User Tag List

Pagina 1 di 7 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 67
Like Tree18Likes

Discussione: Neofascismo atlantico di servizio, estrema destra sistemica

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,830
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Neofascismo atlantico di servizio, estrema destra sistemica

    Dopo una riflessione di alcuni giorni, innescata dalla visibilità data dai media a certi fenomeni associandoli scorrettamente al fascismo, ad un preciso fenomeno storico culturale sviluppatosi e terminato entro la prima metà del novecento, ho deciso di creare questo contenitore delle discussioni dedicate a denunciare le inconsistenze, la lontananza dai fascismi e da fenomeni culturali correlati, le collusioni con i sionisti, la NATO, la massoneria, la democrazia partitica, il capitale, le forme borghesi, di tutto quel calderone politico e culturale noto come estrema destra e neofascismo atlantico di servizio. Un ambiente che non è riuscito e non riesce a configurarsi come fenomeno rivoluzionario, ribelle, cristallino, che non si può mai considerare erede dei movimenti nazional-rivoluzionari che mossero principalmente l' Europa e in misura minore l' Asia, le Americhe, l' Africa dagli anni '20 a quelli '40, che non ha poi a che fare neppure con quel filone fisolofico-culturale noto come pensiero tradizionale anti-moderno, fenomeno interessante e stimolante ma un pò diverso dal fascismo.
    Si prova stanchezza e tristezza quando determinati movimenti, atteggiamenti, vengono associati ai fascismi e al pensiero tradizionale, quando invece quei fenomeni non sono fascisti, tradizionali, come spesso confermano le parole dei diretti interessati. Fenomeni molto spesso creati a posta, proprio per infangare delle idee, le idee di cui i signori del sistema mondialista usurocratico e neoliberista, tecno-totalitario e massonico hanno più paura, le idee per i quali i signorotti della democrazia clientelare e ciarliera hanno più ribrezzo.
    A smentire taluni accostamenti basterebbero gli articoli pubblicati nel nostro contenitore di storia, ma riteniamo sia necessario un ulteriore smascheramento orientato principalmente a quello che succede oggi, denunciando le incongruenze, spesso palesi e visibili senza tante dietrologie.
    Non era nostra intenzione appesantire il forum, però del continuo accostamento da parte dei media classici tra fascismo e altre cose talvolta becere e servili se ne ha abbastanza.

    Con ciò rispettiamo profondamente i ragazzi che provano a fare, a militare, con la consapevolezza che in molti dopo qualche anno si renderanno conto che, purtroppo, abbiamo ragione. Meglio un buon libro in riva ad un mare calmo dove intervallare la buona lettura con una olimpica nuotata che il movimentismo, è così.
    Non neghiamo che esistano in Italia e in Europa anche realtà militanti interessanti, solo che tuttavia i difetti dell' "ambiente" in generale finiscono per contagiare un pò tutti senza che c'è ne rendiamo conto.
    Ultima modifica di Avanguardia; 22-10-14 alle 13:15
    Majorana and Ringhio like this.
    FASCISMO MESSIANICO E DISTRUTTORE. PER UN MONDIALISMO FASCISTA.

    "NELLA MIA TOMBA NON OCCORRE SCRIVERE ALCUN NOME! SE DOVRO' MORIRE, LO FARO' NEL DESERTO, IN MEZZO ALLE BATTAGLIE." Ken il Guerriero, cap. 27. fumetto.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2

  3. #3
    Anti-eurozerbini
    Data Registrazione
    23 Nov 2011
    Località
    Ενότρια / Socialnazionalismo bolscevizzante
    Messaggi
    31,091
    Mentioned
    488 Post(s)
    Tagged
    127 Thread(s)

    Predefinito Re: Neofascismo atlantico di servizio, estrema destra sistemica

    Ottima idea.
    Majorana likes this.
    "L'odio per la propria Nazione è l'internazionalismo degli imbecilli"- Lenin
    "Solo i ricchi possono permettersi il lusso di non avere Patria."- Ledesma Ramos
    "O siamo un Popolo rivoluzionario o cesseremo di essere un popolo libero" - Niekisch

  4. #4
    paracadute zen
    Data Registrazione
    23 Feb 2011
    Messaggi
    10,543
    Mentioned
    12 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Neofascismo atlantico di servizio, estrema destra sistemica

    Rielaborare e meditare, in momenti così confusi come quelli che stiamo vivendo, è necessario come l'aria che respiriamo.
    Eccellente iniziativa senza alcun dubbio.
    Majorana likes this.
    Trollhunter delle 2 Sicilie.

