User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Su Raitre approda lingua friulana

    Rai/ Caparini (Lega): Su Raitre approda lingua friulana

    Approvato emendamento per parere su contratto servizio

    "Nelle sue trasmissioni radiofoniche e televisive la Rai valorizzerà il friulano realizzando una programmazione rispettosa dei diritti delle minoranze linguistiche". Lo annuncia Davide Caparini, segretario di Presidenza in Commissione Vigilanza Rai, a margine dell'approvazione di un apposito emendamento al contratto di servizio Ministero-Rai presentato dalla Lega Nord. "Come richiesto nel corso di una recente audizione - prosegue l' esponente del Carroccio -, la Regione Friuli, o meglio il "Friûl Vignesie Julie", potrà stipulare convenzioni con la concessionaria pubblica dando la necessaria dignità al suo idioma diffuso nella maggior parte delle province di Gorizia, Udine e Pordenone". Particolarmente soddisfatto per il successo incassato oggi dalla Lega Nord è il deputato del Carroccio Massimiliano Fedriga: "Oggi è un giorno molto importante per i friulani - afferma -: sulla Tv pubblica approda la nostra bellissima lingua, dando finalmente attuazione alla legge regionale e a quella statale. Quest'ultima, in particolare, dal 1999 ha riconosciuto ai friulanofoni lo status di 'minoranza linguistica storica', ai sensi dell'art. 6 della Costituzione italiana, prevedendo oltre alla tutela del friulano anche il suo insegnamento a scuola come lingua veicolare". Caparini, inoltre, sottolinea: "Nello stesso contratto di servizio, abbiamo previsto la possibilità per Regioni, Province e Comuni di stipulare accordi con la Rai al fine di promuovere le lingue e le culture locali".

    Rai/ Caparini (Lega): Su Raitre approda lingua friulana - Politica - Virgilio Notizie

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Su Raitre approda lingua friulana

    Non è la prima volta che il parere positivo esce dalla commissione.
    Altra cosa è vedere il contratto di servizio scritto dai dirigenti rai.
    Attendiamo fiduciosi.

  3. #3
    NOIS SEMUS SOS SARDOS
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Messaggi
    446
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Su Raitre approda lingua friulana

    Ma non ti accorgi che è un argomento tabù?:mmm:
    Ultima modifica di Pierre Auguste Renoir; 10-06-10 alle 10:41

  4. #4
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Su Raitre approda lingua friulana

    Io so solo che dalla LN in Friuli ai proclami non segue nessun risultato.

    L' on Pittoni aveva promesso il riequilibrio dei finanziamenti all' Università di Udine grazie al suo intervento presso la Gelmini.
    Risultato: ZERO

    Adesso se ne vengono fuori con questa bona notizia. Peccato che non siano i primi nel corso di questi anni ad averla tentata, senza far seguire nulla di pratico. Anzi, nel caso dovesse arrivare qualcosa il buon Fedriga ha già messo le mani avanti pretendendo qualcosa per i dialetti giuliani... Ma non si possono tenere le cose separate senza mandare sempre tutto in vacca?

  5. #5
    NOIS SEMUS SOS SARDOS
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Messaggi
    446
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Su Raitre approda lingua friulana

    Se ben ricordo un esperimento era già stato fatto dalle vostre parti con il doppiaggio in marilenghe di Lupo Alberto (e c'era anche Bruno Pizzul).
    Il cartone animato ideale sarebbe Heidi, un evergreen, che sarebbe adattissimo anche nella versione in sardo.
    Ultima modifica di Pierre Auguste Renoir; 10-06-10 alle 11:11

  6. #6
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Su Raitre approda lingua friulana

    Io spero che la Rai faccia qualcosa di più di queste semplici operazioni di maquillage, che di solito vengono trasmesse la domenica mattina alle 7.30 quando non le guarda nessuno.
    Ci occorrono notiziari in madrelingua e trasmissioni più o meno serie che abbiano fascia di audience.

  7. #7
    Forumista storico
    Data Registrazione
    04 May 2009
    Messaggi
    35,044
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Su Raitre approda lingua friulana

    Nella siglia Rai la "I" sta per "itagliane". Non scordartelo mai.

