User Tag List

Pagina 2 di 8 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 71
Like Tree23Likes

Discussione: Bibliografia ad usum pueri

  1. #11
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,809
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Bibliografia ad usum pueri

    GUARESCHI

    ITALIA PROVVISORIA
    album del dopoguerra

    RIZZOLI & C. - EDITORI 1947, MILANO

    Dono di Luisa Longo in occasione dell'acquisto della DOMUS in Felsina Bononia, MMXI Anno Domini

    CHIARIMENTO

    Dopo la guerra non viene subito la pace, ma tra la guerra e la pace stanno il "dopo-guerra" e "l'antepace".

    Tra la guerra e la pace accadono dei fatti, parte dei quali negativi in quanto appartengono ancora alla guerra, e parte positivi in quanto appartengono già alla pace.

    Quando i fatti negativi superano i positivi, questo è il dopoguerra. Quando i positivi superano i negativi, questo è l'antepace.

    Abbiamo superato il punto morto: il dopoguerra è finito, e possiamo voltarci indietro.

    Chi sa leggere si avverrà facilmente che questo album, per quanto raccolga più che altro testimonianze di vicende tristi e strampalate, è, in fondo, un libro confortante perché, pur se taluni fatti dolorosi ivi ricordati sono di oggi, si sente che essi sono già nel passato: che appartengono a una mentalità superata, a un mondo morto.

    ...

    Canzonette, nuovi inni, nuove teorie, poesie, annunci economici, cartelli di propaganda, ritagli di giornale costituiscono la parte illustrativa del volumetto; quella parte cioè che documenta il travaglio spirituale espresso nei racconti e nelle favolette.
    Cartaccia, spazzatura, si dirà: ma è proprio nella pattumiera che, a saper leggere nelle cose, si trova scritta la storia segreta di una famiglia.
    E con questi brandelli di carta stampata ho cercato di comporre - come lavorando coi tasselletti del mosaico - il volto un po' bieco e un po' cretino di quella "Italia provvisoria" che molti ingenui han creduto potesse essere l'Italia dell'avvenire.

    Oggi si comincia a ridere di questa Italia provvisoria. Domani ce ne vergogneremo, e allora avremo ritrovato la nostra dignità di uomini civili e sarà la pace.

    L'AUTORE
    Milano, novembre 1947
    di necessità virtù

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,809
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Bibliografia ad usum pueri

    PAOLO REBOUX

    IL NUOVO SAPER VIVERE
    Spazziamo via le vecchie usanze

    RIZZOLI & C., MILANO 1932 - X

    pagine 101 - 103

    Il lutto è un lusso.

    Esso impone un rinnovamento completo del guardaroba. Sono ... orribili gli abiti portati al tintore, che ritornano d'un nero dubbio, con la stoffa ritirata, qua e là grigiastri, e con le macchie che ricompaiono.

    Se non avete la possibilità d'acquistare abiti nuovi, mettetevi un nastro nero al braccio o al risvolto della giacca.

    ...

    Ma il miglior lutto è il lutto interiore.
    Troppo spesso la tristezza è di parata. La vera dimostrazione del dolore sta nel raccoglimento, nel ricordo tenero e patetico, nella fedeltà allo scomparso, nell'associare la sua memoria alle cose ch'egli amava, di cui avrebbe goduto e che non gode più, ora che è al di là dal velo, nel grande mistero


    di necessità virtù

  3. #13
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,809
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Bibliografia ad usum pueri

    Carla Collesei e Marta Fincato

    Ricciolino e le amabili streghe

    Arsenale Editore per Ecolibri, Verona 2011
    di necessità virtù

  4. #14
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,809
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Bibliografia ad usum pueri

    una fonte personale che cui consiglio di attingere con benevolenza sono gli scritti inediti che ognuno può trovare nel baule delle nonne - materna e paterna -

    Giulia60 likes this.
    di necessità virtù

  5. #15
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,809
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Bibliografia ad usum pueri

    Fernand Braudel
    Traduzione di Graziella Zattoni Nesi

    STORIA MISURA DEL MONDO

    Edizione Il Mulino, Bologna 1998

    per ragionare di geostoria, ovvero di società umana nello spazio e nel tempo
    di necessità virtù

  6. #16
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,809
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Bibliografia ad usum pueri

    Che sia la storia scritta la misura del mondo o che sia la vita quotidiana la misura ... ?

