User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito una buona e una cattiva

    Merkel e Sarkozy: basta Cds venduti allo scoperto - Repubblica.it

    Merkel e Sarkozy: basta Cds venduti allo scoperto
    Accordo tra i ministri per evitare eventuali trucchi nei bilanci: più poteri a Eurostat. Nessuna intesa invece sulla tassazione delle banche per il fondo anticrack. Estonia accettata nell'euro

    BRUXELLES - "Stop alle vendite allo scoperto per i Cds su titoli di Stato": lo chiedono Angela Merkel e Nicolas Sarkozy a Josè Barroso. Il cancelliere tedesco e il presidente francese hanno inviato una lettera congiunta al presidente della Commissione europea dicendo che la Commissione Ue deve accelerare gli sforzi per introdurre un maggiore controlli sui Credit default swap sui titoli di stato e sulle vendite allo scoperto.

    Ieri intanto ministri delle Finanze dell'Unione Europea si sono accordati per concedere maggiori poteri a Eurostat, l'agenzia statistica dell'Unione a 27, per permetterle di verificare le statistiche di bilancio dei paesi membri. La mossa punta a prevenire future crisi debitorie nell'Unione e nella zona euro, dopo che i dati inaffidabili su bilancio e debito della Grecia hanno innescato la crisi del debito sovrano nei 16 paesi che usano la moneta unica.

    "I recenti sviluppi hanno chiaramente dimostrato che l'attuale impalcatura della governance per le statistiche di bilancio non riesce ancora a ridurre ai livelli necessari il rischio che alla Commissione vengano comunicati dati non corretti o inaccurati", si legge in una dichiarazione dei ministri.

    Eurostat nello svolgimento delle sue ispezioni dovrebbe avere accesso alla contabilità dell'amministrazione sia nazionale sia centrale, come anche ai dati previdenziali, nel rispetto della legislazione sulla protezione dei dati e sulla confidenzialità statistica, si legge.

    Nessuna intesa, invece, nel vertice Ecofin, sulla tassazione delle banche per dar vita al fondo che dovrebbe intervenire nei casi di crack, a cui si oppone in particolare la Gran Bretagna, mentre si è concordato di accettare l'ingresso nell'euro dell'Estonia, che diventerà così il diciassettesimo paese ad adottare la moneta unica.
    O si taglia o il caos

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: una buona e una cattiva

    Due notizie una buona e una cattiva

    Quella buona: che non riescono più a sostenere l'economia che si appoggia sull'Euro( inventato dalla globalizzazione) perché il sistema scricchiola e hanno paura di essere travolti da chi usa le regole che il metodo della ricchezza virtuale aveva creato per fregare i popoli.

    Quella cattiva: che sono disperati ma continuano a sostenere il centralismo mondiale trovando la giusta copertura per poter togliere l'autonomia agli stati dando maggiori poteri all' Eurostat per il controllo sui bilanci statali.

    Però sorge una domanda.

    Ma se controllano i bilanci degli stati come farà l'Eurostat a fingere di non capire come sono impostati i bilanci italiani?.
    Riusciranno i politici romani a tenere tutto sotto controllo?.

    E se riusciranno a fregare anche L'Eurostat, allora significa che è vero che i nostri politici sono dei grandissimi ladri ma hanno le capacità di essere anche degli abili giocolieri.
    Ultima modifica di jotsecondo; 09-06-10 alle 11:28
    O si taglia o il caos

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,574
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Rif: una buona e una cattiva

    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio
    Due notizie una buona e una cattiva


    Però sorge una domanda.

    Ma se controllano i bilanci degli stati come farà l'Eurostat
    a fingere di non capire come sono impostati i bilanci italiani?.
    non fingono,
    conoscono perfettamente la situazione, adesso,
    come nel momento in cui i soliti poteri, decisero
    per una unione contraria a ogni buon senso.
    ma non erano questi dettagli che a loro interessavano;
    il tutto era ed è finalizzato alla grande ammucchiata,
    per un controllo assoluto su tutti i popoli e le nazioni.

    del resto basterà aspettare un poco e vedrai che
    cominceranno a battere la grancassa per l'allargamento
    della ue, al maghreb e al sahel, perchè come spiegheranno
    gli economisti e i politici maggiordomi, è una operazione
    indispensabile per la sopravvivenza della economia europea.
    mica vorrai opporti all'avanzare della storia...

  4. #4
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,695
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: una buona e una cattiva

    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio
    Ma se controllano i bilanci degli stati come farà l'Eurostat a fingere di non capire come sono impostati i bilanci italiani?.
    Riusciranno i politici romani a tenere tutto sotto controllo?.

    E se riusciranno a fregare anche L'Eurostat, allora significa che è vero che i nostri politici sono dei grandissimi ladri ma hanno le capacità di essere anche degli abili giocolieri.

    nessun dubbio sulla capacità itagliota di imbrogliare e falsificare i bilanci: abbiamo campioni di livello planetario che tutto il mondo ci invidia con una tradizione che fonda le radici nel processo di conquista e razzia effettuato dai savoia e soci

    poi l'operazione bilancio statale truccato è già stata fatta passare dal dilettante prodi ai tempi dell'ingresso nell'euro ... adesso che nel CdM ci sono dei veri e propri professionisti, sarà una barzelletta

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: una buona e una cattiva

    Citazione Originariamente Scritto da Maxadhego Visualizza Messaggio

    mica vorrai opporti all'avanzare della storia...
    Hai evidenziato la frase che anima coloro che ci vogliono guidare verso la schiavitù totale.

    Il potere del signoraggio, della moltiplicazione del denaro virtuale ha permesso lo sviluppo del sogno maniacale di quegli Illuminati ( forse nati nel 1400) che vogliono dirigere il mondo.