  5. #5
    Auto-cancellato
    Data Registrazione
    08 Nov 2013
    Messaggi
    6,051
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Neofascismo atlantico di servizio, estrema destra sistemica


  6. #6
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    16 Nov 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    9,898
    Mentioned
    34 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Neofascismo atlantico di servizio, estrema destra sistemica

    Citazione Originariamente Scritto da Avanguardia Visualizza Messaggio
    Dopo una riflessione di alcuni giorni, innescata dalla visibilità data dai media a certi fenomeni associandoli scorrettamente al fascismo, ad un preciso fenomeno storico culturale sviluppatosi e terminato entro la prima metà del novecento, ho deciso di creare questo contenitore delle discussioni dedicate a denunciare le inconsistenze, la lontananza dai fascismi e da fenomeni culturali correlati, le collusioni con i sionisti, la NATO, la massoneria, la democrazia partitica, il capitale, le forme borghesi, di tutto quel calderone politico e culturale noto come estrema destra e neofascismo atlantico di servizio. Un ambiente che non è riuscito e non riesce a configurarsi come fenomeno rivoluzionario, ribelle, cristallino, che non si può mai considerare erede dei movimenti nazional-rivoluzionari che mossero principalmente l' Europa e in misura minore l' Asia, le Americhe, l' Africa dagli anni '20 a quelli '40, che non ha poi a che fare neppure con quel filone fisolofico-culturale noto come pensiero tradizionale anti-moderno, fenomeno interessante e stimolante ma un pò diverso dal fascismo.
    Si prova stanchezza e tristezza quando determinati movimenti, atteggiamenti, vengono associati ai fascismi e al pensiero tradizionale, quando invece quei fenomeni non sono fascisti, tradizionali, come spesso confermano le parole dei diretti interessati. Fenomeni molto spesso creati a posta, proprio per infangare delle idee, le idee di cui i signori del sistema mondialista usurocratico e neoliberista, tecno-totalitario e massonico hanno più paura, le idee per i quali i signorotti della democrazia clientelare e ciarliera hanno più ribrezzo.
    A smentire taluni accostamenti basterebbero gli articoli pubblicati nel nostro contenitore di storia, ma riteniamo sia necessario un ulteriore smascheramento orientato principalmente a quello che succede oggi, denunciando le incongruenze, spesso palesi e visibili senza tante dietrologie.
    Non era nostra intenzione appesantire il forum, però del continuo accostamento da parte dei media classici tra fascismo e altre cose talvolta becere e servili se ne ha abbastanza.

    Con ciò rispettiamo profondamente i ragazzi che provano a fare, a militare, con la consapevolezza che in molti dopo qualche anno si renderanno conto che, purtroppo, abbiamo ragione. Meglio un buon libro in riva ad un mare calmo dove intervallare la buona lettura con una olimpica nuotata che il movimentismo, è così.
    Non neghiamo che esistano in Italia e in Europa anche realtà militanti interessanti, solo che tuttavia i difetti dell' "ambiente" in generale finiscono per contagiare un pò tutti senza che c'è ne rendiamo conto.
    Ovviamente non posso che concordare con quanto in parola, anche se, purtroppo dopo la ricostruzione qui sopra quello che resta è una desolazione apatica e priva di futuro, priva della bellezza insita nel nostro modo di vedere la vita, priva dell'azione che precede il pensiero nel conseguimento del risultato, insomma, il nulla.
    Che fare?
    Possibile che noi si debba attendere semplicemente ........... la morte??
    Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti.
    Eraclito


    VUOI SAPERE COS'E' L'ANTIFASCISMO? E' non avere cura del Creato, disboscando, inquinando, cementificando tutto nel nome dello Sviluppo.

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,830
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Neofascismo atlantico di servizio, estrema destra sistemica

    Citazione Originariamente Scritto da Ringhio Visualizza Messaggio
    Ovviamente non posso che concordare con quanto in parola, anche se, purtroppo dopo la ricostruzione qui sopra quello che resta è una desolazione apatica e priva di futuro, priva della bellezza insita nel nostro modo di vedere la vita, priva dell'azione che precede il pensiero nel conseguimento del risultato, insomma, il nulla.
    Che fare?
    Possibile che noi si debba attendere semplicemente ........... la morte??
    Credo proprio che si debba attendere la morte.
    Al che fare, ti rispondo di andare a fare una passeggiata o leggere un libro interessante. Stimoli non ne trovo.
    FASCISMO MESSIANICO E DISTRUTTORE. PER UN MONDIALISMO FASCISTA.

    "NELLA MIA TOMBA NON OCCORRE SCRIVERE ALCUN NOME! SE DOVRO' MORIRE, LO FARO' NEL DESERTO, IN MEZZO ALLE BATTAGLIE." Ken il Guerriero, cap. 27. fumetto.

  8. #8
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    16 Nov 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    9,898
    Mentioned
    34 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Neofascismo atlantico di servizio, estrema destra sistemica

    Citazione Originariamente Scritto da Avanguardia Visualizza Messaggio
    Credo proprio che si debba attendere la morte.
    Al che fare, ti rispondo di andare a fare una passeggiata o leggere un libro interessante. Stimoli non ne trovo.
    Passeggiate e soprattutto libri sono ben presenti nella mia vita, ma a cosa serve studiare e studiare se poi non si ha nemmeno la speranza di poter almeno tramandare ciò che si è studiato?
    Insomma a cosa serve il confronto e tutto il resto privo di speranza?
    Lo so che oramai siamo così e al di la di tutto non potremmo cambiare, neanche volendolo, ma mi sembra tutto molto sterile ed inutile, senza un orizzonte.
    Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti.
    Eraclito


    VUOI SAPERE COS'E' L'ANTIFASCISMO? E' non avere cura del Creato, disboscando, inquinando, cementificando tutto nel nome dello Sviluppo.

