User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
Like Tree1Likes
  • 1 Post By psico

Discussione: Quarto potere.

  1. #1
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,585
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Quarto potere.

    Il "mostro in prima pagina": il ruolo del quarto potere nelle ex democrazie occidentali










    "Nella società autoritaria, frutto dell’accentramento dei poteri a livello sovranazionale, le maglie della libera opinione si vanno restringendo"

    Notizia presa dal sito L'Antidiplomatico visita L'Antidiplomatico

    di Cesare Sacchetti

    Il quarto potere nelle democrazie occidentali ha di certo il ruolo più importante e decisivo nella formazione e nell’indirizzo della pubblica opinione. Tanto potere ha assunto, che esso è in grado di determinare chi o cosa può diventare un beniamino nazionale o chi al contrario sia destinato all’oblio o nel peggiore dei casi, alla diffamazione a mezzo stampa.

    La lezione che possiamo trarre, in questi giorni di dicembre, orfani dei tempi dell’abbondanza e del benessere passati, sul ruolo dei media ci viene da due episodi recenti: l’incendio doloso avvenuto nella stazione ferroviaria di Bologna e l’arresto di una presunta organizzazione terroristica che premeditava attentati dimostrativi contro le forze dell’ordine e esponenti del governo.

    Il modo in cui vengono raccontati i fatti, è l’ennesima conferma che non esiste più nella stampa italiana, il principio dubitativo, secondo il quale come ben enunciato nella carta costituzionale, ogni cittadino è innocente fino al terzo grado di giudizio. Si guardino i fatti di Bologna: viene appiccato un incendio doloso ad i cavi di una centralina e non passano poche ore dal fatto che l’ineffabile Ministro dei Trasporti Maurizio Lupi non manca di far sentire i suoi toni allarmisti, gridando all’attentato terroristico e accusando i gruppi No Tav. Perché l’attentato dovrebbe venire dalla mano di chi è contrario alla realizzazione dell’alta velocità in Val di Susa? La risposta sta nelle scritte rinvenute sui muri a poca distanza dal fatto, ma nessuno può affermare ancora con certezza che quelle scritte non fossero state realizzare prima dell’incendio, ergo la matrice e i moventi dell’attentato non sono affatto certe. Ma tant’è, è quanto basta per sparare a zero contro l’ennesimo gruppo anarco-insurezionalista: si noti come quando si verifichino tali tipi di attentati, gli anarchici e i gruppi che si richiamano al pensiero anarchico siano spesso messi subito nella lista dei sospettati, senza che neanche si avviino le indagini già si presenta alla pubblica opinione il responsabile, contro il quale si rivolge tutta la carta stampata e i media.

    Chi ha la sfortuna( in questo caso) di essere un anarchico, lo sa e non è nuovo a persecuzioni o intimidazioni di tale genere. La memoria storica ancora conserva, la morte “accidentale” dell’anarchico Pinelli, morto innocente e ingiustamente accusato di essere tra gli esecutori della strage di Piazza Fontana. E’ in questi frangenti che il ruolo dei media, deve assumere la funzione di verifica, prendendosi l’incarico di vidimare e accertare le dovute responsabilità, la bontà delle fonti ed esercitando quel ruolo di controllo sugli altri poteri delle democrazie costituzionali. Se viene meno questo ruolo, non si è in una democrazia, ma in una società di stampo autoritario, dove il dissenso è criminalizzato, le opinioni non conformi ai desiderata dell’establishment, non trovano copertura, e nel peggiore dei casi le idee scomode per il potere vengono distorte, falsificate in maniera spesso grossolana.

