User Tag List

Pagina 7 di 8 PrimaPrima ... 678 UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 71
Like Tree23Likes

Discussione: Bibliografia ad usum pueri

  1. #61
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,811
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Bibliografia ad usum pueri

    Robert Delort e François Walter

    Storia dell'ambiente europeo

    edizioni Dedalo, 2002 Bari

    pagine 176-177: "l'evoluzione della vegetazione europea durante l'interglaciale mette quindi fortemente in dubbio non la nozione teorica e utile di climax, ma la stabilità reale degli ecosistemi, indipendentemente da un'azione umana che ha dovuto attendere millenni prima di poter essere esercitata efficacemente."

    Aggiungo solo che per l'azione umana per risultare efficace deve essere duratura, ovvero ogni opera progettata dopo l'esecuzione dev'essere mantenuta con la dovuta attenzione.
    di necessità virtù

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #62
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 Oct 2012
    Messaggi
    9,293
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Bibliografia ad usum pueri

    grazie di tutto

    ci mancava proprio qualcuno che ci facesse conoscere i prodigi dell'unione europea
    Maria Vittoria likes this.

  3. #63
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,811
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Bibliografia ad usum pueri

    Citazione Originariamente Scritto da salvatoredell'espatrio Visualizza Messaggio
    grazie di tutto

    ci mancava proprio qualcuno che ci facesse conoscere i prodigi dell'unione europea
    salvatoredell'espatrio, in questo spazio puoi scrivere indicazioni bibliografiche utili a una formazione partecipativa.
    di necessità virtù

  4. #64
    Nella steppa
    Data Registrazione
    15 Nov 2012
    Località
    ROMA
    Messaggi
    2,982
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Bibliografia ad usum pueri

    Citazione Originariamente Scritto da salvatoredell'espatrio Visualizza Messaggio
    grazie di tutto

    ci mancava proprio qualcuno che ci facesse conoscere i prodigi dell'unione europea
    Non parla minimamente dell'unione europea ma di come le interazioni tra uomo e ambiente naturale abbiano contribuito l'uno alla modifica dell'altro.
    Maria Vittoria likes this.
    {;,;}

  5. #65
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 Oct 2012
    Messaggi
    9,293
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Bibliografia ad usum pueri

    Citazione Originariamente Scritto da Simbe Visualizza Messaggio
    Non parla minimamente dell'unione europea ma di come le interazioni tra uomo e ambiente naturale abbiano contribuito l'uno alla modifica dell'altro.
    strano

    europa neocarolingia über alles mi ha indotto in errore

  6. #66
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,811
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Bibliografia ad usum pueri

    Citazione Originariamente Scritto da salvatoredell'espatrio Visualizza Messaggio
    strano

    europa neocarolingia über alles mi ha indotto in errore
    Consiglio di leggere il testo prima di fare deduzioni. In alternativa, puoi scrivere tu una bibliografia che consideri utile per capire meglio il nostro territorio.
    di necessità virtù

  7. #67
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,811
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Bibliografia ad usum pueri

    Giovanni Papini

    Pragmatismo

    Vallecchi Editore, Firenze, giugno 1943

    Il testo inizia con un Avvertimento e prosegue con il capitolo I.Morte e Resurrezione della Filosofia.

    Il resto lo lascio scoprire a chi voglia leggerlo; o ricordarlo, da parte di eventuali studenti ...
    di necessità virtù

  8. #68
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,811
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Bibliografia ad usum pueri

    Ugo La Malfa

    Contro l'Europa di de Gaulle

    Edizioni di Comunità, Milano 1964

    Numero 64 della Collana CULTURA E REALTA' (Universale contemporanea), scritti e discorsi a cura di Adolfo Battaglia.

    L'Europa, finché il nazionalismo francese sarà tanto potente, è pericolosa.

    Da Pagina 138 - 139:

    " Non si può migliorare la situazione dell'Europa continentale ed assicurare di conseguenza un equilibrio di forze con il resto del mondo, e soprattutto con il mondo comunista, se non si prende diretta parte nella vita europea, se l'Inghilterra cioè, da potenza insulare, non si fa, in certo senso, potenza continentale europea...D'altra parte, il problema dell'avvenire dell'Europa non è in primo luogo economico: è un problema politico." e il finale di Pagina 202 :"... è il tempo ... di associazioni da cui la Francia sia esclusa."
    di necessità virtù

  9. #69
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,811
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Bibliografia ad usum pueri

