User Tag List

Pagina 1 di 41 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 409
Like Tree19Likes

Discussione: Problemi vecchi e nuovi nella lega

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,105
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Problemi vecchi e nuovi nella lega

    http://www.repubblica.it/politica/2014/08/18/news/lega_nord_umberto_bossi_matteo_salvini_faide_inter ne_cerchio_magico_querelle_giudiziaria-93849750/?ref=HRER1-1


    Lega contro Lega, finisce in tribunale la lite in casa padana tra Bossi e Salvini.
    Accordi non mantenuti, accuse di tradimento e truffa, faide interne a via Bellerio dopo lo scandalo Belsito: esplode la querelle giudiziaria tra il fondatore del Carroccio e l'attuale segretario. I conti del partito non tornano, braccio di ferro sul vitalizio del Senatur e sui soldi spesi per la campagna elettorale delle europee.

    Accordi non mantenuti, accuse di tradimento e truffa, faide interne a via Bellerio.
    Finisce in tribunale una lite tra il fondatore della lega Nord tra Umberto Bossi e l'attuale segretario del Carroccio,

    Ecco l' antefatto di questa querelle giudiziaria tutta in casa padana. Bossi da tempo percepisce dalla Lega un 'vitalizio' di 900mila euro per sostenere le sue spese mediche, e finanziare quelle del suo staff politico.Il famoso 'cerchio magico'.
    Il legale del Senatur, inoltre, l'avvocato Matteo Brigandì, aveva presentato alla Lega una parcella milionaria per la sua attività professionale dal 2000 al 2013. E, per farsi liquidare l'esosa parcella, aveva chiesto e ottenuto dal Tribunale il sequestro cautelativo di sei milioni di euro sui conti leghisti.

    Scandalo lega. Carroccio in rosso per le cause a Belsito.
    Dalla altra parte, il segretario del Carroccio, Salvini, al momento del suo insediamento, aveva manifestato l'intenzione di non versare più alcuna somma al fondatore leghista,e aveva annunciato la volontà di costituirsi parte lesa, come Lega, nei processi contro lo stesso Bossi e i suoi figli, Renzo e Riccardo.
    Cera dunque, una tensione al calor bianco tra Bossi e Salvini.
    Grazie alla mediazione diplomatica di Stefano Stefani tesoriere del partito dopo lo scandalo Belsito e presidente della Lega Nord Estero, tra i due è¨ stato raggiunto un accordo che avrebbe dovuto porre fine a questa faida tra padani. E così il 26 febbraio di quest' anno Bossi, Stefani, Brigandì e Salvini firmano una scrittura privata (che Repubblica è in grado di mostrare in esclusiva) che avrebbe dovuto sancire la fine della guerra tra camicie verdi.


    La scrittura privata in casa Lega.
    Ecco, in sintesi, gli accordi siglati privatamente tra i quattro. Bossi avrebbe imposto al suo legale di rinunciare alla parcella e di svincolare i sei milioni di euro. In cambio Salvini avrebbe garantito al Senatur un 'vitalizio' di 400mila euro annui, e si sarebbe impegnato a non costituirsi parte lesa nei processi contro la famiglia Bossi nell'inchiesta per truffa e appropriazione indebita sui fondi politici usati per fini personali. Ma da febbraio ad oggi le cose non sono andate come previsto dalla scrittura privata. Anzi, al contrario.
    Ecco i fatti: Bossi ha effettivamente provveduto a liberare i soldi leghisti fatti sequestrare dal suo legale. Ma la Lega ha usato quei sei milioni di euro per la campagna elettorale delle europee, li ha spesi tutti. E il bilancio del partito è andato in rosso. Rimanendo senza soldi, il segretario Salvini ha fatto sapere a Bossi di non potergli più garantire i 400mila euro promessi. A stento avrebbe potuto offrirgliene la metà.
    La goccia che ha fatto traboccare il vaso, infine, è stato l'annuncio pubblico, fatto sui giornali, che la Lega alla prima udienza del 10 ottobre contro i familiari di Bossi si sarebbe costituita parte lesa. Il decreto che fissa l'udienza, del resto, non consente smentite. L'avvocato che difende il Carroccio Domenico Aiello, legale di fiducia di Roberto Maroni ex delfino di Bossi.
    Questo vuol dire che Salvini chiederà i danni all'uomo che ha creato il movimento. In sintesi, l'avvocato di Bossi ha perso 6 milioni di euro, Bossi ha perso 200mila euro annui, e ora rischia di dover risarcire la Lega. Insomma, il Senatur ha preso tutto questo come un tradimento di quei patti padani di febbraio. E ha deciso di adire le vie legali, incaricando - manco a farlo apposta - il suo avocato Brigandì di citare in giudizio Salvini in tribunale civile per danni. Si riserva infine di procedere sul fronte penale per truffa.Nell'atto di citazione in giudizio, a proposito del dimezzamento del vitalizio, Bossi e Brigandì scrivono: "Il movimento politico Lega Nord si è reso inadempiente alla scrittura privata del 26 febbraio 2014. Si tenga conto che è notoria la malattia dell'onorevole Bossi e, per usare una parola di moda, l'agibilità politica era stata assicurata con il pagamento di 400mila euro pattuiti".
    O si taglia o il caos

