User Tag List

Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 60
Like Tree6Likes

Discussione: C'è da fidarsi della storia ufficiale?

  1. #1
    tra Baltico e Adige
    Data Registrazione
    05 Apr 2009
    Località
    terra dei cachi
    Messaggi
    9,567
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito C'è da fidarsi della storia ufficiale?




    Come si legge la storia? C'è da fidarsi della storiografia ufficiale? Mi spiego : in questo video un vecchio nazista di quelli con le palle, nel senso che loro ci hanno provato... elenca I popoli nordici, in questo elenco oltre ai germanici continentali aggiunge tutti I paesi anglosassoni più la Francia centro settentrionale e la Padania.


    Riguardo l'invasione della Francia e la nascita della repubblica di Salò gli storici che dicono?


    Ma guarda che coincidenza, due paesi romanzi che I nazisti considerano culturalmente nordici si ritrovano a esere mondati della loro parte mediterranea, non è strano?




    Altra cosa, nell'ottocento l'Europa e gli stati dell'espressione geografica erano guidati da monarchie a loro volta supportate da grandi famiglie aristocratiche, voglio dire... il Piemonte mica era una democrazia, aveva un re e vari duchi, conti ecc. gente che partecipava alle guerre in cambio di qualcosa di tangibile, e se lo facevano per la patria quella patria era il Piemonte.


    Allora dico, è da sani di mente pensare che dopo aver conquistato l'italia con spese in denaro e morti ammazzati, un bel dì questi aristocratici abbiano detto : ma si dai... da domani trasferiamo la capitale a roma e diventiamo tutti sudditi... è da sani di mente pensarlo?






    Partendo dal presupposto che la famiglia Agnelli si una di queste antiche famiglie, può avere un qualche significato il fatto che stanno andando via dall'itaglia?



    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista
    Data Registrazione
    15 May 2012
    Messaggi
    360
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: C'è da fidarsi della storia ufficiale?

    Citazione Originariamente Scritto da Quayag Visualizza Messaggio


    Come si legge la storia? C'è da fidarsi della storiografia ufficiale? .......................

    Partendo dal presupposto che la famiglia Agnelli si una di queste antiche famiglie, può avere un qualche significato il fatto che stanno andando via dall'itaglia?
    argomento interessante...anche il richiamo al fu Piemonte...
    ecco la mia opinione:
    si dice che la "storia" si basi su documentazione ufficiale ed inoppugnabile...cioè su documenti variamente scritti...tra i documenti NON vengono considerati nè i graffiti, nè i geroglifici, salvo taluni interpretabili con documenti e perizie scritte da esperti....

    con ciò si intenderebbe che prima dei documenti NON esistette "storia", ma solo "preistoria"
    quindi vanno bandite dalla "storia" le notizie che ci pervengono attraverso favole o leggende o racconti popolari....quindi se taluni popoli non conoscevano l'uso della "scrittura" così come noi oggi la conosciamo, evidentemente tali popoli NON esistettero per la "storia".....ma.....ma c'è anche una interpretazione collaterale.
    Per esempio se un capitolo della "Storia" è stato scritto basandosi su documenti scritti ed inoppugnabili, il problema è quello dlele "fonti"....intendo...se i documenti si basarono a loro volta su fonti fasulle. allora tutto l'intero capitolo fornito dagli storici potrebbe essere fasullo....

    A proposito di Piemonte valga per tutti un esempio eclatante:
    Simbolo di Torino è il toro tanto che le fontane d'acqua nelle strade furono forgiate a forma di testa di toro e la fontana si chiamava "torett"....ma.....ma

    Quando i Romani conquistarono Torino, vi trovarono un popolo che si autodefiniva "Thorino" dall'omonimo nome del monte Thorino dedicatu al dio Thor....i Romani nella fretta e nella superficialità del tempo latinizzarono il nome in "Thurinus"...poi la "h" venne presa per una "a" ed il popolo diventò Taurinus (cioè dedicato a Taurus = Toro) e scomparve Thorinus (cioè Thor = Monte)

    Oggi la "storia" (quella "storia") dice che i Piemontesi di Torino erano adoratori del Toro......