  8. #8
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Su Raitre approda lingua friulana

    Anche perchè la RAF è già qualcos'altro

  9. #9
    NOIS SEMUS SOS SARDOS
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Messaggi
    446
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Su Raitre approda lingua friulana

    Io avevo letto che quando in Parlamento si è discusso del rinnovo del contratto di concessione del servizio pubblico alla RAI una delle proposte fatte è stata quella di creare una rete radiofonica e una televisiva in sardo e friulano. Poi la proposta è stata accantonata perchè troppo dispendiosa.

    ---------------------

    FRIULANO: MOLINARO, PRESSING SU GOVERNO PER CONTRATTO RAI
    Udine, 09 dic - Innalzare il livello di tutela della lingua friulana in occasione del rinnovo del contratto di servizio tra la Rai e la Presidenza del Consiglio dei Ministri attraverso un pressing sulla Commissione di vigilanza Rai, richiedere la modifica dei contenuti della convenzione tra la stessa Presidenza del Consiglio e la Rai per le trasmissioni in Friuli Venezia Giulia, e, per quanto riguarda la televisione, estendere la rete tre bis transfrontaliera all'intero territorio regionale, in vista della diffusione del digitale terrestre nell'autunno del 2010.
    Queste le tre linee di intervento che sono state condivise dall'assessore regionale alla Cultura, Roberto Molinaro, e dai rappresentanti istituzionali e dei comitati che hanno partecipato al tavolo di lavoro convocato in Regione per fare il punto sull'evoluzione dell'inserimento delle trasmissioni in lingua friulana nel servizio pubblico.
    Molinaro ha ricordato che la presenza del friulano nei media è uno dei tre assi della legge regionale 29/2007, ribadito anche recentemente con un atto di indirizzo della Direzione, e ha convenuto sulla necessità di richiedere immediata sensibilizzazione della Commissione di vigilanza Rai e del viceministro alle Comunicazioni, Paolo Romani.
    Due le imminenti scadenze in vista: il rinnovo del contratto di servizio, inserito della Finanziaria 2010, e la modifica della convenzione siglata nel 2007, i cui contenuti sono rimodulabili a fine triennio.
    Nel frattempo, per garantire i minimi livelli di presenza della lingua friulana nel servizio pubblico, Molinaro ha assicurato il rinnovo della convenzione tra la Regione e la Rai.
    "Garantiremo la copertura della convenzione anche per il prossimo anno con 250 mila euro. Si tratta di un impegno diretto non scontato - ha commentato Molinaro -, visti i tagli imposti dalla finanziaria regionale in tutti i settori di intervento. Ciò permetterà di proseguire la programmazione radiofonica giornaliera, a due anni dall'inizio della fase di sperimentazione".
    Nel corso dell'incontro - al quale erano presenti il presidente della Provincia, Pietro Fontanini, il sindaco Furio Honsell, l'on. Arnaldo Baracetti, Mauro Dominici e Ubaldo Muzzati per il Comitato per l'autonomia e il rilancio del Friuli, il delegato del rettore per il friulano, Federico Vicario, il direttore de la Vita Cattolica, Ezio Gosgnach, il portavoce del comitato 482, Carlo Puppo - Molinaro ha ribadito la piena collaborazione dell'amministrazione regionale per un'azione congiunta tra parlamentari del Friuli Venezia Giulia, istituzioni e comitati per vedere applicati i diritti sanciti dalla legge 482 sulle minoranze linguistiche.
    "Un'azione - ha affermato l'assessore - da svolgere anche di concerto con le altre minoranze d'Italia, in particolare con quella sarda, più numericamente consistente e con la quale la Regione Friuli Venezia Giula è in procinto di siglare - ha annunciato Molinaro - un protocollo d'intesa per iniziative congiunte".
    ARC/EP

    fonte regione fvg
    http://webcache.googleusercontent.co...&ct=clnk&gl=it
    ---------------

    Una cosa è certa. In tema di politiche linguistiche se sardi e friulani facessero fronte unico la visibilità ed il peso politico raddoppierebbero.
    Ultima modifica di Pierre Auguste Renoir; 10-06-10 alle 18:06

  10. #10
    NOIS SEMUS SOS SARDOS
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Messaggi
    446
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Su Raitre approda lingua friulana

    Citazione Originariamente Scritto da Pierre Auguste Renoir Visualizza Messaggio
    Io avevo letto che quando in Parlamento si è discusso del rinnovo del contratto di concessione del servizio pubblico alla RAI una delle proposte fatte è stata quella di creare una rete radiofonica e una televisiva in sardo e friulano. Poi la proposta è stata accantonata perchè troppo dispendiosa.

