User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Comunista
    Data Registrazione
    05 Oct 2009
    Località
    Pannesi, Liguria, Italy, Italy
    Messaggi
    4,636
    Mentioned
    124 Post(s)
    Tagged
    31 Thread(s)

    Predefinito IV seduta - prima discussione libera - proposte di modifica assenze senato

    apro la IV seduta fase di discussione libera per la durata di 24 ore fino le 20,42 di domani lunedi 24 novembre 2014

    odg:

    - proposta modifica assenze senato avanzate dal sen. ronnie
    - proposta ddl senato proposta dal sen. centrale

    invito i senatori a inserire le loro proposte e di discuterne tutti insieme con tutti i senatori

    presidenza senato
    sen. thomas lenin
    partecipate e aderite al partito COMUNISTA in pieno congresso a questo link http://forum.termometropolitico.it/6...l#post13212177

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Min. Riforme e Senatore.
    Data Registrazione
    02 Sep 2013
    Messaggi
    1,088
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: IV seduta - prima discussione libera - proposte di modifica assenze senato

    Presente. Testo mio DDL organico:

    ART 1. (Modifiche all'articolo 39 del Regolamento del Senato)
    1. Il presente articolo modifica l'articolo 39 del regolamento del Senato.
    2. L'espressione del primo comma "è proposto per la decadenza" è sostituito dal seguente "decade dall'ufficio di senatore".
    3. Il comma due è sostituito dal seguente: "Non è possibile procedere alla decadenza qualora il senatore interessato abbia motivato preventivamente alla Presidenza del Senato tale assenza dichiarandone la data di inizio e quella di fine."
    4. Il comma tre è sostituito dal seguente: "Il presidente del Senato si esprime entro 48 ore sulla richiesta disciplinata dal comma due del presente articolo, confermandola o negandola. Contro tale decisione, il senatore interessato può chiederne l'esame della conferenza dei capigruppo che da una decisione definitiva entro 72 ore. Il presidente del Senato non può accettare richieste di assenza che superino trenta giorni."

    ART 2. (Interruzione e archiviazione delle procedure in atto)
    Tutti i procedimenti aperti con le disposizioni della versione precedente dell'articolo 39 in materia di decadenza sono interrotte ed archiviate senza esito.
    Sen. Centrale dal 10 giugno 5 luglio 2014
    Min. Sen Centrale dal 6 luglio 2014 (Ministero delle Riforme e Vice Presidente del Senato)

  3. #3
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,158
    Mentioned
    131 Post(s)
    Tagged
    47 Thread(s)

    Predefinito Re: IV seduta - prima discussione libera - proposte di modifica assenze senato

    Onorevoli Senatori!

    Ecco la mia proposta.



    Il Sen. Ronnie

    * * *
    ex art. 35 del Regolamento del Senato
    considerata
    la situazione di stallo sulle quattro decadenze
    vista
    la Sentenza della Corte che chiarisce che col vigente regolamento il voto è obbligato
    vista
    la Costituzione, che già prevede in sè un meccanismo efficiente ancora non attuato, risolutivo rispetto al problema
    (art. 19 comma 6, rinvio dal Senato alla Corte delle decadenze per assenze)
    propone

    Articolo unico
    Modifiche attuative della Costituzione alla disciplina del voto sulle assenze

    1. All'articolo 39, comma 3, dopo le parole "la decadenza del senatore" il punto è soppresso e sono aggiunte le parole "per una sola volta.".
    2. Al medesimo articolo, dopo il comma 3, sono aggiunti i seguenti commi:
    "4. Nel caso la votazione di cui al comma 3 sia nulla per mancanza del numero legale, al fine di consentire l'ordinata sostituzione degli assenti e prevenire il caso della prevalenza degli assenteisti sui presenti, che porrebbe in situazione di stallo l'aula, il Presidente pro tempore del Senato, ex art. 19 comma 6 Cost., rinvia d'ufficio alla Corte Costituzionale la decisione sulla decadenza.
    5. La Corte Costituzionale, con ordinanza, decide sulla decadenza secondo opportunità. L'indicazione della maggioranza dei Senatori che si siano espressi nella votazione di decadenza risultata nulla è espressamente considerata come autorevole parere non vincolante.
    6. La Corte Costituzionale sospende la decisione sull'ordinanza di cui al comma 5 se pendono giudizi relativi alla legittimità della convocazione o dello svolgimento della seduta per assenze, e ne riassume la trattazione solo all'esito di essi nel caso di giudizio che confermi la legittimità della seduta presupposto del rinvio."
    3. Il comma 4 dell'articolo è rinumerato in 7.