    La "storia" è burocraticamente perfetta....peccato che le fonti siano errate......ciò nel solo caso che ho esemplificato del "refuso tipografico romano Thorino"....pensiamo invece a quanti svarioni leggiamo sui libri di storia su fatti che ci riguardano e che i nostri avi raccontano attraverso leggende o fiabe e che noi pensiamo di non capire.....

    Solo per l'ultimo periodo storico pensiamo a quante balle sono state scritte su Fascismo, Nazismo, Ebrei, Americani, Vaticano, Comunisti, Brigate Rosse, Resistenza, Europa Unita ecc...ecc....

    Risposta: a mio avviso la Storia diventa attendibile solo dopo verifica ulteriore da parte di ciascuno di noi....

    Ecco perchè il progetto "padania" non può funzionare...perchè nessuno di noi ha maturato un patrimonio culturale storico sufficiente a farlo diventare progetto ideologico, nè ha mai capito quali siano i confini della cosiddetta Padania....ecco perchè lo stesso Bossi non volle mai mettere mano al progetto concreto partendo da Storia e confini geografici....perchè così il progetto (per volontà dei "padroni del Vapore") rimase solo una idea evanescente avulsa dalla realtà....

    Ecco perchè oggi Salvini può affermare "abbiamo accantonato il progetto Padania poichè siamo in emergenza Italia Euro"....cioè ecco perchè Salvini può accantonare un progetto in nome proprio di quella emergenza che lo generò....

    Ecco come ingarbugliando la "storia" si possa liberamente volare sulle teste dei pdioti, come le farfalle fanno con i fiori.....
    ciao
    vb

  3. #3
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,543
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: C'è da fidarsi della storia ufficiale?

    la storia la scrivono i vincitori ... e che in molti casi sono riusciti a far sparire le fonti stesse o monipolare i contenuti a proprio vantaggio
    Ultima modifica di sciadurel; 11-12-14 alle 20:45

  4. #4
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    42,926
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: C'è da fidarsi della storia ufficiale?

    La storia è un libro di favole.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  5. #5
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    42,926
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: C'è da fidarsi della storia ufficiale?

    Citazione Originariamente Scritto da Quayag Visualizza Messaggio



    Come si legge la storia? C'è da fidarsi della storiografia ufficiale? Mi spiego : in questo video un vecchio nazista di quelli con le palle, nel senso che loro ci hanno provato... elenca I popoli nordici, in questo elenco oltre ai germanici continentali aggiunge tutti I paesi anglosassoni più la Francia centro settentrionale e la Padania.


    Riguardo l'invasione della Francia e la nascita della repubblica di Salò gli storici che dicono?


    Ma guarda che coincidenza, due paesi romanzi che I nazisti considerano culturalmente nordici si ritrovano a esere mondati della loro parte mediterranea, non è strano?




    Altra cosa, nell'ottocento l'Europa e gli stati dell'espressione geografica erano guidati da monarchie a loro volta supportate da grandi famiglie aristocratiche, voglio dire... il Piemonte mica era una democrazia, aveva un re e vari duchi, conti ecc. gente che partecipava alle guerre in cambio di qualcosa di tangibile, e se lo facevano per la patria quella patria era il Piemonte.


    Allora dico, è da sani di mente pensare che dopo aver conquistato l'italia con spese in denaro e morti ammazzati, un bel dì questi aristocratici abbiano detto : ma si dai... da domani trasferiamo la capitale a roma e diventiamo tutti sudditi... è da sani di mente pensarlo?






    Partendo dal presupposto che la famiglia Agnelli si una di queste antiche famiglie, può avere un qualche significato il fatto che stanno andando via dall'itaglia?
    La Padania esiste.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  6. #6
    Forumista
    Data Registrazione
    15 May 2012
    Messaggi
    360
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: C'è da fidarsi della storia ufficiale?

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    La Padania esiste.
    1) quali ne sono i precisi confini? pregasi elencare il perimetro del confine esterni comune per comune....in particolare la linea sud da quali comuni è costituita?
    2) in quale atto costitutivo ufficiale del popolo padano si stabilisce la esistenza della Padania?
    ciao
    vb

  7. #7
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,543
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: C'è da fidarsi della storia ufficiale?