    E si appellano appunto alla storia non solo quella futura ma anche a quella passata.

    Hanno preso roma e, non seguendo i fratelli fanatici della civiltà egizia, vogliono riproporre il potere dell'antico impero romano, esempio di crudele dominio totale sul mondo conosciuto.

    Ricordano Costantino, che aveva compreso come non si poteva mantenere un impero con le armi, per adoperare queste ci vogliono guerrieri, assassini sempre pronti. Ed una società non può produrre soldati all'infinito.
    Ed allora Costantino pensò che il potere non si doveva tenere con il terrore delle armi, ma con il condizionamento della menti ossia attraverso una religione che fosse monopolistica e pertanto non divisibile.

    Così nel periodo dei 150 anni anni dopo la sua morte avvenne il passaggio del potere di roma dall'imperatore al papa ( due nomi diversi per indicare il medesimo titolo di pontefice massimo)

    Gli Illuminati, padroni del signoraggio attraverso la Massoneria tradizionale, evidenziano come la Chiesa, che aveva ricevuto un impero, in 15 secoli aveva ridotto ridotto il suo potere fino a rifugiarsi in meno di un centinaio di ettari.

    Questi fanatici adesso che hanno dato a roma la solidità di un mantenimento principesco vogliono ripristinare, sotto la cupola dell'euro, l'impero romano come era nella sua massima grandezza.

    Pertanto ci dovremo sorbire anche gli stati magrebini.

    Infatti stanno pompando islamici, persino il papa, che deve abbassare la testa perché il Vaticano ha grossi problemi economici, ci consiglia di essere tutti fratelli nella religioni monoteiste.
    I palladiani vogliono far vedere che Adonai a roma non ha portato bene, e che il loro dio palladista porterà roma agli antichi splendori.
    .
    E tutti i Palladisti italiani lavorano per questo.
    O si taglia o il caos

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Rif: una buona e una cattiva

    Citazione Originariamente Scritto da sciadurel Visualizza Messaggio
    nessun dubbio sulla capacità itagliota di imbrogliare e falsificare i bilanci: abbiamo campioni di livello planetario che tutto il mondo ci invidia con una tradizione che fonda le radici nel processo di conquista e razzia effettuato dai savoia e soci

    poi l'operazione bilancio statale truccato è già stata fatta passare dal dilettante prodi ai tempi dell'ingresso nell'euro ... adesso che nel CdM ci sono dei veri e propri professionisti, sarà una barzelletta
    I romani non erano amanti dei numeri , e pertanto avevano un sistema numerico che faceva pena.
    Ma ai latini questo non importava, non contavano prendevano tutto.

    Però quando sono arrivati i numeri arabi si sono impossessati di questi.

    Sono diventati dei maestri.
    La medesima cifra in tutto il mondo ha un valore, invece per uno che usa la cultura romana rappresenta una altra quantità.

    Sia quando contano i voti o quanto amministrano i soldi rubati al nord.

    Adesso con i numeri e la filosofia dell'economia virtuale riescono a fare cose impensabili.

    Abbiamo il debito pubblico in percentuale rispetto al PIL maggiore di Europa, eppure dai bilanci sembra che tutto vada bene.

    Ecco perché alla direzione della BCE bisogna mettere un italiano.
    L'italiano di cultura mediterranea riuscirebbe a trasformare il bilancio dell'Euro in un modo incredibile.
    O si taglia o il caos

  7. #7
    phasing out
    Data Registrazione
    08 Nov 2009
    Messaggi
    1,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: una buona e una cattiva

    Per quanto faccia schifo, non riesco a detestare l'europa più di quanto detesti l'italia. Comunque per me uno stato moderno vale l'altro, e parteggiare per uno stato contro quell'altro mi pare futile.

    Usiamo l'europa per accelerare la fine annunciata degli stati pseudonazionali ottocenteschi. Fatto questo potremmo costruire dall'interno l'Europa dei Popoli.
    L'occasione fa l'uomo italiano

  8. #8
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,964
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: una buona e una cattiva

    Citazione Originariamente Scritto da jotsecondo Visualizza Messaggio
    Però sorge una domanda.

    Ma se controllano i bilanci degli stati come farà l'Eurostat a fingere di non capire come sono impostati i bilanci italiani?.
    Riusciranno i politici romani a tenere tutto sotto controllo?.

    E se riusciranno a fregare anche L'Eurostat, allora significa che è vero che i nostri politici sono dei grandissimi ladri ma hanno le capacità di essere anche degli abili giocolieri.
    I signori che guidano l'Eurostat sono gli stessi che conoscono benissimo la situazione e che vogliono l'Itaglia unita.
    Per questo la risposta te la sei già data da solo: fingeranno.

  9. #9
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,695
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: una buona e una cattiva

    Citazione Originariamente Scritto da semipadano Visualizza Messaggio
    Usiamo l'europa per accelerare la fine annunciata degli stati pseudonazionali ottocenteschi. Fatto questo potremmo costruire dall'interno l'Europa dei Popoli.
    STRAQUOTO

 

 

Discussioni Simili

  1. Due notizie,una buona,una cattiva
    Di normale nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-11-10, 13:17
  2. Discorso di Pio XII su cattiva e buona democrazia
    Di Giò nel forum Destra Radicale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 09-09-10, 23:40
  3. Compagni, ho da darvi due notizie, una cattiva, e una buona.
    Di Comunardo nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-07-09, 00:09
  4. Risposte: 106
    Ultimo Messaggio: 18-02-05, 00:04
  5. Cara Buona Lega Cattiva Lega
    Di ORONZO nel forum Padania!
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 26-01-05, 22:16

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226