User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito "Ma dove vivono i sindaci della Sicilia?". In Itaglia!

    Ma dove vivono i sindaci della Sicilia?

    di Guido Gentili

    Ma dove vivono i sindaci della Sicilia? - Il Sole 24 ORE

    Tutti in piazza. A Palermo, dopodomani, hanno preso appuntamento i 390 sindaci della Sicilia, i presidenti delle 9 province e i sindacati. Chiedono al governo nazionale una deroga al "patto di stabilità" per consentire alla Regione il rinnovo del contratto di 22.500 lavoratori precari, gli Lsu (Lavoratori socialmente utili) che da più di vent'anni prestano servizio negli enti locali isolani.

    Non possiamo lavarcene le mani, non possiamo mettere sul lastrico tanta gente, la politica non può tirarsi indietro, dice l'assessore regionale al Lavoro Lino Leanza. Fino a ieri - questo il ragionamento - gli stipendi dei precari siciliani sono stati considerati dallo stato e dalla regione come legittime "spese sociali". La legge del 2006 ha previsto che per il triennio successivo i trasferimenti per gli Lsu sarebbero stati considerati come "sociali" e non sarebbero state inseriti nel computo delle spese per il personale ai fini del rispetto del Patto di stabilità. Il problema, aggiungiamo, è sorto ora: il commissario dello stato - rompendo, per così dire, la tradizione - ha impugnato la norma della legge finanziaria regionale che avrebbe consentito di continuare a pagare gli stipendi ai precari (quelli siciliani sono più della metà di quelli nazionali) e ha messo a nudo il problema.

    Come uscirne? Il discorso vale soprattutto per il Sud e la Sicilia. Nella stagione in cui il federalismo fiscale (con l'individuazione dei costi standard dei servizi) è all'ordine del giorno e mentre (lo dimostra il caso Grecia) si fa più stringente l'esigenza di abbattere deficit e debito pubblico, ci sono due possibilità.

    Prima possibilità: far finta di nulla, restando nel solco della "tradizione". Nel caso dei precari siciliani questo significherebbe strappare una qualche forma di deroga a un meccanismo che, più che un lavoro vero e certo, assegna un "posto" temporaneo ma sul quale si può contare negli anni, di proroga in proroga e senza troppi controlli sul personale e sulla reale utilità dei lavori previsti.

    Seconda possibilità: si aprono gli occhi e responsabilmente la classe dirigente politica e sindacale locale - Confindustria Sicilia, per esempio, ha dato prova di volontà di cambiamento - inverte la rotta. Con una rigorosa indagine sul "chi fa che cosa" prima di avanzare qualsiasi richiesta e prima di staccare gli assegni. Cercando al contempo di riavviare la macchina pubblica secondo criteri di efficienza e moralità.

    Operazione non facile. Ma il Sud - i cui indicatori sociali ed economici sono tutti da allarme rosso - ha una possibilità di recupero per abbattere il divario che lo separa dal resto dell'Italia, e dell'Europa, solo a condizione di assumersi in proprio, e con misure concrete, la responsabilità della svolta mentre chiede la "solidarietà".

    La Sicilia ha fatto del suo statuto autonomo una bandiera federalista storica e si considera un "laboratorio" politico di alta qualità. È arrivato il momento di voltare pagina. Privilegi politici compresi. Ad esempio: possibile che gli ex consiglieri della regione divenuti parlamentari nazionali mantengano il vitalizio regionale di 5mila euro netti al mese? Si annuncia una delibera per bloccare la doppia indennità, ma c'è già chi prospetta un ricorso. Ecco un altro esame da laboratorio.

    1 giugno 2010
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: "Ma dove vivono i sindaci della Sicilia?". In Itaglia!

    Precari, la Sicilia sfida Tremonti. Lombardo guida la grande alleanza

    Per sbloccare i contratti serve una deroga al patto di stabilità. Il presidente della Regione si dice pronto "a dormire sotto i ministeri" per fare pressione sul governo nazionale. Domani a Palermo la manifestazione dei sindacati

    di ANTONIO FRASCHILLA

    Precari, la Sicilia sfida Tremonti Lombardo guida la grande alleanza - Palermo - Repubblica.it

    Il governatore Raffaele Lombardo si mette alla testa dei 22.500 precari degli enti locali. Domani i sindacati porteranno in piazza 11 mila lavoratori in cerca del rinnovo del contratto, ma già oggi il governo regionale chiamerà a raccolta deputati, sindaci e i presidenti di Provincia per creare "un unico asse che faccia pressione su Roma". "Sono disposto a dormire sotto i ministeri", ha detto il presidente della Regione, che conta su questa due giorni di proteste per garantire il rinnovo dei contratti.

    Palazzo d'Orleans pressa il governo nazionale per una deroga al patto di stabilità e ad alcune norme previste nella manovra Tremonti, il tutto per garantire il rinnovo dei contratti ai 22.500 precari impiegati negli enti locali dell'Isola. L'assessore al Lavoro Lino Leanza oggi ha convocato all'Albergo delle povere tutti i deputati siciliani, sindaci e presidenti di Provincia. "Dobbiamo sottoscrivere una lettera da inviare al governo nazionale, nella quale spieghiamo che i fondi ci sono, a partire dai 320 milioni del fondo per il precariato - dice Leanza - Serve solo una deroga amministrativa al patto di stabilità e il chiarimento di alcune norme previste nella manovra Tremonti".