    Citazione Originariamente Scritto da Sinbad il marinaio Visualizza Messaggio
    1) quali ne sono i precisi confini? pregasi elencare il perimetro del confine esterni comune per comune....in particolare la linea sud da quali comuni è costituita?
    2) in quale atto costitutivo ufficiale del popolo padano si stabilisce la esistenza della Padania?
    ciao
    vb

    1) i confini della Padania saranno decisi dai popoli ... per me, la linea etno-linguistica Massa-Senigallia mi sembra un buon punto di partenza

    2) gli atti costitutivi sono tipici degli stati burocratici o massonici come l'itaglia e gli Usa, le vere nazioni sono come la Svizzera dove, al posto della carta bollata, c'è un patto tra persone che FUNZIONA benissimo da 723 anni
    Eridano likes this.

  8. #8
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    42,926
    Mentioned
    13 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: C'è da fidarsi della storia ufficiale?

    Citazione Originariamente Scritto da Sinbad il marinaio Visualizza Messaggio
    1) quali ne sono i precisi confini? pregasi elencare il perimetro del confine esterni comune per comune....in particolare la linea sud da quali comuni è costituita?
    2) in quale atto costitutivo ufficiale del popolo padano si stabilisce la esistenza della Padania?
    ciao
    vb
    A sud, la Linea Gotica Carraara Senigallia; a nord il confine alpino, Sud Tirolo escluso.
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  9. #9
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    32,967
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: C'è da fidarsi della storia ufficiale?

    Sento sempre parlare di questa Senigallia come limite, per cause penso linguistiche da qualcuno che ci ha pure scritto un libro.
    Ho vissuto per tre anni nelle Marche girandole e devo dire che non capisco come gente di Senigallia o Fano possano pensare di considerarsi Padani.
    Gli unici che hanno una qualche aspirazione "nordica" sono quelli di Pesaro perchè vorrebbero far parte della Romagna, ma questo non significa della Padania.
    Per cui penso sia alla fin fine giusto far decidere alla gente.
    Dall'altra sponda devo dire, e so di far rizzare il pelo a qualcuno, che le Alpi sono la logica linea di demarcazione, come detto.
    Ma le Alpi finiscono al Colle di Cadibona e a noi interessa il versante le cui acque confluiscono nel Po. Idem per gli Appennini che da lì hanno inizio. Non so se mi sono spiegato.
    Ossia per me la demarcazione è semplicissima, ed è dettata dalla morfologia del terreno, con la pianura formata dall'Eridano delimitata dai rilievi, Alpi e Appennini successivi, che la delimitano e la dividono dal resto.
    Che per me è Terronia.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  10. #10
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,543
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: C'è da fidarsi della storia ufficiale?

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    Sento sempre parlare di questa Senigallia come limite, per cause penso linguistiche da qualcuno che ci ha pure scritto un libro.
    Ho vissuto per tre anni nelle Marche girandole e devo dire che non capisco come gente di Senigallia o Fano possano pensare di considerarsi Padani.
    Gli unici che hanno una qualche aspirazione "nordica" sono quelli di Pesaro perchè vorrebbero far parte della Romagna, ma questo non significa della Padania.
    Per cui penso sia alla fin fine giusto far decidere alla gente.
    Dall'altra sponda devo dire, e so di far rizzare il pelo a qualcuno, che le Alpi sono la logica linea di demarcazione, come detto.
    Ma le Alpi finiscono al Colle di Cadibona e a noi interessa il versante le cui acque confluiscono nel Po. Idem per gli Appennini che da lì hanno inizio. Non so se mi sono spiegato.
    Ossia per me la demarcazione è semplicissima, ed è dettata dalla morfologia del terreno, con la pianura formata dall'Eridano delimitata dai rilievi, Alpi e Appennini successivi, che la delimitano e la dividono dal resto.
    Che per me è Terronia.
    anch'io penso che dalla Romagna in giù le differenze con i Padani siano troppo grandi per poterli includere (quindi tutte le Marche per me sono nettamente fuorigioco) ....
    Ultima modifica di sciadurel; 13-12-14 alle 18:12

 

 
Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima
Correlati:

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-10-14, 20:21
  2. Risposte: 124
    Ultimo Messaggio: 12-12-13, 15:07
  3. Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 18-04-11, 14:52
  4. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 31-05-09, 17:35
  5. Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 04-04-08, 19:52

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Single Sign On provided by vBSSO

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225