  9. #9
    Moderatore
    Data Registrazione
    22 Apr 2009
    Messaggi
    10,830
    Mentioned
    22 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito Re: Neofascismo atlantico di servizio, estrema destra sistemica

    Citazione Originariamente Scritto da Ringhio Visualizza Messaggio
    Passeggiate e soprattutto libri sono ben presenti nella mia vita, ma a cosa serve studiare e studiare se poi non si ha nemmeno la speranza di poter almeno tramandare ciò che si è studiato?
    Insomma a cosa serve il confronto e tutto il resto privo di speranza?
    Lo so che oramai siamo così e al di la di tutto non potremmo cambiare, neanche volendolo, ma mi sembra tutto molto sterile ed inutile, senza un orizzonte.
    A chi tramandare? Al più moderando questo forum, se qualcuno vi legge, c'è la possibilità di tramandare.
    Il confronto? Se riusciamo qualche giorno in un 3-4 persone a scrivere su questo forum è già una fortuna, fuori non c'è possibilità di confronto; non solo sul piano storico culturale (impossibilità aggravata dalle cose degli ultimi mesi), ma pure se si vuole parlare di economia, geopolitica, attualità, storia antichissima, paranormale.
    A me piacerebbe mettere in pratica qualcosa di quello che leggo e un tempo ci provavo (5-6 anni di dura militanza), ma nel 2014 cosa vuoi farci? Resta la soddisfazione personale nel formarsi, nell' informarsi, per il resto evito quanto possibile di cooperare con questa società.
    Chiaro che se do retta ai cattivi pensieri che ogni tanto mi balenano finisco che in strada mi metto a fare il coglione, ma non penso che in questo periodo della mia vita valga la pena che mi infogni per vandalismi ecc. Poi se la vita mi andrà intensamente di merda, veramente di merda, rischio che veramente faccio lo scemo, però ripeto, visto che un pochino di serenità me la posso vivere in questo periodo non è che vado a cercarmi guai.
    Ultima modifica di Avanguardia; 21-12-14 alle 13:51
    FASCISMO MESSIANICO E DISTRUTTORE. PER UN MONDIALISMO FASCISTA.

    "NELLA MIA TOMBA NON OCCORRE SCRIVERE ALCUN NOME! SE DOVRO' MORIRE, LO FARO' NEL DESERTO, IN MEZZO ALLE BATTAGLIE." Ken il Guerriero, cap. 27. fumetto.

  10. #10
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    16 Nov 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    9,898
    Mentioned
    34 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Neofascismo atlantico di servizio, estrema destra sistemica

    Citazione Originariamente Scritto da Avanguardia Visualizza Messaggio
    A chi tramandare? Al più moderando questo forum, se qualcuno vi legge, c'è la possibilità di tramandare.
    Il confronto? Se riusciamo qualche giorno in un 3-4 persone a scrivere su questo forum è già una fortuna, fuori non c'è possibilità di confronto; non solo sul piano storico culturale (impossibilità aggravata dalle cose degli ultimi mesi), ma pure se si vuole parlare di economia, geopolitica, attualità, storia antichissima, paranormale.
    A me piacerebbe mettere in pratica qualcosa di quello che leggo e un tempo ci provavo (5-6 anni di dura militanza), ma nel 2014 cosa vuoi farci? Resta la soddisfazione personale nel formarsi, nell' informarsi, per il resto evito quanto possibile di cooperare con questa società.
    Chiaro che se do retta ai cattivi pensieri che ogni tanto mi balenano finisco che in strada mi metto a fare il coglione, ma non penso che in questo periodo della mia vita valga la pena che mi infogni per vandalismi ecc. Poi se la vita mi andrà intensamente di merda, veramente di merda, rischio che veramente faccio lo scemo, però ripeto, visto che un pochino di serenità me la posso vivere in questo periodo non è che vado a cercarmi guai.
    Io ho 43 anni, due figli, moglie e tutto il resto del corollario, ancora credo che si possa fare, come potrei vivere pensando di lasciare sto schifo a chi verrà dopo di me??
    Sul serio, non mollo e mi fa sentire strano che ci sia questa rassegnazione.
    Non vi sto giudicando, sia chiaro.
    Non troverai mai la verità se non sei disposto ad accettare anche ciò che non ti aspetti.
    Eraclito


    VUOI SAPERE COS'E' L'ANTIFASCISMO? E' non avere cura del Creato, disboscando, inquinando, cementificando tutto nel nome dello Sviluppo.

 

 
Pagina 1 di 7 12 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226