Anche l'India conquista Marte | Galileo - Giornale di Scienza