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,105
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Problemi vecchi e nuovi nella lega

    Per chi vuol vedere la scrittura privata

    Lega contro Lega: la scrittura privata - Repubblica.it
    O si taglia o il caos

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,105
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Problemi vecchi e nuovi nella lega

    Anche il Corriere non può ignoare la notizia.
    http://www.corriere.it/politica/14_agosto_18/lega-scontro-bossi-salvini-vitalizio-senatur-b8fdfaf6-26c3-11e4-bbeb-633ac699516c.shtml

    Al senatur sarebbe stata stata garantita una cifra poi ridotta e quindi cancellata
    Lega in tribunale sul vitalizio di Bossi

    Il fondatore del Carroccio cita il suo partito per il mancato rispetto di una scrittura privata. Il segretario:«Litigi interni? Si scrivono solo cazzate»

    "Lega in tribunale sul vitalizio di Bossi"
    Approda in Tribunale la querelle tra le due anime della Lega: quella di Umberto Bossi e quella del nuovo corso di Matteo Salvini. Oggetto del contendere il vitalizio di 900 mila euro al «Senatur» percepito dalla Lega. Lo rivela La Repubblica spiegando che dopo varie trattative il vitalizio sarebbe stato ridotto a 400 mila euro, poi a 200 e infine negato a Bossi che per questo ha citato davanti al Tribunale di Milano il suo partito.

    La smentita di Salvini
    Salvini, attuale segretario della Lega, smentisce con i suoi abituali modi «diretti» che il caso esista. «Mentre la Lega - scrive sulla sua pagina Facebook - si batte contro la follia di Mare Nostrum (2.000 sbarchi nel week end), contro gli studi di settore e per cambiare la legge Fornero, alcuni giornali scrivono di «litigi interni alla L ega »: in una parola, scrivono cazzate.

    Secondo la ricostruzione di Repubblica Bossi aveva ottenuto un sequestro cautelativo di 6 milioni di euro sui contileghisti per assicurarsi il vitalizio e pagare la parcella del proprio avvocato, Matteo Brigandì. Grazie alla mediazione del tesoriere del partito, Stefano Stefani, si era giunti a una scrittura privata con la quale Bossi svincolava i sei milioni e si assicurava un vitalizio di 400 mila euro, poi ridotti a 200 per le difficoltà di cassa del Carroccio. L'accordo prevedeva anche la rinuncia da parte della Lega di costituirsi parte civile nel procedimento penale contro il Senatur e i suoi due figli per i presunti fondi sottratti alla Lega. La goccia che avrebbe fatto traboccare il vaso sarebbe appunto stata l'annuncio della decisione del Carroccio di volersi costituire parte civile nel procedimento, la cui prima udienza è prevista il 10 ottobre. Da qui l'atto di citazione, di cui la Repubblica pubblica la prima pagina, sostenendo anche che Bossi si sarebbe riservato anche di denunciare Salvini per truffa.
    Ultima modifica di jotsecondo; 18-08-14 alle 15:02
    O si taglia o il caos

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,105
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Problemi vecchi e nuovi nella lega

    Come in ogni buon partito romano volano gli stracci.
    ventunsettembre likes this.
    O si taglia o il caos

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,105
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Problemi vecchi e nuovi nella lega

    La Repubblica ha con questa notizia creato un grave problema. L'80% di coloro che vivono di stato, e tutti coloro che abitano sotto il Rubicone devono per i denari che ricevono dire grazie a Bossi.
    Se non era per lui oggi vi sarebbe la Padania.

    E milioni di persone dovrebbero lavorare e produrre per mangiare.
    Dalla abolizione della totale immunità parlamentare e dalla creazione della votazioni senza preferenza a mezzo collegi, Bossi ha potuto gestire in monopolio la grande spinta di libertà del Nord e ridicolizzarla.

    E' meglio per roma ( a scanso di problemi) che soddisfi le esigenze di Bossi, e Salvini ha fatto la mossa di dire alla casta romana, “”vi ha sempre aiutato e adesso pensate a voi a mantenerlo””.