    Al ruolo di controllo e verifica delle fonti, si è sostituito quello di indirizzo distorto che da una rappresentazione adulterata degli eventi. L’esempio più lampante di questo metodo lo si può riscontrare nei processi televisivi. Qualsiasi inchiesta giudiziaria, sempre più spesso scaturita dall’utilizzo delle intercettazioni, è dibattuta con un processo parallelo nei salotti televisivi, dove ad ognuno dei partecipanti è assegnato un compito, rispecchiando il gioco delle parti giudiziarie. Il conduttore della trasmissione apparentemente ha la funzione di giudice terzo, imparziale ma in realtà indirizza la rappresentazione dei fatti nel modo a lui più congeniale. Si mostrano al pubblico da casa, che assume il ruolo di giuria popolare, frammenti di intercettazioni spesso recitati da attori professionisti, estrapolate e cucite dai verbali, che di certo non danno un’idea complessiva degli accadimenti, ma sono sufficienti per suscitare un’indignazione del pubblico da casa, il quale ignaro sarà portato a patteggiare per una parte piuttosto che un’altra. Il giudizio non si è così formato in tribunale, dopo un equo dibattimento tra le parti, ma nel palcoscenico mediatico e l’inchiesta giudiziaria diviene secondaria, anche se successivamente gli indagati verranno scagionati.


    Non importa nella logica del tritacarne dei media, e l’ultimo esempio è quello dell’inchiesta relativa alla costituzione di un presunto gruppo neofascista che avrebbe avuto come scopo quello di “ turbare la tranquillità dello stato” progettando attentati terroristici, e che postava tra le altre cose, commenti di stampo razzista su facebook. Sulla seconda ipotesi di reato, probabilmente dovrebbero essere perseguiti migliaia di utenti del social network, ma non vogliamo credere che sia stato esclusivamente un movente politico ad animare l’inchiesta dei magistrati dell’Aquila. Allo stesso tempo pare quantomeno surreale, che tra le menti accusate di progettare attentati terroristici, possa esserci Rutilio Sermonti, storico intellettuale della destra italiana che ha compiuto i 93 anni e si trova sulla sedia a rotelle. Anche in questa inchiesta, i media ci hanno fatto ascoltare solo frammenti di conversazioni al telefono, e il giudizio definitivo, questo sì rapidissimo a differenza di quello di giudiziario, è già arrivato.

    Nella società autoritaria, frutto dell’accentramento dei poteri a livello sovranazionale, le maglie della libera opinione si vanno restringendo sempre di più, comprimendo tutte le idee che possano essere scomode per il sistema. La battaglia del futuro sarà riconquistare i diritti perduti del passato.
    Notizia presa dal sito L'Antidiplomatico visita L'Antidiplomatico


    Forse preoccuparsi di chi sostituirà il napuli può avere un senso per tutti, persino per gli indipendentisti Padani
    Ultima modifica di ventunsettembre; 26-12-14 alle 00:06
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,585
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Quarto potere.

    Proiettato, naturalmente, alla fine il film "Interview" in qualche centinaio di sale "private" USA.
    Commenti che girano per i media mondiali occidentali.
    "A noi americani nessuno può dire cosa vedere e cosa non vedere. Noi siamo liberi di vedere ciò che vogliamo".
    Poveretti! Non si rendono neppure conto di quanto li abbiano condizionati, appunto, ad andare a vederlo.
    Amerikani.
    Koglioni "liberi".
    Ultima modifica di Eridano; 26-12-14 alle 10:31
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  3. #3
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,585
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Quarto potere.

    Scusate per la "i" mancante.
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  4. #4
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    48,929
    Mentioned
    37 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Quarto potere.

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    Scusate per la "i" mancante.
    Secondo me è da accodare al thread "Prostitute intellettuali". Cosa ne dici?
    Rubano, massacrano, rapinano e, con falso nome, lo chiamano impero; infine, dove fanno il deserto dicono che è la pace.
    Tacito, Agricola, 30/32.

  5. #5
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 Oct 2010
    Messaggi
    2,306
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Quarto potere.

    Dato il tema trattato su hollywood, riporto questa intervista ad andy garcia;


    Cristiada. Intervista esclusiva al protagonista Andy Garcia: «Io, un cattolico a Hollywood» - See more at: Cristiada. Intervista esclusiva al protagonista Andy Garcia: «Io, un cattolico a Hollywood» | Lo Sai


    Cristiada. Intervista esclusiva al protagonista Andy Garcia: «Io, un cattolico a Hollywood» | Lo Sai
    Freezer likes this.

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 Oct 2010
    Messaggi
    2,306
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Quarto potere.

