User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
Like Tree1Likes

Discussione: 25 aprile 1886, i Veneti in piazza...

  1. #1
    Cromag
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    L'ultima ridotta
    Messaggi
    37,782
    Mentioned
    294 Post(s)
    Tagged
    50 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    3

    Predefinito 25 aprile 1886, i Veneti in piazza...

    VERONA 25 APRILE 1886: PER IL RITORNO DEL LEONE DI S. MARCO IN PIAZZA ERBE.
    Per antichissima usanza – forse d’origine romana – sui luoghi di mercato, si sollevano elevare colonne e capitelli, cosi anche Venezia, volle nelle piazze delle città e paesi a lei sottomessi la fiera insegna del Leone di San Marco.
    E questa colonna fu voluta dalla città nel 1523: sul capitello sono gli stemmi del doge Gritti, del podestà Marcello, del capitano Tron e della città di Verona.
    Nel 1797 il leone venne abbattuto dai giacobini veronesi, nell’euforia rivoluzionaria dei tempi nuovi; l’attuale venne rimesso il 25 aprile, festa di San Marco, del 1886.
    Ma ecco come tale ristabilimento venne ricordato dai giornalisti del tempo su « L’Illustrazione popolare» del 30 maggio 1886.
    «A Verona, al tempo della caduta della Repubblica Veneta, i giacobini francesi si fecero una gloria d’atterrare con schiamazzi plebei il leone alato della dominante Venezia, leone che sorgeva nella Piazza delle Erbe. In questi giorni Verona pensò bene di riparare allo stupido vandalismo di quei spregevoli padroni di ventiquattro ore, e collocò di nuovo, al suo posto il fiero, il simbolico, il glorioso Leone di San Marco.
    La festa si celebrò il 25 aprile e fu bellissima.
    Da ogni finestra, da ogni terrazzo, da ogni balcone, pendevano arazzi bianchi, rossi, verdi, gialli, azzurri e palloncini variopinti e dietro agli arazzi s’affollavano elegantissime signore.
    E non solo· si vedevano persone sui poggioli, sui terrazzi e alle finestre, ma persino sui granai, sui tetti. »
    « A mezzodì, in lontananza echeggiano le trombe.
    È la banda cittadina che si avanza, preceduta dai pompieri e seguita dalla rappresentanza municipale e da molte società.
    « I pompieri passano, la rappresentanza municipale passa, poi succede un parapiglia indescrivibile.
    « Guardie, carabinieri e vigili, vengono respinti dalla folla, e un’onda di popolo irrompe nella piazza mandando urla di trionfo.





    Salvini, finto sovranista e vero neocon (sionista, americanista, ricchista)
    Maduro ce l'ha duro e ve lo mett'ar culo!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    17 Dec 2004
    Messaggi
    8,881
    Mentioned
    160 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: 25 aprile 1886, i Veneti in piazza...

    Veronesi tuti mati...
    Ultima modifica di Luis Molina; 16-09-14 alle 17:06

  3. #3
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,767
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: 25 aprile 1886, i Veneti in piazza...

    E. da quel che capisco, meno "veneti" degli altri.
    Ma sicuramente mi sbaglio.
    Ultima modifica di ventunsettembre; 16-09-14 alle 18:07
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  4. #4
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    17 Dec 2004
    Messaggi
    8,881
    Mentioned
    160 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: 25 aprile 1886, i Veneti in piazza...

    Veneti?
    Per me così come l'Italia è un'espressione geografica, così il Veneto è un'espressione amministrativa.

  5. #5
    [email protected]
    Data Registrazione
    23 Dec 2011
    Messaggi
    9,127
    Mentioned
    25 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: 25 aprile 1886, i Veneti in piazza...

    tutte le regioni itaglione sono state tagliate male a bella posta. e sappiamo da chi e perché.
    Eridano likes this.

  6. #6
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    17 Dec 2004
    Messaggi
    8,881
    Mentioned
    160 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: 25 aprile 1886, i Veneti in piazza...

    In ogni caso per me in un Nord, che adesso mi piace chiamare Lombardia, indipendente, le suddivisioni corrispondenti ai cantoni svizzeri dovrebbero essere le province.

  7. #7
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,694
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: 25 aprile 1886, i Veneti in piazza...

    Citazione Originariamente Scritto da lanzichenecco Visualizza Messaggio
    In ogni caso per me in un Nord, che adesso mi piace chiamare Lombardia, indipendente, le suddivisioni corrispondenti ai cantoni svizzeri dovrebbero essere le province.

    quoto tutto ...

  8. #8
    mutualista in saor
    Data Registrazione
    18 Nov 2013
    Località
    Venetorum angulus
    Messaggi
    14,325
    Mentioned
    354 Post(s)
    Tagged
    78 Thread(s)

    Predefinito Re: 25 aprile 1886, i Veneti in piazza...

    Direi che è interpretabile anche in altro modo questo scritto... I veronesi erano molto contenti del ritorno del Leone, dunque han festeggiato e dopo aver fatto passare le autorità civili ed i pompieri hanno invece impedito il passaggio dei carabinieri... Per quanto riguarda i festoni tricolori: probabilmente erano le case dei borghesotti, c'è una foto delle celebrazioni del Plebiscito del 1867 in cui si vede che in piazza a festeggiare se si escludono i militari ed i borghesotti non c'era nessuno (il popolo non era andato)...

    Comunque qualcosa non mi quadra nell'articolo, il plebiscito infausto è autunnale e qui siamo in aprile dunque ancora sotto l'impero... che ci fanno i carramba?

  9. #9
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,767
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: 25 aprile 1886, i Veneti in piazza...

    Comunque qualcosa non mi quadra nell'articolo, il plebiscito infausto è autunnale e qui siamo in aprile dunque ancora sotto l'impero... che ci fanno i carramba?
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  10. #10
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    17 Dec 2004
    Messaggi
    8,881
    Mentioned
    160 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito Re: 25 aprile 1886, i Veneti in piazza...

    Citazione Originariamente Scritto da pomo-pèro Visualizza Messaggio
    Direi che è interpretabile anche in altro modo questo scritto... I veronesi erano molto contenti del ritorno del Leone, dunque han festeggiato e dopo aver fatto passare le autorità civili ed i pompieri hanno invece impedito il passaggio dei carabinieri... Per quanto riguarda i festoni tricolori: probabilmente erano le case dei borghesotti, c'è una foto delle celebrazioni del Plebiscito del 1867 in cui si vede che in piazza a festeggiare se si escludono i militari ed i borghesotti non c'era nessuno (il popolo non era andato)...

    Comunque qualcosa non mi quadra nell'articolo, il plebiscito infausto è autunnale e qui siamo in aprile dunque ancora sotto l'impero... che ci fanno i carramba?
    Guarda che c'è scritto 1886, non 1866. Anch'io all'inizio avevo letto male e mi ero fatto la tua stessa domanda.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226