    ---------------------

    FRIULANO: MOLINARO, PRESSING SU GOVERNO PER CONTRATTO RAI
    Udine, 09 dic - Innalzare il livello di tutela della lingua friulana in occasione del rinnovo del contratto di servizio tra la Rai e la Presidenza del Consiglio dei Ministri attraverso un pressing sulla Commissione di vigilanza Rai, richiedere la modifica dei contenuti della convenzione tra la stessa Presidenza del Consiglio e la Rai per le trasmissioni in Friuli Venezia Giulia, e, per quanto riguarda la televisione, estendere la rete tre bis transfrontaliera all'intero territorio regionale, in vista della diffusione del digitale terrestre nell'autunno del 2010.
    Queste le tre linee di intervento che sono state condivise dall'assessore regionale alla Cultura, Roberto Molinaro, e dai rappresentanti istituzionali e dei comitati che hanno partecipato al tavolo di lavoro convocato in Regione per fare il punto sull'evoluzione dell'inserimento delle trasmissioni in lingua friulana nel servizio pubblico.
    Molinaro ha ricordato che la presenza del friulano nei media è uno dei tre assi della legge regionale 29/2007, ribadito anche recentemente con un atto di indirizzo della Direzione, e ha convenuto sulla necessità di richiedere immediata sensibilizzazione della Commissione di vigilanza Rai e del viceministro alle Comunicazioni, Paolo Romani.
    Due le imminenti scadenze in vista: il rinnovo del contratto di servizio, inserito della Finanziaria 2010, e la modifica della convenzione siglata nel 2007, i cui contenuti sono rimodulabili a fine triennio.
    Nel frattempo, per garantire i minimi livelli di presenza della lingua friulana nel servizio pubblico, Molinaro ha assicurato il rinnovo della convenzione tra la Regione e la Rai.
    "Garantiremo la copertura della convenzione anche per il prossimo anno con 250 mila euro. Si tratta di un impegno diretto non scontato - ha commentato Molinaro -, visti i tagli imposti dalla finanziaria regionale in tutti i settori di intervento. Ciò permetterà di proseguire la programmazione radiofonica giornaliera, a due anni dall'inizio della fase di sperimentazione".
    Nel corso dell'incontro - al quale erano presenti il presidente della Provincia, Pietro Fontanini, il sindaco Furio Honsell, l'on. Arnaldo Baracetti, Mauro Dominici e Ubaldo Muzzati per il Comitato per l'autonomia e il rilancio del Friuli, il delegato del rettore per il friulano, Federico Vicario, il direttore de la Vita Cattolica, Ezio Gosgnach, il portavoce del comitato 482, Carlo Puppo - Molinaro ha ribadito la piena collaborazione dell'amministrazione regionale per un'azione congiunta tra parlamentari del Friuli Venezia Giulia, istituzioni e comitati per vedere applicati i diritti sanciti dalla legge 482 sulle minoranze linguistiche.
    "Un'azione - ha affermato l'assessore - da svolgere anche di concerto con le altre minoranze d'Italia, in particolare con quella sarda, più numericamente consistente e con la quale la Regione Friuli Venezia Giula è in procinto di siglare - ha annunciato Molinaro - un protocollo d'intesa per iniziative congiunte".
    ARC/EP

    fonte regione fvg
    Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Roberto Molinaro - comunicati stampa
    ---------------

    Una cosa è certa. In tema di politiche linguistiche se sardi e friulani facessero fronte unico la visibilità ed il peso politico raddoppierebbero.
    Preciso: la proposta era di avere una radio e una tv in sardo, una radio e una tv in friulano.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. identità friulana
    Di trenta81 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-03-10, 19:21
  2. La lingua sarda approda a Radio Sardegna
    Di Pisittu nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 19-10-08, 20:49
  3. Risposte: 49
    Ultimo Messaggio: 22-09-08, 11:02
  4. Attacco fascista alla lingua friulana
    Di Dragonball (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 01-12-04, 18:23
  5. Lingua friulana e lingua sarda
    Di Liberalix nel forum Friuli-Venezia Giulia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-09-04, 10:32

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226