    Citazione Originariamente Scritto da ventunsettembre Visualizza Messaggio
    Proiettato, naturalmente, alla fine il film "Interview" in qualche centinaio di sale "private" USA.
    Commenti che girano per i media mondiali occidentali.
    "A noi americani nessuno può dire cosa vedere e cosa non vedere. Noi siamo liberi di vedere ciò che vogliamo".
    Poveretti! Non si rendono neppure conto di quanto li abbiano condizionati, appunto, ad andare a vederlo.
    Amerikani.
    Koglioni "liberi".

    Solo i russi ne hanno preso le distanze contestandolo.

  7. #7
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,229
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito Re: Quarto potere.

    Citazione Originariamente Scritto da psico Visualizza Messaggio


    Solo i russi ne hanno preso le distanze contestandolo.

    dopo 70 anni di menzogne,
    hanno sviluppato delle fortissime
    difese immunitarie.

    rigettato quel paradiso terreno che
    non si realizzava mai, stanno puntando
    decisamente verso la tradizionale,
    millenaria, russia cristiana.

    così i semplici cittadini,
    così il loro grande leader.

  8. #8
    [email protected]
    Data Registrazione
    23 Dec 2011
    Messaggi
    9,101
    Mentioned
    25 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Quarto potere.

    qui mi pare che si trattasse dei media nazziunali che sono sovvenzionati dallo stato per le leggi del governo. senza sussidi non esisterebbe stampa in itaglia. la tivvù invece è diretta emanazione del governo. se qualcuno ancora ci crede, che vada a farsi fottere.

  9. #9
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    34,585
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Quarto potere.

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    Secondo me è da accodare al thread "Prostitute intellettuali". Cosa ne dici?
    Ti do perfettamente ragione.
    Soprattutto per quanto concerne gli interventi dal n. 2 in poi.
    Ho aperto il nuovo thread considerando quanto scritto nell'articolo del primo intervento negli ultimi due paragrafi.
    CHE POSSONO INTERESSARCI DIRETTAMENTE, visti i chiari di luna e l'avanzare del taglio di qualsiasi libertà, soprattutto quelle che esprimono idee non consone al regime.
    Questa la motivazione, che per me rimane.
    Poi ho sbagliato a continuare qui con argomenti giusti per l'altro thread, già aperto (diciamo che ho sbagliato apposta?).
    La questione Bologna rimane a mio avviso un qualcosa da tenere in evidenza e quindi a parte.
    Quello avrebbe dovuto essere l'argomento, ma non ho volutamente intitolato il thread con qualcosa che richiamasse apertamente l'episodio per non attrarre troppi ... mosconi.
    Io l'ho scritto: vedo qualcosa di particolare su questa storia. Diverso da tutte ciò che si è già visto.
    Qualcosa che indirettamente potrebbe anche chiamarci in causa.
    Spero di essermi spiegato, oltre che sbagliato.
    In conclusione mi affido come sempre alle tue decisioni, che sono sempre corrette da buon moderatore quale sei.
    Puoi spostare gli altri interventi di là, tranne il primo?
    Se no sposta tutto.
    Decidi tu.
    Ultima modifica di ventunsettembre; 26-12-14 alle 18:38
    Se il popolo permetterà alle banche private di controllare l’emissione della valuta, con l’inflazione, la deflazione e le corporazioni che cresceranno intorno, lo priveranno di ogni proprietà, finché i figli si sveglieranno senza casa.

  10. #10
    [email protected]
    Data Registrazione
    23 Dec 2011
    Messaggi
    9,101
    Mentioned
    25 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Quarto potere.

    anche il silenzio stampa-TV sulla immediata risalita del rublo ai valori di prima. hanno anche colto l'occasione di tagliare le unghie agli speculatori sia interni che esterni. non sarà mica per il patto cina-russia (rublo-renmimbi con oscillazione al 2%) ?

 

 

Discussioni Simili

  1. Quarto potere... e mezzo
    Di jumpjack nel forum Fondoscala
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-01-11, 12:34
  2. Non è opera del Quarto potere
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-05-04, 16:45
  3. Potere di Essere e Potere di Avere dall'Inno Omerico a Demetra!
    Di claudio simeoni nel forum Paganesimo e Politeismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-09-03, 13:07
  4. Jugoslavia, Afghanistan, Iraq:l'agonia del quarto potere
    Di Davide (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-07-03, 15:14
  5. Quarto Potere
    Di reporter nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 22-02-03, 14:39

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226