    Luciano Canfora

    Demagogia

    Sellerio editore, Palermo 1993

    Aristofane nella commedia "I cavalieri", andata in scena 2430 anni fa, ironizza trasformando "l'anèr strategòs" in "anèr demagogòs" : l'intellettuale formato ed educato per il bene comune diventa un politicante volgare, ignorante, schifoso. Un mezzo per rinvigorire la partecipazione popolare, nulla di più? Forse, poiché in democrazia il compiacere la massa è necessario. L'importante, secondo la Scuola Greca, è evitare la dissennata follia della guerra, come concordano Aristofane e Platone ...
    di necessità virtù

  10. #70
    in silenzio
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    14,811
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    17 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    192

    Predefinito Re: Bibliografia ad usum pueri

    Ferruccio Parri

    VENTI MESI DI GUERRA PARTIGIANA

    Rapporto tenuto all'Eliseo di Roma dal rappresentante delPartito d'Azione al Comitato di Liberazione Nazionale Italiano, il 13 maggio 1945.

    In sintesi, Ferruccio Parri ricorda : le prime bande nate per germinazione spontanea dopo l'8 settembre 1943 nelle valli alpine poi organizzate in Comitati, con ordinamento militare centrato su Milano; i primi scontri nell'inverno 1944, con organizzazione e armi migliori in Piemonte ; da novemila a duecentomila, istruiti nelle valli alpine in modo da affiancare alle bande di montagna partigiani di pianura; l'organizzazione militare consentì un ottimo e regolare servizio d'informazione, vero "pruno in un occhio" per i tedeschi.

    In prima linea ci siamo stati: nell'organizzazione del movimento partigiano il partito comunista era grandemente facilitato dall'avere una gran quantità di quadri e dall'essere in grado di poter inquadrare in partenza molta gente. La massa comunista è selezionata e disciplinata in modo che i capi hanno meno bisogno di esporsi.
    Il Partito d'Azione, invece, era un movimento liberamente progressista, di stile antico come organizzazione di partito: ci trovammo a dover lottare per avere anche noi una organizzazione vera e propria e dovemmo superare maggiori difficoltà per trovarci in linea con gli altri. Questo lo abbiamo pagato duramente, ma in prima linea ci siamo stati e posso dire con orgoglio e con soddisfazione che il Partito d'Azione nell'Italia settentrionale è stato in testa a tutti ed è forse quello che ha pagato di più. Dobbiamo però tener presenti anche gli altri: i gruppi socialisti molto forti, e i raggruppamenti dei democratici-cristiani. E quando dico gruppi socialisti e demo-cristiani si deve comprendere gruppi controllati da questi partiti, con capi che riscuotono la fiducia di tali partiti. Vi erano anche gruppi di giovani liberali, giovani generosi, magnifici davvero; fra essi ricordo "Franchi", caro, indiavolato compagno.

    Stile politico nuovo: concordia.
    I Comandi disponevano di formazioni distaccate, suddivise in due o tre battaglioni raggruppati in ogni vallata per costituire "la brigata".
    "Brigata" significava per noi un complesso che per lo più non superava i trecento uomini e che assicurava la difesa di una valle.
    Vi erano poi la Divisioni, che controllavano una decina di valli.
    Il nostro esercito era fatto per la guerra partigiana: in esso si superò ogni divisione di partito e vi si raggiunse una concordia, una 4 d'intenti, che io spero rimarrà...

    Esercito del popolo ... ve n'erano di militari che non facevano capo a nessun partito, in Piemonte, nell'Ossola e nel Bresciano specialmente operavano queste formazioni, dette delle "Fiamme Verdi" e diffidavano degli altri gruppi, compreso quello dei garibaldini.
    Da metà 1944 riuscimmo a unificare gli sforzi verso un'unità militare più solida, grazie anche a Longo, esperto di guerra partigiana per l'essere stato a capo di una brigata internazionale in Spagna.
    Nell'autunno del 1944 il generale Cadorna fu scelto come comandante generale del movimento, fino a quel momento popolare. Non a caso, nella parata per la Liberazione, davanti alla colonna di partigiani in divisa e davanti alla nostra bandiera sfilarono a Milano cinque borghesi, fra cui Cadorna...

    (segue)
    di necessità virtù

 

 
Pagina 7 di 8 PrimaPrima ... 678 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Bibliografia
    Di Chaos88 (POL) nel forum Filosofie e Religioni d'Oriente
    Risposte: 51
    Ultimo Messaggio: 06-03-08, 11:35
  2. Ad usum banani
    Di Malgascio nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 01-09-07, 14:34
  3. Ancora scienza ad usum persecutionis
    Di lupoDL nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 81
    Ultimo Messaggio: 04-01-07, 22:11
  4. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 23-09-04, 13:31

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226