    03 giugno 2010

    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

  3. #3
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: "Ma dove vivono i sindaci della Sicilia?". In Itaglia!

    Che differenza c'è tra un tedesco,un greco e un meridionale tagliano?

    Il tedesco può permettersi una Ferrari e se la compra,il greco non può permettersi la Ferrari ma se la compra lo stesso e si indebita,il meridios non può permettersi la Ferrari,se la compra lo stesso e la mette in conto ai padani.



  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: "Ma dove vivono i sindaci della Sicilia?". In Itaglia!

    Vi sono due soluzioni :
    o aumentare le tasse al Nord ripristinando solo per il Nord l'ICI e mandare tutto al Sud.
    E in tal modo si segue la convenzione USA-Mafia per mantenere il meridione.

    Oppure diminuire a tutti i politici meridionali, ai dipendenti pubblici, al sottogoverno dell' 80% la cifra superiore ai 25.000 euro lorde all'anno del loro emolumento

    Non si deve avere paura di essere provocatori siamo alla fine.
    Tanto prima o poi bisogna fare la rivoluzione e queste proposte sono la vera rivoluzione.

    Difronte alle richieste siciliane forse è diventato il momento che tutto è lecito e possibile.
    O si taglia o il caos

  5. #5
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,372
    Mentioned
    38 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: "Ma dove vivono i sindaci della Sicilia?". In Itaglia!

    Citazione Originariamente Scritto da Quayag Visualizza Messaggio
    Che differenza c'è tra un tedesco,un greco e un meridionale tagliano?

    Il tedesco può permettersi una Ferrari e se la compra,il greco non può permettersi la Ferrari ma se la compra lo stesso e si indebita,il meridios non può permettersi la Ferrari,se la compra lo stesso e la mette in conto ai padani.
    Un tedesco, un francese e un meridionale italiano si sfidano a chi resiste di più a vivere in un porcile. Entra il tedesco ed esce dopo due giorni; entra il francese ed esce dopo una settimana; entra il meridionale e, dpop un quarto d'ora, escono tutti i maiali.
    Ultima modifica di Eridano; 03-06-10 alle 13:51
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  6. #6
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,688
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: "Ma dove vivono i sindaci della Sicilia?". In Itaglia!

    il patto di stabilità vale solo per le regioni abitate dai ciulaPadani

  7. #7
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: "Ma dove vivono i sindaci della Sicilia?". In Itaglia!

    Trasmissione a riguardo stamattina su Radio 24:


    Sindaci e precari

    Sindaci e precari - Nove in punto, la versione di Oscar - Radio 24

    In Sicilia, sindaci, presidenti di Provincia e sindacati scendono in piazza in difesa della stabilizzazione degli oltre ventimila precari degli Enti locali. La scure del Governo non pemetterà infatti, come fatto fin qui, l'assunzione a tempo indeterminato dei cosiddetti "contrattisti" che la Publica amministrazione siciliana si trascina ormai da venti anni. Come si domandava Guido Gentili su Il Sole 24 Ore qualche giorno fa, ma dove vivono i sindaci della Sicilia?

    A Nove in punto Michele Palazzotto, segretario della Cgil Funzione Pubblica Sicilia, Santi Formica, vice-presidente dell'Ars, Lino Leanza, assessore della Famiglia, delle Politiche sociali e del Lavoro della Regione Sicilia, Domenico Russello, sindaco di Favara e Salvatore Burrafato, sindaco di Termini Imerese.

    Radio 24 - Ascolta
    Dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Dì, ne vale la pena? ("Dirty" Harry Callahan)

  8. #8
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,688
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: "Ma dove vivono i sindaci della Sicilia?". In Itaglia!

    20.000 precari solo in sicilia da assumere in pianta stabile ????

  9. #9
    Carpe Diem
    Data Registrazione
    20 May 2009
    Messaggi
    9,897
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: "Ma dove vivono i sindaci della Sicilia?". In Itaglia!

    indipendenza x la SICILIA
    dobbiamo buttarli fuori dall' ITALIA
    e con loro tutte le regioni a statuto speciale

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: "Ma dove vivono i sindaci della Sicilia?". In Itaglia!

    Citazione Originariamente Scritto da EURIDICE Visualizza Messaggio
    indipendenza x la SICILIA
    dobbiamo buttarli fuori dall' ITALIA
    E' stata offerta con una affermazione semiseria da Sgarbi a Ghedaffi ma questi ha fatto finta di non capire.

    Però tutti hanno capito che non la vuole.

    ( e se la prendesse Israele??)
    Ultima modifica di jotsecondo; 03-06-10 alle 19:39
    O si taglia o il caos

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20-06-13, 11:37
  2. Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 19-01-12, 10:25
  3. da dove vengono i "vergini", il "nuovo" della politica
    Di w il '68 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 09-11-02, 17:39
  4. Il grido della Sicilia: "Abbandonati dal governo"... GRAZIE LEGA
    Di Ulysse (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 17-05-02, 16:58
  5. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 15-04-02, 19:34

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226