    Le principali differenze tra la mia proposta e quella del Sen. Centrale, sua concorrente, sono le seguenti:



    • La mia proposta, mantiene un filtro collegiale, un momento di riflessione, tra l'assenza e la decadenza, ma esclude il mero rischio che un'aula inefficace a decidere per "assenze concentrate" oltre il numero legale si blocchi, spostando tale collegialità dal Senato alla Corte ogni qualvolta manchi per anche una sola volta il numero
    • Questo significa anche che rimane libero il parlamento di decidere che uno possa assentarsi pure più di 30 giorni, semplicemente derogando per lui, senza che un automatismo irreverbile condanni alla decadenza il senatore. (E' bene a questo punto notare che assenze di oltre trenta giorni, se ad esempio il periogo è Giugno - Luglio, sono standard.)
    • La proposta del Ministro centrale, invece, consegna all'automatica ghigliottina un rappresentante del popolo, ed ha un sapore non tradizionale, immotivatamente sanzionatorio, che cozza con la normalità che ha sempre visto il parlamento votare sulla destituzione, il che, se permettete, mi risulta di gusto giacobino.
    • In ogni caso, la proposta centrale, sappiatelo, è incompatibile con la malattia di un nostro caro, è incompatibile con le vacanze lunghe per chi può permettersele, rischia di determinare la decadenza di chi per 31 giorni abbia problemi di ADSL in attesa di un tecnico. Eccetera Eccetera.


    E' bene che consideriate che l'automatismo non è affatto più "imparziale" o più "certo" che il voto del parlamento, perchè come noto la Corte ha espresso un severissimo vincolo, che farà precedente per ogni decadenza e giudizio a seguire, quando nella scorsa sentenza ha solennemente sancito che:
    "Il Senato, secondo il Regolamento, ha la facoltà di stabilire che le ragioni dell’assenza prolungata non sia valide o sufficienti, e può decidere di dare luogo alla decadenza anche se il senatore nel frattempo è tornato attivo. Ciò comprensibilmente salva l’assente da automatismi frettolosi (per cui dopo un tot. di giorni di assenza la decadenza è immediata e subito applicabile), ma non dal giudizio dell’assemblea, che può ritenere valide o meno le sue motivazioni, o l’eventuale promessa di seguire i lavori più assiduamente. Il Regolamento in questo caso prefigura un compromesso ragionevole tra l’esigenza di salvaguardare la continuità, e quella di allontanare gli assenti cronici. Naturalmente si ESIGE dal Senato parità di trattamento; nel senso che sarebbe censurabile che il Senato, trovandosi di fronte ad assenze non giustificate o giustificate con argomentazioni consimili, "salvasse" i senatori della maggioranza politica e dichiarasse la decadenza dei senatori dell'opposizione. Se ciò accadesse la Corte sarebbe costretta a rivalutare la costituzionalità degli articoli del Regolamento che disciplinano la materia. Ci si attende dal Senato e dai senatori equità e ragionevolezza.


    Vogliamo seriamente andare contro la sentenza, e stabilire proprio quel "frettoloso automatismo" che la corte considerava utilmente evitato dal regolamento del Senato? Io spero e credo di no.

    La proposta che ho espresso è più che adeguata. Non serve nemmeno una clausola che estenda ai procedimenti in atto, perchè, costituendo il rinvio una attuazione di una norma costituzionale, non ci sarebbero dubbi sulla terminazione delle sedute in corso.


    Si tratta solo di votarla.

    Grazie dell'attenzione
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    08 Sep 2013
    Messaggi
    4,247
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: IV seduta - prima discussione libera - proposte di modifica assenze senato

    Trovo che la proposta del sen centrale sia più concreta a risolvere ogni qualsivoglia questione, eliminando la discrezionalità e i vari umori dei colleghi.