  7. #17
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,809
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Bibliografia ad usum pueri

    forse la capacità di misurare viene dal confronto fra le tradizioni scritte e la vita dei viventi

    :-)
    Giulia60 likes this.
    di necessità virtù

  8. #18
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,809
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Bibliografia ad usum pueri

    L'eredità di maestro Umberto, secondo me, si può riassumere nella constatazione che
    le tradizioni scritte sono illeggibili in quanto manca un codice di lettura concordato.

    Ogni segno - sia corporeo come una danza, non verbale come un simbolo o alfabetizzato - è complesso: non solo perché il suo autore usa un codice ignoto allo spettatore, ma anche perché contiene al suo interno due valenze interpretative.

    L'interpretazione, infatti, può essere positiva o negativa, liberatoria o schiavizzante, rigenerante o distruttiva. L'unica certezza è che ogni catarsi necessita di rigenerazione.

    E il fuoco è utile.

    Il fuoco brucia le stoppie e la brughiera, l'abetaia soffocata dalle infestanti e i vecchi castagni abbandonati.
    Il fuoco brucia il tetto austriaco ventilato e le finestre coibentate.
    Il fuoco brucia il noce che presto ricrescerà.

    Ecco, in cucina è rimasto, intatto, l'Aleph di maestro Jorge Luis.
    Una identità esistente.
    Un ritmo

    :-)

    Buona Giornata.

    Mercoledì 9 Marzo 2016
    Felsina Bononia Alma Mater Studiorum Studentorum
    Giulia60 likes this.
    di necessità virtù

  9. #19
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,809
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Bibliografia ad usum pueri

    Attenzione: il testo che segnalo in questo post è solo per adulti nella fede.
    Può nuocere gravemente alla salute.

    Martin Buber

    IL PRINCIPIO DIALOGICO e altri saggi
    Edizione italiana a cura di Andrea Poma per SAN PAOLO EDIZIONI
    Jerusalem 1991 - Milano 1993

    interessante.

    Non concordo con l'autore riguardo l'uso al plurale del sostantivo CULTURA.
    Se avesse usato la parola "testi eruditi" sarei stata d'accordo.
    Se si fosse riferito alle molte tradizioni orali, sarei stata d'accordo.
    Per me infatti, di fede monoteista evolutiva, molte sono le tradizioni che aggiungono alla realtà il "mondo dell'esso". Poche le opere nate per venire accolte all'interno di un cimitero museale.

    Molti sono gli esseri umani eruditi, pochi i colti.

    Come individuale è il punto di vista del testimone, una è la realtà, uno il metodo per attuare il processo veritativo nel colloquio fra due persone e nel dialogo, teatro dinamico nel quale il colloquio diventa spettacolo in presenza del terzo essere umano.
    Questo terzo: il figlio, lo spettatore, il lettore, in quanto giudice diventa a sua volta autore delle proprie azioni ma per diventare "esso" e venire considerato un concio del grande ponte che forma la cultura umana nelle generazioni dei secoli è auspicabile sia socialmente utile.

    E qui mi sorge spontanea una domanda: conosceva, il Buber, l'originalità Romana nel formare conci idonei a costruire archi a tutto sesto senza l'uso di malta?
    Giulia60 likes this.
    di necessità virtù

  10. #20
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,809
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Bibliografia ad usum pueri

    Michael L.Satlow

    E il Signore parlò a Mosè

    Come la Bibbia divenne sacra
    Edizioni Bollati Boringhieri, traduzione di Massimo Scorsone, Bologna 2015

    no comment
    Giulia60 likes this.
    di necessità virtù

 

 
Pagina 2 di 8 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Bibliografia
    Di Chaos88 (POL) nel forum Filosofie e Religioni d'Oriente
    Risposte: 51
    Ultimo Messaggio: 06-03-08, 11:35
  2. Ad usum banani
    Di Malgascio nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 01-09-07, 14:34
  3. Ancora scienza ad usum persecutionis
    Di lupoDL nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 81
    Ultimo Messaggio: 04-01-07, 22:11
  4. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 23-09-04, 13:31

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226