,256
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Consiglio Generale del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito

    Consiglio Generale del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito: la Mozione approvata all'unanimità

    Roma, 30 maggio 2010



    Il Consiglio generale tenutosi a Roma al Senato della Repubblica e alla sede del Partito dal 28 al 30 maggio 2010.
    Prende atto delle relazioni dei dirigenti del Partito e de delle altre personalita’ intervenute e in particolare quelle sui dirtti umani di Cesare Romano, Tullio Padovani e Emanuele Rebasti.
    Saluta la straordinaria presenza e partecipazione per tutta la durata dei lavori
    Constata il pieno successo del primo passo formale, politico e statutario del progetto che deve portare al Congresso del Partito; primo passo volto a superare una situazione di crisi politica e organizzativa dovuta oggettivamente al peggioramento generale della legalita’ internazionale e della democrazia nel mondo.
    Ribadisce e deplora la patente e ormai sistematica illegalita’ rispetto alle proprie carte fondative dell’Onu e dell’Unione europea - per le quali si puo’ ormai affermare esservi un gravissimo processo di riduzione a “democrazia reale” di quel mondo che venne a lungo riconosciuto come “mondo libero”; in particolare denuncia altresi’ l’irresponsabile e illegittimo comportamento delle comunita’ internazionale nei confronti degli Stati e delle situazioni anche formalmente riconosciute come non-democratiche e non di Stato di Diritto.
    Fa proprio e ribadisce quanto solennemente affermato dal Parlamento Europeo l’8 maggio 2008 con la relazione annuale Cappato sui diritti umani dove viene letteralmente deliberato che “il Parlamento europeo considera la nonviolenza costituisce lo strumento più adeguato per il pieno godimento, l'affermazione, la promozione e il rispetto dei diritti umani fondamentali; ritenendo necessario che la sua diffusione divenga obiettivo prioritario nella politica di promozione dei diritti umani e della democrazia da parte dell'Unione europea”.
    Denuncia il fatto che per l’Unione europea e lo stesso Parlamento europeo, questa importante delibera e’ restata e resta tuttora lettera morta.
    Constata altresi’ il rischio del progressivo burocratizzarsi anche delle giurisdizioni sovra o inter-nazionali spesso di fatto ignorate e inutilizzate si’ da causare il deterioriarsi della stessa legalita’ internazionale e dell’affermazione dei diritti umani gia’ denuncio’ Winston Churchill nel 1946 quando affermo’ che “La Società delle Nazioni non è fallita per la sconfitta dei suoi princìpi. E’ fallita perché quei princìpi sono stati disattesi da quegli stessi Stati che l’avevano fondata. E’ fallita perchè i governi dell’epoca hanno avuto paura di affrontare la realtà e di agire in tempo utile. Questo disastro non deve ripetersi”
    Il Consiglio generale impegna tutto il Partito, i suoi organi dirigenti e suoi militanti:
    - a dare immediato seguito alla proposta presentata in particolare dal Professore Cesare Romano, e fatta propria dagli organi del Partito, di secondare e rafforzare attraverso il sostegno giudiziario e politico, i ricorsi individuali e collettivi presso le giurisdizioni internazionali da parte delle vittime delle illegalita’ statuali e pubbliche valorizzando e rianimando quelle giurisdizioni internazionali democratizzandone la loro esistenza.
    Il Consiglio generale da’ mandato agli organi dirigenti di convocare a settembre l’altra riunione del Consiglio generale in vista del 39esimo Congresso previsto entro l’anno.
    In preparazione di tali appuntamenti, il Consiglio generale afferma la necessita’ che il Senato del Partito ai sensi dello Statuto possa esprimere il parere preventivo sui programmi e progetti in preparazione e in essere da parte delle organizzazioni costituenti per la necessaria convergenza e coerenza di tutte queste attivita’ coi suddetti obiettivi del partito.
    Sottolinea infine la sintomatica importanza delle nuove iscrizioni manifestatesi in occasione del Consiglio sia a livello italiano che a livello internazionale da parte di esponenti e rappresentanti di istituzioni, di organizzazioni nonche’ delle componenti democratiche e nonviolente di Albania, Azerbaijan, Belgio, Cabinda, Cambogia, Soutern Cameroons, Cina, Croazia, Italia, Kyrgystan, Laos, Mali, Nigeria, Repubblica Democratica del Congo, Pakistan, Russia, Spagna, Sudafrica, East Turkestan, Tibet, Vietnam.

    http://www.radicali.it/view.php?id=157700
    Ultima modifica di zulux; 31-05-10 alle 11:31
    Liberalismo e socialismo, considerati nella loro sostanza migliore, non sono ideali contrastanti né concetti disparati

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 16-12-11, 17:43
  2. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 28-11-09, 15:09
  3. Partito radicale transnazionale. Ricevo e pubblico.
    Di Goyassel La Zucca nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-04-04, 09:27
  4. ONU: Attacco del LAOS al Partito Radicale Transnazionale
    Di Wolare nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-04-03, 01:42

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226