    Detto questo credo che la questione sollevata dal sen Ronnie in merito alle ferie estive, che possono portare ad assenze più lunghe dei 30gg, sia da approfondire

    Inviato dal mio XT1032 con Tapatalk 2
    Ultima modifica di kudlum; 23-11-14 alle 21:49

  5. #5
    Comunista
    Data Registrazione
    05 Oct 2009
    Località
    Pannesi, Liguria, Italy, Italy
    Messaggi
    4,636
    Mentioned
    124 Post(s)
    Tagged
    31 Thread(s)

    Predefinito Re: IV seduta - prima discussione libera - proposte di modifica assenze senato

    sono tutte e due buone come proposte, stasera salvo richiesta proroga per discuterne partirà la votazione
    partecipate e aderite al partito COMUNISTA in pieno congresso a questo link http://forum.termometropolitico.it/6...l#post13212177

  6. #6
    Min. Riforme e Senatore.
    Data Registrazione
    02 Sep 2013
    Messaggi
    1,088
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: IV seduta - prima discussione libera - proposte di modifica assenze senato

    Citazione Originariamente Scritto da Ronnie Visualizza Messaggio



    • La mia proposta, mantiene un filtro collegiale, un momento di riflessione, tra l'assenza e la decadenza, ma esclude il mero rischio che un'aula inefficace a decidere per "assenze concentrate" oltre il numero legale si blocchi, spostando tale collegialità dal Senato alla Corte ogni qualvolta manchi per anche una sola volta il numero
    • Questo significa anche che rimane libero il parlamento di decidere che uno possa assentarsi pure più di 30 giorni, semplicemente derogando per lui, senza che un automatismo irreverbile condanni alla decadenza il senatore. (E' bene a questo punto notare che assenze di oltre trenta giorni, se ad esempio il periogo è Giugno - Luglio, sono standard.)
    • La proposta del Ministro centrale, invece, consegna all'automatica ghigliottina un rappresentante del popolo, ed ha un sapore non tradizionale, immotivatamente sanzionatorio, che cozza con la normalità che ha sempre visto il parlamento votare sulla destituzione, il che, se permettete, mi risulta di gusto giacobino.
    • In ogni caso, la proposta centrale, sappiatelo, è incompatibile con la malattia di un nostro caro, è incompatibile con le vacanze lunghe per chi può permettersele, rischia di determinare la decadenza di chi per 31 giorni abbia problemi di ADSL in attesa di un tecnico. Eccetera Eccetera.

    Giusto precisare che:
    1) Il momento di riflessione deve averlo avuto lungo una persona che non digita forum.termometropolitico.it da trenta giorni. Quindi si evincono tre profili che illustrerò tra poco.
    2) Una volta può pure capitare che una persona debba assentarsi per trenta o più giorni, ma non vedo l'utilità di un organo di stabilire se un senatore che è sparito per lungo tempo debba giustificarsi e salvarsi. Detto poi tranquillamente, non vengono sempre le giustificazioni per le "vacanze", che dovrebbero venire fuori.
    3) Cito quanto dichiarato: "automatica ghigliottina un rappresentante del popolo"?!?!? Cioè uno che viene a meno del suo dovere di rappresentanza, senza per altro preavvisare, rappresenterebbe il popolo?? Ma di cosa stiamo discutendo?
    4) Se un senatore avesse una malattia, volesse fare una vacanza lunga, o non avesse l'ADSL che funzioni troverebbe (e sicuramente trova) sempre 5 minuti o una connessione ad internet (con tutti i mezzi che ci sono) per avvisare.

    I tre profili di persona che ne escono fuori:

    - Chi è interessato e non si assenta ---> gioca e fa il suo dovere;
    - Chi è interessato e si assenta ---> giustifica perchè ci tiene al gioco;
    - Chi non è interessato al gioco e si assenta senza dire nulla a nessuno ---> è giusto che se ne vada, per rispetto di chi vuole veramente giocare.

    Poi un ultima cosa e chiudo:

    Alla camera c'è la proposta che viene da un partito che ha rappresentanza qui e dice:
    "I deputati decadono se rimangono assenti per tre turni di discussione consecutivi, ai Vicepresidenti, con la supervisione del Presidente della Camera, spetta la compilazione di una tabella delle presenze/assenze da mostrarsi in apposito thread intitolato "Presenze/Assenze alla Camera A norma di Costituzione al deputato decaduto è concesso ricorrere alla Corte Costituzionale"

    Quindi è inutile avere due tipi di decadenza, uniformiamoci ad un unico per il parlamento.

    centrale,
    Ministro delle Riforme
    Sen. Centrale dal 10 giugno 5 luglio 2014
    Min. Sen Centrale dal 6 luglio 2014 (Ministero delle Riforme e Vice Presidente del Senato)

  7. #7
    Min. Riforme e Senatore.
    Data Registrazione
    02 Sep 2013
    Messaggi
    1,088
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: IV seduta - prima discussione libera - proposte di modifica assenze senato

    Invito il presidente del Senato ad aggiungere al comma uno del mio testo dopo il punto il seguente periodo: L'espressione del primo comma "La proposta" viene sostituita da "La decadenza".

