User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,776
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito San Sebastiano con il culo in mano. Il nostro.

    L'ex ministro Fornero: "Ho votato Scelta Civica ma Mario ha sbagliato"

    Io sanguinavo come San Sebastiano, mi colpivano ovunque, e dovevo stare zitta...
    Ci fa proprio una pena!
    Schifosa!
    Ultima modifica di ventunsettembre; 28-07-14 alle 10:10
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,776
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: San Sebastiano con il culo in mano. Il nostro.

    “Io sanguinavo come San Sebastiano, mi colpivano ovunque, e dovevo stare zitta, mentre Mario Monti faceva campagna elettorale”. ElsaFornero, ex ministro del lavoro del governo Monti, spara a zero sui compagni di viaggio della sua breve esperienza politica. In un’intervista, rilasciata al Fatto Quotidiano, l’ex ministro ripercorre i “mesi terribili” del suo mandato. Schiacciata dal ruolo di “tecnico” prestato al governo del paese, più incline all’austerità e al rigore che a tendere una mano agli italiani, Fornero denuncia di essere stata abbandonata, tradita, dimenticata anche da chi la invitò a ricoprire la carica istituzionale. Mario Monti l’ha sentito “due volte in due anni, stesso ritmo per Corrado Passera e Paola Severino”, confessa l’economista con una cattedra all’Università di Torino.L’ex ministro ricorda bene il giorno in cui l’ex rettore della Bocconi le offrì l’incarico: “Era il 15 novembre, intorno alle 18, ero in partenza da Bruxelles. Squilla il cellulare, è Monti. Comincia così: Elsa, puoi fare qualcosa per me. Io gli faccio gli auguri – racconta al Fatto Quotidiano – Mario replica: vuoi essere il ministro per il Lavoro? Hai due ore per decidere”, racconta Fornero. Le consultazioni con gli affetti più cari: “Mio marito Mario (Deaglio) mi lascia libera: vorrei dirti di no, ma non posso. Mia figlia: non puoi rispondere no. Una mia cara amica di Torino, che aveva fatto politica, mi mette in guardia: finirai stritolata, stai attenta”.Elsa Fornero è un fiume in piena. Dopo l’esperienza di governo è tornata al primo amore: l’insegnamento e la ricerca. Ma rivendica le riforme del mercato del lavoro e i provvedimenti presi durante i pochi mesi di governo. “La riforma che porta il suo nome e gli esodati? Una ferita per un uso strumentale di un problema che va seguito negli anni. Questo vocabolo racchiude quelli che sono usciti con incentivi e quelli che sono in mobilità. Il mio auspicio era creare un mercato del lavoro per giovani, donne e cinquantenni”, spiega l’ex ministro che aggiunge: “Io ho modificato l’articolo 18 per livellare il rapporto tra le generazioni, per ridurre le cause di lavoro. Non l’ho ucciso. Adesso vogliono maggiore flessibilità, adesso le critiche non esistono”.E sulla sua mancata candidatura nelle fila di Scelta Civica, dopo la fine del governo tecnico, Fornero aggiunge: “Un ministro impopolare non si può candidare. Ho votato quel movimento, però ritengo che Mario abbia sbagliato“.Carmela Adinolfi

    Un articolo che richiederebbe un numero talmente elevato di risposte, punto su punto, che non vale neppure la pena iniziare.
    Sarebbe veramente tempo sprecato.
    L'unica cosa che ottiene con queste parole è il desiderio violento di rispolverare il Malleus Maleficarum ed adottarlo seduta stante nelle sue parti più feroci.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  3. #3
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,613
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: San Sebastiano con il culo in mano. Il nostro.

    Altro lerciume.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    21,960
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: San Sebastiano con il culo in mano. Il nostro.

    Le streghe del mondialismo son terribili!
    Il Silenzio per sua natura è perfetto , ogni discorso, per sua natura , è perfettibile .

  5. #5
    [email protected]
    Data Registrazione
    23 Dec 2011
    Messaggi
    9,128
    Mentioned
    25 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: San Sebastiano con il culo in mano. Il nostro.

    non si può negare che la donna sia dispiaciuta di essersi prestata alla politica, oltre a non essere stata messa al corrente della situazione. la poveretta si è fidata del grande monti, ma che parli fuori dai denti una buona volta e si discolpi. se ne ha il coraggio. se no continui a fare la frignero.

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 Oct 2010
    Messaggi
    2,323
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: San Sebastiano con il culo in mano. Il nostro.

    Questa gentaglia oltre a fare veramente schifo è di un cinisco utilitaristico senza limiti.

    Sottomessi e lecchini, poi cavalli pazzi dell'odio pronti a diffamare con chi sono andati a braccetto.

    Se fosse stata una donna come si deve, poteva prendere posizione contro il suo padrone, così almeno qualche sostenitore in più lo avrebbe avuto.

    Lei contribui nel linciaggio psicologico contro gli italiani, nelle sue tante vulgate cattive.

  7. #7
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,776
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: San Sebastiano con il culo in mano. Il nostro.

    Considera che l'avrebbe data di corsa a Passera, per il quale sveniva ogni volta al solo nominarlo.
    Lui non la caga neanche più.
    Come già detto per la culona tedesca, mai deludere le ... aspettative delle "streghe mondialiste".
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226