    Adesso io giornale e la Repubblica ed altri devono assolutamente ridimensionare la notizia.

    Non si schernisce e si mette in cattiva luce il maggiore fautore della unità di italia vivente.
    Ultima modifica di jotsecondo; 18-08-14 alle 21:42
    O si taglia o il caos

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,105
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Problemi vecchi e nuovi nella lega

    La Repubblica ha già cercato di ridimensionare la notizia.
    Se si tocca Bossi potrebbe nascere un vespaio.
    Tutti bravi a cuccia.
    roma non perdona mai chi tocca i suoi alleati. .

    http://video.repubblica.it/dossier/scandalo-lega/bossi-la-lega-non-mi-paga-alcun-vitalizio/175006/173637?ref=HRBV-1

    Bossi: "La Lega non mi paga alcun vitalizio" . Umberto Bossi accetta di parlare dei presunti dissidi con Matteo Salvini mentre esce dalla sua casa di Gemonio (Varese). "La Lega non mi dà un contributo, paga alcuni uomini, tra cui il mio autista. Non mi risulta che vogliano togliermi questi soldi". E sull'ipotesi che la Lega voglia costituirsi parte civile contro Bossi e i suoi familiari nel processo che si apre a ottobre, il presidente del Carroccio rivela: "Se qualcuno ha fatto qualcosa, è Brigandi", scaricando così eventuali iniziative giudiziarie sul suo avvocato.
    Ultima modifica di jotsecondo; 18-08-14 alle 22:00
    O si taglia o il caos

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    23 Dec 2011
    Messaggi
    7,358
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Problemi vecchi e nuovi nella lega

    abbozzi è abituato a scaricare sugli altri, a cominciare da Patelli a finire con Brigandì.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,105
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Problemi vecchi e nuovi nella lega

    http://milano.corriere.it/notizie/politica/14_settembre_12/fallita-bosina-scuola-moglie-umberto-bossi-639db9e0-3a76-11e4-8035-a6258e36319b.shtml

    Fallita la Bosina, la scuola della moglie di Umberto Bossi,

    Cala il sipario sulla «Libera scuola dei popoli padani" , fondata nel 1998 da Manuela Marrone, moglie di Umberto Bossi. La «scuola bosina» di Varese - che ha perdite stimate per 800mila euro - non riaprirà i battenti lunedì con l'avvio dell'anno scolastico in Lombardia.

    La notizia è stata comunicata ieri dagli uffici della segreteria ai restanti iscritti alle classi quarta e quinta elementare e terza media. Finisce, quindi -almeno per ora - il sogno di«lady Bossi» (per tanti anni maestra e «anima» dell'istituto) di formare bambini e ragazzi con una attenzione particolare alla religione e alle tradizioni locali. Entro fine mese sarà nominato un liquidatore e sarà lui a gestire le prossime fasi (gli insegnanti attendono il saldo di alcune mensilità ).

    La «bosina» comprendeva tre sezioni di scuola dell'infanzia, una di primaria e, a partire dal 2004, una sezione di medie (che avevano ottenuto la parificazione nel corso degli anni, dal 2001 al 2006). Aveva problemi economici da tempo: tra il 2009 e il 2010 finanziamenti per 800mila euro del Fondo ministeriale per la promozione del territorio avevano permesso di coprire il sostanziale buco di bilancio. Ma, evidentemente, non è bastato.

    Nella riunione del 3 settembre scorso, il consiglio di amministrazione - di cui fa ancora parte la signora Marrone - aveva deliberato la sospensione dell'attività scolastica ad eccezione di tre classi (quarta e quinta elementare e terza media, appunto) per consentire agli alunni di concludere il ciclo di studi. Delle lezioni si sarebbero occupate, a titolo volontario, la stessa Marrone e altre quattro insegnanti. Ma, dopo la notizia della chiusura delle altre classi, il numero di iscritti è drasticamente calato e ieri si è deciso di non proseguire neanche questa iniziativa.
    O si taglia o il caos

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,105
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Problemi vecchi e nuovi nella lega

    Cooperative, banca, bingo, turismo e adesso scuola
    Tutto finito male , forse perchè non si credeva a fondo alla Padania.


    Peccato.
    Ultima modifica di jotsecondo; 12-09-14 alle 19:07
    O si taglia o il caos

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    23 Dec 2011
    Messaggi
    7,358
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Problemi vecchi e nuovi nella lega

    forse ?

 

 
Pagina 1 di 41 1211 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Single Sign On provided by vBSSO

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224