    Essendo io il presentatore del testo e il richiedente della modifica, non ci devono essere problemi nell'apportare tale cambiamento.
    Sen. Centrale dal 10 giugno 5 luglio 2014
    Min. Sen Centrale dal 6 luglio 2014 (Ministero delle Riforme e Vice Presidente del Senato)

  8. #8
    Fiamma dell'Occidente
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Nei cuori degli uomini liberi. ---------------------- Su POL dal 2005. Moderatore forum Liberalismo.
    Messaggi
    38,158
    Mentioned
    131 Post(s)
    Tagged
    47 Thread(s)

    Predefinito Re: IV seduta - prima discussione libera - proposte di modifica assenze senato

    Quando parlavo di furore giacobino mi riferisco esattamente a ciò che state leggendo. La filippica di una personalità con poco senso della realtà, e una intolleranza per chi non mantiene i livelli di presenza che abbiamo io o egli stesso, è esattamente quanto è sotto i vostri occhi.

    Io posso permettermi di dirvi, come giocatore che quando gioca è tra i più presenti da sempre, che una simile durezza non è draconiana, ma solo una grande sciocchezza. E una mancanza di rispetto verso gli assenti. Non c'è niente di male ad avere impegni.

    Aggiungo non è affatto vero che alla camera, che richiede molta più presenza ed è fatta per i giovani, sia strano quel limite. Esso è strano al Senato. Al Senato ci devono stare i grandi vecchi. Quelli che sono saggi e sanno cosa fare quando un giovane chiede consiglio. La differenza sarebbe giusta.

    Non siamo segretarie col cartellino, siamo Senatori. Abbiamo fatto la storia di questo gioco, e abbiamo diritto a riconoscerci l'un l'altro più di trenta giorni di pausa. Il testo del Senatore centrale non prevede deroghe posssibili. A trenta si va fuori.

    Dall'automatismo non è concesso al presidente derogare (e non sarebbe comunque per me giusto lasciar tale decisione a lui, penso che essa debba rimanere all'aula).
    _
    P R I M O_M I N I S T R O_D I _P O L
    * * *

    Presidente di Progetto Liberale

  9. #9
    Comunista
    Data Registrazione
    05 Oct 2009
    Località
    Pannesi, Liguria, Italy, Italy
    Messaggi
    4,636
    Mentioned
    124 Post(s)
    Tagged
    31 Thread(s)

    Predefinito Re: IV seduta - prima discussione libera - proposte di modifica assenze senato

    chiudo la fase di dibattito

    presidenza senato
    partecipate e aderite al partito COMUNISTA in pieno congresso a questo link http://forum.termometropolitico.it/6...l#post13212177

  10. #10
    Min. Riforme e Senatore.
    Data Registrazione
    02 Sep 2013
    Messaggi
    1,088
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: IV seduta - prima discussione libera - proposte di modifica assenze senato

    Riapro la fase di dibattito, che per errore è stata chiusa. Fra 48 ore il voto.

    centrale,
    Vicepresidente del Senato
    Sen. Centrale dal 10 giugno 5 luglio 2014
    Min. Sen Centrale dal 6 luglio 2014 (Ministero delle Riforme e Vice Presidente del Senato)

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. III seduta - prima discussione libera decadenza sen. codino
    Di Thomas Lenin nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 18-11-14, 11:34
  2. III seduta - prima discussione libera decadenza sen. stecompagno
    Di Thomas Lenin nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-11-14, 15:15
  3. III seduta - prima discussione libera decadenza sen. anthos
    Di Thomas Lenin nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-11-14, 15:01
  4. VI seduta del Senato - biocarburanti, fase di discussione libera
    Di von Dekken nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 28-05-13, 14:01
  5. III seduta del Senato - discussione PdL costituzionale di modifica dell'articolo 21
    Di von Dekken nel forum Archivio della Comunità di Pol
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 25-03-13, 09:10

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226